• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: scandaloso

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di claudia.B
    Data registrazione
    20-01-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    154

    scandaloso

    Per chi non avesse letto sul sito di Facoltà riporto la mozione sulla legge 133/2008 approvata nel consiglio della Facoltà di Psicologia 2
    "Il Consiglio di Facoltà di Psicologia 2, riunito il giorno 15 ottobre 2008:

    - esprime la più viva preoccupazione per le conseguenze del D.L. 112/08, convertito in Legge n. 133 il 6 agosto 2008
    - invita la comunità universitaria a coinvolgere la pubblica opinione e a fare pressione sulle strutture dirigenziali di atenei e sulle istituzioni affinché si trovino forme efficaci di contrasto alla sua applicazione.
    Le conseguenze delle misure contenute nella legge sono drammatiche:
    - La decurtazione del 20% del fondo di finanziamento ordinario metteranno in seria difficoltà il bilancio dell’Ateneo, compromettendo la riforma della didattica già avviata e riducendo di fatto le attività di ricerca
    - La drastica riduzione del turn-over (con la possibilità di assumere un docente ogni cinque pensionamenti) limita gravemente il ricambio generazionale, indispensabile per il sistema della ricerca e la valorizzazione dei giovani ricercatori, inducendo i migliori a cercare all’estero situazioni più favorevoli, con un danno irreparabile per il futuro del Paese.
    - La drastica riduzione delle risorse avvia nelle peggiori condizioni possibili la trasformazione in Fondazioni private delle Università che devono invece essere finalizzate a obiettivi pubblici di interesse generale, ritenuti fondanti dalla Costituzione della Repubblica.
    Il Consiglio di Facoltà è da tempo impegnato nel migliorare l’utilizzazione delle risorse perchè gli
    studenti abbiano percorsi formativi migliori e più aderenti alle possibilità occupazionali,
    perché i fondi per la ricerca siano assegnati con maggiore trasparenza su base
    meritocratica, perché la cultura della valutazione sia estesa a tutti i livelli, migliorando
    efficacia ed efficienza di tutto il sistema
    Per questa ragione, in accordo con il documento della CRUI del 25 settembre 2008, richiede con fermezza che si ritorni urgentemente sui contenuti della manovra finanziaria approvata dal Governo rivedendo la misura e le modalità di applicazione del blocco sul turn over e riassegnando progressivamente al sistema universitario le risorse che verrebbero ricavate dai tagli previsti.
    In particolare, sulla base della mozione approvata dall’Assemblea generale del personale della Sapienza del 25 luglio 2008. il Consiglio ribadisce la necessità che i fondi bloccati dalla
    Finanziaria siano riassegnati all’FFO per queste finalità:
    -l’aumento dei fondi per la ricerca, e il miglioramento del sistema di valutazione mediante peer-review;
    -l’attuazione di una politica di allineamento, mediante incentivi finanziari, ad obiettivi di qualità nella formazione;
    -la promozione di una politica di reclutamento di giovani ricercatori e di valorizzazione dell’impegno didattico e scientifico dei docenti;
    -l’assegnazione della quota dei fondi di incentivazione del personale tecnico-amm.vo in sede di contrattazione decentrata ad obiettivi/valutazioni di qualità."

    E' scandaloso... e poi non ci lamentiamo se le persone vanno a vivere o a specializzarsi all'estero
    La potenza intellettuale di un uomo si misura dalla dose di umorismo che è capace di utilizzare.

    Giorgio De Chirico

    http://www.myspace.com/bloodyjohnny

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di sinvietta
    Data registrazione
    25-03-2008
    Messaggi
    483

    Riferimento: scandaloso

    tutto questo è assurdo!
    la cosa + importante da capire e per cui protestare è pensare che si, oggi siamo studenti dell'università, ma domani con l'aumento delle tasse e tutto ciò che comporta questo decreto..tante persone non potranno proseguire i loro studi.
    sono la prima che non vuole il blocco delle lezioni, ne per pochi giorni e figuriamoci per un anno intero.. ma di certo c'è bisogno di un'azione forte!

  3. #3

    Riferimento: scandaloso

    ANTICIPAZIONE LAUREA,

    NIENTE PIU’ PRESE IN GIRO!

    Dal sito della facoltà di scienze della comunicazione della sapienza Facoltà di Scienze della Comunicazione - Università di Roma "la Sapienza" leggiamo dopo le varie fasi che precedono la sessione di laurea:

    Quarta fase: entro il 21 gennaio 2009 consegna della copia della tesi ……Entro la stessa data sarà pubblicato il calendario delle sedute di laurea.
    Le tesi verranno discusse tra il 5 e il 28 febbraio 2009.
    Il cedolino dell'ultimo esame va consegnato alla Segreteria studenti di via Principe Amedeo 184 non più tardi di venti giorni prima dell'inizio delle discussioni delle tesi. Ciò significa che per questa sessione l'ultima possibilità di fare esami è l'appello di gennaio. Ai laureandi sarà assicurato un appello entro il 14 gennaio 2009.
    Chi si laurea in questa sessione invernale non deve pagare le tasse per l'iscrizione all'a.a. 2008/2009.

    IN ALCUNE FACOLTA’ L’ANTICIPAZIONE DELLE SESSIONI DI LAUREA è STATA GESTITA AUTONOMAMENTE.

    SIGNIFICA CHE CI SI PUO’ LAUREARE NEL MESE DI FEBBRAIO MARZO (sessione invernale) COME ULTIMA SESSIONE UTILE PER ISCRIVERSI ALLA LAUREA MAGISTRALE (ex +2) SENZA DOVER RIPAGARE LE TASSE O ANDARE FUORI CORSO. NELLA FACOLTA’ DI SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE VENGONO ANCHE INSERITI DEGLI APPELLI STRAORDINARI PER I LAUREANDI.

    Sono mesi che il nostro preside Puglisi ci dice che non è sua la responsabilità dell’anticipazione delle lauree e che né lui né la facoltà possono cambiare i termini in tavola. Abbiamo la dimostrazione concreta che NON E’ VEROO!!! La facoltà puo’ decidere a prescindere dall’ateneo, e quindi la nostra richiesta è chiara: TUTTI COLORO CHE SI LAUREERANNO NELLA SESSIONE FEBBRAIO-MARZO POTRANNO ACCEDERE ALLA MAGISTRALE SENZA RIPAGARE LE TASSE.

    E NOI??? CARI PRESIDI NIENTE PIU’ BALLE, LAUREARSI SI PUO’,

    E NOI POSSIAMO DECIDERE QUANDO E COME.

    MARTEDì 16 DIC. ASSEMBLEA ORE 11 AULA MAGNA

    Inviteremo il preside, il prorettore, i professori…. Ma l’obiettivo è uno, laurearsi e non pagare… e noi ci laureiamo!

    Partecipa, e stavolta vinci!

Privacy Policy