• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 13 di 13
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di arancia meccanica
    Data registrazione
    02-01-2008
    Residenza
    genova
    Messaggi
    240

    quanto vale la tua parola

    c'è qualcuno che come me ha una certa sensazione che l'affidabilità sia quasi quasi vista come un difetto, come la fissa di qualche secchioncello quattrocchi, nel mondo dei giovani attuale?
    Ho 22 anni, e mi riferisco all'ambiente dei miei più o meno coetanei, ma anche i 28 enni mi sembra che non faccaino a volte eccezione. Mi spiego meglio. La gente, che siano amici o persone con cui esci(?), con grande tranquillità,ti cerca, organizza il programma della serata insieme a te, o ti dice ti chiamo domani e poi.... c'è tranquillamente da aspettarsi che non lo faccia,che non ti chiami quando pattuito, che arrivi in ritardo, che cambi programmi all'ultimo, senza nessun motivo evidente("boh, mi girava cosi". motivo reale: odio sentirmi costretto, in qualche modo legato, a qualcosa che pur ho deciso IO). Il bello è che:
    1:magari sono persone con cui esistono rapporti consolidati, del cui affetto e rispetto hai concrete prove
    2: se tu ti permetti di far notare gentilmente che avevano programmato diversamente, ecco che sei il solito rompi*****
    ....ma è assurdo!!!!!se nelle piccole cose la nostra parola non vale nulla, come potrà valere nelle grandi?e cosa possiamo più aspettarci dagli altri, se tutto cio che si dice vola libero e felice come una farfalla?E dove le abbaimo le P****, se abbiam paiura di portare avanti progetti, e rispondere ad impegni che noi stessi abbiamo ideato e creato?Perchè c'è tanta paura della responsabilità? Cosa si può costruire sulla base della volubilità?
    Mi piacerebbe che rispondessero anche persone che la pensano, o meglio la sentano diversa da me, potrebbe esssere un bel confronto!

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di agatarossa
    Data registrazione
    20-08-2008
    Messaggi
    977

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    meglio essere una ro*******e che esprime il suo pensiero e lo difende, che essere come uno qualsiasi in mezzo agli altri che accetta le condizioni degli altri passivamente! (ovviamente non in TUTTE le situazioni... capiamoci!)

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di arancia meccanica
    Data registrazione
    02-01-2008
    Residenza
    genova
    Messaggi
    240

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    Si, ovviamente poi dimenticavo che certo, le persone possono essere davvero molto in gemba in generale o in altri ambiti, ma avere questa caratteristica, che vedo sempre più comune..
    harder, darker, faster

  4. #4
    consulente_
    Ospite non registrato

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    Tutti hanno dei difetti, ma non significa che non si può tentare di spronare, di parlarsi pacatamente.
    Ci sono persone che non hanno memoria per le date importanti, ma provano cmq amore anche grandemente.
    Non stò dicendo che sia una cosa bella o piacevole, anzi, dico che non è impossibile avere delle buone caratteristiche e altre cattive, un pò conflittuali a volte.
    Ci sono persino serial killer vegetariani, non sò se mi spiego.
    Far valere un tuo punto di vista, spiegare il tuo disagio e chiedere un pò di serietà perchè ti secca ricevere sempre buche è corretto e onesto

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di agatarossa
    Data registrazione
    20-08-2008
    Messaggi
    977

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    ............

  6. #6
    consulente_
    Ospite non registrato

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    che volevi dire agata?_?

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di agatarossa
    Data registrazione
    20-08-2008
    Messaggi
    977

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    scusa era questo che dovevo inserire
    non è serata

  8. #8
    consulente_
    Ospite non registrato

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    Figurati di conforto

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di urd
    Data registrazione
    13-12-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    670

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    secondo me è la "grande ansia del sabato" magari programmi, hai idee, poi arriva il sab e ti senti di malumore, o nn hai più voglia di fare niente, poi magari senti un amico che ti fa passare la voglia o a cui non va quello che andrebbe a te...
    a noi succede sempre quando dobbiamo org x ballare.... 9 volte su 10 la serata salta e facciamo altro....
    DE-PRESS (ora meno de-press)

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di arancia meccanica
    Data registrazione
    02-01-2008
    Residenza
    genova
    Messaggi
    240

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    Certo in parte si, comunque mi riferivo anche a qualcosa di più pervasivo, che non capita soltanto il sabato, una certa facilità a non rispettare la propria parola, anche a costo di rovinare o distruggere relazioni
    harder, darker, faster

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di arancia meccanica
    Data registrazione
    02-01-2008
    Residenza
    genova
    Messaggi
    240

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    evidentemente non c'è tantissima gente che lo nota o a cui da fastidio
    harder, darker, faster

  12. #12
    consulente_
    Ospite non registrato

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    Forse si, semplicemente si rende conto che c'è questo discorso e che non si possono cambiare le persone, ma adattarsi a loro e reagire di conseguenza ecco.

  13. #13
    Partecipante Figo L'avatar di agatarossa
    Data registrazione
    20-08-2008
    Messaggi
    977

    Riferimento: quanto vale la tua parola

    si! ma ci si deve adattare reciprocamente... io parlo tu mi ascolti e viceversa e poi si trova un compromesso...

Privacy Policy