• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Ospite non registrato

    info esami ps.sviluppo e metodologia della ricerca

    hey cari colleghi dopo tanto tempo ci risono anch'io nel forum.....
    La mia esperienza ad Urbino non è stata delle più positive,probabilmente a causa di condizionamenti e vicissitudini varie che non mi hanno permesso di essere dei vostri con allegria e costanza.... anche lo studio non è andato granchè bene :solo un eame con Caputo (25).
    Probabilmente il fatto di non aver mai frequentato mi ha tolto molte possibilità di essere più prolifico.....
    Comunque sia mi è rimasta negli occhi la pace di Urbino e l'organizzazione delal facoltà a livello di collaborazione tra noi stydenti(in altre citàà questo non esiste proprio)....
    io sono di Lecce e qui da noi è davvero un casino assurdo , non ci sono informazioni e quando le ricevi è sempre stato tramite uno sforzo immane....
    Per tanti motivi sono costretto alasciare Urbino e effettuare il passaggio a Bari, dove tra l'altro mi convalidano gli esamoi sostenuti quando,prima di trasferiremi ad Urbino ero a Scienze dell'Educazione a Lecce...
    Sono alle prese con 2 esami che una volta superati mi consentirebbero l'accesso alla Facoltà di Bari senza Test d'Ingresso

    1) Psicologia delo sviluppo (a-L)

    2) metodologia della ricerca psicologica (a-l)

    Qualcuno mi saprebbe dare delle in formazini su questi due esami?
    Intendo dire, le parti da studiare dei testi....
    Vi ringrazio raga!!!!!

    Aspetto notizie al riguardo con ansia;i tempi stringono.....
    Buona estate.
    Ciao ad Ember sempre gentilissima
    P.s. ricorda la vacanza.....

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Ciao Andrea, nel caso non ti arrivasse la mia mail, queste sono le parti che ha dato la Nicoletti da studiare per i parziali. Credo vadano bene anche per l'esame totale...

    Caratteri generali: solo lucidi
    Elementi di metodologia: primi 3 capitoli di "Metodi di ricerca…"
    Sviluppo motorio: fino a pag 40 "Prima infanzia" / pag 50-74 "Manuale"
    Sviluppo percettivo: cap 6 "Miller" / pag 40-52 "Prima infanzia" / cap 2 "Manuale" fino a P;107
    Sviluppo cognitivo: cap 3 "Prima infanzia" / pag 177-228 e 239-243 "Manuale" / cap 1 e 7 + pag 419-424 "Miller"
    Il linguaggio: solo sui lucidi
    Modello di apprendimento di lettura e scrittura: solo sui lucidi
    Sviluppo sociale: cap 2 "Prima infanzia" / cap 6 "Manuale" solo pag 303-312, 321-325, 335, 402-413 / pag 304-307 "Miller"
    Sviluppo affettivo: cap 2 "Miller" / cap 7 "Manuale" (pag 375-401)
    Sviluppo morale: cap 8 "Manuale"

    No apprendimento / no memoria
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Ah ovviamente di tutte le parti leggiti anche i lucidi...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Federica72
    Data registrazione
    24-09-2002
    Residenza
    Sarzana
    Messaggi
    556
    Ciao Andrea... mi spiace che hai deciso di lasciarci... L'unica consolazione: anche nel forum della facoltà di Bari troverai dei Supermoderatori!!!!

    Ember ti ha già detto tutto per l'esame di psicologia dello sviluppo. Per quanto riguarda quello di metodologia, trovi tante informazioni in questo 3d

    http://www.obiettivopsicologia.it/fo...&threadid=6362

    Il prof del canale M-Z e la prof del canale A-L hanno svolto lo stesso programma e fatto l'esame congiuntamente...

    In bocca al lupo. Fede
    "E' la certezza che noi vivremo per sempre, perché una mamma non muore mai. Resta in ogni cielo azzurro, tra i profumi della primavera, nelle nuvole che portano neve, nei colori dell'autunno. Resta nel profumo di caffè. Vive nel ricordo dei suoi figli, e in ciò che credono di aver dimenticato" L. Tangorra

Privacy Policy