• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 26
  1. #1
    alessietta78
    Ospite non registrato

    la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    la mia storia è finita, la decisione l ha presa lui il 1 di ottobre. è nato tutto da una stupidissima discussione (parlavamo di calcio x cui figuratevi) io l ho trattato male xkè questo x me è davvero un periodo no e sono molto nervosa e quella è stata "la goccia che ha fatto traboccare il vaso" come ha detto lui. in pratica per un anno sono stata male xkè nn riuscivo a trovare lavoro e x la verità nn mi sono impegnata molto x cercarlo...avevo paura di affrontare il mondo dopo essermi laureata...ho smesso di andare in palestra ed uscire con tutti. mi lamentavo spesso e piangevo con lui addirittura gli ultimi tempi ero arrivata a dire che nn avevo +voglia di vivere...lui mi è stato sempre accanto e nn mi ha mai fatto mancare il suo amore. poi nn ce l ha fatta + e mi ha detto che nn sa +come fare x aiutarmi, che mi vuole vedere reagire, che vuole vedere i fatti e nn +le parole. fino al giorno stesso che ci siamo lasciati facevamo progetti...e poi è finita. durante il mese di ottobre l ho sempre cercato io mettendo davvero l orgoglio e la dignità sotto i piedi...quasi implorandolo di tornare con me ma lui mi ha detto che la storia è finita e nn c è +niente da fare. mi ha detto pero' anche che nn devo dubitare dei suoi sentimenti xkè mi ama ancora e ke nn c è nessun altra (lo conosco benissimo, è una persona ke nn si fa problemi a dire le cose come stanno, anche se la verità puo' fare molto male). quando gli ho chiesto se c è un'altra mi ha risposto "se andassi con un'altra tornerei da te come un cagnolino...è questo che vuoi?"
    mi ha detto anche che anche lui nn sta passando un bel periodo e soprattutto anche lui nn si sente bene con se stesso. quando gli chiedo se in futuro, una volta risolti i nostri problemi, potremo tornare insieme mi dice (giustamente...so che le mie sono domande sciocche e infantili) che nn puo' darmi delle risposte xkè nn lo puo' sapere nemmeno lui. mi dice delle cose importanti come il fatto che mi ama ancora, che nel futuro nn si sente di escludere un ritorno e quando io gli faccio notare che le cose che mi dice sono "forti" mi dice subito "pero' ti ho anche detto che è finita".... x non volermi illudere. dice di stare male anche lui e che cerca di non pensarmi e di andare avanti. puntualmente le nostre tel finiscono sempre con un "ci sentiamo +avanti" da parte sua (e poi puntualmente l ho sempre cercato io). oggi ad esempio gli ho chiesto "ma xkè vuoi continuare a sentirmi?" e lui "perchè mi voglio assicurare che stai sempre meglio" e io "solo x questo" e lui "si" ". gli ho ripetuto +volte che se nn mi ama me lo deve dire xkè preferisco soffrire subito e sapere la verità ora ma lui mi assicura che nn è così e mi dice sempre "sai che il coraggio di ammettere le cose nn mi è mai mancato". dice che senza di me sta male ma che per il momento vede tutto nero. dice che così come stavamo non poteva andare avanti ed in effetti io nn posso dargli torto...xkè lui aveva una sua vita, un lavoro, la palestra, gli amici ed io invece vivevo solo ed esclusivamente in funzione del sabato e della domenica, gli unici 2 giorni che ci vedevamo xkè abitiamo un po' lontani l uno dall altra. la mia vita ruotava solo su di lui, sulle telefonate che ci facevamo in mezzo alla settimana e sui fine settimana insieme e poi stop. ora ho tutto chiaro in testa, so che due persone posso stare bene insieme sono se stanno bene con se stessi ed hanno una propria vita indipendente, non poteva funzionare così, con lui che aveva una sua vita ed io che mi aggrappavo a lui x andare avanti.
