• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Sogno inquietante...

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di *Marianna85*
    Data registrazione
    08-02-2008
    Residenza
    Chieti
    Messaggi
    275

    Sogno inquietante...

    Ciao!!
    Premetto che ultimamente non sto vedendo molto la tv,tantomeno film horror,thriller,o serie tv come CSI e Criminal Minds e roba del genere insomma.
    Ma stanotte ho fatto un sogno inquietante...mi sono svegliata di soprassalto!

    Allora...era come se stessi vedendo un film,io non c'ero.C'era un uomo,il protagonista del mio sogno,che riesce a smascherare un feroce assassino.Infatti grazie a lui in un bosco vengono ritrovati molti cadaveri,tutte donne!!Alcune impiccate,altre alle quali era stata tagliata la testa,altre appese a degli alberi. Io nel sogno le vedevo queste donne morte
    Ad un certo punto vedo quest'uomo,il protagonista del mio sogno,con le mani sporche di sangue,e deduco che abbia ucciso l'assassino. Ha le mani insanguinate,e ci sono dei corvi neri che gli si fiondano addosso x mangiare le mani sporche di sangue e lui urla...terrorizzato,urla con orrore...e paura.
    E qui mi sveglio di colpo.Ripenso al sogno e mi chiedo:e se l'assassino di tutte quelle donne fosse proprio il protagonista del mio sogno?D'altronde solo lui compare!Il vero e presunto assassino non compare nel mio sogno,sono io che deduco che ci sia un assassino e che quest'uomo lo abbia smascherato e poi ucciso.
    Ah,e cmq tutto quanto avviene in un bosco.



    Mi sono svegliata di colpo...e con delle brutte sensazioni.che sogno...inquietante!!!


    Cosa può voler dire?????????? Help me!!!
    Ultima modifica di *Marianna85* : 26-08-2008 alle ore 22.41.38

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Sogno inquietante...

    Citazione Originalmente inviato da *Marianna85* Visualizza messaggio
    Ciao!!
    Premetto che ultimamente non sto vedendo molto la tv,tantomeno film horror,thriller,o serie tv come CSI e Criminal Minds e roba del genere insomma.
    Ma stanotte ho fatto un sogno inquietante...mi sono svegliata di soprassalto!

    Allora...era come se stessi vedendo un film,io non c'ero.C'era un uomo,il protagonista del mio sogno,che riesce a smascherare un feroce assassino.Infatti in un bosco vengono ritrovati molti cadaveri,,,tutte donne!!Alcune impiccate,altre alle quali era stata tagliata la testa,altre appese a degli alberi. Io nel sogno le vedevo queste donne morte
    Ad un certo punto vedo quest'uomo,il protagonista del mio sogno,con le mani sporche di sangue,e deduco che abbia ucciso l'assassino. Ha le mani insanguinate,e ci sono dei corvi neri che gli si fiondano addosso x mangiare le mani sporche di sangue e lui urla...terrorizzato,urla con orrore...e paura.
    E qui mi sveglio di colpo.Ripenso al sogno e mi chiedo:e se l'assassino di tutte quelle donne fosse proprio il protagonista del mio sogno?D'altronde solo lui compare!Il vero e presunto assassino non compare nel mio sogno,sono io che deduco che ci sia un assassino e che quest'uomo lo abbia smascherato e poi ucciso.
    Ah,e cmq tutto quanto avviene in un bosco.



    Mi sono svegliata di colpo...e con delle brutte sensazioni.che sogno...inquietante!!!


    Cosa può voler dire?????????? Help me!!!
    Ciao, Marianna, ti propongo solo alcune chiavi per una possibile lettura simbolica (o, meglio, in questo caso, metaforica) che tu potrai fare autonomamente.

    Il sogno funziona, in effetti, un pò come un film. Permette di proiettare nello schermo della mente una serie di immagini collegate a nostre problematiche interne: così oggettivate, è più facile riconoscerle e rielaborarle.

    La problematica che, mi pare, venga proposta dal tuo sogno è quella della crescita sociale, della esperienza sociale con altri (raffigurata dal bosco, costituito da tanti alberi, che rappresentano, simbolicamente, le persone).

    Questa, sembrerebbe dire il sogno, è condizionata, nel tuo caso, da concezioni, sensazioni, pensieri ormai superati (cadaveri come elementi che hanno terminato il loro ciclo vitale) relativi alla figura femminile (le donne uccise) e al rapporto fra donna e uomo (le donne vengono uccise da una figura maschile), che, forse, ti rendono troppo diffidente e timorosa.

    Questa situazione, che richiede, per essere superata, una trasformazione del modo di pensare (i cadaveri, indicando un compimento, indicano anche l'esigenza di trasformazione, di cambiamento), è, forse, associata ad un'immagine poco rassicurante della figura maschile.
    Nel sogno, questa, che dovrebbe essere una figura protettiva (colui che difende dall'assassino, che protegge...), in realtà, sembra rivelarsi proprio come il pericoloso assassino.

    Le mani, simbolicamente, raffigurano l'espressione concreta delle proprie capacità.
    In questo caso, le mani dell'uomo sembrano capaci solo di macchiarsi di sangue;cioè, fuori metafora, sembra che la figura maschile possa costituire un pericolo per la propria consistenza psico-energetica (sangue = energia vitale).
    Il corvo nero sembra sancire, in maniera lugubre, l'inadeguatezza di tale figura (le cui mani, bagnate di sangue, vengono, a loro volta, mangiate).

    Al di là della giustezza o meno dei significati metaforici, mi chiederei, da una parte, se le mie esperienze passate mi hanno reso diffidente e, forse, prevenuto nei confronti degli altri e, dall'altra, se non sono proprio queste sensazioni, che costituiscono un ostacolano per la crescita sociale, che devono essere superate e rielaborate.

    Vedi tu se, in parte almeno, ti ritrovi.


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di *Marianna85*
    Data registrazione
    08-02-2008
    Residenza
    Chieti
    Messaggi
    275

    Riferimento: Sogno inquietante...

    La problematica che, mi pare, venga proposta dal tuo sogno è quella della crescita sociale, della esperienza sociale con altri (raffigurata dal bosco, costituito da tanti alberi, che rappresentano, simbolicamente, le persone).

    Questa, sembrerebbe dire il sogno, è condizionata, nel tuo caso, da concezioni, sensazioni, pensieri ormai superati (cadaveri come elementi che hanno terminato il loro ciclo vitale) relativi alla figura femminile (le donne uccise) e al rapporto fra donna e uomo (le donne vengono uccise da una figura maschile), che, forse, ti rendono troppo diffidente e timorosa.

    Questa situazione, che richiede, per essere superata, una trasformazione del modo di pensare (i cadaveri, indicando un compimento, indicano anche l'esigenza di trasformazione, di cambiamento), è, forse, associata ad un'immagine poco rassicurante della figura maschile.
    Nel sogno, questa, che dovrebbe essere una figura protettiva (colui che difende dall'assassino, che protegge...), in realtà, sembra rivelarsi proprio come il pericoloso assassino.
    Ciao Hermes,e grazie per la tua risposta!
    Quello che hai scritto è tutto vero...accidenti!


    se le mie esperienze passate mi hanno reso diffidente e, forse, prevenuto nei confronti degli altri e, dall'altra, se non sono proprio queste sensazioni, che costituiscono un ostacolano per la crescita sociale, che devono essere superate e rielaborate.
    In effetti voglio superare questa diffidenza,e lo sto facendo!
    Accidenti,hai scritto tutte cose vere!

    Grazie

Privacy Policy