• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: neuroscienze

  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-04-2007
    Messaggi
    164

    neuroscienze

    ciao!ho scoperto che non fanno le lezioni di neuro qst trimeste(cosa pessima visto che mi manca poco per la laurea!!)....mi sapete dire con precisione quali parti del Kandel e dell'Umiltà ci sono da fare?grazie mille!

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: neuroscienze

    ciao! io ho studiato sull'umiltà + rizzolatti.
    va fatto tutto il primo e secondo capitolo piu una parte del terzo, quello riferito al s.n.a.
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-04-2007
    Messaggi
    164

    Riferimento: neuroscienze

    grazie..!tu hai seguito le lezioni o lo hai preparato da sola?sn un pò preoccupata di incasinarmi troppo......

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: neuroscienze

    eh... io ho frequentato e studiato di giorno in giorno... è l'unico modo per passare questo esame, credo che le lezioni siano importantissime. anzi devo dire che sono basilari... se hai modo cerca di frequentare il piu possibile, e chiedere spiegazioni al docente o all'assistente se non capisci qualcosa. a me tutto questo ha permesso di passare, si.... MA CON 20!!!

    comunque una volta che si riesce a capire la "procedura" base del sistema nervoso, sei già a metà dell'opera... il resto è memorizzazione delle parti anatomiche!

    comunque dai, prima pensa a quelli che ti aspettano al primo semestre, per neuro c'è tempo ancora (per fortuna)
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    10-04-2007
    Messaggi
    164

    Riferimento: neuroscienze

    spero proprio di non dover seguire le lezioni del secondo trimestre allora....vorrei laurearmi a marzo!mi manca neuro e un esame dei crediti liberi.....!grazie cmq...

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LonelyGirl
    Data registrazione
    23-11-2007
    Residenza
    Un Po' Qua, Un Po' Là
    Messaggi
    734

    Riferimento: neuroscienze

    Beh, visto che hai un solo esame a scelta, che tendenzialmente sono più facili da passare, e poi neuroscienze, hai tutto il tempo di concentrarti su quest'ultimo.


    A proposito di neuroscienze, volevo chiederti se hai le domande che girano, che, naturalmente, dalle mie parti non son girate

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: neuroscienze

    si le domande le ho, ma le puoi trovare in copisteria in borgo delle colonne!
    almeno da quanto so...
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

Privacy Policy