    ora mi sento morire e nn riesco a staccarmi da lui xkè come sostiene anche lui se l amore è forte nn finisce così facilmente e spero sempre che un futuro, quando staremo meglio entrambi, torneremo insieme. quando attacco con le mie domande stupide, le mie paranoie, la mia continua richiesta di conferme x telefono lui mi risponde che se mi comporto così gli faccio pensare ancora di + che in realtà nn mi sto muovendo, non sto agendo e resto sempre ad arrovellarmi il cervello coi miei pensieri invece di agire e dare una scossa alla mia vita e crescere. lui vuole che io sia forte, che riprenda in mano la mia vita e vada avanti...ma come faccio se senza di lui sto male come un cane? io gl i ho detto che ovviamente so bene che così, a 30 anni, non posso continuare e la mia vita deve cambiare prima di tutto PER ME STESSA e poi quando gli dico "lo faccio x me stessa ma anche x noi, x la nostra storia, xkè voglio continuare a lottare x noi due" lui mi risponde "vedrai che quando starai meglio con te stessa e riprenderai in mano la tua vita tutto il resto verrà con sè". dei momenti sembra che nn voglia troncare del tutto e che in fondo una piccola porticina aperta la lascia ma allo stesso tempo mi dice che LA STORIA è FINITA... e questo mi fa di nuovo sprofondare nella delusione +totale. mi dice "io sto qui a guardarti" , nel senso che aspetta che io mi dia una smossa...ma se la storia è finita che cosa gliene frega??? io nn so +che pensare...tutti mi dicono di smetterla di chiamarlo...ed è quello che assolutamente devo fare, costi quel che costi. devo pensare a me, alla mia vita, intanto mi sono iscritta in palestra e sto cercando SERIAMENTE lavoro ed in +sto riprendendo ad uscire con delle amiche. l ho detto anche a lui ma lui mi ha risposto che nn basta un mese e mezzo x risolvere tutto e mi ha ben chiarito che lui nn si è preso un periodo di pausa ma che la storia è proprio finita, mi ha anche detto "ti rendi conto che una cosa così non ci era mai capitata?" proprio x sottolineare la gravità della situazione e nn farmi illudere. io non riesco ad arrendermi ed è proprio vero quello che dice lui, che penso tanto, troppo e non agisco mai xkè passo le giornate a pensare a quello che mi ha detto in questi giorni e al fatto che nn posso credere che sia finita così all improvviso e che ci amiamo ancora ma nn stiamo insieme. le mie domande sono miliardi e miliardi come "e se non dovessimo +tornare insieme?" "se conoscesse un'altra e s innamorasse di lei?" lo so che potrebbe succedere anche a me ma vi assicuro che è un'ipotesi impossibile xkè lo amo da morire e in testa ho solo lui e nn ho assolutamente voglia di buttarmi nè in avventure nè tanto meno in storie serie. sto malissimo mi manca il respiro, so che lui esce con gli amici e ogni giorno che passa vedo un possibile ritorno sempre +lontano. mi faccio delle domande assurde a cui lui ovviamente nn puo' darmi delle risposte xkè nessuno ha la palla di vetro x vedere il futuro.
    cosa devo fare? voi che ne pensate di tutta questa storia? aiutatemi...non chiedo consigli se nn avete voglia di darmeli ma almeno ditemi cosa ne pensate xkè forse io non sono nè lucida nè tanto meno obiettiva

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Ne ho letto metà...troppo lungo, sorry.... comunque:
    Citazione Originalmente inviato da alessietta78 Visualizza messaggio
    la mia storia è finita, la decisione l ha presa lui il 1 di ottobre. è nato tutto da una stupidissima discussione (parlavamo di calcio x cui figuratevi)
    Il calcio è la tomba dell'amore, lo dico da sempre

    Per il resto:

    Friday night and the lights are low
    Looking out for the place to go
    Where they play the right music, getting in the swing
    You come in to look for a king
    Anybody could be that guy
    Night is young and the musics high
    With a bit of rock music, everything is fine
    Youre in the mood for a dance
    And when you get the chance...

    You are the dancing queen, young and sweet, only seventeen
    Dancing queen, feel the beat from the tambourine
    You can dance, you can jive, having the time of your life
    See that girl, watch that scene, dig in the dancing queen
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  3. #3
    Partecipante Super Figo L'avatar di MarinaPsicologa
    Data registrazione
    16-05-2008
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    1,839

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Citazione Originalmente inviato da semplificatore Visualizza messaggio
    Ne ho letto metà...troppo lungo, sorry.... comunque:

    Il calcio è la tomba dell'amore, lo dico da sempre

    Per il resto:

    Friday night and the lights are low
    Looking out for the place to go
    Where they play the right music, getting in the swing
    You come in to look for a king
    Anybody could be that guy
    Night is young and the musics high
    With a bit of rock music, everything is fine
    Youre in the mood for a dance
    And when you get the chance...

    You are the dancing queen, young and sweet, only seventeen
    Dancing queen, feel the beat from the tambourine
    You can dance, you can jive, having the time of your life
    See that girl, watch that scene, dig in the dancing queen

    ma ke cavolo d consiglio è???solo una presa in giro????
    Marina



    Membro del Club del Giallo ---- Tessera n°4----Segretaria addetta ai rapporti tra la Presidenza e i soci!!!

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di *luciano
    Data registrazione
    22-10-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    452

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Buona.... se no ci becca qlcn altro...
    Nn abbiamo già fatto abbastanza danni?

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di estela84
    Data registrazione
    22-05-2007
    Residenza
    toscana!
    Messaggi
    1,718

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Citazione Originalmente inviato da alessietta78 Visualizza messaggio
    nn riuscivo a trovare lavoro e x la verità nn mi sono impegnata molto x cercarlo...avevo paura di affrontare il mondo dopo essermi laureata...ho smesso di andare in palestra ed uscire con tutti. mi lamentavo spesso e piangevo con lui addirittura gli ultimi tempi ero arrivata a dire che nn avevo +voglia di vivere...

    lui aveva una sua vita, un lavoro, la palestra, gli amici ed io invece vivevo solo ed esclusivamente in funzione del sabato e della domenica, gli unici 2 giorni che ci vedevamo xkè abitiamo un po' lontani l uno dall altra. la mia vita ruotava solo su di lui, sulle telefonate che ci facevamo in mezzo alla settimana e sui fine settimana insieme e poi stop. ora ho tutto chiaro in testa, so che due persone posso stare bene insieme sono se stanno bene con se stessi ed hanno una propria vita indipendente, non poteva funzionare così, con lui che aveva una sua vita ed io che mi aggrappavo a lui x andare avanti.

    poi quando gli dico "lo faccio x me stessa ma anche x noi, x la nostra storia, xkè voglio continuare a lottare x noi due" lui mi risponde "vedrai che quando starai meglio con te stessa e riprenderai in mano la tua vita tutto il resto verrà con sè".
    ciao alessietta! e benvenuta su ops!
    io ho lasciato le cose che mi hanno fatto più riflettere della tua lettera. Ti posso solo dire come la penso io. Innanzitutto ti capisco perfettamente, devi provare un'ansia incredibile da questa situazione che a volte sembra essere ambivalente..e mi posso immaginare come ti senti, quando nonostante il tuo impegno vedi che non basta per riportare le cose come prima.
    Io non posso dirti cosa penso di lui..tranne che ho una vaga sensazione che per quanto stia male (chi dopo anni non sta un po'male?!) evidentemente a lui va bene così..io non credo che sia un gesto altruistico nei tuoi confronti quello di allontanarsi..non credo a chi dice "lo faccio per te di lasciarti", perchè sento in queste parole sempre un ritorno personale; cmq lasciamo stare lui, e pensiamo a te.
    Io mi posso immaginare come sia difficile concentrarsi realmente su se'stessi..cmq è già tanto che tu abbia sentito dentro di te che è importante fare cosa per la tua felicità, a prescindere da chi abbiamo al nostro fianco. Tu quanto lo senti che è importante fare cose per la tua felicità? e perchè senti che è importante?
    io ti parlo anche da buddista. C'è un principio bellissimo spiegato nel buddismo, che dice che tutto parte da noi stessi, anche il modo in cui gli altri ci trattano e ci feriscono. Se tu per prima senti di non meritarti di meglio, e se rimandi sempre agli altri il potere di farti sentire speciale, dipnderai sempre da quello che gli altri pensano di te. é importante che tu inizi a trattarti esattamente come vorresti che gli altri ti trattassero. Sii tu per prima il tuo uomo ideale, nei piccoli gesti di tutti i giorni. Cerca di fare una prova per un periodo, e datti quelle attenzioni e quei gesti che vorreti poter dare a lui. Hai rimandato per troppo tempo questa cosa nei tuoi confronti, ruotando sempre ai fattori esterni a te: il sabato, gli amici, lui. Per forza che poi npn senti il controllo della tua felicità: la rimandi sempre al di fuori di te.
    è un percorso che va coltivato ogni giorno, e con la determinazione necessaria di cambiare questa tendenza a rimandare tutto agli altri. Tu vuoi essere una donna felice? ..questa è la prima domanda che ti devi fare. Tutto il resto viene dopo. Si può essere felici anche soli, in prigione, all'estero, nel proprio letto..ovunque. Non importa chi hai accanto, perchè potresti stare male anche con persone al tuo fianco. Tutto dipende dalla nostra mente, e da come noi stiamo con noi stessi. Certo, è imposrtante avere accanto persone a noi care, chi lo nega! però ancora più importante, è che tu colga questa OCCASIONE di coltivare un po'più questo aspetto di te stessa....in effetti ti invito a guardare questa situazione non come un drammatico problema, ma come un'occasione, che a prescindere che tornerà lui o no nella tua vita, sicuramente sarà utile per una tua crescita e una tua maturazione che ti permetterà di sentirti davvero speciale e libera di essere amata ( e a volte anche sbagliata! perchè fa parte di noi) senza che tu viva in funzione di qualcosa che ti faccia sentire così.
    Non perdere questa occasione..io non ti dico di non cercarlo più, di non mandargli sms..quello vedi te..dico solo di iniziare ogni giorno a impegnarti al massmo per stare bene..e non è tanto la palestra o gli amici..solo tu sai le cose che preferisci e che fanno bene al tuo cuore ..sei una persona singola, non sei in simbiosi con nessuno..e devi tirare fuori cose che puoi fare da sola per stare bene! una frase buddista dice : "la fragranza interna otterrà protezione esterna" ..questo per dire, che se davvero ti impegnerai in questa tua grande e nobile missione di prenderti cura di te e sentirti speciale come mai hai fatto prima, sicuramente questo tuo stato d'animo sarà percepito all'esterno, ed attirerai naturalmente persone che in te vedono proprio ciò che tu senti di essere: una persona speciale. Per cui il mio consiglio è di indirizzare i tuoi sforzi in questo periodo all'interno e non all'esterno..credimi, io l'ho provato, e per qyuanto a volte sia faticoso, insisti, perchè i risultati ti faranno capire che tutto parte davvero da noi.
    Un abbraccio!

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di semplificatore
    Data registrazione
    29-08-2007
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,076
    Blog Entries
    1

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Citazione Originalmente inviato da MarinaPsicologa Visualizza messaggio
    ma ke cavolo d consiglio è???solo una presa in giro????
    ... voleva essere un semplice invito allo svago...
    tanto in questi casi non c'è altro da fare

    fase dolorosa
    svago
    elaborazione del fattaccio # 1 "però lui era..."
    svago
    elaborazione del fattaccio # 2 "si vabbè, lui era ...però anche gli altri non sarebbero male..."
    mente libera

    ho detto senza ricorrere a fiumi di parole

    live long and prosper
    "......c'è chi un giorno invece ha sofferto / e allora ha detto: io parto
    / ma dove vado se parto? / sempre ammesso che parto: ciao! ....
    "
    (da "E la vita e la vita" di Cochi e Renato, 1974)


    Clicca qui e godi con le foto di Semplificatore su Flickr

    http://it.youtube.com/user/accrocchio70

  7. #7

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Ogni storia ci permette di crescere e di poter andare avanti proprio perchè da tutte le esperienze dobbiamo essere in grado vivere il meglio. Hai il diritto di soffrire, ma hai la forza e tutto ciò che ti serve per andare avanti...

    www.francescogreco.splinder.com

  8. #8
    sarap680
    Ospite non registrato

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Io la vedo così:lui vuole una persona adulta accanto e ti sta lasciando il tempo per crescere, e, giustamente, lo devi fare da sola, lui sente che finchè ci sarà lui tu non crescerai mai perchè appunto ti aggrappi a lui....
    io smetterei di chiamarlo (vedi poi come ti chiama lui!) e poi cercherei di reagire, ma soprattutto per te stessa...se cercherai di cambiare solo per tornare con lui ripeteresti lo stesso gioco "tutto per lui, vivo per lui" e non sarebbe un cambiamento vero ...
    lo so che è difficile ma pensa esclusivamente a te, cerca di staccarti dalla situazione...
    l'ho capito sulla mia pelle che a volte per rendere il rapporto migliore bisogna soffrire...il mio caso è stato diverso però il succo alla fine è questo, con il dolore siamo migliorati entrambi ed ora siamo felici ed è quello che auguro a voi (anche se per me andrà a finire bene)
    Facci sapere

  9. #9
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Chiaraaaaaa
    Data registrazione
    17-01-2007
    Messaggi
    2,559

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Alessia appena finita una storia di 3 anni e mezzo
    non ho letto tutto il tuo post, ma posso capire cosa provi.
    Io ho vissuto un primo anno fantastico col ragazzo in questione, poi è iniziata la china. Il bello del nostro rapporto era superare se stessi per costruire sulla nostra fragilità... poi il crollo. All'inizio pensavo fosse stato lui ad allontanarsi, ed in effetti così è stato. Ma, a ben pensarci, anche io il quel momento mi sono chiusa a riccio. Entrambi attraversavamo un brutto periodo.
    Non abbiamo avuto la forza di lasciarci, fino ad una settimana fa.
    Ora sto male, molto male, però non peggio di prima!
    Concordo con quanto diceva Sara, lo dico a me stessa e a te!
    in bocca al lupo per tutto

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Tiessina
    Data registrazione
    16-04-2003
    Messaggi
    6,239

