• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 61

Discussione: Bondage

  1. #1
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Bondage

    Sesso, una ricerca sdogana il sadomaso: "Chi lo pratica è felice"

    Sesso, chi ama bondage non anormale - Yahoo! Notizie

    Premettiamo che il Bondage è parte del BDSM ( Bondage-Disciplina-Sado-Masochismo BDSM - Wikipedia ) e che quindi non va confuso con chi pratica solo Bondage.

    Io sin da quando ho avuto la prima ragazza ( 17 anni ) ho sempre praticato il Bondage, con tutte. In realtà sin da bambino giocavo e facevo fantasie in cui legavo o venivo legato. Lo trovo appagante, stimolante, eccitante. È una pratica-gioco che crea grande complicità nella coppia oltre ad aiutare a creare fiducia tra i due purché vi sia rispetto.

    Adoro anche il Tickling ( Tickling - Wikipedia ).

    Non condivido molto chi pratica BDSM, specie a livelli hard, quando si sentono persone che sono talmente sottomesse da accettare qualsiasi cosa ( persino pissing nel cavo orale per capirci o scat ).

    Personalmente se avrò la fortuna di superare i test d'ingresso, mi piacerebbe molto indagare sugli aspetti "terapeutici" di queste pratiche più che sulle origini ( che non mi importa scoprire fintanto che non sublimo l'atto sessuale e/o inizio ad entrare nel campo della psicopatologia ).

    Ho notato ad esempio, che in una sessione attiva provo le seguenti emozioni/sensazioni:

    - Aumento dell'autostima.
    - Aumento della consapevolezza ( forse xké devo badare all'incolumità della ragazza legata )
    - Aumento dell'adrenalina.
    - Senso di potenza

    In una sessione passiva invece:

    - Imparo a fidarmi della persona che mi ha legato.
    - Diminuzione dello Stress ( B&T )
    - Diminuzione dell'Ansia ( B&T )
    - Generale senso di Rilassamento.
    - Aumento dell'autostima ( se si fanno giochi di dominazione non so se succede lo stesso, dato che non ne faccio io dopo una sessione passiva mi sento ugualmente "bene" e "carico" di autostima ).


    Che ne pensate?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lafinezz
    Data registrazione
    30-06-2008
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    1,339

    Riferimento: Bondage

    perfettamente d'accordo!!!!!!!!!

  3. #3
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    66 visite, una risposta, ed è pure conciliante.

    Non fate i timidi, tanto lo sappiamo che 8 persone su 10 lo desiderano/l'hanno provato

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di agatarossa
    Data registrazione
    20-08-2008
    Messaggi
    977

    Riferimento: Bondage

    mai provato e mai mi è sfiorata l'idea di farlo... possibile che sia dovuto al fatto che non ho avuto il partner giusto con cui ho trovato quella complicità tale da indurmi a praticarlo... l'idea di provarlo è ben lontana dalla mia mente ma ciò non vieta che è possibile che forse un giorno lo farò!
    Ultima modifica di agatarossa : 10-09-2008 alle ore 17.44.11

  5. #5
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111

    Riferimento: Bondage

    io penso che tutto quello che fa star bene e appaga è lecito. l'importante è rispettare il partner, la sua decenza, la sua soglia del dolore e del piacere; e viceversa.

    io non l'ho mai provato e non sono interessata. però questo non esclude che un giorno in me possa nascere la curiosità.
    Ultima modifica di pinga : 11-09-2008 alle ore 15.33.00

  6. #6
    piccirilla
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    non lo faccio per una paranoia mia personale.se io sono legata e lui si sente male per un motivo "x "qualsiasi,chi mi slega?

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di yaya3827958
    Data registrazione
    17-01-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    101

    Riferimento: Bondage

    mi piace passare il limite

    ...sangue nella terra,respiro luce...


    -yaya-

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di yaya3827958
    Data registrazione
    17-01-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    101

    Riferimento: Bondage

    ovvio però,solo con mio marito

    ...sangue nella terra,respiro luce...


    -yaya-

  9. #9
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    Citazione Originalmente inviato da piccirilla Visualizza messaggio
    non lo faccio per una paranoia mia personale.se io sono legata e lui si sente male per un motivo "x "qualsiasi,chi mi slega?
    Hai letto "Il gioco di Gerald?" di Stephen King?

    Cmq è una paranoia... xké dovrebbe sentirsi male proprio mentre sei legata?

  10. #10
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    Citazione Originalmente inviato da pinga Visualizza messaggio
    io penso che tutto quello che fa star bene e appaga è lecito. l'importante è rispettare il partner, la sua decenza, la sua soglia del dolore e del piacere; e viceversa.

    io non l'ho mai provato e non sono interessata. però questo non esclude che un giorno in me possa nascere la curiosità.
    Sono daccordo con te per la prima parte anche se nel mio vocabolario la parola "dolore" nello stesso capitolo di "intimità" non esiste

    Per quanto riguarda la seconda... o lo senti come un bisogno/desiderio innato, o devi trovare il partner che te lo proponga e che quindi ti "conquisti"

  11. #11
    consulente_
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    Sinceramente a me non attira proprio, anzi.
    Che per qualcuno possa piacere, sono gusti, ma l'idea di dover legare, limitare i movimenti, per "testare l'affidabilità" onestamente mi pare un controsenso.
    L'idea poi che mi si alzi l'autostima(per non parlare della libido) mettendo un altra persona in costrizione fisica, mi dà una pessima sensazione.
    Sarà tarato, ma la libertà di espressione, fisica compresa, è un requisito imprescindibile, per me.
    Personalmente non ricerco l'autostima tramite atti di "legamento" altrui, e nemmeno mi interessa una sensazione di potenza, men che meno con questo sistema.
    Ammetterei invece un discorso diverso: a livello puramente muscolare, il fatto di legare nel senso che sia di aiuto per sperimentare certe posizioni, quello lo troverei molto più "pratico".
    Ma l'idea di dover "tenere in pugno" una persona e trovarlo eccitante, proprio non mi attrae per niente.
    Che ci posso fare, io la fiducia nell'altra la desidero prima di starci, figuriamoci poi per il sesso, è un requisito
    Ultima modifica di consulente_ : 11-09-2008 alle ore 19.20.18

  12. #12
    consulente_
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    uhm...nessun'altro ha avuto nulla da dire dopo di me, nemmeno smentirmi.
    Ok , interessante

  13. #13
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    Vabbé il tuo è un punto di vista, opinabile quanto condividibile. Ovvio che non sia una verità assoluta.

    Non ho ribattuto xké trovo superfluo dire che per me legare la mia donna non vuol dire "schiavizzarla-possederla-"tenerla bloccata mentre faccio il porco"" xké tantomeno "tenerla in pugno". Al contrario... spesso si scoprono reazioni e comportamenti nuovi proprio attraverso il bondage ( negli altri, ma anche in noi ).

    Se ti dicessi ad esempio che c'è più libertà nel bondage che in un rapporto tradizionale?

  14. #14
    consulente_
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    Che non ho nessun dubbio che per te sia più piacevole e che ti senta a tuo agio, cosi come chiunque è più libero e a suo agio con le pratiche, idee, posizioni in cui si ritrova.
    Soltanto mi chiedo come mai citi di aumenti di autostima e senso di potenza, con una sessione attiva: a cosa sono dovuti?

  15. #15
    Cercatore
    Ospite non registrato

    Riferimento: Bondage

    Ho capito dove vuoi arrivare: secondo te dipenderebbero dalla "dominazione" di un "oggetto femminile".

    No... non è così.

    È quel senso di fiducia della donna che si lascia immobilizzare che aumenta la mia autostima ( qualcosa del tipo: "lei si fida a tal punto da darmi la sua libertà" ), e per quanto riguarda il senso di potenza è una conseguenza dell'aumento dell'autostima generata da questa esperienza.

    Se fosse come dici/sottindenti tu, allora passivamente dovrei sentire la mia autostima abbassarsi, cosa che non avviene, anzi...

Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy