• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11
  1. #1
    Partecipante L'avatar di artepoesia
    Data registrazione
    27-03-2007
    Residenza
    Faenza
    Messaggi
    59

    *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    Mi dareste qualche dritta su come far smuovere dagli allori il proprio ragazzo troppo abituato a pensare che voi siete li' ai suoi piedi per troppa sicurezza in se' e troppa sicurezza in voi? Al tradimento (o meglio messa in scena di tradimento) direi proprio di no perche' essendo anche molto vittima e permaloso anziche' ingelosirlo positivamente avrei come unico effetto quello che mi molli su due piedi sentendosi preso in giro. Ovviamente invece il mio scopo e' rimanere con lui ma stare insieme in modo un po' meno scontato e dovuto. Lui mi vuole bene ma sto notando che fra i due e' lui quello che fa sempre il duro, il forte, l'indipendente. Non e' che pretenda chissache' e si vede sicuramente che ci tiene a me, ma ho la netta sensazione che sia un po' troppo abituato a pensarmi sempre devota a lui, sempre quella che si scusa, sempre quella che comunque sia non se ne andra' da lui. Mi date qualche consiglio costruttivo o meglio distruttivo di questa situazione di ruoli malata? Cambiando in tutto repentinamente da un giorno all'altro (mostrargli che esco di piu', frequentare anche amici maschi, farmi bella senza che ci sia lui, farmi desiderare al telefono, imparare a mandarlo a quel paese piu' spesso senza temere che lui non tornera', ecc) risulti solo un artificio innaturale e forzato messo su a mo' di maschera costruito. Pero' mi scoccia che lui pensi sempre e comunque che tanto io ci sono. Premetto che e' un uomo adulto e fatto, orgoglioso di natura e molto razionale ma al contempo di temperamento impulsivo, essendo io di eta' molto inferiore alla sua pensa probabilmente di avermi in mano ed adotta con me frequentemente atteggiamenti paternalistici, stiamo insieme da quasi sei anni.
    ^:^

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di lollypsico
    Data registrazione
    12-02-2008
    Residenza
    dentro un orologeria
    Messaggi
    2,878

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    evitare di assecondare..prendere iniziativa...rendersi indipendente non solo ai suoi occhi..deve essere fatto perchè sentito..e se ci scappa pure la possibilità di farsi desiderare meglio ancora......comunque se non puoi fare a meno di lui e dei tuoi modi non vedo perchè tu debba forzare la tua persona per il solo fatto di dimostrare a lui qualcosa che per te non è un problema

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    Citazione Originalmente inviato da artepoesia Visualizza messaggio
    Al tradimento (o meglio messa in scena di tradimento) direi proprio di no perche' essendo anche molto vittima e permaloso anziche' ingelosirlo positivamente avrei come unico effetto quello che mi molli su due piedi sentendosi preso in giro..
    solo per questi motivi? Ma sicura che lo ami?

    Per me dovreste solo parlarne. Inutile ricorrere a trucchetti, basta dirgli quello che pensi, che lui ti da troppo per scontata... è normale dopo sei anni.
    Se non sei capace di farlo, forse ha ragione lui a sentirsi il più forte della coppia.

    Ah e iscriviti a un corso di pittura con modello nudo.. pare funzioni
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  4. #4
    Partecipante L'avatar di artepoesia
    Data registrazione
    27-03-2007
    Residenza
    Faenza
    Messaggi
    59

    Per lollypsico ed ember

    Per lollypsico: No che non sono felice così e non mi sta bene, è ovvio! Sì che vorrei cambiare! ma come concretamente?

    Per ember: "Se non sei capace di farlo"...Cosa? Non ho capito a cosa ti riferisci di preciso! Cosa dovrei fare?
    ^:^

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    Parlarci, dirgli le cose in faccia
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di lollypsico
    Data registrazione
    12-02-2008
    Residenza
    dentro un orologeria
    Messaggi
    2,878

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    cara mia sicuramente hai da cambiare qualcosa...fallo se ti va...in relazione a lui..io non conosco te e lui quindi in concreto non posso dirti cosa o come...il mio è un suggerimento in base a quello che mi ha ispirato quello che hai scritto

  7. #7
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    Mandalo a cagare.

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di LaRoby
    Data registrazione
    29-12-2002
    Residenza
    vagabondando alla ricerca di me stessa...
    Messaggi
    1,348

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    Citazione Originalmente inviato da Cercatore Visualizza messaggio
    Mandalo a cagare.
    Breve e conciso


    E' lui che pensa che tu dipenda da lui? O sei tu che lo pensi di te stessa, ma essendo il pensiero inaccettabile lo proietti su di lui? Magari entrambe le cose...
    A me sembra, in base a ciò che scrivi, che la paura di perderlo blocchi le tue iniziative di indipendenza...
    Ultima modifica di LaRoby : 20-09-2008 alle ore 20.53.11
    "Anche a me piacerebbe condividere il resto della vita con una persona, ma non riesco a farlo con uno che non amo, solo perchè non c'è di meglio. La medaglia d'argento. Conosco un sacco di persone che stanno con la medaglia d'argento, la seconda classificata, piuttosto che star sole." (Il giorno in più - F. Volo)

  9. #9
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    il modo x non farti dare x scontata è quello di non esserlo....non aver paura di dirgli quello che pensi, non aver paura di non farlo arrabbiare x paura che se ne vada e ti molli...
    a volte le strategie servono..vestirsi e farsi + belle non per lui o per gli altri ma x te, uscire con le amiche e amici non per farlo ingelosire, ma per te...

    non essere sempre pronta a dargli ragione non x lui ma x te...

    hai la certezza dei suoi sentimenti, ravviva il vostro rapporto...

  10. #10
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: *Come far cambiar registro ad un uomo che pensa dipendiate da lui?*

    Citazione Originalmente inviato da LaRoby Visualizza messaggio
    E' lui che pensa che tu dipenda da lui? O sei tu che lo pensi di te stessa, ma essendo il pensiero inaccettabile lo proietti su di lui? Magari entrambe le cose...
    quoto


    Citazione Originalmente inviato da artepoesia Visualizza messaggio
    Premetto che e' un uomo adulto e fatto, orgoglioso di natura e molto razionale ma al contempo di temperamento impulsivo, essendo io di eta' molto inferiore alla sua pensa probabilmente di avermi in mano ed adotta con me frequentemente atteggiamenti paternalistici, stiamo insieme da quasi sei anni.
    è difficile dare un parere, anche perché questa è la situazione raccontata da te, come la vedi tu. Essendo il rapporto di coppia un "sistema", dove i comportamenti dell'uno si influenzano reciprocamente con quelli dell'altro, forse, cambiando un po' il tuo atteggiamento e i tuoi comportamenti, riesci a modificare un po' anche i suoi. D'altra parte, lui ha sempre potuto agire così perché tu, in qualche modo, lo assecondi in queste sue "richieste paternalistiche".
    Forse quando vi siete messi insieme tu avevi bisogno di un tipo così, avevi bisogno un po' di dipendere dal partner, forse adesso sei un po' cambiata (essendo cresciuta...hai detto che state assieme da un pò', che tu sei giovane, quindi presumo vi siate messi insieme quando eri giovane giovane), e quindi senti il bisogno di un tipo di relazione diversa (non so se anche di un tipo di uomo diverso)
    Ultima modifica di Johnny : 20-09-2008 alle ore 21.37.20

  11. #11
    Partecipante L'avatar di artepoesia
    Data registrazione
    27-03-2007
    Residenza
    Faenza
    Messaggi
    59

    Scordavo di dire

    Ok, iniziero' a dedicarmi un po' di piu' a me stessa come persona indipendente e a ferglielo capire/percepire...Ma il punto non e' solo la mia persona ed i comportamenti generali esterni, soprattutto so che il circolo vizioso che vorrei eliminare si basa sul tipo di dinamica emotiva nel rapporto fra me e lui nei momenti di crisi. Cioe', per fare esempi concreti, sono del fatto che lui si convinca della mia sottomissione/dipendenza da lui in occasioni cosi' per motivi come questi: quando litighiamo sono sempre io a cedere per richiamarlo, mi ritrovo a chiedere scusa anche quando non ho torto pur di non perderlo, mi ritrovo ad elemosinare dolcezze e piangere disperata davanti ai suoi occhi per lui, quando mi fa grossi torti non posso far altro che perdonarlo a priori per il terrore di perderlo...e tutto cio' traspare bene. ecco, e' questo principalmente a cui mi riferivo...poi la mia vita autonoma ce l'ho gia' comunque e lui lo sa (abitiamo lontani e ci vediamo solo nel weekend, io studio e lavoro, ho amici miei e vari interessi, non mi trascuro eccessivamente nella cura dell'aspetto) ma non e' tutto questo il punto infatti.

    P.S.: per quanto riguarda le vostre risposte, io sono fin troppo insicura di me ma davvero molto...e penso proprio che traspaia. ad ogni modo, bisogna anche valutare che io non sono ne' moglie ne' mamma ma abitiamo a 100 km di distanza e perlopiu' ci vediamo solo nel weekend, quindi seppure ci sentiamo per telefono svariate volte al giorno i meccanismi per innescare gelosia o fare trasparire indipendenza automa sono per forza di cose di per se' gia' molto diverse.....grazie a tutte comunque di cuore!
    ^:^

Privacy Policy