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Cara Alessietta, Ho appena chiuso una storia di ben 7 anni...
    Ho fatto più o meno quello che ha fatto il tuo ragazzo per te, non posso dire molto perchè ci sono cose di lui che non posso dire pubblicamente ma anche lui è stato male e io gli sono stata accanto come forse nessuno potrà mai fare e per lungo tempo. Tante volte ho pensato che forse solo lasciandolo avrei potuto aiutarlo ma poi non ho mai avuto il coraggio di farlo.
    Fino a quando quel fatidico periodo di 4 mesi fa mi praticamente costretto, era lui che ormai voleva troncare per lo stesso motivo solo che non aveva il coraggio di farlo e io, che lo anticipo sempre, l'ho fatto io, solo che sono io quella che sta male.
    Da una parte capisco i tuo ragazzo ma dall'altra capisco te perchè soffro da morire come te, non ho più una vita.
    Il tuo ragazzo ha avuto due "palle" (si può dire) molto grosse, cosa che non ho avuto io, e se il mio ragazzo è arrivato a fare quello che ha fatto forse è perchè non ho avuto il coraggio di lasciarlo, solo così avrei potuto aiutarlo. Il mio troppo amore non mi ha permesso di fare la cosa giusta e adesso mi dispero il doppio perchè mi do la colpa di tutto, anche le colpe che non ho.
    Forse se l'avessi fatto l'avrei aiutato a risolvere e magari ora saremmo stati felici, invece ora è finita per sempre. Non sarebbe successo quello che ora è successo: mi ha lasciato (anche se l'ho lasciato io) perchè deve farcela da solo, perchè non sa più chi è e perchè si è esposto talmente tanto con me da vergognarsi e non riuscire più a manifestare ciò che provava; adesso è all'estero ed è scappato da tutto e da tutti, ci siamo sentiti spesso fino a quando mi ha cancellato dai contatti msn perchè avere un rapporto con me lo riportava a pensarmi e stava male. Sta dicendo buie al suo cuore e si sta di nuovo chiudendo a riccio e io non so che fare. Sono disperata senza di lui e nello stesso tempo sono preoccupata.

    è difficile da capire per te, ma credimi: se è quello il motivo ha fatto la cosa migliore ma ora spetta a te collaborare. Lui spera (come speravo io quando ci provavo) che questo ti sproni a combattere, dunque combatti così te lo riprendi!! Prima di tutto per te stessa ma se questo non bastasse fallo per lui.
    Ti consiglio di farti aiutare da qualche professionista, è la cosa migliore.

    Lui come sta? Ci soffre?
    Ultima modifica di Tiessina : 13-11-2008 alle ore 18.56.02
    .

    Il forum dei pazzi cinefili... >>> <<<


    Tutti vogliono volare ma pochi sono disposti a farlo perchè rischiano di cadere... così preferiscono appendersi da qualche parte, per avere la sensazione di volare in alto ma nello stesso tempo non correre il rischio di farsi male... quello in realtà non è volare, ma loro preferiscono crederci così si sentono bene...

  11. #11
    Matricola L'avatar di kamizappa
    Data registrazione
    17-04-2007
    Residenza
    Acireale
    Messaggi
    28

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    ciao alessietta.. non scrivo da tanto ed ho beccato te..

    Mi dispiace per la tua situazione sentimentale, capisco che non è facile ma bisogna avere la forza di voltare pagina..
    Leggendo la tua storia mi sono messo nei panni del tuo ex ragazzo e la sensazione che ho potuto provare è stata di soffocamento..
    Vedi non è facile stare con una persona che lamenta problemi (anche se questi sono giustificati), soprattutto quando se ne hanno già molti e la reazione è quella di eliminare la causa dell'eccessivo stress..
    Per natura l'uomo cerca di evitare il dispiacere e ricercare il piacere.
    Con questo voglio dire che dovresti prima sistemare qualche tuo problema, abituarti all'idea di essere single e mettere ordine alla tua vita.. e poi forse lui tornerà da te.
    io credo che lui provi qualcosa per te ma non riesce a stare bene con se stesso con te..

    PS.. sei una brava ragazza, tutto si sistema in un modo o nell'altro.

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Penso sia il caso che tu ti metta davanti allo specchio, asciughi le lacrime dal viso e tiri su le maniche...probabilmente , da come scrivi, hai tutte le possibilità per riprendere in mano questa storia e lui te lo fa capire con quello che ti dice però devi darci un taglio tu ragazza. Datti da fare, riprendi in mano la tua vita, smuoviti per trovare un lavoro, ricomincia ad andare in palestra, ad uscire con qualche amica...ritorna a vivere e smettila di chiamarlo per avere conferme. vedrai che quando tornerai a stare meglio con te stessa riuscirai a stare bene ancora con lui ma devi voltare pagina e uscire da questa gabbia che ti sei creata.
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  13. #13
    irina_000
    Ospite non registrato

