• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1

    Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    salve a tutti, sono nuovo non so se ho scritto nella sezione giusta...cmq inizio il mio racconto sperando che di trovare aiuto.
    Io ho 18 anni, la mia vita è buona direi anzi ottima, nel senzo che sono molto maturo per la mia età gia da tempo, e si anche io desiderò cose che non ho, come tutti, ma alla fine sono felice della mia vita, ho una ragazza che amo e che mi ama da 3 anni, la mia famiglia è unita (nel senzo che alcune famiglie non si vedono manco per natale e le altre feste), certo ultimamente forse abbiamo qualche problema economico...come tutte le famiglie italiane del resto, infatti da 3-4 estati io lavoro ed in inverno studio devo frequentare il 5° anno di superiore; l'unica differenza e che quest'anno da febbraio 2008 ho lavorato mentre andavo a scuola, si era solo un sabato ogni 3 ma ho lavorato...
    da quando è iniziata l'estate ovviamente ho lavorato di più perchè la scuola non c'era...cmq da quando è iniziata l'estate ho avuto problemi di stomaco prima forse mi è venuto il virus che gira ancora ora...senzi di nausea un pò di darrea...ma dopo qualche giorno non era più il virus erano crampi...e non mi sono passati per tutta l'estate...il medico mi ha dato una cura di pillole per una settimana e mi ha detto subito toccando lo stomaco che era nervoso accumulato in inverno....dopo qualche giorno continuavano i problemi con lo stomaco ma lo stress embrava calmato non passato....da qualche giorno invece mi è successo il peggio cioè quello che mi fa preoccupare di più...dopo aver visto un video di un sedicente uomo venuto dal futuro (jhon titor lo trovate su youtube...come puntate di voyager), ho iniziato a farmi strane domande...tipo, ma che senzo ha vivere? e cose del genere come i depressi ecco....un giorno quella sera ed il giorno successivo sono stato così tutto il tempo...i giorni successivi invece mi sono venuti a momenti questi diciamo "attacchi di depressione" non so se chiamarli così e ho notato che mi vengono principalemnte quando sto solo senza fare nulla....ma anche con la mia ragazza quando ci annoiamo e non facciamo nulla (insomma quando non mi distraggo), un giorno stavo lavorando ero solo in pizzeria per fare la preparazione ho iniziato a sudare a tratti e mi facevo sempre queste domande mi saliva una tristezza unica...infatti ho chiamato mio padre e mi ha portato al pronto soccorso il dottore mi ha detto che sono stati d'anzia...si ho capito ho ripreso la cura dello stomaco e in piu prendo uno sciroppo a base di camomilla e valeriana per tranquillizzarmi ...ma questi attacchi vanno e vengono ...possibilmete tipo ieri tutto il giorno mi sono distratto e non mi sono venuti..ma oggi ero solo e mi sono venuti.....aiuto no so che fare...mi sto preoccupando...ho paura di non uscirne.

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di Isildur
    Data registrazione
    06-06-2004
    Residenza
    Vivo in un luogo sperduto chiamato Afragola.
    Messaggi
    475

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Purtroppo questo forum non ha gli strumenti per aiutarti direttamente, tuttavia puoi richiedere un consulto psicologico gratuito (o cmq pagando solo il ticket) nella ASL del luogo in cui vivi.

    Nella vita tante cose cambiano e si affrontano periodicamente delle crisi. A volte le si risolvono da soli, altre volte c'è necessità di qualcuno che ci dia una mano per un po'. E' la cosa più naturale. In fondo siamo animali sociali.

    Buona fortuna!

    Emma Watson CBCR Fans Club

  3. #3

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    grazie ma speravo di trovare consulto...magari potete darmi il nome di un forum che può aiutarmi?

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Ciao, premettendo che queste cose, è cmq sempre meglio affrontarle con un consulto diretto che permetta di capire meglio cosa ti accade, i motivi di qs momento di crisi, che alla tua eta' puo' accadere come in altre, postresti intanto, provare a chiedere qualcosa sul forum di ops "Forum salute e benessere", dove ci sono diverse sezioni e degli esperti che potranno risponderti in modo piu' adeguato, magari dandoti qualche indicazione piu' precisa e che volendo, potrai contattare anche con un Pm (messaggio privato).
    La scritta del Forum Salute e Benessere Psicologico, si trova in alto a destra di questa pagina, è scritta in verde con una foglia.
    Ciao, in bocca al lupo.
    Ultima modifica di RosadiMaggio : 29-08-2008 alle ore 11.02.52
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  5. #5

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    grazie per l'informazione!

  6. #6
    Albamari
    Ospite non registrato

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Ciao gigirock, mi sembra di capire che ciò di cui parli riguarda in effetti più un forte stato d'ansia che uno stato depressivo.
    Il forum come menzionavo in un altro post non può sostituirsi allo strumento diagnostico nè ad un consulto diretto. Ciò che posso dirti è che un lieve stato d'ansia è attivo in tutti noi e serve ad attivare una risposta all'ambiente per salvaguardarci diciamo dai pericoli, per cui tutto normale quando gli stati d'ansia non arrivano a compromettere le funzioni diciamo relazionali o quando come probabilmente nel tuo caso (da accertare) possono concentrarsi a livello somatico. Da ciò che mi dici stai vivendo un forte periodo di stress, ti senti più grande rispetto alla tua età e ti prendi troppo responsabilità percependo e addossandoti i problemi circostanti (in questo caso mi parli di problemi economici). Premesso che il senso di responsabilità alla tua età è un pregio (soprattutto oggi) magari concederti un pò di svago in più diciamo da "diciottenne" responsabile potrebbe semplicemente farti staccare la spina da eventuali preoccupazioni senza perdere di vista quelli che sono i tuoi valori. Nel caso questi piccoli accorgimenti non dovessero cambiare la situazione potresti richiedere un consulto psicologico che ti darà la possibilità di capire cosa in realtà ti stia accadendo e perchè in questo momento dandoti la possibilità di esplorare il problema insieme ad un professionista.
    Un caro saluto

  7. #7

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Citazione Originalmente inviato da Albamari Visualizza messaggio
    Ciao gigirock, mi sembra di capire che ciò di cui parli riguarda in effetti più un forte stato d'ansia che uno stato depressivo.
    Il forum come menzionavo in un altro post non può sostituirsi allo strumento diagnostico nè ad un consulto diretto. Ciò che posso dirti è che un lieve stato d'ansia è attivo in tutti noi e serve ad attivare una risposta all'ambiente per salvaguardarci diciamo dai pericoli, per cui tutto normale quando gli stati d'ansia non arrivano a compromettere le funzioni diciamo relazionali o quando come probabilmente nel tuo caso (da accertare) possono concentrarsi a livello somatico. Da ciò che mi dici stai vivendo un forte periodo di stress, ti senti più grande rispetto alla tua età e ti prendi troppo responsabilità percependo e addossandoti i problemi circostanti (in questo caso mi parli di problemi economici). Premesso che il senso di responsabilità alla tua età è un pregio (soprattutto oggi) magari concederti un pò di svago in più diciamo da "diciottenne" responsabile potrebbe semplicemente farti staccare la spina da eventuali preoccupazioni senza perdere di vista quelli che sono i tuoi valori. Nel caso questi piccoli accorgimenti non dovessero cambiare la situazione potresti richiedere un consulto psicologico che ti darà la possibilità di capire cosa in realtà ti stia accadendo e perchè in questo momento dandoti la possibilità di esplorare il problema insieme ad un professionista.
    Un caro saluto
    grazie, grazie mille per la tua risposta lei è il primo che cerca di aiutarmi veramente...cmq penso che lei ci abbia azzeccato perchè mi ha detto le cose che pensavo io, poi volevo farle sapere che una mia compagna di classe via chat mi ha detto di aver avuto un problema simile al mio quando è iniziata l'estate, lei si sentiva in anzia, un pò depressa (ma a differenza mia non si faceva domande tipo:"a che serve vivere?", anche se non ho mai provato istinti suicida), si sentiva demotivata...e sua madre gli ha detto che poteva essere stress...ora io so che uno dei motivi di questo stress, forse il più grande potrebbe essere un nostro professore, che quest'anno ci ha fatto penare davvero molto, ci sentivamo insoddisfatti, perchè anche se ti toglievi la vita a studiare piu del 6 non ci metteva, anzi a me più del 5 ed io gli altri anni in questa materia avevo 7, mentre la mia compagna anche 9 perchè è una che studia, io pure ma un pò di meno (considerato che questa materia non mi piace è avevo 7 è un bel ritmo di studio anche il mio). Quindi potrebbe essere, io mi sono allarmato perchè non trovavo il nesso logico, cioè tutto ad un tratto cosi mi sento depresso, quando dovrei essere felice, finalmente in vacanza....cioè quello che tento di farvi capire è che mi sono preoccupato perchè questi attacchi di depressione mi vengono involontariamente, quando meno me la aspetto, anzi sopratutto quando sono solo e senza far nulla. ho bisogno di uscire di stare in compagnia, e non riesco a stare un giorno senza la mia ragazza...e come se avessi paura di stare solo con me stesso perchè quando lo sono mi viene sta depressione...cmq volevo sapre che ne pensate.

