• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 46
  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743

    co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Salve a tutti ragazzi, vi chiedo una consulenza diciamo legale che mi riguarda personalmente:io lavoro da 4 anni come educatrice ad personam per una cooperativa sociale milanese con contratti a progetto, una sola volta a tempo determinato, che puntualmente a settembre mi vengono rinnovati ( scadono a fine luglio).
    Adesso sono incinta al quarto mese e a settembre dovrebbero, come fanno da 4 anni, rinnovarmi il contatto.
    Premetto che io, se sto bene, posso anche lavorare fino all'ottavo mese ( cioè fino a Natale in pratica).
    So che dall'ultima finanziaria Prodi è ottemperata l'astensione obbligatoria per i co.pro.co. ( ho consultato la gazzetta ufficiale) iscritti alla gestione separata dell'INPS.Dunque, dovrei rientrare.Ma il mio timore è un altro.Se la coop nn volesse proprio rinnovarmi il contratto a settembre?Dovrò ricorrere al sindacato ovviamente...o ci sono soluzioni alternative?

    Grazie a tutti voi,un abbraccio,Terry.

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di Fanny
    Data registrazione
    26-06-2003
    Messaggi
    60

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Cara Terry,
    innanzitutto congratulazioni per la nuova vita che porti dentro di te!!!
    questo dovrà essere il pensiero positivo che ti tiene su, perchè, da quello che ne so io ( lavoro anche io come educatrice co.co.pro...), non ci sono tutele sulla maternità per questi tipi di contratti...se tu al momento dell'astensione dal lavoro avessi un contratto in corso, il datore di lavoro sarebbe obbligato a ritenerlo valido fino alla scadenza ( fatto salvo che se non lavori, non ti pagano...)..nel tuo caso, in questo momento non hai un contratto e il tuo datore di lavoro non è obbligato a rinnovartelo sapendo che fra qualche mese starai a casa, non c'è sindacato che tenga con queste condizioni...
    purtroppo le tutele per noi non esistono!!!
    in bocca al lupo!

  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    scusate ma io ho trovato qsto:
    http://www.lavoro.gov.it/NR/rdonlyre...0070712_DM.pdf


    se il berlusca nn ha cambiato le regole, credo di avere diritto all'obbligatoria...o leggo male io???

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?


  5. #5
    atenanike
    Ospite non registrato

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Il punto è il tipo di contratto,che in pratica scade.Loro nn ti possono licenziare,ma questa è una scadenza naturale del contratto.Non ti stanno licenziando cosa che nn potrebbero fare visto che aspetti un bambino,ma nel tuo caso il rapporto di lavoro si conclude in quella data.

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    e se volessi chiedere la stabilizzazione?


    http://www.studiopiersensini.it/doc/...lizzazione.pdf

  7. #7
    atenanike
    Ospite non registrato

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Nel sito si parla di stipula di accordi sindacali,nel 2007,e per accordi si intendel aver trovato un punto di incontro con i committenti,cioè i datori di lavoro.E nn so se nel tuo caso i sindacati territoriali di cui si parla abbia stipulato tale accordo.E poi tu lavori per una cooperativa,qui si parla di aziende,quindi sicuramente c'è qualche differenza.
    Puoi tentare di rivolgerti ad un sindacato per vedere cosa ti dicono,ma nn credo che tu possa obbligarli ad assumerti,proprio perchè si tratta di una cooperativa.Dalla tua potresti avere il fatto che sono ormai 4 anni che ti assumono in questo modo,ma dalla loro il fatto che effettivamente lavorano per un progetto che viene periodicamente riffinanziato.Hai provato a parlare con quelli della cooperativa,per sapere cosa hanno intenzione di fare??Magari nn hanno intenzione di lasciarti a casa.Visto che ci lavori da 4 anni sicuramente hanno una stima di te e del tuo modo di lavorare.Auguri per il tuo bambino!Io ne ho uno di 5 mesi!

