• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 12 di 12
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Fioredilunas
    Data registrazione
    15-10-2008
    Residenza
    Prov. di Trapani
    Messaggi
    158

    TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    Salve a tutti i colleghi!!
    Volevo avere informazioni e condividere con voi, su tutto ciò che sapete riguardo a queste scuole, soprattutto da chi già le frequenta:
    1) com'è trattato qs approccio? all'università nn si fa molto al riguardo...
    2) secondo chi lo sperimenta nel lavoro: è migliore rispetto alla psicplogia clinica?
    3) C'è bisogno dell'analisi personale?
    4) quali sono i costi?

    Grzie in anticipo a tutti quelli che interverranno!!

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di Fioredilunas
    Data registrazione
    15-10-2008
    Residenza
    Prov. di Trapani
    Messaggi
    158

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    nn capisco perchè questa tipo di scuola (cognitivo-comportamentale) sia tenuta in così scarsa considerazione...se nn addirittura ignorata!!!
    Voi che dite?

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Fioredilunas
    Data registrazione
    15-10-2008
    Residenza
    Prov. di Trapani
    Messaggi
    158

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    Mi sono posta il problema perchè..non ostante io ami la psicologia dinamica, mi sto accorgendo come poi, nel concreto...cioè nn so..mi pare non concluda nulla.. l non assalitemi!!! lo so starò bestemmiando ma..
    per esempio, con dei bambini che hanno dei disturbi dell'apprendimento...che si vanno ad interpretare i sogni? le difese?? mah...
    e credo che qui l'unica soluzione sia l'approccio cognitivo comportamentale, no? Qualcosa di più concreto insomma...
    ....

  4. #4
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    Apro e chiudo subito la parentesi.
    In psicoanalisi l'interpretazione è uno strumento di metodo che può essere utilizzato attraverso tecniche differenti, tenendo conto dell'utenza con cui si sta lavorando. Ovvio quindi che con i bambini sia presente un setting idoneo, e che l'interpretazione avvenga mediante procedimenti adatti alla comprensione del bambino (il gioco, il disegno...). Se ti interessasse valutare le modalità di lavoro in ambito psicoanalitico con i bambini, potresti leggere i testi di alcuni autori (per citarne uno, Antonino Ferro è uno dei più noti ed autorevoli in materia). Potrai trarre delle considerazioni anche sui risultati che si ottengono con una terapia di tipo psicoanalitico piuttosto che con una cognitivo-comportamentale.

    Saluti
    gieko

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Fioredilunas
    Data registrazione
    15-10-2008
    Residenza
    Prov. di Trapani
    Messaggi
    158

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    ok grazie gieko!
    la mia è stata una provocazione... almeno qualcuno si è fatto sentire in merito!!!
    Forza colleghi fatevi avanti!!!

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di angelocollev
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    138

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    l'indirizzo cognitivo-comportamentale si interessa del comportamento e di come le persone analizzano le info che arrivano dall'esterno. negli ultimi anni all'interno di questo indirizzo l'approccio comportamentale è minimo mentre si dà molto più spazio all'aspetto cognitivo ( PSICOPUB: LA PSICOTERAPIA COGNITIVA ). solitamente nelle scuole non vi è una "analisi" personale, ma una supervisione. io sono iscritto ad una scuola che afferisce all'AIAMC e nel 3° e 4° anno abbiamo delle supervisioni di gruppo e individuali.
    Nuovo blog di psicologia...attendo consigli per migliorarlo www.psicopub.blogspot.com

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di Fioredilunas
    Data registrazione
    15-10-2008
    Residenza
    Prov. di Trapani
    Messaggi
    158

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    Grazie per le informazioni angelocollev!

  8. #8
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    502

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    Citazione Originalmente inviato da Fioredilunas Visualizza messaggio
    nn capisco perchè questa tipo di scuola (cognitivo-comportamentale) sia tenuta in così scarsa considerazione...se nn addirittura ignorata!!!
    Voi che dite?
    Ignorata??Da chi???

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di angelocollev
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    138

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    io penso che questo tipo di scuola sia "ignorato" perchè sono "ignorati" tutti i tipi di scuola. per esperienza personale ho scoperto che vi è una grande mancanza di conoscenza sui vari indirizzi. ...se fai lo psicologo fai distendere la gente sul lettino... purtroppo ci troviamo ancora in un paese che non ha una chiara conoscenza della psicologia...
    Nuovo blog di psicologia...attendo consigli per migliorarlo www.psicopub.blogspot.com

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    30-11-2008
    Messaggi
    103
    Blog Entries
    2

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    Citazione Originalmente inviato da Fioredilunas Visualizza messaggio
    Salve a tutti i colleghi!!
    Volevo avere informazioni e condividere con voi, su tutto ciò che sapete riguardo a queste scuole, soprattutto da chi già le frequenta:
    1) com'è trattato qs approccio? all'università nn si fa molto al riguardo...
    2) secondo chi lo sperimenta nel lavoro: è migliore rispetto alla psicplogia clinica?
    3) C'è bisogno dell'analisi personale?
    4) quali sono i costi?

    Grzie in anticipo a tutti quelli che interverranno!!
    Nel 2009 mi pare davvero strano fare ancora ragionamenti da difesa del proprio piccolo orticello. Una scuola di specializzazione in psicoterapia deve essere in grado di fornire strumenti d'intervento sul sintomo (di tipo appunto comportamentale, cognitivo e relazionale) e sulle cause (di tipo psicoanalitico). Di certo c'è che la richiesta dell'utenza oggi è questa: lo psicologo deve capire quando l'intervento va sul sintomo e quando va sulle cause; quando dve esserci un setting individuale e quando ne serve uno di gruppo. Confrontate il programma dell'istituto Mosaico per lo psicodramma analitico di BO e VR

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di angelocollev
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    chieti
    Messaggi
    138

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    volevo precisare che l'intervento cognitivo-comportamentale non interviene solo sul sintomo, ma anche sulle cause che hanno causato il disagio. Sicuramente se una persona si presenta con un sintomo particolarmente grave, l'obiettivo è ridurlo e rendere la vita dell'individuo il più normale possibile, successivamente si interviene per analizzare in maniera approfondita le cause... sempre all'interno dell'ottica cognitiva. PSICOPUB: IL MODELLO COGNITIVO-COMPORTAMENTALE
    Nuovo blog di psicologia...attendo consigli per migliorarlo www.psicopub.blogspot.com

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di Fioredilunas
    Data registrazione
    15-10-2008
    Residenza
    Prov. di Trapani
    Messaggi
    158

    Riferimento: TCC:Scuole di Specializ. Cognitivo-comportamentale

    bene.. grazie...

Privacy Policy