    grazie ancora.

  8. #8
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    cioè quello che tento di farvi capire è che mi sono preoccupato perchè questi attacchi di depressione mi vengono involontariamente, quando meno me la aspetto, anzi sopratutto quando sono solo e senza far nulla. ho bisogno di uscire di stare in compagnia, e non riesco a stare un giorno senza la mia ragazza...e come se avessi paura di stare solo con me stesso perchè quando lo sono mi viene sta depressione...
    Ciao Gigyrock

    Direi che, più di ogni altra cosa, mi ha colpito questo passaggio. Credo sia un inizio di consapevolezza importante, che potresti esplorare un po' alla volta, da solo o con l'aiuto di un professionista.
    Perché la difficoltà tua a stare da solo, a bastare a te stesso, può essere un indicatore importante. Così come il tuo ricorrere a rimedi "esterni" (valeriana, distrazione, ma anche la tua ragazza sembra avere questa funzione) per non dover stare in una situazione spiacevole.
    Ora, potresti iniziare a chiederti perché questi "attacchi di depressione" (come li chiami tu, ma non è poi così importante dare loro un nome preciso) ti accadono in quei momenti. E chiederti, anche, come mai pensi che "ti accadono". Li descrivi come se venissero dall'esterno, da fuori di te. Eppure sono cose che avvengono a te e che provengono da pensieri, stati corporei, situazioni tue.
    Se te la senti, in quei momenti, potresti provare a fare attenzione a te stesso, a come senti il tuo corpo e il tuo respiro. Invece di sfuggire a quelle sensazioni, potresti provare a prenderti il tempo per conoscerle, per esplorarle. Forse, potresti scoprire che ti vengono in mente dei pensieri, delle fantasie. Magari anche delle immagini. Non preoccupartene. Non censurarle. Lascia perdere le categorie di "giusto", "sbagliato", "sano" e "malato". Usa quel che ti passa per la testa come indicazioni e suggerimenti, come un inizio di un percorso alla scoperta di te stesso.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  9. #9

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    ciao ho letto tutti i post e a me ha colpito il fatto che ti senti felice ma nei momenti in cui ti ritrovi solo con te stesso ti prendono questi attacchi come li chiami tu..è un bene che tu ti allarmi perchè questi attacchi sono il segnale di un disagio che c'è dentro di te e che probabilmente non hai ascoltato..è come se ti dicessero: attento c'è qualcosa che non va..
    ecco sta a te scoprire cosa non va solo con te stesso ti trovi di fronte al tuo disagio e questo ti fa paura ma scappare non aiuta il disagio va affrontato e capito per poi poterlo risolvere..
    consiglio anche io comunque di provare a svagarti magari è davvero solo stress e accumulo di tensioni che sono esplose così..

  10. #10
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lucio Regazzo
    Data registrazione
    16-08-2008
    Messaggi
    644

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Citazione Originalmente inviato da gigyrock Visualizza messaggio
    salve a tutti, sono nuovo non so se ho scritto nella sezione giusta...cmq inizio il mio racconto sperando che di trovare aiuto.
    Io ho 18 anni, la mia vita è buona direi anzi ottima, nel senzo che sono molto maturo per la mia età gia da tempo, e si anche io desiderò cose che non ho, come tutti, ma alla fine sono felice della mia vita, ho una ragazza che amo e che mi ama da 3 anni, la mia famiglia è unita (nel senzo che alcune famiglie non si vedono manco per natale e le altre feste), certo ultimamente forse abbiamo qualche problema economico...come tutte le famiglie italiane del resto, infatti da 3-4 estati io lavoro ed in inverno studio devo frequentare il 5° anno di superiore; l'unica differenza e che quest'anno da febbraio 2008 ho lavorato mentre andavo a scuola, si era solo un sabato ogni 3 ma ho lavorato...
    da quando è iniziata l'estate ovviamente ho lavorato di più perchè la scuola non c'era...cmq da quando è iniziata l'estate ho avuto problemi di stomaco prima forse mi è venuto il virus che gira ancora ora...senzi di nausea un pò di darrea...ma dopo qualche giorno non era più il virus erano crampi...e non mi sono passati per tutta l'estate...il medico mi ha dato una cura di pillole per una settimana e mi ha detto subito toccando lo stomaco che era nervoso accumulato in inverno....dopo qualche giorno continuavano i problemi con lo stomaco ma lo stress embrava calmato non passato....da qualche giorno invece mi è successo il peggio cioè quello che mi fa preoccupare di più...dopo aver visto un video di un sedicente uomo venuto dal futuro (jhon titor lo trovate su youtube...come puntate di voyager), ho iniziato a farmi strane domande...tipo, ma che senzo ha vivere? e cose del genere come i depressi ecco....un giorno quella sera ed il giorno successivo sono stato così tutto il tempo...i giorni successivi invece mi sono venuti a momenti questi diciamo "attacchi di depressione" non so se chiamarli così e ho notato che mi vengono principalemnte quando sto solo senza fare nulla....ma anche con la mia ragazza quando ci annoiamo e non facciamo nulla (insomma quando non mi distraggo), un giorno stavo lavorando ero solo in pizzeria per fare la preparazione ho iniziato a sudare a tratti e mi facevo sempre queste domande mi saliva una tristezza unica...infatti ho chiamato mio padre e mi ha portato al pronto soccorso il dottore mi ha detto che sono stati d'anzia...si ho capito ho ripreso la cura dello stomaco e in piu prendo uno sciroppo a base di camomilla e valeriana per tranquillizzarmi ...ma questi attacchi vanno e vengono ...possibilmete tipo ieri tutto il giorno mi sono distratto e non mi sono venuti..ma oggi ero solo e mi sono venuti.....aiuto no so che fare...mi sto preoccupando...ho paura di non uscirne.
    Il Prof. Guido Petter denominava quello che ti sta accadendo:" Crisi di originalità", intendendola come fenomeno quasi fisiologico alla tua età. Certo é che se questo senso di vuoto imrpovviso ti continua, potrebbe essere l'esosrdio di qualcosa di più serio.
    Credo che non sarebbe temo sprecato se tu ne parlassi di persona con uno specialista.
    Ciao.
    Ultima modifica di Lucio Regazzo : 04-12-2008 alle ore 08.33.54
    Lucio Demetrio Regazzo

  11. #11

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    vi ringrazio tutti dell'appoggio che mi date....per me è veramente importante...perchè è piu difficile parlarne con persone che conosci e ultimamente per via della scuola e degli impegni con la mia ragazza non ci vediamo spesso da soli come facevamo un tempo (sarebbe l'unica con cui sarei disposto a parlarne)...
    vi confesso che io avevo intuito che fosse una cosa facilmente...come dire...incappabile..alla mia età...ma mi sentirei meglio se qualcuno mi confermasse ancora una volta tutto ciò....
    x il resto gli attacchi di ansia nn è ho avuti piu...però ogni tanto ci penso al fatto che la vita umana non ha uno scopo ecc..problemi esistenziali in poche parole.........

    ok vi saluto grazie ancora.

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di scorpiona
    Data registrazione
    10-07-2007
    Residenza
    nel catanese
    Messaggi
    103

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Ciao! Sei stato carino a rispondere a me, ora proverò a ricambiarti il favore... Ank'io a volte non vorrei restare sola ma ho imparato a capire ke la vita è bella xkè è ricca di sfumature: stare soli ogni tanto è bello, se lo sai sfruttare è un sano momento per viversi, riflettere e interrogarsi soli e indisturbati. Rigardo al mio malessere ho capito ke è la mia fragilità di questo periodo, dovuta alla mia famiglia all'interno della quale nn si fa altro ke litigare. Ho un gran bisogno di coccole e attenzioni certo ma per fortuna ho capito ke 24 ore su 24 fanno male; pensa ke in questi giorni il mio ragazzo è molto più dolce con me e quasi mi da fastidio.. Comunque rilassati un pò, quando chiudi la porta di casa ed esci sbattila forte e lascia dentro ogni preoccupazione, quando sei solo e ti prende l'ansia ascolta un pò di musica o pensa alle cose belle ke hai nella vita, a quelle ke hai fatto e a quante ancora potrai farne! Fammi sapere se funziona anke su di te.
    Un abbraccio

  13. #13

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Cavolo ragazzi ...dopo parecchio tempo o riavuto un attacco depressivo...o cavolo...pensavo stesse passando e invece....
    ora fralaltro sarà ancora più dura perchè...la mia ragazza sta avendo qualche confusione anche lei ma a livello sentimentale...(sapete è da 3 anni che stiamo insieme e ci amiamo molto...nn è una cosa così)...be si anche a me è capitato...alla nostra età chi non vorrebbe essere libero.....ma poi ho capito di amarla e quindi......

    cmq ragazzi sono di nuovo confuso che faccio??...avevo pensato di parlarne con la psicologa della scuola via mail...bo vediamo che succede nei prossimi giorni..

  14. #14
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Lucio Regazzo
    Data registrazione
    16-08-2008
    Messaggi
    644

    Riferimento: Attimi di depressione improvvisi aiuto ho solo 18 anni!!

    Citazione Originalmente inviato da gigyrock Visualizza messaggio
    Cavolo ragazzi ...dopo parecchio tempo o riavuto un attacco depressivo...o cavolo...pensavo stesse passando e invece....
    ora fralaltro sarà ancora più dura perchè...la mia ragazza sta avendo qualche confusione anche lei ma a livello sentimentale...(sapete è da 3 anni che stiamo insieme e ci amiamo molto...nn è una cosa così)...be si anche a me è capitato...alla nostra età chi non vorrebbe essere libero.....ma poi ho capito di amarla e quindi......

    cmq ragazzi sono di nuovo confuso che faccio??...avevo pensato di parlarne con la psicologa della scuola via mail...bo vediamo che succede nei prossimi giorni..
    Caro gigyrock,
    potrebbe essere un inizio........indugiare non é prudente, vista la ricorsività di questi episodi.
    Ciao. Lucio
    Lucio Demetrio Regazzo

Tags for this Thread

Privacy Policy