• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    Premetto che le funzioni percettive e l'agnosia non sono molto il mio campo, ma dovendo fare in un adulto una valutazione dell'agnosia visiva, cosa utilizzereste?
    Io conosco, si fa per dire, il Vosp e il Borb, ma quale è meglio utilizzare? Cosa indaga di preciso uno e cosa l'altro?

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296

    Riferimento: valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    non so se può esserti utile ma su internet ho trovato questo sulla vosp...la borb non la conosco, la vosp è il test sviluppato dalla warrington, se non mi ricordo male dovrebbe comprendere una serie di sottotest tra cui quello della silhouette.....a casa dovrei anche avere qualcosa...ci guardo e poi ti dico!

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296

    Riferimento: valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    scusa....eccolo!
    Files allegati Files allegati

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296

    Riferimento: valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    ciao,
    io ho recuperato il manualetto del vosp ma non l'ho mai somministrato...se per caso pensi ti possa servire, magari contattami in pm...

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    Grazie ma li ho (cioè li hanno dove lavoro) entrambi...
    da quello che ho capito il vosp è più per una valutazione globale dell'agnosia, cioè per dire c'è o non c'è, mentre il borb analizza più nel dettaglio il tipo di agnosia.
    E infatti nei pochi casi ho sempre usato il vosp

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di Psicopa!
    Data registrazione
    19-01-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    69

    Riferimento: valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    Ciao Calethiel io ti posso dire che alla Santa Lucia usano il Vosp che come si diceva è della Warrington e quindi si basa sulla sua teoria che è legermente diversa dalle altre. ci sono i subtest iniziali che servono proprio a discriminare se l'agnosia ci sia o no. gli altri dovrebbero aiutare a capire che tipo di agnosia sia. l'altro test purtroppo non lo conosco, ammetto l'ignoranza.. ma mi documenterò.
    In ogni caso io userei il vosp, soprattutto se hai un minimo di esperienza e intanto ti puoi fare un'idea di come va il paziente.
    ciao!!!
    L'essenziale è invisibile agli occhi

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di Bellatrix
    Data registrazione
    30-01-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    296

    Riferimento: valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    mi sono guardata un po' come funziona il test.. ognuno dei compiti valuta il funzionamento di uno specifico aspetto della percezione : 4 sono test di percezione degli oggetti e 4 di percezione dello spazio, quindi secondo me per l'agnosia valgono solo i primi 4, di cui due sulle silhouettes, uno sulla shape detection e uno sulle lettere incomplete....gli altri mi sembra non c'entrino molto....

  8. #8

    Riferimento: valutazione dell'agnosia visiva - vosp vs borb

    Ciao...
    Sapete per caso dirmi, nei subtest della VOSP, sotto quali punteggi il paziente viene considerato patologico.
    Vi ringrazio molto.
    Ciao
    Alessio

Privacy Policy