• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 24
  1. #1

    Programmi per Genitori (Parent Training)

    Salve a tutti,
    sto cercando informazioni sui programmi per genitori (parent training) presenti in Italia, sia per la prevenzione che in situazioni più problematiche oppure programmi specifici per favorire ad esempio la competenza emozionale. Conosco nello specifico il metodo P.E.T. di Gordon, Genitori Efficaci, e so che in ambito anglosassone ve ne sono diversi (ad es. STEP, TRIPLE P, Starke Eltern - starke Kinder, Kess - erziehen, oppure il SAFE per l'attaccamento), ma qui che metodi vengono utilizzati (se vengono utilizzati?), dove potrei trovare informazioni utili?
    Grazie mille a tutti!

  2. #2

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    ...sono nuova, forse ho sbagliato a postare qui la mia richiesta?

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    03-10-2006
    Messaggi
    16

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Ciao
    Sto cercando anche io del materiale simile,
    ti risulta che ci siano dei corsi per formare dei parent trainer?
    Buona ricerca

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Per i Parent Training, dovreste cercare nei centri di Neuropsichiatria Infantile, dove vengono regolarmente svolti, soprattutto per aiutare a definire il confine tra difficolta' coniugali e problemi del bambino, con l'insegnamento di tecniche psicocomportamentali ed altro, spesso in gruppi di genitori, per sostenersi ed acquisire competenze. Ancje nel sito dell'istituto superiore dio sanita' potest trovare qualche indicazione.
    E' probabile cmq, in linea generale, che essi vengfano svolti in centri di terapie comportamentali e cognitivo-comportamerntali che si occupano anche di problemi dell'infanzia.
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    09-04-2008
    Messaggi
    22

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Ciao a tutti
    per rispondere in generale ed in due parole si può dire che in Italia i parent trainings non sono molto sviluppati, se non quelli legati specificatamente a difficoltà di apprendimento in cui il ruolo della famiglia è ritenuto essenziale. Il mio interesse invece si è da sempre legato ad una tipologia di programma generico rivolto a tutte le tipologie di genitori, per tanto vi riporto la letteratura generica sull'argomento:
    I parent trainings, Carocci
    L'enrichment familiare, Carocci (di sicuro il migliore)
    Riconoscersi genitori, Erickson (presenta i Percorsi di Promozione ed Arricchimento della Genitorialità, di cui c'è anche un master attivato l'anno scorso in Cattolica a Milano)
    Progetto genitori (credo si chiami così), Erickson (anche questo presenta il programma di intervento della Paola Milani).
    Sono disponibile per ulteriori approfondimenti.
    Wey

  6. #6
    Partecipante
    Data registrazione
    04-06-2008
    Residenza
    Lazio
    Messaggi
    52

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    wow! quante indicazioni.
    grazie, credo siano molto utili perchè c'è in giro una certa crisi della gewnitorialità. sarebbe interessante organizzare incontri e percorsi per i genitori.

  7. #7
    Matricola
    Data registrazione
    09-04-2008
    Messaggi
    22

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Infatti è proprio uno dei miei obiettivi del prossimo futuro (zona milano)...

  8. #8

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Ciao a tutti,
    scusate se non mi sono fatta più sentire, ma ero ad un congresso (International Body Psychotherapy Conference - Paris 2008 | Bienvenue !) che con i programmi per genitori c'entra ben poco, però l'indirizzo psicoterapeutico che ho scelto (e per ora non ho ancora concluso) va in quella direzione.
    Io ho trovato il seguente articolo, nel frattempo, di Santinello e Cenedese (2002) "L'efficacia della prevenzione e la prevenzione dell'inefficacia. Alcune riflessioni sui programmi preventivi per i minori" in Psicologia clinica dello sviluppo. forse può essere utile per introdurre nell'argomento "Programmi preventivi". Purtroppo l'articolo si rifà maggiormente alla letteratura anglosassone, poichè come sostengono Santinello e Cenedese: "In molti programmi preventivi, soprattutto italiani, è difficile riconoscere la specifica teoria di riferimento che ne ha guidato la progettazione e le evidenze empiriche che ne hanno determinato la scelta e l'implementazione. Inoltre si presta scarsa attenzione al momento valutativo soprattutto per ciò che concerne gli esiti effettivi dell'intervento. Così risulta difficile orientarsi tra le diverse esperienze che spesso sono documentate senza la presentazione di dati empirici, impedendone il confronto e la replicabilità. Per gli operatori della prevenzione è indispensabile fondare le proprie scelte sulla base di ciò che si dimostra essere realmente efficace..."
    Alla prossima!

  9. #9
    Matricola
    Data registrazione
    09-04-2008
    Messaggi
    22

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Sì Santinello, che insegna a Pavia, ha scritto diversi articoli sui programmi, soprattutto per minori e disabili, e si focalizza anche sulla valutazione dell'efficacia..
    Dipende che cosa ti interessa: programmi specifici, programmi generici, programmi in cui si riflette sulla genitorialità oppure dove la genitorialità è uno strumento per arrivare a qualcos'altro...
    E poi ancora c'è anche l'orientamento teorico: familiare, psicodinamico, comportamentista...
    Secondo me letteratura ce n'è, il problema italiano invece è la diffusione "pratica" dei programmi, che per ora mi sembra scarsa...

  10. #10

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Cara Weyoun,
    grazie per le preziose informazioni che mi hai dato, ho letto la bibliografia da te consigliata e l'ho trovata veramente utile (ora ho per lo meno una buona base su cui muovermi). A me interessano programmi specifici (rivolti a genitori con figli che hanno particolari disturbi) e anche generici rivolti ai genitori (in cui si trasmettono informazioni e l'obiettivo è aumentare le competenze genitoriali, ma anche creare una rete che permetta ai genitori di stare in relazione), utilizzati in Italia e soprattutto programmi di cui sia stata valutata l'efficacia (cosa alquanto difficile da reperire). Credo che siano abbastanza diffusi i gruppi di lavoro con i genitori, ma credo di aver capito che ognuno mette in piedi il proprio programma/progetto, e solo in pochi casi ne scriva un report o ne valuti l'efficacia, in modo che tale programma possa essere utilizzato anche da qualcun'altro. O sbaglio?
    A presto!

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Mi unisco anch'io alla richiesta. Qualcuno è a conoscenza di corsi di formazione per parent training? Su internet non riesco a trovare nulla.

  12. #12
    Matricola
    Data registrazione
    09-04-2008
    Messaggi
    22

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Sì molto spesso succede che il programma sia il frutto di un proprio studio e quindi tocchi quelle tematiche che più sono affini con chi conduce il percorso. Ma è anche vero che nella mia (piccola) esperienza ho visto pochi programmi innovativi: per la maggior parte sono elaborazioni di tracce già consolidate. Inoltre ci terrei a ricordare che i programmi specificatamente dedicati ai genitori sono davvero pochi! Ho incontrato proposte o partecipanti di gruppi dei "laboratori" di Gillini e Zattoni, di incontri formativi (più di stampo educativo che psicologico) del "progetto genitori" della Milani, e diversi "percorsi di promozione ed arricchimento alla genitorialità" di Iafrate e Rosnati (di questi ultimi mi sono occupato personalmente). Altro non ho visto in giro, se non incontri organizzati ai genitori di figli alle scuole medie, ma si trattava di incontri monotematici, di tipo lezione frontale e domande, che poco hanno a che vedere con percorsi strutturati.

    La valutazione dell'efficacia è un bel tema, poiché è giusto domandarsi: quali dimensioni vengono toccati da un percorso formativo? Inoltre, quali strumenti possono essere adeguatamente sensibili? Ed anche, con famiglie non-problematiche, come affrontare una valutazione? Per questi quesiti c'è un bel capitolo sul libro del programma "Riconoscersi genitori".
    Per le suddette difficoltà la valutazione ha riguardato per lo più i percorsi psecifici, spesso diretti a genitori di ragazzi "con problemi" e quindi più faccilmente testabili. Ad esempio io ho osservato con simpatia questi programmi: "le parole non dette" di Pellai (il libro è di carocci se non sbaglio), "stop al bullismo" di Iannacone (edizioni meridiana), ed un percorso sull'attaccamento con mamme e bambino nei primi mesi di vita di van Ijendoorn (mi sembra si chiami il Vipp-r, e lo si trova su di un libro carocci scritto da rosalinda cassibba).

    Per quanto riguarda il master sarà attivato proprio quest'anno la seconda edizione del master sui percorsi di promozione ed arricchimento dei legami familiari all'università cattolica di Milano. Prova a guardare sul sito, se non ci sono altre info ve le fornisco io.

  13. #13
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    26-03-2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    76

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    C'è il libro di Barkley(ARS Medica editore):
    "Bambini provocatori, Manuale clinico per la valutazione e il parent-training" che propone un percorso di parent training per genitori di bambini iperattivi o con disturbo oppositivo-provocatorio. è tutto molto bene dettagliato. Si può fare sia in sedute con la coppia di genitori che in gruppi di coppie.

    Ci sono però delle condizioni per l'utilizzo: per esempio non ci deve essere crisi coniugale; bisogna quindi essere in grado di fare colloqui di coppia prima e di capire un pò le dinamiche che ci sono, sennò come tutte le cose utilizzate male o in modo approssimativo, c'è il rischio di fare più danni che di aiutare. Però utilizzato bene è un bello strumento.

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di guanciotta
    Data registrazione
    17-05-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    122

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Grazie per le preziose informazioni.
    Weyoun, non sono riuscita a trovare niente a proposito del master da te indicato. Sapresti fornirmi tu qualche informazione oppure suggerirmi a chi rivolgermi? Io sono di Cagliari ma se il master è meritevole vale la pena fare qualche viaggio.
    Pensavo comunque che ad un master simile potrebbe essere integrato uno specifico sui disturbi dell'età evolutiva. Cosa ne pensate?

  15. #15

    Riferimento: Programmi per Genitori (Parent Training)

    Io vorrei anche segnalarvi:

    Bellantoni, 2007: Ascoltare i figli. E' un percorso di formazione per genitori e come imparare ad ascoltare i figli, si basa sull'opera di Victor Frankl (logopedista), lo conoscete?

    Ho trovato anche carino Mariani, Zonca, 2006: La formazione dei genitori (soprttutto il capitolo sulle propostedi Book-storming).

    A presto.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy