• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 39
  1. #1
    pinkina79
    Ospite non registrato

    Aiutatemi, sto impazzendo

    Sto soffrendo molto...

    Mi sono lasciata da quasi un anno con quello ritenevo l'uomo della mia vita ...8 anni da favola..tutto perfetto ...Mi faceva sentire la persona più importante del mondo :protetta, amata..Mi riempiva di dolcezze, tenerezze...non faceva un passo senza me...
    Poi ha cominciato il piano bar..e la testa gli è andata chissà in quali lidi ..io forse troppo gelosa all'inizio ho avuro comportamenti sbagliati e non ho parlato al momento giusto per paura di perderlo ..Perchè non volevo pensasse che non accettavo quello che faceva...Ma troppe ragazzette gli giravano attorno e troppi sms gli arrivavano ..Insomma dopo tabti anni passati tutto il giorno assieme(nel vero senso della parola) e aituata a una certa vita sentivo che qlc stava cambiando ..Insomma la paura di perdelo ha fatto si che lo perdessi lo stesso ..Lui dice che dopo 8 anni non si aspettava un comportamento cosi, che non accettava la mia mancanza di fiducia e ha chiuso ...Ma nonostante la decisione sia stata sua, non ha mai smesso di cercarmi..a maggio abbiamo ricominciato a frequentarci,(per volere suo) nonostante lui avesse in ballo una storiella (cominciata a gennaio)..
    Tante belle parole del tipo senza te nn posso stare, quello che vivo cn lei non è lo stesso, mi manchi, voglio tornare cn te e lasciare lei ..ma nulla ..
    Ad agosto ha lasciato lei a casa, lei nonostante consapevole , che facevamo le ferie assieme è stata ad aspettarlo.. Anche al mare, 1 mese , tante belle parole:ho bisogno di te, sei troppo importante ..l'altra non la amo ..al ritorno gli parlo ...e ancora nulla ..è ricominciata la solita zolfa, 1 p io un p lei ..non capisco perchè non prende sta benedetta decisione...
    Il problema è che tutte le volte che mi dice le cose sembra sincero, per me ci crede anche a ci che dice ma poi nulla...
    Le cose sicuramente tra noi da novembre sono migliorate ..ma io non voglio vivere a tre ...ma nemmeno perderlo ..lo amo troppo !!!!
    Mi fa male pensare all'amore che provava e non capisco come possa essere cambiato cosi ....

    Sto impazzedo ...

    un kiss

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ele crisa
    Data registrazione
    21-05-2007
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    1,431

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    mi dispiace davvero per la tua situazione....forse anche se lo ami dovresti seriamente pensare di stare senza di lui....anche per te stessa...forse metiti di più di un rapporto così altalenante....è vero siete stati insieme tanto ma forse il vostro amore si è spento ..oppure va solo rinnovato...datti un po' di tempo...e stai più tranquilla..tutto si risolve...un bacione,ele
    non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini determinati e risoluti possa cambiare il mondo!!(Margareth Mead)cerco un medico...per il mio pc!!!
    ele

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Keyra_86
    Data registrazione
    10-09-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,268

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    per il tuo bene e dell'altra ragazza vi consiglio vivamente di lasciar perdere qs uomo è tanto immaturo!!! spesso pensaimo bene di conoscere la persona che ci sta accanto ma purtroppo non è cosi!!! un bacio spero che risolverai presto qs situazione!!





    Membro del club del giallo tessera n. 13

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    credo ben poco nelle minestre riscaldate..oltretutto qusta è riscaldata troppo visto il comportamento per niente coerente di lui. Allontanati e dagli un ultimatum...non può tenere un piede in due scarpe e tu non puoi vivere nella speranza
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di Atan_varniee
    Data registrazione
    30-06-2006
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    3,428

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    quando si fanno delle scelte,come quella di terminare una storia d'amore,bisogna essere in grado di gestire la sofferenza allontanandosi dalla persona che si ha amato per voltare pagina. mi dispiace dirtelo,ma il tuo ex ragazzo non ha il coraggio di farlo pur ,secondo me, non amandoti più. il classico : 'tenere il piede in due scarpe'.A te è affezionato e ha bisogno delle tue attenzioni,ma nello stesso tempo ha "voglia" anche dell'altra. un comportamento un po' troppo egoistico e vigliacco. credo che in questo caso sia tu a dover prendere una decisione salda e mettere in chiaro le cose. o sta con te totalmente oppure dovete veramente abbandonarvi perchè col tempo tu soffriresti sempre di più e lui non maturerebbe.
    in bocca al lupo e un abbraccio

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di urd
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    670

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    8 anni da favola?lui era quello giusto? mah....

    ricordati che solo l'orgoglio e la fiducia in te stessa può salvarti da questo idiota.
    le storie nella vita nn sono mai lineari e semplici MA cosa pensi del fatto che dopo averti parlato va a letto con un'altra???

    come te lui pensa agli 8 anni insieme, sa che di te può fidarsi, star tranquillo, etc sei "GIA'COLLAUDATA " per una vita di coppia. intanto se la spassa prospettandoti che tra poco "RINSAVIRA'" e tornerà con te. e tu ? tu aspetti da "brava donnina" che aspetta il ritorno del maritino che ha perso la retta via.....
    sarò dura... ma è la vita stessa ad esserlo... io ti dico come ti si vede dal di fuori, anche se non è bello.
    DE-PRESS (ora meno de-press)

  7. #7
    piccirilla
    Ospite non registrato

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    mica scemo il tipo....usera' le stesse parole con l'altra,e vi tiene tutte e due li.
    ma mi chiedo,è furbo lui,o siete voi che gli permettete di comportarsi cosi' tacitamente?
    vado un po' controcorrente,ma per me la colpa non è del ragazzo,e non è nemmeno vigliacco,lui è stato sincero,ha detto ad entrambe l'esistenza di ognuna,ed entrambe si stanno accollando questa situazione.
    la soluzione ,penso che tu la sappia,ma temo non voglia prenderla nemmeno in considerazione...pero' chi è causa dei suoi mali pianga se stesso.

  8. #8
    asile 1987
    Ospite non registrato

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    praticamente ha messo su la situazione perfetta...la ragazza di sempre in modo saltuario in modo da non perdere le certezze del passato ma, al tempo stesso, non avere il rapporto fisso ostacolante...una persona che dopo 8 anni d'amore si comporta così meriterebbe solo una cosa:perderti per sempre!siamo tutte con te!!!

  9. #9
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    secondo me sei stata troppo abituata ad averlo eccessivamente vicino, tanto che probabilmente il fatto che lui avesse un'attività lungi da te, ti ha messa in crisi e lui s'è stufato.
    però adesso, dato che si è stufato per l'appunto, dovrebbe coerentemente lasciarti perdere. anche perchè non penso che, tornando insieme, per voi sarà la stessa cosa.
    poteva pensarci prima a lasciarti e mettersi con un'altra (per di più!). non è lui che non deve muovere un passo senza te ma tu che devi iniziare a continuare la tua strada senza di lui.

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di stefunna
    Data registrazione
    21-11-2007
    Messaggi
    69

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    in questo momento non credo che tu abbia abbastanza forze per prendere in considerazione un distacco e, quindi, non te lo suggerirò perchè finirei per dirti solo quello che farei io al tuo posto, ma non ti aiuterei a capire cosa è meglio per te. vorrei solo farti riflettere sul fatto che nei confronti della persona di cui parli, non hai un atteggiamento obiettivo. da quello che scrivi si direbbe che usi, almeno con lui, in maniera massiccia l'idealizzazione.... ma ricordati che è pur sempre un meccanismo di difesa e, quindi, aiuta a filtrare la realtà e a non vederla per quella che è.
    ed infine, credi realmente che il vostro problema sia :"perchè non lascia quell'altra?" secondo te se non ci fosse lei, la vostra vita di coppia sarebbe felice e spensierata?
    non evitare di guardare in faccia la realtà e ricorda.... ATTENTA A QUELLO CHE DESIDERI.... PERCHè I DESIDERI SI AVVERANO!

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di Tiessina
    Data registrazione
    16-04-2003
    Messaggi
    6,239

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    Io non userei parole così dure ma forse solo perchè mi immedesimo e non riesco a vedere lucidamente le cose...

    Pinkina, nella prima parte del tuo post mi sono riconosciuta: mi sono lasciata un mese e mezzo fa col mio ragazzo dopo 7 anni in cui, come voi, stavamo sempre insieme e questo è stato l'errore più grande perchè, una volta cresciuti, le nostre esigenze sono cambiate e occorreva riorganizzare gli equilibri e non ci siamo riusciti perchè troppo abituati a fare tutto insieme e dunque molto gelosi e impauriti per il nuovo equilibrio. Alla fine, dopo alti e bassi, ci siamo lasciati...

    La prima parte delle nostre storie è molto simile tanto che so bene cosa puoi aver provato una volta lasciata con lui, visto che non siamo abituate a fare le cose da sole e sembra che non sappiamo fare niente...

    Sono sicura che se il mio ragazzo fosse qua sarebbe tornato con me (ora è in finlandia erasmus e ci statà per un anno...), è successo tante volte, ma sarebbe stato per amore o perchè senza di me non riesce a stare essendo abituato a far tutto con me?
    Non so rispondere e non so nemmeno dire se io ora sia innamorata di lui: in fondo che differenza c'è tra amore o abitudine? Io non ne ho idea... hanno entrambi lo stesso sintomo: desiderare l'altro. E allora che noi gli diamo un nome o che gliene diamo un altro è la stessa cosa! Per questo non mi rispecchio in ciò che dicono gli altri... ma probabilmente sono troppo coinvolta per ragionare lucidamente... però penso che sia troppo facile trarre delle conclusioni così... chi ha avuto una storia lunga come le nostre sa che ad un certo punto non è facile distinguere le due cose... io credo che lui stia sbagliando, anche molto, ma penso che non sia facile capire. Noi crediamo di capire ma di fatto non ne siamo pienamente coscienti... questo è ciò che è successo a me e il mio ragazzo nel periodo di alti e bassi prima di lasciarci.

    Quando ho letto, nel tuo post, che era tornato mi sono rincuorata perchè mi sono immedesimata e mi piacerebbe tanto che la mia storia finisse come la tua... poi però sono andata avanti a leggere e penso che lui non si stia comportando affatto bene nonostante non sono così drastica da dire che lo faccia in malafede perchè certi sentimenti sono veramente contorti, anche se sono sicura che il mio ragazzo, per correttezza, si imporrebbe una decisione anche se magari poi non sarebbe quella giusta però almeno non terrebbe i piedi in due staffe perchè è un gentiluomo!

    Può darsi anche se sia in malafede e che dica a te e a lei le stesse cose, però non è per forza così.

    Ciò che lui sbaglia è che ti dice queste cose come se fosse sicuro ma poi di fatto tentenna... ma lui ti ha dato una spiegazione di ciò? Perchè non lascia la ragazza? Non trova il coraggio o non ne è sicuro? Comunque su una cosa sono d'accordo con gli altri: pur non escludendo il fatto che sia in buona fede o che sia confuso, dico che non è corretto sia nei confronti tuoi che in quelli di quella ragazza. So che è difficile perchè hai paura di perderlo di nuovo, però devi dargli un ultimatum perchè non puoi dividerlo con un'altra ragazza, mi fa schifo solo il pensiero che vada a letto con due persone!

    Lo so è davvero difficile dare un ultimatum per paura di perderlo di nuovo, io pensavo di essere molto orte e ora sto scoprendo tutte le mie debolezze tanto che credo che forse anche io riuscirei a umiliarmi e accettare cose che mai avrei pensato pur di riaverlo, ma tu sai che non è corretto e sai anche che sei riuscita a stare un anno senza di lui, in quest'anno sarai cresciuta (come spero di fare io) anche se ti sarai anche indebolita, sarai riuscita a fare le cose da sola (che per noi è la cosa più difficile essendo state sempre accanto ai nostri ragazzi) e dunque non devi permettere una cosa del genere.

    Io dico queste cose cercando di stare lucida, ma sappi che ti capisco benissimo e solo io posso capire il dolore che hai passato in questo anno, anche se io sono solo agli inizi... e questo dolore fa diventare molto deboli...

    Un abbraccio
    Ultima modifica di Tiessina : 17-09-2008 alle ore 18.22.35
    .

    Il forum dei pazzi cinefili... >>> <<<


    Tutti vogliono volare ma pochi sono disposti a farlo perchè rischiano di cadere... così preferiscono appendersi da qualche parte, per avere la sensazione di volare in alto ma nello stesso tempo non correre il rischio di farsi male... quello in realtà non è volare, ma loro preferiscono crederci così si sentono bene...

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    Citazione Originalmente inviato da Tiessina Visualizza messaggio
    Io non userei parole così dure (...)

    (...) in fondo che differenza c'è tra amore o abitudine? Io non ne ho idea... hanno entrambi lo stesso sintomo: desiderare l'altro. E allora che noi gli diamo un nome o che gliene diamo un altro è la stessa cosa! Per questo non mi rispecchio in ciò che dicono gli altri...
    (...) penso che sia troppo facile trarre delle conclusioni così... ad un certo punto non è facile distinguere le due cose... io credo che lui stia sbagliando, anche molto, ma penso che non sia difficile capire...

    (...) penso che lui non si stia comportando affatto bene nonostante non sono così drastica da dire che lo faccia in malafede perchè certi sentimenti sono veramente contorti...

    Può darsi anche se sia in malafede e che dica a te e a lei le stesse cose, però non è per forza così.

    Lo so è davvero difficile dare un ultimatum per paura di perderlo di nuovo
    Scusami se ho estrapolato solo alcune considerazioni dal tuo post, ma davvero mi ha rincuorata leggere un pensiero così appassionato, onesto, maturo, empatico...e credo che il tuo post sarà estremamente d'aiuto a Pinkina. Il problema di un altro spesso è per noi solo ipotetico, in quanto la vita per il momento non ci ha sottoposti alle stesse prove; però abbiamo ben salde nella mente determinate convinzioni su cosa faremmo se ci trovassimo al posto dell'altro, schemi su come vada interpretata una certa situazione, giudizi morali su eventuali comportamenti, certezze su come gestiremmo la stessa situazione. Mi piace citare una frase spesso ripetuta da una opsiana, mia cara amica (giovanissima ma di invidiabile saggezza): la certezza è il lusso di chi non è coinvolto. Io credo che demonizzare chi ci sta facendo del male, giudicarlo, dipingerlo con tinte esagerate, non serva a molto.

    Io credo che uscire da certe situazioni o capire cosa fare non sia facile, e certamente per te, Pinkina, non è ancora arrivato il momento di capire...ma purtroppo, per ora, solo di soffrire.
    Niente dura all'infinito, questa situazione volgerà verso una soluzione naturale, come ogni cosa. La decisione di lasciar perdere questo ragazzo avverrà naturalmente in te quando sarai pronta, oppure sarà lui a prendere una qualche decisione. Io voglio solo consigliarti di incanalare tutte le tue energie, adesso, per cercare di CAPIRE perchè è successo tutto questo....perchè è bastato un niente per indurre il tuo ragazzo a lasciarti....quali sentimenti o disagi covava lui dentro di sè, da chissà quanto tempo....se davvero quest'altra donna è apparsa dopo la rottura o se forse non era apparsa prima....e cosa impedisce a questo ragazzo di fare una scelta. Tu hai bisogno di capire cosa è successo, capirlo con lui magari....prima di elaborare l'accaduto ed eventualmente decidere cosa fare.

    In ogni caso, ti abbraccio forte perchè percepisco quanto tu stia male!
    Ultima modifica di Alesxandra : 17-09-2008 alle ore 18.06.54

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Tiessina
    Data registrazione
    16-04-2003
    Messaggi
    6,239

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    Scusami se ho estrapolato solo alcune considerazioni dal tuo post, ma davvero mi ha rincuorata leggere un pensiero così appassionato, onesto, maturo, empatico...e credo che il tuo post sarà estremamente d'aiuto a Pinkina. Il problema di un altro spesso è per noi solo ipotetico, in quanto la vita per il momento non ci ha sottoposti alle stesse prove; però abbiamo ben salde nella mente determinate convinzioni su cosa faremmo se ci trovassimo al posto dell'altro, schemi su come vada interpretata una certa situazione, giudizi morali su eventuali comportamenti, certezze su come gestiremmo la stessa situazione. Mi piace citare una frase spesso ripetuta da una opsiana, mia cara amica (giovanissima ma di invidiabile saggezza): la certezza è il lusso di chi non è coinvolto. Io credo che demonizzare chi ci sta facendo del male, giudicarlo, dipingerlo con tinte esagerate, non serva a molto.

    Io credo che uscire da certe situazioni o capire cosa fare non sia facile, e certamente per te, Pinkina, non è ancora arrivato il momento di capire...ma purtroppo, per ora, solo di soffrire.
    Niente dura all'infinito, questa situazione volgerà verso una soluzione naturale, come ogni cosa. La decisione di lasciar perdere questo ragazzo avverrà naturalmente in te quando sarai pronta, oppure sarà lui a prendere una qualche decisione. Io voglio solo consigliarti di incanalare tutte le tue energie, adesso, per cercare di CAPIRE perchè è successo tutto questo....perchè è bastato un niente per indurre il tuo ragazzo a lasciarti....quali sentimenti o disagi covava lui dentro di sè, da chissà quanto tempo....se davvero quest'altra donna è apparsa dopo la rottura o se forse non era apparsa prima....e cosa impedisce a questo ragazzo di fare una scelta. Tu hai bisogno di capire cosa è successo, capirlo con lui magari....prima di elaborare l'accaduto ed eventualmente decidere cosa fare.

    In ogni caso, ti abbraccio forte perchè percepisco quanto tu stia male!


    Ciao alexandra, mi rincuora pensare che i miei pensieri non siano stupidi, anche se mi rendo conto che non sono molto lucidi e sono dati dal dolore, però io credo davvero che sia difficile capire per entrambe le persone della coppia, anche per la persona che non ama, perchè comunque 7-8 anni della vita li ha trascorsi con quella persona e anche se magari non l'ama più non se ne accorge, scambia l'abitudine con l'amore, che forse come dicevo sono pure la stessa cosa, o comunque sente desiderio di cambiamento ma ha paura di cambiare e allora dice a se stesso di amare ancora l'altro (e ci crede davvero, non è una bugia).
    Perchè anche se non ami più hai comunque amato, quella è ancora la persona più importante della tua vita, quindi inevitabilmente sei coinvolto... e, come hai citato tu: la certezza è un lusso di chi non è coinvolto
    (l'avevo letta anch'io in firma a qualcuno e anche io mi sono soffermata a riflettere su questa frase)

    Su una cosa però mi permetto di correggerti (stando naturalmente al mio modesto parere):

    Io voglio solo consigliarti di incanalare tutte le tue energie, adesso, per cercare di CAPIRE perchè è successo tutto questo....perchè è bastato un niente per indurre il tuo ragazzo a lasciarti....
    Sai, io non penso che sia un "niente"... il nostro "niente" è durato quasi un anno in cui ci lasciavamo e tornava in lacrime l'uno dall'altro prometterdoci di non lasciarci mai più. Forse l'amore era già finito ma la paura ci riportava insieme? Non lo so, e ripeto: amore, paura, abitudine, voglia di lieto fine... hanno tutti gli stessi sintomi: come distinguerli? Ci è voluta la sua partenza erasmus per lasciarci sul serio, all'ennesimo distacco, perchè una relazione così debole non avrebbe superato la distanza. E non so come andrà a finire... so solo che per un anno dovrò stare così.

    Penso che anche quello di Pinkina non sia stato un niente ma sia stato un lungo periodo... e sai, a volte quando è un "niente" è anche meglio perchè rifletti... se invece è una scelta meditata allora si che è sicura.

    Inoltre il cervello mente... spesso mi chiedo se certe sensazioni che provo siano meccanismi di difesa o cosa, a volte mi sembra quasi che non sia esistito, ma di fatto lo amo più di ogni altra cosa.
    Ah, com'è difficile capire! Io non ci sto capendo più niente!

    Poi mi permetto di dire che forse ti sei persa il fatto che loro si sono lasciati quasi un anno fa e che la relazione con l'altra ragazza è più fresca dunque dubito che si tratti di tradimento
    Ultima modifica di Tiessina : 17-09-2008 alle ore 18.44.35
    .

    Il forum dei pazzi cinefili... >>> <<<


    Tutti vogliono volare ma pochi sono disposti a farlo perchè rischiano di cadere... così preferiscono appendersi da qualche parte, per avere la sensazione di volare in alto ma nello stesso tempo non correre il rischio di farsi male... quello in realtà non è volare, ma loro preferiscono crederci così si sentono bene...

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    Citazione Originalmente inviato da Tiessina Visualizza messaggio
    Sai, io non penso che sia un "niente"...


    (....)

    Poi mi permetto di dire che forse ti sei persa il fatto che loro si sono lasciati quasi un anno fa e che la relazione con l'altra ragazza è più fresca dunque dubito che si tratti di tradimento

    Mmm sì, infatti parlavo di "niente" apparente.....
    Riguardo l'altra ragazza, ho messo in dubbio che realmente la relazione fosse più fresca come lui ha affermato....ipotizzando che magari durava da più tempo ma non l'ha voluto confessare....!

    Non voglio dire nulla sulla tua storia Tiessina, perchè non è il 3d adatto....però se vuoi parlarne per pm io ci sono!!!

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di Tiessina
    Data registrazione
    16-04-2003
    Messaggi
    6,239

    Riferimento: Aiutatemi, sto impazzendo

    Citazione Originalmente inviato da Alesxandra Visualizza messaggio
    Mmm sì, infatti parlavo di "niente" apparente.....
    Riguardo l'altra ragazza, ho messo in dubbio che realmente la relazione fosse più fresca come lui ha affermato....ipotizzando che magari durava da più tempo ma non l'ha voluto confessare....!

    Non voglio dire nulla sulla tua storia Tiessina, perchè non è il 3d adatto....però se vuoi parlarne per pm io ci sono!!!

    Che carina, grazie! Io ho citato la mia storia per dire che come il mio non era un "niente" probabilmente non lo era neanche il suo (anche se sto solo ipotizzando), o meglio per dire che questi niente durano parecchio solitamente (anche se spesso mi sono detta anche io che in fondo si poteva risolvere, ma forse non è vero) ma non volevo parlare di me e anzi mi scuso con Pinkina se, lasciandomi trasportare, ho tolto un po' di luce alla sua storia

    Alex se hai avuto qualche osservazione sui miei post dimmela pure via pm, mi farebbe piacere anche se so di non aver esposto bene la mia storia (ci sarebbe tanto tanto da raccontare!!)

    Alex effettivamente il fatto che il ragazzo di pinkina riceveva molti sms fa venire il dubbio...
    Ultima modifica di Tiessina : 17-09-2008 alle ore 19.06.41
    .

    Il forum dei pazzi cinefili... >>> <<<


    Tutti vogliono volare ma pochi sono disposti a farlo perchè rischiano di cadere... così preferiscono appendersi da qualche parte, per avere la sensazione di volare in alto ma nello stesso tempo non correre il rischio di farsi male... quello in realtà non è volare, ma loro preferiscono crederci così si sentono bene...

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy