• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di elettra1
    Data registrazione
    20-03-2006
    Residenza
    PALERMO
    Messaggi
    271

    Ridimensionare il ruolo dei medici

    Care colleghe e cari colleghi,

    a mio avviso è giunto il momento di una mobilitazione generale contro l'Ordine dei Medici per chiedere un ridimensionamento del loro ruolo.
    Non trovo legittimo che i medici abbiano accesso agli stessi corsi cui noi abbiamo accesso.

    Molte, anzi troppe, sono le figure professionali che usurpano il nostro ruolo, privandoci così della legittima possibilità di mettere in atto il nostro sapere e saper fare.

    Chiediamo all'Ordine di intervenire in maniera incisiva contro gli abusi professionali;
    di promuovere la figura dello psicologo presso le scuole, gli impianti sportivi, gli spazi dedicati ai più giovani.... per far sì che venga fatta una volta per tutte chiarezza su questa figura professionale che ad oggi, soprattutto in Italia, viene bistrattata e sovrapposta ad altre figure che ben poco hanno a che fare con la nostra.

    Contro lo strapotere Medico , mobilitiamoci.
    Ultima modifica di elettra1 : 17-09-2008 alle ore 13.03.22

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di larapull
    Data registrazione
    24-01-2005
    Messaggi
    439

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Citazione Originalmente inviato da elettra1 Visualizza messaggio
    Care colleghe e cari colleghi,

    a mio avviso è giunto il momento di una mobilitazione generale contro l'Ordine dei Medici per chiedere un ridimensionamento del loro ruolo.
    Non trovo legittimo che i medici abbiano accesso agli stessi corsi cui noi abbiamo accesso.

    Molte, anzi troppe, sono le figure professionali che usurpano il nostro ruolo, privandoci così della legittima possibilità di mettere in atto il nostro sapere e saper fare.

    Chiediamo all'Ordine di intervenire in maniera incisiva contro gli abusi professionali;
    di promuovere la figura dello psicologo presso le scuole, gli impianti sportivi, gli spazi dedicati ai più giovani.... per far sì che venga fatta una volta per tutte chiarezza su questa figura professionale che ad oggi, soprattutto in Italia, viene bistrattata e sovrapposta ad altre figure che ben poco hanno a che fare con la nostra.

    Contro lo strapotere Medico , mobilitiamoci.
    è l'ordine che si dovrebbe svegliare e tutelarci un pochino....

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di elettra1
    Data registrazione
    20-03-2006
    Residenza
    PALERMO
    Messaggi
    271

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    siamoNOI e solo Noi che dobbiasmo svegliarci

  4. #4
    Axamer Ibk
    Ospite non registrato

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Citazione Originalmente inviato da elettra1 Visualizza messaggio
    Care colleghe e cari colleghi,

    a mio avviso è giunto il momento di una mobilitazione generale contro l'Ordine dei Medici per chiedere un ridimensionamento del loro ruolo.
    Non trovo legittimo che i medici abbiano accesso agli stessi corsi cui noi abbiamo accesso.

    Molte, anzi troppe, sono le figure professionali che usurpano il nostro ruolo, privandoci così della legittima possibilità di mettere in atto il nostro sapere e saper fare.

    Chiediamo all'Ordine di intervenire in maniera incisiva contro gli abusi professionali;
    di promuovere la figura dello psicologo presso le scuole, gli impianti sportivi, gli spazi dedicati ai più giovani.... per far sì che venga fatta una volta per tutte chiarezza su questa figura professionale che ad oggi, soprattutto in Italia, viene bistrattata e sovrapposta ad altre figure che ben poco hanno a che fare con la nostra.

    Contro lo strapotere Medico , mobilitiamoci.
    duretta scontrarsi con un gruppo di potere tra i più forti. Basterebbe contare quanti medici ci sono in parlamento.

  5. #5
    Partecipante L'avatar di roberta.sa
    Data registrazione
    10-11-2006
    Residenza
    CAGLIARI
    Messaggi
    32

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Citazione Originalmente inviato da Axamer Ibk Visualizza messaggio
    duretta scontrarsi con un gruppo di potere tra i più forti. Basterebbe contare quanti medici ci sono in parlamento.

    Io credo che qualcosa si potrebbe fare, se si riescono a trovare un bel numero di psicologi pronti a combattere!!!
    Io ci sono
    Roby79

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    I medici costituiscono una lobby inattaccabile, purtroppo la vedo dura....meglio farseli amici e in tutto questo l'ordine.....ronfa alla grande!! E IO PAGO!!

  7. #7
    Partecipante Leggendario L'avatar di sara1985
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Rimini
    Messaggi
    2,009

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Scusate,ma cosa potremmo fare NOI in concreto,che altri non hanno già provato a fare?????

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Il problema è che infatti l'Ordine dovrebbe tutelarci e battersi per far si che la nostra figura semplicemente ESISTA E LAVORI !! Pensa che 39 poveri psicologi sono da 2 anni in attesa di essere assunti per aver vinto un concorso al DAP..e l'ordine...ha fatto una letterina...e stop! Intanto la tassa io la pago regolarmente pur non facendo la psicologa perchè i posti per noi non ci sono (e l'ordine lo sa)!! Per non parlare delle pseudo statistiche che dicono che gli psi nell'arco di un anno dalla laurea hanno trovato il loro impiego
    Ultima modifica di GIUNONE : 11-10-2008 alle ore 11.45.42

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di Ambolinix
    Data registrazione
    28-09-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    62

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Ciao a tutti!
    Francamente non capisco questo atteggiamento verso un'altra categoria di lavoratori. Attribuire la colpa delle nostre difficoltà ai medici e non a noi stessi mi pare molto comodo ma poco produttivo. Ai medici non importa un fico secco di fare gli psicologi. Possiamo fare polemiche fino a perdere la voce sul perchè la figura del medico sia socialmente più rispettata ma, a mio parere, ripensare al perchè i nostri rappresentanti non ci tutelano a dovere nè a livello di ordine regionale nè a livello parlamentare è più urgente di dire: i medici sono dei cattivoni, combattiamoli!
    Il punto non è andare contro qualcuno ma organizzarci per migliorare la nostra professione, che ne ha un gran bisogno. Il 33% degli psicologi europei vive in Italia e ci stupiamo di non trovare lavoro? E dove sono le politiche a livello nazionale per promuovere la nostra professione da chi davvero insidia il nostro campo (life coach, consulenti vari, santoni...) spesso senza averne nessun titolo e nessuna preparazione?
    E gli educatori che dovrebbero dire... metà di noi fa questo lavoro nelle comunità... Che dovrebbero fare, iniziare una crociata?

  10. #10
    Partecipante Leggendario L'avatar di sara1985
    Data registrazione
    09-09-2008
    Residenza
    Rimini
    Messaggi
    2,009

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Citazione Originalmente inviato da Ambolinix Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!
    Francamente non capisco questo atteggiamento verso un'altra categoria di lavoratori. Attribuire la colpa delle nostre difficoltà ai medici e non a noi stessi mi pare molto comodo ma poco produttivo. Ai medici non importa un fico secco di fare gli psicologi. Possiamo fare polemiche fino a perdere la voce sul perchè la figura del medico sia socialmente più rispettata ma, a mio parere, ripensare al perchè i nostri rappresentanti non ci tutelano a dovere nè a livello di ordine regionale nè a livello parlamentare è più urgente di dire: i medici sono dei cattivoni, combattiamoli!
    Il punto non è andare contro qualcuno ma organizzarci per migliorare la nostra professione, che ne ha un gran bisogno. Il 33% degli psicologi europei vive in Italia e ci stupiamo di non trovare lavoro? E dove sono le politiche a livello nazionale per promuovere la nostra professione da chi davvero insidia il nostro campo (life coach, consulenti vari, santoni...) spesso senza averne nessun titolo e nessuna preparazione?
    E gli educatori che dovrebbero dire... metà di noi fa questo lavoro nelle comunità... Che dovrebbero fare, iniziare una crociata?
    Giustissima osservazione!!!!

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    leggevo e non commentavo ma visto che finalmente ci sono le voci fuori dal coro devo unirmi perchè non condivido assolutamente la linea + diffusa del 3d.
    alla frase della collega:Il punto non è andare contro qualcuno ma organizzarci per migliorare la nostra professioneaggiungo che bisognerebbe migliorare e potenziare la qualità degli psicologi.

    Chiudo
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  12. #12
    Axamer Ibk
    Ospite non registrato

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Citazione Originalmente inviato da Ambolinix Visualizza messaggio
    Il punto non è andare contro qualcuno ma organizzarci per migliorare la nostra professione, che ne ha un gran bisogno. Il 33% degli psicologi europei vive in Italia e ci stupiamo di non trovare lavoro? E dove sono le politiche a livello nazionale per promuovere la nostra professione da chi davvero insidia il nostro campo (life coach, consulenti vari, santoni...) spesso senza averne nessun titolo e nessuna preparazione?
    E gli educatori che dovrebbero dire... metà di noi fa questo lavoro nelle comunità... Che dovrebbero fare, iniziare una crociata?
    33%?????? sto dato mi ha veramente lasciato a bocca aperta!!! Semplicemente pazzesco.

    Col senno di poi, forse, una misura impopolare come il numero chiuso avrebbe limitato i danni. E' anche vero che l'ordine brilla per un meraviglioso immobilismo.....mi ricorda l'imitazione che Corrado Guzzanti faceva di Prodi (OT: quanto mi mancano entrambi! ) "fermo, immobile, come il semaforo"...

  13. #13
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Citazione Originalmente inviato da elettra1 Visualizza messaggio
    Care colleghe e cari colleghi,

    a mio avviso è giunto il momento di una mobilitazione generale contro l'Ordine dei Medici per chiedere un ridimensionamento del loro ruolo.
    A mio avviso no....non capisco il perchè tu la pensi così.....
    Loro sono Medici..come noi siamo Psicologi......due figure diverse ma che spesso lavorano insieme....basta creare questi inutili conflitti...quando impareremo a creare un clima di piena collaborazione?

    E' vero...bisogna creare una mobilitazione..ma contro gli ordini degli psicologi... Non è giusto che esacano più psicologi dei posti di lavoro....Come diceva Ambolinix siamo il 33% degli psicologi di tutta europa...e non è uno scherzo...e la colpa di chi è? di università come la sapienza che invece di diminuire il numero di iscritti l'aumenta...(vedi università telematiche).....
    di una selezione poco corretta...e di un test d'ammissione ridicolo..
    risultato? si crea una generazione di disoccupati...
    vi è una scarsa informazione sulal nostra professione....
    Lo denota il fatto che le matricole non sanno nulla del nostro mondo...(a differenza degli studenti che intendono fare medicina...e che sanno che sono 6 anni di base più i vari anni di specializzazione....)

    Mi spiace..ma non sono d'accordo con te...e non capisco tutto questo astio...è vero ci sono medici che pensano di essere migliori di psicologi...ma è anche vero il contrario...purtroppo le mele marce le trovi ovunque...

    ripeto...lottiamo per creare un clima di collaborazione....non un clima di lotta che non giova nessuno....

    prendiamocela con tutti coloro che tendono a ridicolizzare la nostra categoria....con coloro che fanno esperimenti scemi e inutili...o con coloro che si fanno pubblicità sbagliata.....(ho visto dal mio medico un foglio su una bacheca di una psicoterapeuta....che diceva di occuparsi di...Disturbi d'ansia...stress....difficoltà d'apprendimento....sostegno psicologico....ecc ecc....e vi giuro c'era scritto così'....ecc..ecc... ma dico...è una lista della spesa?)

    VOGLIAMO MOBILITARCI?...facciamolo...ma per cause giuste...contro tutti coloro che tendono a screditarci facendo parte della nostra categoria....
    sono stufo di coloro che si spacciano per psicologi e non sanno nulla..solo perchè la nostra è una laurea "facile"....sono stufo di veder laureati cani e porci.....
    e non mi va giù l'idea che la maggior parte della gente si scrive a psicologia perchè è facile entrarci..o perchè si studia poco(mentre medicina o ingegneria è troppo difficile)...come non sopporto l'idea di vedere quelle sceme delle VELINE....studiare e laurearsi in psicologia......
    Ultima modifica di simoncino : 11-10-2008 alle ore 16.22.03
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di GIUNONE
    Data registrazione
    20-01-2005
    Residenza
    Iperuranio
    Messaggi
    1,443
    Blog Entries
    1

    Riferimento: Ridimensionare il ruolo dei medici

    Nelle mie esperienze di tirocinio (ben 5 anni!!) ho lavorato fianco a fianco di medici e mi sono sempre trovata molto bene: era un piacere lavorare con loro in quanto riconoscevano e valorizzavano la mia figura, sottlineandone le specificità e le competenze. Nessuno si voleva sotituire a qualcuno, anzi il clima è sempre stato di équipe multidimensionale, che è l'unico che consente di guardare al "paziente" come ad una persona nella sua dimensione bio-psico-sociale. Io ero entusiasta e loro riscontravano l'utilità della mia/nostra figura.
    Ora il punto è: sono previsti posti per noi? Quanti? Ecco. Dalle risposte intuiamo che il problema non è che qualcuno ci frega qualcosa, ma che non abbiamo quello che dovremmo avere. Quanto sarebbero utili adeguati posti di psi in ospedale (e non uno ogni 100 pz)? Quanti a scuola (e non lasciati alla discrezione ed alle disponibilità economiche delle scuole)? Quanti in vari altri istituti (e non facoltativi o sempre e solo tirocinanti interscambiabili a vita)? Tantissimo utili! Io ho fatto tante belle cose durante quegli anni (es.progetti strutturati di riabilitazione e promozione delle risorse), la nostra fondamentale utilità è riconosciuta dall'èquipe di lavoro e dagli utenti stessi. Allora, qualcuno ci dovrebbe tutelare? Dovrebbe farsi portavoce del nostro sconforto e della nostra TANGIBILE disoccupazione? Bè oltre a me che grido ai 4 venti la nostra importanza in tutti i settori e faccio sempre propaganda PROPSI un ente a carattere istituzionale come il venerando ORDINE dovrebbe farsi in 4 ogni giorno, SUDARSI la quota annuale che riscuote e non pensare solo ad abbellire e rimodernare il sito!
    In 3 mosse l'ordine potrebbe mobilitarsi: 1) analisi della domanda e del bisogno formativo (e sai quanto lavoro uscirebbe!!) 2) ricognizione delle risorse (ovvero il numero degli iscritti) ed 3) allocazione delle risorse!!!ehehheheheh! Ci vuole proprio la scienza, eh? Abbiamo il fior fiore degli psi a presiedere il nostro Ordine e guarda come stamo messi:parkeggiati a casa!!
    Ultima modifica di GIUNONE : 11-10-2008 alle ore 19.07.54

Privacy Policy