• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Debora

  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    26-09-2008
    Messaggi
    39

    Debora

    E' da un paio di notti a questa parte che sogno di adottare una bimba di sette anni. Il nome di questa bimba è Debora: è una bimba ubbidientissima, dolcissima e carinissima e anche molto intelligente. Ha dei fantastici capelli biondi abbastanza lunghi e lisci come la seta, due fantastici codini che non si scioglie mai, una meravigliosa frangia e occhi azzurri come il mare. Ripeto è una bimba molto obbediente e carina. L'unica cosa che non mi spiego di questo sogno è questo particolare: giorno e notte, tutti i giorni a tutte le ore, Debora mi chieda di pettinarle i codini e la frangia con phon e pettine. Lo fa anche con gli altri: quando per esempio, nel sogno mi viene a trovare un mio amico, Debora gli chiede se può andare in bagno con lei e pettinarle i capelli. Gli dice proprio: "Vieni in bagno con me? Puoi pettinarmi i capelli?". C'è un'altra cosa da dire: se i capelli glieli pettino io, Debora si lascia pettinare, con phon e pettine, sia i codini che la frangia; se i capelli glieli pettina qualcun altro (mia mamma, un amico di mia mamma, un'amica di mia mamma, un mio amico, etc) Debora si lascia pettinare, sempre con phon e pettine, solo i codini. Io le ho chiesto perchè vuole sempre essere pettinata. Ha iniziato col dirmi mezze verità: "Adoro avere i capelli caldi, in particolare i codini". Poi mi ha detto: "Papà ti devo dire una cosa: ti chiedo sempre di pettinarmi, perchè sono ossessionata dall'idea di essere spettinata". Mi ha detto poi: "E poi tu col phon e il pettina me li accarezzi così bene i codini e la frangia! La tua è poesia!". Poi le ho chiesto anche perchè si fa pettinare dagli altri, anche se come ho già detto, agli altri Debora permette solo di pettinarle i codini. E mi ha risposto dicendomi che lo fa per capire se può fidarsi di quella persona o meno.

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Debora

    Citazione Originalmente inviato da Luca Canetti Visualizza messaggio
    E' da un paio di notti a questa parte che sogno di adottare una bimba di sette anni. Il nome di questa bimba è Debora: è una bimba ubbidientissima, dolcissima e carinissima e anche molto intelligente. Ha dei fantastici capelli biondi abbastanza lunghi e lisci come la seta, due fantastici codini che non si scioglie mai, una meravigliosa frangia e occhi azzurri come il mare. Ripeto è una bimba molto obbediente e carina. L'unica cosa che non mi spiego di questo sogno è questo particolare: giorno e notte, tutti i giorni a tutte le ore, Debora mi chieda di pettinarle i codini e la frangia con phon e pettine. Lo fa anche con gli altri: quando per esempio, nel sogno mi viene a trovare un mio amico, Debora gli chiede se può andare in bagno con lei e pettinarle i capelli. Gli dice proprio: "Vieni in bagno con me? Puoi pettinarmi i capelli?". C'è un'altra cosa da dire: se i capelli glieli pettino io, Debora si lascia pettinare, con phon e pettine, sia i codini che la frangia; se i capelli glieli pettina qualcun altro (mia mamma, un amico di mia mamma, un'amica di mia mamma, un mio amico, etc) Debora si lascia pettinare, sempre con phon e pettine, solo i codini. Io le ho chiesto perchè vuole sempre essere pettinata. Ha iniziato col dirmi mezze verità: "Adoro avere i capelli caldi, in particolare i codini". Poi mi ha detto: "Papà ti devo dire una cosa: ti chiedo sempre di pettinarmi, perchè sono ossessionata dall'idea di essere spettinata". Mi ha detto poi: "E poi tu col phon e il pettina me li accarezzi così bene i codini e la frangia! La tua è poesia!". Poi le ho chiesto anche perchè si fa pettinare dagli altri, anche se come ho già detto, agli altri Debora permette solo di pettinarle i codini. E mi ha risposto dicendomi che lo fa per capire se può fidarsi di quella persona o meno.
    Provo a proporti alcuni rimandi.
    Intanto, il nome. Dovresti chiederti se Debora si riferisce a qualche figura femminile che conosci. In questo caso, potrebbe essere possibile che il sogno voglia dirti qualcosa circa il vostro rapporto (o, meglio, circa il modo come tu lo vivi).

    Se non conosci nessuna Debora, è possibile che il sogno debba essere interpretato in termini simbolici. A partire proprio dal nome: il nome di una donna celebre dell'antico testamento, l'unica ad aver svolto la funzione di "giudice", punto di riferimento per il popolo in un periodo non facile di guerre.
    In questo caso, quindi, il sogno ti direbbe che si tratta di un aspetto molto importante per la tua esperienza, da non sottovalutare.

    Veniamo ai simboli.
    I capelli stanno, in generale, per i pensieri o, meglio, per il modo di pensare.
    I capelli sono ordinati: ciò parla di un ordine nel pensiero, di logica e di razionalità.
    I due fantastici codini fanno pensare sia all'utilizzo del pensiero come difesa (i nodi tengono fermi i capelli/pensieri, impediscono di muoversi liberamente: probabilmente, ciò fa riferimento a dei modi consolidati di pensiero, che non possono essere messi in discussione - la bimba non vuole mai scioglire i codini - perchè sono fonte di sicurezza), sia alla presenza di linee di pensiero diverse: una più razionale, l'altra più intuitiva. Gli occhi azzurri farebbero pensare alla presenza di modalità di conoscenza e di espressione più intuitive, maggiormente legate all'espressione della sensibilità psichica.

    Da questo punto di vista, la bimba che vorresti adottare potrebbe rappresentare una modalità di rapportarti alla realtà più intuitiva, più "femminile", più legata agli aspetti sensibili ed emotivi, che stai cercando di sperimentare senza ancora possederli in maniera matura (la bimba).
    Allo stesso tempo, c'è il timore, quasi, di essere troppo "scoperti". Solo in rapporti di grande intimità e fiducia la bimba si fa pettinare la frangia (l'aspetto libero dei capelli - pensieri); con le persone con cui è meno in confidenza (e delle quali deve testare la fiducia) si limita a farsi pettinare i codini (cioè gli aspetti più definiti, più inquadrati, meno svolazzanti della propria personalità): detto in altri termini, si avvicina entro certi limiti, studia la situazione, ma rimane, comunque, sempre un pò sulle sue, non si lascia andare completamente.

    Il tutto dà l'impressione di un periodo ancora di incertezza fra il seguire aspetti della propria personalità che spingono verso l'espressione delle qualità più sensibili, più legate all'emotività, più "femminili", che sembrano ancora non gestite con padronanza (la bimba), e il timore di lasciarsi troppo andare, di perdere il controllo razionale (codini) e di rimanere, probabilmente, ferito (ci si può fidare degli altri lasciandoli avvicinare troppo alla propria intimità?).
    Il sogno sembra dire: al momento ciò è possibile ancora solo con poche persone, che si avvertono particolarmente vicine, con le quali è possibile una comunione spirituale, senza secondi fini.

    Queste sono le risonanze che mi suscita il tuo sogno.


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    26-09-2008
    Messaggi
    39

    Riferimento: Debora

    Citazione Originalmente inviato da Hermes Ankh Visualizza messaggio
    Provo a proporti alcuni rimandi.
    Intanto, il nome. Dovresti chiederti se Debora si riferisce a qualche figura femminile che conosci. In questo caso, potrebbe essere possibile che il sogno voglia dirti qualcosa circa il vostro rapporto (o, meglio, circa il modo come tu lo vivi).

    Se non conosci nessuna Debora, è possibile che il sogno debba essere interpretato in termini simbolici. A partire proprio dal nome: il nome di una donna celebre dell'antico testamento, l'unica ad aver svolto la funzione di "giudice", punto di riferimento per il popolo in un periodo non facile di guerre.
    In questo caso, quindi, il sogno ti direbbe che si tratta di un aspetto molto importante per la tua esperienza, da non sottovalutare.

    Veniamo ai simboli.
    I capelli stanno, in generale, per i pensieri o, meglio, per il modo di pensare.
    I capelli sono ordinati: ciò parla di un ordine nel pensiero, di logica e di razionalità.
    I due fantastici codini fanno pensare sia all'utilizzo del pensiero come difesa (i nodi tengono fermi i capelli/pensieri, impediscono di muoversi liberamente: probabilmente, ciò fa riferimento a dei modi consolidati di pensiero, che non possono essere messi in discussione - la bimba non vuole mai scioglire i codini - perchè sono fonte di sicurezza), sia alla presenza di linee di pensiero diverse: una più razionale, l'altra più intuitiva. Gli occhi azzurri farebbero pensare alla presenza di modalità di conoscenza e di espressione più intuitive, maggiormente legate all'espressione della sensibilità psichica.

    Da questo punto di vista, la bimba che vorresti adottare potrebbe rappresentare una modalità di rapportarti alla realtà più intuitiva, più "femminile", più legata agli aspetti sensibili ed emotivi, che stai cercando di sperimentare senza ancora possederli in maniera matura (la bimba).
    Allo stesso tempo, c'è il timore, quasi, di essere troppo "scoperti". Solo in rapporti di grande intimità e fiducia la bimba si fa pettinare la frangia (l'aspetto libero dei capelli - pensieri); con le persone con cui è meno in confidenza (e delle quali deve testare la fiducia) si limita a farsi pettinare i codini (cioè gli aspetti più definiti, più inquadrati, meno svolazzanti della propria personalità): detto in altri termini, si avvicina entro certi limiti, studia la situazione, ma rimane, comunque, sempre un pò sulle sue, non si lascia andare completamente.

    Il tutto dà l'impressione di un periodo ancora di incertezza fra il seguire aspetti della propria personalità che spingono verso l'espressione delle qualità più sensibili, più legate all'emotività, più "femminili", che sembrano ancora non gestite con padronanza (la bimba), e il timore di lasciarsi troppo andare, di perdere il controllo razionale (codini) e di rimanere, probabilmente, ferito (ci si può fidare degli altri lasciandoli avvicinare troppo alla propria intimità?).
    Il sogno sembra dire: al momento ciò è possibile ancora solo con poche persone, che si avvertono particolarmente vicine, con le quali è possibile una comunione spirituale, senza secondi fini.

    Queste sono le risonanze che mi suscita il tuo sogno.
    Grazie!. Ne terrò conto

  4. #4
    Partecipante
    Data registrazione
    26-09-2008
    Messaggi
    39

    Riferimento: Debora

    Comunque io conosco una ragazza che si chiama Debora. La consideravo amica ma non si è rivelata tale. Infatti le ho dato il benservito. Io ho qualcosa di sbagliato in me perchè tutte le volte che scopro che una ragazza che conosco è fidanzata io la emargino.

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    26-09-2008
    Messaggi
    39

    Riferimento: Debora

    Ho trovato la foto di una bimba che assomiglia alla bimba che sogno di adottare. Le assomiglia proprio perchè ha i codini della lunghezza di cui li ha Debora e ha anche la frangia come ce l'ha Debora. L'unicacosa è che non si capisce se i capelli sono castani o meno.
    Immagini allegate Immagini allegate

Privacy Policy