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    dunque per come la vedo io, e mi riferisco anche alle persone che hanno riportato la loro esperienza di storie che sono finite, secondo me se ci si ama non ci si lascia...inutile dire il contrario, se c'è l'amore si affrontano TUTTI I PROBLEMI,ANCHE QUELLI PIU'GRAVI...se ci si lascia è perchè non c'è più amore,mi rifiuto di credere che le storie finiscono anche se c'è amore..è una bugia che ci si racconta..quindi se lui ti ha lasciata io credo che è perchè non ti ama più.magari posso credere che non ci sia un'altra ma cmq non ti ama più.l'unica cosa in cui ha ragione è che non accettava il fatto che ti aggrappavi a lui non avendo una tua vita, bè posso garantirti che è vero, quando si ha una relazione non bisogna vivere in simbiosi con l'altro,ognuno deve avere la sua vita ed i propri interessi altrimenti è brutto sapere che il/la proprio partner vive in funzione di noi..io personalmente non riuscirei a stare con una persona che so vive in funzione di me e che nella vita ha solo me al centro dei suoi interessi e nient'altro.....no assolutamente!!quindi il mio consiglio è di lasciarlo perdere e non chiamarlo più (se ti ama sarà lui a tornare da te) e di pensare alla tua vita,trovarti un lavoro,degli interessi e frequentare nuove amicizie..lo so che a 30 anni è più difficile ma non è impossibile fidati..in bocca al lupo!

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di QuInCyyyyyy...
    Data registrazione
    13-03-2007
    Residenza
    sempre altrove,con la testa
    Messaggi
    5,944
    Blog Entries
    2

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    Citazione Originalmente inviato da irina_000 Visualizza messaggio
    dunque per come la vedo io, e mi riferisco anche alle persone che hanno riportato la loro esperienza di storie che sono finite, secondo me se ci si ama non ci si lascia...inutile dire il contrario, se c'è l'amore si affrontano TUTTI I PROBLEMI,ANCHE QUELLI PIU'GRAVI...se ci si lascia è perchè non c'è più amore,mi rifiuto di credere che le storie finiscono anche se c'è amore..è una bugia che ci si racconta..quindi se lui ti ha lasciata io credo che è perchè non ti ama più.magari posso credere che non ci sia un'altra ma cmq non ti ama più.l'unica cosa in cui ha ragione è che non accettava il fatto che ti aggrappavi a lui non avendo una tua vita, bè posso garantirti che è vero, quando si ha una relazione non bisogna vivere in simbiosi con l'altro,ognuno deve avere la sua vita ed i propri interessi altrimenti è brutto sapere che il/la proprio partner vive in funzione di noi..io personalmente non riuscirei a stare con una persona che so vive in funzione di me e che nella vita ha solo me al centro dei suoi interessi e nient'altro.....no assolutamente!!quindi il mio consiglio è di lasciarlo perdere e non chiamarlo più (se ti ama sarà lui a tornare da te) e di pensare alla tua vita,trovarti un lavoro,degli interessi e frequentare nuove amicizie..lo so che a 30 anni è più difficile ma non è impossibile fidati..in bocca al lupo!

    magari potrei pure evitare di intervenire,visto che è per concordare con irina,soprattutto perchè spesso non si è granchè d accordo con le sue opinioni però devo dire che sono daccordissimo su tutto iri



    HuNgEr Of LiFe!



  15. #15
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Keyra_86
    Data registrazione
    10-09-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,268

    Riferimento: la mia storia è finita dopo 4 anni e mezzo e sto male come un cane...

    vabbe sono tante le motivazioni per far finire una storia ... nn solo la mancanza d'amore secondo me .... spesso entrano in gioco fattori imprevedibili su cui nn possiamo fare nulla!!! ogni storia è a se..... e nn tutte sono uguali.....!!!!





    Membro del club del giallo tessera n. 13

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy