• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Quel che ti piace o è illegale, o è immorale, o fa ingrassare

    Ciao a tutti.

    Prendo spunto da un articolo da "La Repubblica" di oggi:

    In questa estate 2008, nel nostro Paese, un ginepraio di norme, locali o nazionali

    E il giornale britannico avverte i turisti stranieri: "Rischiate la multa..."

    L'Independent contro l'Italia
    "Vietate tutte le cose divertenti"


    No ai massaggi in spiaggia e agli acquisti dai vu cumprà
    A Capri niente zoccoli, a Viareggio niente piedi sulle panchine...



    La spiaggia di Rimini

    LONDRA -Sono tante le cose che non si possono fare nel nostro Paese, in questa estate 2008. Prendiamo ad esempio le spiagge: su tutto il territorio nazionale è vietato farsi fare un massaggio cinese sul lettino, o comprare un pareo o un costume da un vu cumprà. E se poi passiamo in ambito locale, le proibizioni crescono, grazie a una serie di provvedimenti emanati da sindaci più o meno sceriffi. Una situazione diffusa che adesso finisce nel mirino dei giornali inglesi. O più precisamente in quello dell'autorevole Independent, che al fenomeno tricolore del "nonsipuotismo" stabilito per legge (o per ordinanza) dedica un ampio articolo. Con un titolo che è già un commento: "Turisti attenti: se una cosa è divertente, l'Italia ha una legge che lo vieta".

    Oggetto del reportage, come è spiegato dalle pagine del giornale, è la "tempesta di nuove regole e regolamenti, che rischiano di trasformare il Belpaese nel più grande stato-babysitter". Con i cittadini visti come bambini da controllare accudire e limitare, quasi in ogni ambito del vivere pubblico.

    In realtà, però, l'articolo dell'Independent - oltre a una denuncia dell'eccesso di regole e regolette in vigore in casa nostra - vuole anche avvertire i visitatori provenienti dall'estero. I quali, magari abituati a situazioni più permissive, vanno incontro a possibili sanzioni: "Gli stranieri inconsapevoli rischiano pesanti multe se fanno cose che sono perfettamente legali da qualsiasi altra parte del mondo, eccetto in quella città o paese dove si trovano - scrive il giornale - a Genova, per esempio, è ora illegale camminare per strada con una bottiglia di vino o una lattina di birra. A Roma è okay, ma se ti sdrai sotto un pino o sui gradini di piazza di Spagna per berla, o solo per mangiare un sandwich, il tuo comportamento 'indecoroso' può essere penalizzato. Lo stesso se il tuo snack all'aria a aperta è seguito da un sonnellino".


    Il giornale elenca molte delle ordinanze di quest'estate, e ricorda: "Il governo di Silvio Berlusconi può essere stato il primo al mondo a introdurre il 'ministero della semplificazione' (quello del leghista Roberto Calderoli, ndr) con il compito di identificare ed abolire leggi inutili, ma nell'interesse di una maggiore democrazia a livello locale e della sicurezza, il suo ministro dell'Interno Roberto Maroni ha consentito a migliaia di fiori legali di sbocciare. Molte di queste ordinanze non verranno probabilmente mai fatte rispettare, ma sarà una scarsa consolazione per colui che dava da mangiare ai piccioni, e che avrà una pesante multa tra i suoi souvenir delle vacanze".

    E gli esempi, al di là di quelli forniti dal quotidiano britannico, potrebbero continuare. Ecco qualche altro esempio. A Forte dei Marmi non si può fare giardinaggio nel weekend, mentre a Novara, dopo le 11 di sera, è proibito stazionare nei parchi in più di due persone. A Capri e a Positano, è proibito portare gli zoccoli ai piedi. Il divieto di andare in giro a torso nudo se sei uomo, in bikini se sei donna arriva invece da Viareggio, dove è vietato anche appoggiare i piedi sulle panchine o andare in skateboard sulla passeggiata del lungomare.

    (17 agosto 2008)
    Ma non si chiamavano "popolo delle libertà?". Ma di quale libertà stanno parlando?
    Spiati da telecamere ovunque siamo, dati personali sensibili comunicati agli "alleati" usa (manco fossimo tutti terroristi islamici), vai a fare la spesa e la "carta sconto" registra i tuoi acquisti in modo da poterti "proporre" "informazioni per il consumatore" mirate sulla base di quel che hai acquistato negli ultimi 12 mesi....

    Naturalmente, se chiedi che le cose che valgono per te valgano anche per "loro" rispondono sdegnati che "la magistratura è di parte", "le intercettazioni telefoniche vanno contro la privacy", ecc. ecc.

    Io sarei per andare nei parchi in una quindicina e, quando ti vogliono multare, buttarli in un fosso uno alla volta...

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359

    Riferimento: Quel che ti piace o è illegale, o è immorale, o fa ingrassare

    Parlano della loro libertà.

    Ecco un elenco di divieti italici che se non fosse tragico per l'irragionevolezza di alcuni sarebbe da farci una rigorosa risata.
    Ahimè trovo queste disposizioni piccole prove tecniche in cui i capetti/sceriffi stanno facendo le prove generali verso un assalto sempre più serrato a qualunque attività porti le persone a socializzare e/o divertirsi.
    Lo scopo è l'isolamento di ognuno, poiché così il controllo sarà semplicissimo, anzi chiesto a gran voce vista l'insicurezza generalizzata ed indotta con cui ci massacrano i media da mattino a mattino senza soluzione di discontinuità. Operazione perfettamente riuscita oltretutto mi pare.
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  3. #3
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Quel che ti piace o è illegale, o è immorale, o fa ingrassare

    Oltre ai divieti italici ho trovato anche dei divieti da tutto il mondo

    La fantasia dei governanti non sembra avere fine...
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  4. #4
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: Quel che ti piace o è illegale, o è immorale, o fa ingrassare

    Purtroppo, nel nostro paese ci s'ha l'abitudine di passare da un estremo all'altro, dalla più totale noncuranza all'eccesso, dall'anarchia al "divieto di tutto", dall'eccessiva flessibilità alla tolleranza zero -perchè, secondo qualcheduno, è meglio prevenire che curare- ecc....io ammetto che alcuni "vu cumprà", "cocco bello" e venditori vari delle spiagge diano noia, ma secondo me è troppo comodo prendersela con dei poveracci quando nel nostro paese c'è chi ruba miliardi e non solo rimane a piede libero, ma ha anche il potere di modificare le leggi a proprio piacimento.
    Qualche giorno fa, qui a Firenze ha fatto parecchio scalpore il nuovo regolamento di polizia urbana: un vero e proprio decalogo dei divieti voluto dall'assessore Cioni. Dopodichè, hanno fatto ancor più scalpore le notizie delle decine di multe inflitte dai vigili urbani ad altrettanti trasgressori all'indomani dell'approvazione del nuovo regolamento. Da buon fiorentino, io sono il primo a voler combattere il degrado in città, ma secondo me certe norme comunali -come la ztl notturna- sono eccessive e vanno troppo a discapito di noi fiorentini e troppo a vantaggio di chi viene a Firenze per turismo o comunque non è residente. Inoltre, io sono pronto a scommettere che il regolamento verrà applicato alla lettera fino a quando la gente non tornerà dalle ferie, perchè in questi giorni la città è semideserta e i vigili non sono di certo sommersi dal lavoro.
    Comunque, è giusto ricordare che ormai la privacy, nonostante venga nominata di continuo, è un'utopia e lo sarà sempre di più.

  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711

    Riferimento: Quel che ti piace o è illegale, o è immorale, o fa ingrassare

    "La libertà non è star sopra un albero..."
    G.G.
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128

    Riferimento: Quel che ti piace o è illegale, o è immorale, o fa ingrassare

    E ora i sindaci hanno anche maggiori libertà per fare in modo di salvaguardare la sicurezza della propria città con modi "creativi"....creativi???
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

Privacy Policy