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    ho detto alla coop che sono incinta,certo....la risposta della mia coordinatrice è che ci deve pensare su e nn può darmi subito una risposta perchè non le sembra giusto iniziare una lavoro a scuola e terminarl oa novembre o dicembre, quindi ci deve pensare....io le ho risposto però ch gli utenti li seguo da anni, non sono x me nuovo quindi la continuità rimane, ma lei ha detto che deve pensarci....a me poco importa, io cervherò di far valere i miei diritti perchè non lavoro lì da poco ma da ben 4 anni....qdi mi impegnerò a fare di tutto x avere quanto mi spetta.

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di Fanny
    Data registrazione
    26-06-2003
    Messaggi
    60

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    ...purtroppo...mi sembra di aver capito che il tuo contratto è scaduto a luglio, percui tu ufficialmente in questo momento non hai un contratto...
    in bocca al lupo!

  10. #10
    atenanike
    Ospite non registrato

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Il problema è proprio questo....nn la stanno licenziando,cosa che nn potrebbero fare,ma nn le rinnovano il contratto che è scaduto.Sicuramente si informeranno anche loro sul da farsi.Facci sapere se c'è uno spiraglio!

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    ....quello che mi chiedo è che motivazione daranno al comune, alla scuola ai genitori dei bambini che seguo senza sosta da 4 anni???Diranno: "No, quest'anno la collaboratrice non sarà con voi perchè è incinta e non riteniamo opportuno rinnovarle un contratto perchè lavorerebbe x pochi mesi?".Io ho dalla mia sia i genitori che la scuola comunque...e cercherò di far valere anche queste carte.

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di Fanny
    Data registrazione
    26-06-2003
    Messaggi
    60

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Cara Terry, capisco la tua amarezza...potremmo stare ore a discutere della condizione di noi giovani donne professioniste precarie e malpagate...però, prendilo solo come consiglio personale, fare la guerra quando non hai la ragione legale dalla tua parte è abbastanza improduttivo!! e poi non fa bene al tuo pancino...
    forse potresti parlare con la tua coop e giungere ad un accordo pacifico...che so che magari ti riprendano dopo tot mesi di maternità...ma anche questo potrà essere solo un dirsi qualcosa sulla fiducia....

  13. #13
    atenanike
    Ospite non registrato

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Il fatto che la scuola e i genitori siano dalla tua dimostra che se brava e fai bene il tuo lavoro,ma ai fini della diatriba legale è ininfluente.E poi se fasi la guerra e te li metti contro,nn credo che lavorerai più per loro.Cerca di spuntarla con le buone,magari chiedi ai genitori e alla scuola di preparare una lettera dove spiegano i motivi per cui ti vogliono con loro.Sottolineate il fatto che hai instasurato un bel rapporto con i ragazzi,che sarebbe negativo interromperlo.Magari in questomodo troveranno una sostituta per i mesi in cui tu nn potrai lavorare.Tanto fanno sempre contratti a tempo determinato...così nn perdi il lavoro.

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Citazione Originalmente inviato da atenanike Visualizza messaggio
    Il fatto che la scuola e i genitori siano dalla tua dimostra che se brava e fai bene il tuo lavoro,ma ai fini della diatriba legale è ininfluente.E poi se fasi la guerra e te li metti contro,nn credo che lavorerai più per loro.Cerca di spuntarla con le buone,magari chiedi ai genitori e alla scuola di preparare una lettera dove spiegano i motivi per cui ti vogliono con loro.Sottolineate il fatto che hai instasurato un bel rapporto con i ragazzi,che sarebbe negativo interromperlo.Magari in questomodo troveranno una sostituta per i mesi in cui tu nn potrai lavorare.Tanto fanno sempre contratti a tempo determinato...così nn perdi il lavoro.
    avevo pensato a questo,ovviamente....io non vorrei fare battaglie e questa sarebbe la prima alternativa ovviamente,risolvendo pacificamente come dici tu...ma se non voglion orisolvere pacificamente io vado dai sindacati....

  15. #15
    atenanike
    Ospite non registrato

    Riferimento: co.pro.co. e maternità,chi ne sa di più?

    Al sindacato vai lo stesso,così ti danno tutte le informazioni di cui hai bisogno.Vedi se c'è uno spiragliio....contemporaneamente inizia a parlare con la scuola e i genitori delle lettere e vedi se sono disposti a darti una mano.Gioca entrambe le carte contemporaneamente.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy