• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Dieta & stress

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di Videogirl Ai 87
    Data registrazione
    18-11-2007
    Residenza
    Salerno
    Messaggi
    494
    Blog Entries
    6

    Dieta & stress

    E' possibile essere sotto stress durante una dieta? Se sì, come si fa per continuarla senza impazzire?? E come si può fare a non essere quotidianamente ossessionati dalla bilancia?



  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    25-06-2005
    Residenza
    campi bisenzio
    Messaggi
    338

    Riferimento: Dieta & stress

    Ciao Videogirl, in genere l'inizio di una dieta determina di per se un certo stress poichè ti impegni a fare qualcosa che va contro le tue abitudini alimentari che sono inserite all'interno del tuo stile di vita. Per cui è necessario non fare la dieta per "fare la dieta" ma cambiare abitudini alimentari, inserendole in uno stile di vita differente da quello precedente. Probabilmente fatichi ancora a vivere la dieta in quest'ottica, e forse è per te un obiettivo.

  3. #3
    L'avatar di federicale
    Data registrazione
    28-03-2006
    Residenza
    Roma - Formia (LT)
    Messaggi
    47

    Riferimento: Dieta & stress

    Ciao Videogirl Ai 87,
    ebbene si, è possibile essere stressati durante una dieta, ma soltanto finchè quest'ultima è vista come una prestazione attraverso la quale raggiungere un obiettivo in breve tempo e con il massimo sforzo.

    L'essere ossessionati dalla bilancia dipende prorpio da questo, dalla necessità di verificare il nostro risultato finale!

    La soluzione al problema sta nel capovolgere i termini...il nostro dovrà essere un obiettivo a lungo termine, da raggiungere con il minimo sforzo.

    In altre parole dobbiamo imparare ad assumere un'alimentazione che non ci imponga divieti assoluti, che ci fanno impazzire dalle "voglie", ma che sia equilibrata, cioè che introduca nel nostro organismo la quantità di calorie di cui necessita, senza eccessi.

    Non esistono alimenti che fanno ingrassare ed alimenti che non fanno ingrassare, esistono alimenti più calorici e meno calorici, bisogna imparare ad assumerli in maniera equilibrata.

    Altra cosa importante è acquisire uno stile di vita attivo, che non significa frequentare una palestra sette giorni su sette...ma magari prendere qualche volta in meno l'ascensore e fare qualche passo a piedi in più ogni giorno.

    E allora...più che la bilancia, utilizza un contapassi...così invece di monitorare il risultato finale (la diminuzione del peso) potrai constatare gli effetti positivi di uno stile attivo!
    Questo potrebbe aiutarti a trorvare maggiore motivazione e innescare un circolo virtuoso.

    Torna a trovarci e mi raccomando...fammi sapere!
    Dott.ssa Federica Letizia
    Psicologa - Esperta in Counseling Psicologico
    Iscrizione Ordine Psicologi del Lazio n. 14552



Privacy Policy