• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Psico dinamica

  1. #1
    petmara86
    Ospite non registrato

    Psico dinamica

    Qualcuno di voi che ha già dato dinamica sa se Barbieri chiede il contesto storico in cui si afferma la psicoanalisi??A me sembra poco specifico della materia per sprecare addirittura una domanda su quello nello scritto.....ma non si sa mai....

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: Psico dinamica

    quando ho fatto io dinamica non ho trovato domande del genere, e mi sembra che nessuno dei miei amici che l'ha fatto successivamente ne abbiano viste... magari leggilo e basta...
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

  3. #3
    petmara86
    Ospite non registrato

    Riferimento: Psico dinamica

    Grazie!Si credo che lo leggerò soltanto....

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di laurea2008
    Data registrazione
    28-11-2006
    Residenza
    Modena
    Messaggi
    288

    Riferimento: Psico dinamica

    sapete se c'è un pre-appello con barbieri?

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: Psico dinamica

    credo proprio di no!
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

Privacy Policy