• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    La più bella in assoluto....

    Ho bisogno di una canzone italiana BELLISSIMA


    Datemi dei titoli!!!!
    Ho in mente di fare una cosa, ma visto che non conosco il genere di musica che ascolta lei, propongo a voi..

    ci sarà una canzone che piace un po' a tutti.....







    P.S. ho messo qui il thread perchè è la bacheca più frequentata..
    mica scema!! ehehehehehe
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    grazie
    Ultima modifica di peste1987 : 16-11-2008 alle ore 19.48.23
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  3. #3
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    toh, sposto
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  4. #4
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    Sogna ragazzo sogna - Vecchioni

    ...è un maestro di vita, mi vien da piangere ogni volta che l'ascolto.


    [...]

    Lasciali dire che al mondo
    quelli come te perderanno sempre,
    perché hai già vinto, lo giuro,
    e non ti possono fare più niente.
    Passa ogni tanto la mano
    su un viso di donna, passaci le dita;
    nessun regno è più grande
    di questa piccola cosa che è la vita.

    E la vita è così forte
    che attraversa i muri senza farsi vedere;
    la vita è così vera
    che sembra impossibile doverla lasciare;
    la vita è così grande
    che "quando sarai sul punto di morire,
    pianterai un ulivo,
    convinto ancora di vederlo fiorire".

    Sogna, ragazzo sogna,
    quando lei si volta, quando lei non torna,
    quando il solo passo che fermava il cuore
    non lo senti più.

    Sogna, ragazzo, sogna,
    passeranno i giorni, passerrà l'amore,
    passeran le notti, finirà il dolore,
    sarai sempre tu ...


    [...]

    Sogna, ragazzo, sogna,
    ti ho lasciato un foglio sulla scrivania,
    manca solo un verso a quella poesia,
    puoi finirla tu.

  5. #5
    Styrofoam Crown L'avatar di Grace
    Data registrazione
    22-03-2007
    Residenza
    Sulla Mia Strada
    Messaggi
    4,927
    Blog Entries
    3

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    di Ligabue "Tutte le strade portano a te", ti posto il testo anche se ascoltata ha un altro effetto!

    Che vento che tira
    taglia il respiro spinge un po' in la
    forse ci vuol cambiare
    mi sa che non ce la farà
    mi riesci a sentire
    in questo rumore?
    vieni un po' qua
    fammi sentire il mare
    al centro di questa città
    tu sai che ciò che so
    sai la vita che ho
    riparti un po'
    forse ti piove dentro
    usa la casa che ho

    fino a che
    tutte le strade portano a te
    lascia che piova pure
    prendiamo il sole che c'è
    fino a che
    tutte le strade portano a te
    non ci si può sbagliare
    prendiamo il tempo che c'è

    il mondo non gira
    o almeno non come
    volevi tu
    come ci avevan detto
    quando era buona un' idea
    tu che sei ciò che sei
    che non cambierai mai
    promettimi che ci sarà sempre un posto
    che tieni caldo per me

    fino a che
    tutte le strade portano a te
    lascia che piova pure
    prendiamo il sole che c'è
    fino a che
    tutte le strade portano a te
    non ci si può sbagliare
    prendiamo il tempo che c'è


    poi naturalmente,dipende da ciò che vuoi dire e qual è lo scopo di questo gesto, se potessi spiegarlo meglio,potremmo aiutarti di più

    UNBELIEVABLE..I was surprised..I was surprised..I'm still surprised
    17 Luglio 2011, Udine
    We're gonna try to remember this picture right here in my mind,when I close my eyes tonight on that pillow..when I look up in the sky,I thank God of what I had here..I'll be thinking of this!
    We're gonna record this moment in time..the night we laid up in the sky of San Siro..at the end of It

    29 Giugno 2013, Milano
    Jon Bon Jovi

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    Marinella (qs è la storia di M..) di Fabrizio De Andre', è commovente e drammatica.

    Quello che le donne non dicono , cantata da Fiorella Mannoia, autore Enrico Ruggieri.

    Un amore cosi' grande, Mina.

    Perdere l'amore, Massimo Ranieri.

    Vincero', versione cantata da Andrea Bocelli.

    Amedeo Minghi, molte canzoni.
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  7. #7

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    Un'altra vita
    Franco Battiato

    Certe notti per dormire mi metto a leggere,
    e invece avrei bisogno di attimi di silenzio.
    Certe volte anche con te, e sai che ti voglio bene,
    mi arrabbio inutilmente senza una vera ragione.
    Sulle strade al mattino il troppo traffico mi sfianca;
    mi innervosiscono i semafori e gli stop, e la sera ritorno con malesseri speciali.
    Non servono tranquillanti o terapie
    ci vuole un'altra vita.
    Su divani, abbandonati a telecomandi in mano
    storie di sottofondo Dallas e i Ricchi Piangono.
    Sulle strade la terza linea del metrò che avanza,
    e macchine parcheggiate in tripla fila,
    e la sera ritorno con la noia e la stanchezza.
    Non servono più eccitanti o ideologie
    ci vuole un'altra vita.

  8. #8
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    E.n. - Baustelle:
    Dedicato alla donna, quindi ti va anche bene, mi par di aver capito che è per una lei
    Testo:

    Se fossi te
    Sarei magnifico
    Un’orchidea
    L’Oceano Atlantico
    Brigitte Bardot
    Capelli di pensieri neri
    Ora che vivo al Nord
    Ti amo un po’
    Aspiri Marlboro
    Mi sorridi
    Se fossi uguale a te
    Sarei Venere di Milo
    Avessi la bellezza classica
    Che vive in te
    Avessi un giorno o due
    L’eternità
    Della tua immagine nervosa
    Allora io sarei nel vento
    Di sinistri boulevard
    Una ninfea
    Una cometa nera
    Una Jaguar
    Una star

    Per adorare te
    La tua libertà
    Poche righe
    Ma solo per te
    Per i tuoi uomini
    Per il cabernet sauvignon
    Cioé le labbra tue
    Ecco perché

    Brillassi io
    Al pari della tua ceramica
    Se lo sfoggiassi io
    Quel decolletée
    Sarei nel nome del Signore
    La tua purezza è nell’essere
    Inconsapevole Art Déco
    Sei decadentemente nuda
    I tuoi fianchi
    Li avessi io

    Per le tue palpebre
    Per le piccole vene scure
    Per sua santità
    Eyeliner
    Per Gesù Cristo
    E per il cabernet sauvignon
    Cioè le labbra tue
    Ecco perché
    Per Jackie Kennedy
    E per Marylin
    Per chiunque
    Ma solo per te
    Elisa

    Ascolta
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  9. #9
    LucyVanPelt
    Ospite non registrato

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    Non è la più bella in assoluto, per me...ma, pensando a te e a tutto quel che ho letto di te, mi è venuta in mente questa

    Frankie Hi Nrg Mc - Fili

    Sono fili che ci reggono, fili che ci strangolano e come ragnatele corrono fra te e me.
    Sono fili che sostengono parole in equilibrio instabile, come tante ballerine tra le nuvole.
    Fili elastici ci uniscono e più ci allontaniamo più ci attraggono, elettroni intorno a un nucleo s'incrociano soltanto per un attimo e con un fil di voce si sussurrano qualcosa e poi ripartono.
    Fili della tela di Penelope tessuti e poi disfatti io e te, distanti come i capi di una corda che le nostre dita pizzicano e vibra come un organo di note silenziose ad ogni battito..
    Tic..Tac.. Oscilliamo come un pendolo..
    Burattini appesi a fili che le nostre mani tirano, che si annodano e a volte sfuggono.. Fili d'erba calpestati che a fatica si rialzano..
    Due gradi verso l'alto, due a sinistra e in mezzo fili troppo tesi, fili di discorsi persi e poi ripresi senza mai venirne a capo, fili rosso cupo che ricamano indecifrabili messaggi in codice.
    Fili che riunisci in tracce che io adoro scioglierti, che legano i tuoi polsi docili a ricordi semplici.
    Fili d'oro tracciano parabole nel buio dell'estate dando ai desideri un'anima..
    E tu diventi musica, suoni in metrica, armonia ipnotica : stregato da te che sei la mela della favola.
    Perduti nello stesso dedalo facciamo su un gomitolo ma il filo che inseguiamo è il medesimo.
    E un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo e resteremo finalmente senza fili tra di noi...
    Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano per liberarsi e perdersi e rincorrersi nel vento...


  10. #10
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    oh beh...
    o la cura di battiato...che vai sul sicuro che è sempre un must
    o Mia di Gatto Panceri...che però è un pò triste (il testo è questo )

    Quanto ti ho sentita mia
    quando siam rimasti 5 giorni a letto chiusi dentro casa mia
    Quanto ti ho sentita mia
    quando ti ho spogliata e t'ho messo il pigiama
    Quanto ti ho sentita mia
    dentro a quel vagone mentre il treno che fischiava ci portava via
    e quanto ti ho sentita mia
    lungo strade assolate di periferia
    con le gomme bucate e le bici parcheggiate
    dietro un grosso cespuglio d'estate
    Quanto ti ho sentita mia
    quando mi chiedevi prima di un esame di provarti a interrogare
    Quanto ti ho sentita mia
    quando ti ho insegnato sopra il ghiaccio a pattinare
    e quanto ti ho sentita mia
    in quel vecchio, ferroso letto di corsia
    mi stringevi la mano eri sotto anestesia
    io pregavo e per te stavo male
    Tu sei mia .. quando vuoi
    ma sei mia, mia
    tu vai via ... tornerai
    perché sei mia
    quanto tu non lo sai
    Tu sei mia mia mia, mia mia mia, mia mia mia, mia mia mia o no
    Tu mi ami ami ami, ami ami ami, ami ami ami, ami ami ami o no
    Tu sei mia mia mia, mia mia mia, mia mia mia, mia mia mia o no
    Tu mi ami ami ami, ami ami ami, ami ami ami, ami ami ami o no
    e quanto ti ho sentita mia
    anche quando mi hai detto "io devo andare via"
    e hai gridato "é finita" ... ma era una bugia
    prima o poi tu dovrai ritornare
    Perché sei mia ... quando vuoi
    ma sei mia, mia
    tu vai via ... tornerai
    perchè sei mia
    mia ... dove vai che sei mia
    quanto tu non lo sai
    quanto tu non lo sai
    tanto ... tu non lo sai
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di dolceagonia
    Data registrazione
    23-04-2008
    Residenza
    su una nuvola di zucchero filato rosa
    Messaggi
    934

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    favola - modà
    cosa fai ragazza - antonacci
    viva - ligabue
    mille giorni di me e di te - baglioni

    queste sono alcune che mi vengono in mente....
    ambisco solo alla felicità!!

  12. #12
    piccirilla
    Ospite non registrato

    Riferimento: La più bella in assoluto....


  13. #13
    Partecipante Figo L'avatar di dolceagonia
    Data registrazione
    23-04-2008
    Residenza
    su una nuvola di zucchero filato rosa
    Messaggi
    934

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    ah dimenticavo!!
    giudizi universali di samuele bersani...è troppo bella!!
    ambisco solo alla felicità!!

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Tiessina
    Data registrazione
    16-04-2003
    Messaggi
    6,239

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    Secondo me la canzone d'amore più bella (ma non è un caso che io la giudichi tale ) è Bella più che mai degli Stadio

    (lo so non la conosce nessuno... non la conoscevo nemmeno io... ma è molto bella)
    .

    Il forum dei pazzi cinefili... >>> <<<


    Tutti vogliono volare ma pochi sono disposti a farlo perchè rischiano di cadere... così preferiscono appendersi da qualche parte, per avere la sensazione di volare in alto ma nello stesso tempo non correre il rischio di farsi male... quello in realtà non è volare, ma loro preferiscono crederci così si sentono bene...

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: La più bella in assoluto....

    Citazione Originalmente inviato da .*Grace*. Visualizza messaggio
    di Ligabue "Tutte le strade portano a te", ti posto il testo anche se ascoltata ha un altro effetto!

    Che vento che tira
    taglia il respiro spinge un po' in la
    forse ci vuol cambiare
    mi sa che non ce la farà
    mi riesci a sentire
    in questo rumore?
    vieni un po' qua
    fammi sentire il mare
    al centro di questa città
    tu sai che ciò che so
    sai la vita che ho
    riparti un po'
    forse ti piove dentro
    usa la casa che ho

    fino a che
    tutte le strade portano a te
    lascia che piova pure
    prendiamo il sole che c'è
    fino a che
    tutte le strade portano a te
    non ci si può sbagliare
    prendiamo il tempo che c'è

    il mondo non gira
    o almeno non come
    volevi tu
    come ci avevan detto
    quando era buona un' idea
    tu che sei ciò che sei
    che non cambierai mai
    promettimi che ci sarà sempre un posto
    che tieni caldo per me


    fino a che
    tutte le strade portano a te
    lascia che piova pure
    prendiamo il sole che c'è
    fino a che
    tutte le strade portano a te
    non ci si può sbagliare
    prendiamo il tempo che c'è


    poi naturalmente,dipende da ciò che vuoi dire e qual è lo scopo di questo gesto, se potessi spiegarlo meglio,potremmo aiutarti di più
    Bello il testo!! Ora devo soltanto scaricarla e sentire se mi piace anche musicalmente

    Lo scopo del gesto è....un mio ricordo. Lei se ne va e devo lasciarle un qualcosa. E per quello che ho in mente di fare mi serve appunto anche una canzone, che riassuma un po' di cose...
    Il nesso dovrebbe essere: "mi dispiace che te ne vai, dentro muoio ma devo far vedere che sono forte, sei stata importantissima per me, non ti dimenticherò mai, ricordati di me"

    In questi giorni ho sentito "come musica" di Jovanotti.
    Mi piace un casino, anche se non tratta proprio quello che avrei voluto. Però ci sta dentro
    oppure anche "a te", sempre di Jovanotti
    che ne pensate?


    Citazione Originalmente inviato da LucyVanPelt Visualizza messaggio
    Sono fili che ci reggono, fili che ci strangolano e come ragnatele corrono fra te e me.
    Sono fili che sostengono parole in equilibrio instabile, come tante ballerine tra le nuvole.
    Fili elastici ci uniscono e più ci allontaniamo più ci attraggono, elettroni intorno a un nucleo s'incrociano soltanto per un attimo e con un fil di voce si sussurrano qualcosa e poi ripartono.
    Fili della tela di Penelope tessuti e poi disfatti io e te, distanti come i capi di una corda che le nostre dita pizzicano e vibra come un organo di note silenziose ad ogni battito..
    Tic..Tac.. Oscilliamo come un pendolo..
    Burattini appesi a fili che le nostre mani tirano, che si annodano e a volte sfuggono.. Fili d'erba calpestati che a fatica si rialzano..
    Due gradi verso l'alto, due a sinistra e in mezzo fili troppo tesi, fili di discorsi persi e poi ripresi senza mai venirne a capo, fili rosso cupo che ricamano indecifrabili messaggi in codice.
    Fili che riunisci in tracce che io adoro scioglierti, che legano i tuoi polsi docili a ricordi semplici.
    Fili d'oro tracciano parabole nel buio dell'estate dando ai desideri un'anima..
    E tu diventi musica, suoni in metrica, armonia ipnotica : stregato da te che sei la mela della favola.
    Perduti nello stesso dedalo facciamo su un gomitolo ma il filo che inseguiamo è il medesimo.
    E un giorno taglieremo insieme il filo del traguardo e resteremo finalmente senza fili tra di noi...
    Guinzagli d'aquiloni insofferenti che strattonano per liberarsi e perdersi e rincorrersi nel vento...
    Rende l'idea
    Le parole sono bellissime e molto attinenti alla "storia"
    ma non mi piace come canta Frankie Hi Nrg
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy