• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di EriPsycho78
    Data registrazione
    06-04-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    227

    SCUOLA in PSICOLOGIA CLINICA di BORGOGNO a Torino

    Ciao a tutti!

    Mi sono laureata ed abilitata a Torino. Qualcuno frequenta la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica del Prof. Borgogno (Torino) e sa dare informazioni relative? E' formativa anche per la psicoterapia oppure eccessivamente dispersiva?
    Grazie a tutti voi!

    E.
    Erica

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    09-06-2008
    Messaggi
    130

    Riferimento: SCUOLA in PSICOLOGIA CLINICA di BORGOGNO a Torino

    Sono all'ultimo anno della specialistica e quest'anno ho seguito molti corsi con Borgogno e la Granieri, i quali invitavano caldamente a lezione gli allievi della scuola di specializzazione (prendevano proprio le loro firme). Ho avuto modo di parlare con loro e mi hanno detto che rispetto alle scuole private quella di Borgogno richiede molto più impegno perchè lui ci tiene particolarmente alla presenza non solo alle lezioni, ma anche ai vari convegni che si tengono in tutta italia (ad esempio quest'anno dovevano andare ad un convegno su Bion a Roma: ovviamente viaggio, vitto, alloggio e quota di partecipazione non compresi nei 3 mila euro annuali di iscrizione). Quindi richiede una frequenza elevata nei giorni settimanali (non solo il venerdì e sabato come accade nelle scuole private) il che rende complesso riuscire a lavorare. I docenti della scuola, inoltre, sono essenzialmente quelli che insegnano all'università di Torino come Borgogno, Freilone, Granieri e ai corsi tenuti da loro c'erano sempre anche gli studenti specializzandi. Non so se tu hai seguito i corsi universitari, io si e se facessi la scuola di Borgogno dovrei rifrequentare gli stessi corsi che ho già seguito con gli stessi docenti che danno enfasi agli stessi concetti (si sa che Borgogno insiste sull'ascolto, la lunga onda della terapia, il no entry, Ferenczi ecc...)... Insomma a me non ispira granchè, la vedo una ripetizione approfondita (ma pur sempre una ripetizione) di corsi che ho già seguito in questi anni.
    L'aspetto positivo è che essendo una scuola pubblica permette di fare il tirocinio in strutture pubbliche come le asl...ma non so fino a che punto questo sia positivo perchè nelle asl si sa che la probabilità di collaborare percependo una retribuzione è davvero scarsa.

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di EriPsycho78
    Data registrazione
    06-04-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    227

    Riferimento: SCUOLA in PSICOLOGIA CLINICA di BORGOGNO a Torino

    Effettivamente anche io, avendo sempre seguito tutti i corsi universitari (Vecchio Ordinamento), non vorrei rifare altri quattro anni simili all'università...
    L'unica cosa che mi "attraeva" era il fatto di trattarsi di una scuola universitaria e non privata e di poter avere, magari, più agevolazioni per partecipare ai concorsi in ambito pubblico nel SSN ....... Ma da marzo 2008, le scuole pubbliche e le scuole private riconosciute MIUR sono state parificate ai fini dei concorsi pubblici...... Però, i dubbi restano!

    Grazie per le tue informazioni e per il tuo parere!!
    Erica

Privacy Policy