• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17
  1. #1
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594

    ::Tecniche diagnostiche in neuropsicologia::

    Molto probabilmente nessuno di voi deve dare quest'esame... ... si tratta del mio penultimo esame ... scrivo nella speranza che qualcuno risponda ad un mio dubbio... magari un nuovo iscritto al forum, compagno di sventure del corso di riabilitazione!
    Una pariticolarità di quest'esame è che alcune domande non sono comprese nel programma del corso ... allora pongo a tutti voi questo quesito (che era nel compito dell'ultimo appello):

    Quale test per l'efficienza intellettiva somministrereste ad un adulto laureato?
    a) Solamente la W.A.I.S.
    b) La W.A.I.S. e le matrici di Raven versione bianco e nero
    c) La W.A.I.S. e le matrici di Raven versione colorate



    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di myssa
    Data registrazione
    10-05-2003
    Residenza
    Rozzano MI
    Messaggi
    339
    Allora Laura, sicuramente nn somministrerei ad 1 adulto le matrici d Raven versione coloured, x' sono impiegate nel sondare lo sviluppo cognitivo dall'infanzia alla pubertà, oppure vengono impiegate x testare disturbi negli adulti (e se 1 è laureato, significa proprio ke nn ne abbia...). Le matrici bianco e nero sinceramente nn le ho mai sentite, cmq ti lascio il link d 1 pagina web ke forse potrebbe servirti. Spero d riuscire a mettertelo, al max lo kiedo a Mia (eheh, a scaricare i barili sono 1 campionessa mondiale )
    Klicca QUI (è in doc word)
    Ciao
    La puntualità è la virtù di chi si annoia

    "Non fa scienza sanza lo ritener l'avere inteso" , Dante

    Se i soldi crescessero sugli alberi, a me capiterebbe un bonsai...

  3. #3
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Grazie myssa...
    ... tuttavia mi sorge un dubbio... un laureato cerebroleso (a seguito di trauma cranico o ictus o deterioramento dementigeno... ecc) potrebbe comunque presentare disturbi cognitivi di varia gravità... quindi, escludendo la risposta c) (quella delle matrici di Raven a colori)... la domanda è quanto può essere indicata la somministrazione delle matrici di Raven affiancata alla Wechsler in un soggetto che dovrebbe presentare capacità logiche normali (appunto un laureato)?
    Io sono molto propensa ad escludere anche la b)... ma non ne sono poi così sicura!

    Miaaa... dove sei???
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di myssa
    Data registrazione
    10-05-2003
    Residenza
    Rozzano MI
    Messaggi
    339
    Beh, ma nella domanda nn dice se il ragazzo ha qualke disturbo acquisito... Secondo me il sogg in questione è sano e nn ha bisogno d ulteriori approfondimenti, a - ke le matrici bianco e nero nn sono altro ke quelle "avanzate" x definire i livelli d eccellenza...Cmq penso ke c si riferisca a 1 sogg tipico e quindi io risponderei a)
    La puntualità è la virtù di chi si annoia

    "Non fa scienza sanza lo ritener l'avere inteso" , Dante

    Se i soldi crescessero sugli alberi, a me capiterebbe un bonsai...

  5. #5
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Originariamente postato da myssa
    Beh, ma nella domanda nn dice se il ragazzo ha qualke disturbo acquisito... Secondo me il sogg in questione è sano e nn ha bisogno d ulteriori approfondimenti, a - ke le matrici bianco e nero nn sono altro ke quelle "avanzate" x definire i livelli d eccellenza...Cmq penso ke c si riferisca a 1 sogg tipico e quindi io risponderei a)
    Giustissima osservazione... però immagino che se un adulto laureato va a fare un esame neuropsicologico è perchè accusa un qualche disturco cognitivo...
    ... cmq sono sempre più convinta per la risposta a) come dici tu!
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  6. #6
    mi dispiace io di queste cose nn so niente (purtroppo..)...ho provato a fare un po' di ricerche ma il dubbio rimane
    Credo che molto dipenda anche dall'impostazione della materia...se è un esame di valutazione per eventuali disturbi cognitivi io direi b) (da quel che ho visto le matrici colorate sono spesso usate in questi casi)...le matrici in bianco e nero (anche se a dire il vero nn ho letto niente sul fatto che siano o meno in bianco e nero...) invece si usano in altri campi...ad esempio la psico del lavoro
    nn credo di esserti stata molto d'aiuto cmq poi facci sapere...e in bocca al lupo
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  7. #7
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Grazie Chiara! ... ...

    ulteriore dubbio... ehm... se un soggetto laureato presenta un disturbo afasico dovuto a lesione cerebrale... non sarebbe indicato affiancare le matrici di Raven, che hanno il vantaggio di richiedere una minima verbalizzazione?

    ... uff... ma che cavolo di domande -_-' ... ma non può fare un esame più normale? io già sto sclerando a studiare con questo caldo afoso ... ... con l'ansia che mi assale e una voglia matta di essere già in vacanza!
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  8. #8
    prego Laura
    per quello io dicevo che mi sembrava giusta la b) anche se appunto...io alla fine mi baso su informazioni lette qua e la in rete...nn avendo mai studiato questi test
    Nn conosci nessuno che ha già sostenuto l'esame?
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  9. #9
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Originariamente postato da Mia_Wallace

    Nn conosci nessuno che ha già sostenuto l'esame?
    Si... ma le domande erano diverse ... e lo stesso dubbio se lo sono posto anche le mie compagne di corso che dovranno dare l'esame con me il 24...
    ... l'ultima speranza è chiedere spiegazioni al prof. Zanardi... che è sempre molto disponibile e che molto probabilmente verrà all'esame di giovedì!
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di myssa
    Data registrazione
    10-05-2003
    Residenza
    Rozzano MI
    Messaggi
    339
    Originariamente postato da laura81
    ulteriore dubbio... ehm... se un soggetto laureato presenta un disturbo afasico dovuto a lesione cerebrale... non sarebbe indicato affiancare le matrici di Raven, che hanno il vantaggio di richiedere una minima verbalizzazione?
    Da come è messa la domanda, sembrerebbe d sì. Cmq + ke le matrici, io proporrei la Wais ke fa 1 minimo d discriminazione tra QI verbale e QI d xformance. Se c'è molta discrepanza tra i 2, il disturbo viene analizzato con test d approfondimento + specifici, come quelli della consapevolezza fonetica, della ripetizione dello stimolo, anke con prove tachistoscopiche, della memoria a breve termine e prove MT x la comprensione, oppure anke con dettati o riproduzione d figure. Questi sono i test ke mi sono venuti in mente, spero ke t possano servire.
    Nel frattempo...in bok of the lup (se hai già letto la favoletta d "cappuccet red" nel forum della dolce vita) e spero x 1 bel
    (l'altra volta è arrivato veramente, spero ke succeda ankora!)
    La puntualità è la virtù di chi si annoia

    "Non fa scienza sanza lo ritener l'avere inteso" , Dante

    Se i soldi crescessero sugli alberi, a me capiterebbe un bonsai...

  11. #11
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Originariamente postato da myssa
    e spero x 1 bel
    (l'altra volta è arrivato veramente, spero ke succeda ankora!)
    ... myssa... portami ancora fortuna!!!
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  12. #12
    Ospite non registrato
    mah, leggendo tutte queste risposte... Credo che si cerchi qualcosa di complesso quando invece la risposta semplicemente sta nel fatto che le matrici di Raven permettono di discriminare le capacità effettive da quelle acquisite a scuola. Un laureato riesce molto bene nella wais, com'è specificato nel mio manuale della wais. Per questo il test wais è spessissimo affiancato da test come le matrici progressive, che non prevedono compiti con simboli.
    Le PM coloured sono per bambini al disotto degli 8 anni. Neanch'io ho sentito parlare di PM bianco-nero, ma credo per esclusione che se esistono matrici colorate per forza devono esisterne di b/n. Credo che corrispondano a quelle standard.
    Spero di essere stata di aiuto
    Ciao

  13. #13
    L'avatar di laura81
    Data registrazione
    11-10-2002
    Residenza
    Pavia
    Messaggi
    2,594
    Grazie enya per aver risposto al mio quesito sia qui che nel thread sulla neuropsicologia!
    Sono d'accordo con te!
    Originariamente postato da enya
    Neanch'io ho sentito parlare di PM bianco-nero, ma credo per esclusione che se esistono matrici colorate per forza devono esisterne di b/n.
    Appunto!

    A questo punto abbondonerei la risposta a) per la risposta b) che mi pare più corretta, anche se nella reale fase diagnostica non so quanti somministrano le matrici di Raven (che sono in genere utilizzate per studiare l'intelligenza come unitaria e non come insieme di diverse abilità/capacità, come invece fa la WAIS).
    Insomma si tratta cmq di due valutazioni diverse dell'efficienza intellettiva per cui, dal punto di vista teorico, non vedo perchè escludere le matrici di Raven... vada per la b).
    "Non è bello ciò che è bellico ma è bello ciò che è pace!" *aniki docet*

    There are 10 kinds of people in the world; those that understand binary and those that don't.

    ... dai diamanti non nasce niente
    dal letame nascono i fior... (F. De Andrè)



  14. #14
    avevo azzeccato!!! cmq se poi riesci ad avere notizie ultracerte facci sapere
    e in bocca al lupo di nuovo
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  15. #15
    Ospite non registrato
    Beh, informandomi meglio mi è venuto qualche dubbio, visto che i punteggi alle PM corrisponderebbero ad un range di QI (WAIS)che va da 50 a 130. Leggo dal Canestrari: "Si tratta quindi di un test che non misura in maniera adeguata i soggetti molto più intelligenti della norma, mentre è più adatto alla applicazione per soggetti ritardati." (La WAIS arriva ad un QI di 160, anche se c'è un effetto tetto.
    Quindi riapro la domanda. Ciao!!!!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy