• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Ospite non registrato

    Specializzazione Obbligata Ed Impossibile

    ho già esposto nel forum psicologia clinica la mia situazione: laureata in psico del lavoro et org., con un interesse per il settore prossimo allo zero (non m'interessa studiare/lavorare in questo campo) ho deciso di virare verso una specializzazione di tipo clinico,con non poche difficoltà, a partire dal fatto che l'orientamento che preferisco è quello psicanalitico.
    A questo punto della mia riflessione, poichè ho avuto non poche perplessità, condite dai criteri di ammissione che spesso esigono esperienze pregresse (che io non ho) in campo clinico o una formazione ad hoc (che naturalmente per la mia provenienza dal settore "lavoro" non ho!), ho cercato su internet le scuole di specializzazione psicoanalitiche per l'età adulta. Infatti nella mia città c'è una scuola di spec. per l'infanzia e adolescenza, ma francamente l'ambito infantile e l'orientamento freudiano non mi piace.
    Mi ritrovo così a dover ripianificare il mio impegno (e la mia motivazione!!): una scuola di specializzazione in psicoterapia psicoanalitica mi è quasi preclusa (quasi perchè mi consolo pensando al fatto che un criterio almeno,quello della laurea in psicologia, riesco a soddisfarlo!...) anche dal livello richiesto di formazione culturale-scientifica....sob.....purtroppo, il mio è carente sotto ogni punto di vista, e per questo incappo nel paradosso di sentire l'esigenza di studiare e approfondire e nel contempo non essere sufficientemente preparata per farlo!!!

    ora che faro'?
    come ri-orientarmi? scegliere un orientamento che non mi piace comunque per avere la specializzazione e poter far fruttare i miei studi e la mia inclinazione psicologica?
    prendermi il tempo per convincermi che uno vale l'altro??
    cambiare rotta e abbandonare la psicologia??

    ...se non si capisce....sono DISPERATA.

  2. #2
    Ciao,

    può capitare che al termine del percorso di laurea ci si senta "confusi".

    Nel tuo caso dici di non essere + interessata al settore in cui ti sei formata e dici di voler cambiare ambito, passando al clinico.

    Queste situazioni sono molto frequenti all'università, perchè spesso i servizi di orientamento sono molto carenti...

    Comunque credo che il passaggio al clinico sia possibile, anche perchè conosco alcune colleghe che dopo aver lavorato nel settore aziendale per anni si sono iscritte a scuole di psicoterapia.

    Tu dici di non avere abbastanza conoscenze in ambito clinico. Però affermi che la psicoanalisi ti interessa.

    Per essere sicura che la clinica e in particolare la psicoanalisi faccia davvero al caso tuo, prova a formarti un po' da autodidatta, leggi libri, articoli, partecipa a seminari gratuiti (es. quelli dell'ordine degli psicologi)

    Così non rischi di iscriverti ad una scuola di specializzazione molto molto costosa, per poi pentirti...

    Insomma credo che tu debba capire davvero se quella è la tua passione. Una volta capito questo credo che nessuno possa impedirti di frequentare una scuola clinica.

    Non so se sono riuscita a esseri di supporto, comunque quando vuoi sono qui

  3. #3
    Ospite non registrato
    grazie Antonella, soprattutto del fatto che ciclicamente ti ripropongo sempre lo stesso dilemma!


    avevo pensato di seguire la scuola dipiscoterapia per l'infanzia e adolescenza... PER DISPERAZIONE PIù CHE ALTRO, perchè l'orientamento mi attira moltissimo...ma poi non ho nessuna motivazione a studiare BAMBINI...
    percio'....boh...sono in altissimo mare, da un anno a questa parte. e non so dove sbattere la testa
    grazie ancora,ciao

  4. #4
    Ospite non registrato

    ma dove trovo su ops l'elenco delle scuole??

    non riesco a trovare la pagina con l'elenco delle scuole di specializzazione...mi occorrono i recapiti del Cipa e Aipa, che dovrebbero essere le uniche scuole di formazione in psicologia analitica....HEEEEEELP

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di Pedrita
    Data registrazione
    08-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,880
    Blog Entries
    2
    ciao anche io mi sono informata, non so se posso mettere il link, cmq metti cipa e aipa su google e si trovano immediatamente! ciao stai ok!

  6. #6
    Ospite non registrato

    avevo già visitato le pagine web

    ma il sito del cipa non carica le pagine principali e non da alcuna informazione! aaarrrrrgggg....
    all'aipa ho mandato una e-mail di richiesta di informazioni...speriamo mi rispondano celermente....
    grazie!

  7. #7
    Ho trovato le scuole che cerchi, con i recapiti telefonici

    Centro Italiano di Psicologia Analitica (CIPA) (A.M. Frigerio), Via Flaminia 388, 00196 Roma, tel./fax 06-3231662, E-Mail <CIPA@mclink.it>

    Associazione Italiana di Psicologia Analitica (AIPA) (C. Gullotta), Via Pisanelli 1, 00196 Roma, tel./fax 06-3216303, E-Mail <MD7542@mclink.it> (rivista Studi Junghiani)

  8. #8
    Ospite non registrato

    meravigliosa Antonella!!

    GRAZIEEEEEEEEEEEE! SMACK!!

  9. #9


    spero che tu riesca a trovare la scuola che fa x te

Privacy Policy