• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 32
  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Ciao ragazzi,
    sto seguendo al pomeriggio un bimbo, lo aiuto nei compiti e per un ripasso generale del programma fatto durante l'anno scolastico, che a settembre inizierà la terza elementare, bimbo molto sveglio, chiacchierone, con ottimi voti a scuola e senza alcun tipo di disturbo se non fosse che perde l'attenzione molto in fretta(cosa segnalata anche dalle insegnanti), si sconcentra facilmente, mentre sta facendo un esercizio parte a chiacchierare e quando legge tende spesso a inventarsi le parole o a leggere a mente la frase per poi ripetermela per lungo a memoria . 2 orette di seguito è impossibile fargliele reggere, ho pensato così utilizzare un'oretta e mezza, ma non sulla stessa materia, cercando di toccare più materie ed esercizi diversi che non siano di durata troppo lunga ma vedo che anche così è dura davvero. Volevo qualche consiglio da parte di chi ha seguito bambini con difficoltà attentive, se ci sono dei metodi validi che si possono adottare per aiutarlo a mantenere l'attenzione, a non distrarsi. Sto provando anche a presentargli le cose in modo molto vivace e allegro e vedo che così lo incuriosisco ma il suo livello attentivo dura poco. Ho pensato anche che potesse essere soggetto a DDA , ancora non mi sono informata dalla mamma (oggi l'ho visto per la seconda volta) che però mi ha riferito oggi che è seguito da una psicologa per questo problema , ma vedendo anche i notevoli voti a scuola (tutti ottimi e distinto) e osservando il generale il comportamento non mi sembra. Grazie a chi mi darà qualche dritta!
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Ciao ragazzi,
    sto seguendo al pomeriggio un bimbo, lo aiuto nei compiti e per un ripasso generale del programma fatto durante l'anno scolastico, che a settembre inizierà la terza elementare, bimbo molto sveglio, chiacchierone, con ottimi voti a scuola e senza alcun tipo di disturbo se non fosse che perde l'attenzione molto in fretta(cosa segnalata anche dalle insegnanti), si sconcentra facilmente, mentre sta facendo un esercizio parte a chiacchierare e quando legge tende spesso a inventarsi le parole o a leggere a mente la frase per poi ripetermela per lungo a memoria . 2 orette di seguito è impossibile fargliele reggere, ho pensato così utilizzare un'oretta e mezza, ma non sulla stessa materia, cercando di toccare più materie ed esercizi diversi che non siano di durata troppo lunga ma vedo che anche così è dura davvero. Volevo qualche consiglio da parte di chi ha seguito bambini con difficoltà attentive, se ci sono dei metodi validi che si possono adottare per aiutarlo a mantenere l'attenzione, a non distrarsi. Sto provando anche a presentargli le cose in modo molto vivace e allegro e vedo che così lo incuriosisco ma il suo livello attentivo dura poco. Ho pensato anche che potesse essere soggetto a DDA , ancora non mi sono informata dalla mamma (oggi l'ho visto per la seconda volta) che però mi ha riferito oggi che è seguito da una psicologa per questo problema , ma vedendo anche i notevoli voti a scuola (tutti ottimi e distinto) e osservando il generale il comportamento non mi sembra. Grazie a chi mi darà qualche dritta!
    Non capisco quale sia il problema di questo bambino (o forse di chi sia il problema), farà pure fatica a mantenere la concentrazione, ma da quel che dici non sembra influire sull'apprendimento. Come è nata la richiesta di consultazione psicologica? E la richiesta del tuo intervento (suppongo educativo)?

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Già sembra assurdo ma è proprio così...fatica a mantenere la concentrazione , si distrae con niente ma ha ottimi voti a scuola, vuoi perchè ha sempre avuto una mamma che con santa pazienza si è spaccata per inculcargli al meglio le cose, vuoi che è un piccolo genio che cazzeggia quando può ma quando deve rendere rende... . Il problema cmq c'è visto che gli insegnati hanno segnalato tale cose, che si distrae, gli si dice una cosa e dopo 1 minuto l'ha già dimenticata perchè non ci presta attenzione e anche oggi fargli fare i compiti è stata una crociata, per un'ora e mezza ho dovuto richiamarlo per impegnarsi perchè si stravaccava sul tavolo, si perdeva a toccare vari oggettini, ripetevamo alcune paroline in inglese e dopo 1 minuto l'aveva già scordata. La richiesta della mamma di un consulto psicologico è nata dalla richiesta degli insegnanti. Io quì ho solo un ruolo di ragazza che lo segue nei compiti al pomeriggio per un ripasso generale e per i compiti delle vacanze, non è proprio un intervento educativo in questo caso ma semplice sostegno nei compiti e nel ripasso visto che la mamma è esaurita nel seguirlo. Al di là di questo, non mi interessa fare una diagnosi al bimbo visto che non è compito mio al momento ma sapere da chi ha avuto già esperienza, qualche metodologia o tecnica che potrei utilizzare per migliorare il grado di attenzione di questo bambino.
    .
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Al di là di questo, non mi interessa fare una diagnosi al bimbo visto che non è compito mio al momento ma sapere da chi ha avuto già esperienza, qualche metodologia o tecnica che potrei utilizzare per migliorare il grado di attenzione di questo bambino.
    Che vadano papà e mamma dallo psicologo, mi verrebbe da dire!
    Detto questo, non so cosa consigliarti, se queste 'difficoltà di attenzione' sono sintomatiche non c'è metodologia o tecnica che tenga, cerca di rendere il lavoro il meno noioso possibile, magari potresti spendere un po' del tuo tempo a giocare con lui per creare 1 legame, che dice questo bambino della situazione?

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Anche io ho spesso problemi simili coi bambini... a volte penso di essere io troppo noiosa ma mi adorano quindi non credo!

    Io lo vedo anche nei giochi... non riescono a finirli dopo averli iniziati, un'attività etusiasmante dopo un pò diventa noiosa, un film a metà viene cambiato con un altro... a me questo non sta bene e glie lo faccio capire ma beh, io ci sto solo un'ora alla settimana...
    Secondo me sono troppo abituati ad avere stimoli in continuazione... ma la cara vecchia noia?!
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Citazione Originalmente inviato da ikaro78 Visualizza messaggio
    Che vadano papà e mamma dallo psicologo, mi verrebbe da dire!
    Detto questo, non so cosa consigliarti, se queste 'difficoltà di attenzione' sono sintomatiche non c'è metodologia o tecnica che tenga, cerca di rendere il lavoro il meno noioso possibile, magari potresti spendere un po' del tuo tempo a giocare con lui per creare 1 legame, che dice questo bambino della situazione?

    Emmmm mi pagano per seguirlo nei compiti,non è che domani vado lì e mi invento di giocare al gioco dell'oca o alla play ...anche perchè non ha alcun problema a relazionarsi quel bambino...anzi!!! Non c'è davvero alcun problema apparente, famiglia molto serena e disponibilissima, bimbo allegro, con ottimi voti a scuola, con i suoi amichetti e le sue passioni solo che c'è questo problema di attenzione, di concentrazione, la perde facilmente e vorrei escogitare qualcosina per bloccare la sua attenzione facilmente distraibile...tutto qua. E non è poco...
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio
    Anche io ho spesso problemi simili coi bambini... a volte penso di essere io troppo noiosa ma mi adorano quindi non credo!

    Io lo vedo anche nei giochi... non riescono a finirli dopo averli iniziati, un'attività etusiasmante dopo un pò diventa noiosa, un film a metà viene cambiato con un altro... a me questo non sta bene e glie lo faccio capire ma beh, io ci sto solo un'ora alla settimana...
    Secondo me sono troppo abituati ad avere stimoli in continuazione... ma la cara vecchia noia?!
    eh già Ember...ti quoto su tutto!
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Brisa
    Data registrazione
    23-03-2004
    Messaggi
    528

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Ciao Pecorellablu, credo che questo bambino non abbia un DDAI, ma non sia mai stato educato a mantenere l'attenzione su uno stimolo, come dice Ember i bambini di oggi sono iperstimolati, non hanno la possibilità di annoiarsi, passano dalla tv, al pc, ai giocattoli, al cartone in dvd... senza ordine, senza che qualcuno si prenda la briga di fargli portare a termine qualcosa.

    Io posso darti solo questo consiglio, cerca di individuare un'attività che richiede concentrazione, che piace la bambino e insisti con questa, fagliela fare prolungando di volta in volta i tempi. Vedrai che il bambino poco a poco migliora.

    In bocca la lupo!

    PS: non ti pagano per giocare al gioco dell'oca, ma potresti spiegare ai genitori che l'ultima parte della giornata la dedicate, che ne so, al puzzle, perchè questo ti serve per lavorare sull'attenzione.

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di Psicopa!
    Data registrazione
    19-01-2008
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    69

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Ciao,
    sono perfettamente d'accordo con Brisa. Intanto puoi fare degli esercizi prolungati anche simili a giochi, spiegando bene ai genitori a cosa servono!!
    Poi mi viene in mente se questo bambino non abbiamo un problema a livello educativo. Come sono i rapporti con i genitori? è figlio unico? rispetta le regole date??
    E poi c'è un'altra cosa che non capisco: se non si ricorda le cose perchè si distrae come fa ad avere voti alti?
    Siamo sicuri che il suo non sia solo un atteggiamento provocatorio, un modo di dettare le sue regole?
    Forse sarebbe necessario fare qualche test specifico per valutare l'attenzione se non è già stato fatto.
    Comunque in bocca al lupo!!
    L'essenziale è invisibile agli occhi

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    grazie mille dei consigli ragazze proverò a fare questi esercizi prolungando man mano i tempi!
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  11. #11
    Partecipante
    Data registrazione
    04-06-2008
    Residenza
    Lazio
    Messaggi
    52

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    ciao, visto che questo bimbo va così bene a scuola potrebbe essere solo annoiato da compiti ripetitivi? sappiamo che la scuola oggi è piuttosto piatta e che spesso tende ad appiattire le competenze. lui magari apprende molto facilmente e il resto del tempo si annoia. vedi se ha difficoltà a concentrarsi anche nei giochi, magari cerca qualcosa di stimolante. in quel caso allora.... si può pensare a difficoltà vere. cmq la erikson ha dei programmi al computer per potenziare l'attenzione. di solito sono ben fatti.
    in bocca al lupo

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Brisa e psicopa hanno ragione, e hanno dato ottimi consigli, ma pecorellablu non deve fargli una terapia sull'attenzione, ma aiutarlo nei compiti. Quindi occupati di quello per cui la mamma ti paga, anche perchè se lui è già seguito da una psicologa, ci penserà lei...sperando che si occupi di quello....magari informati su che terapia fa...

    Fai delle pause ogni tanto durante i compiti, all'inizio magari ogni 10 minuti, poi allunga sempre i tempi di lavoro.

    E sono d'accordissimo con Brisa, i bambini di oggi sono iperstimolati, si annoiano velocemente, e spesso sono anche non maleducati, ma educati male, troppo viziati e abituati ad avere tutto subito. E poi c'è anche la tendenza a volere figli perfetti, e a trovare per forza patologie ovunque..ma nessuno è perfetto. Ma meglio lasciare perdere, verrebbe un discorso troppo lungo....

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    grazie ragazze...oggi ho provato a sruttare una cosa che lo passiona moltissimo il pc, così mi sono portata dietro il portatile e gli ho fatto fare un bel po di cosette utilizzando il pc e ....funziona!!!!!!
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    ...io propongo un buon metodo comportamentista....rinforzi positivi e negativi quando fa il suo "dovere" o quando non lo fa.
    ...oltre ai consigli già dati ...
    ciao cara!

  15. #15
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pecorellablu
    Data registrazione
    28-05-2002
    Messaggi
    1,308

    Riferimento: consiglio per bimbo con difficoltà di attenzione

    Citazione Originalmente inviato da ziogargamella Visualizza messaggio
    ...io propongo un buon metodo comportamentista....rinforzi positivi e negativi quando fa il suo "dovere" o quando non lo fa.
    ...oltre ai consigli già dati ...
    ciao cara!
    Oggi ho messo in pratica anche questo...ho suddiviso l'ora, i pirimi 3/4 per le varie attività e il ripasso e ho tenuto l'ultimo quarto d'ora per i giochini al pc(didattici) che ho appositamente scovato in giro e sembra funzionare anche se i richiami non mancano mai!!! Altra cosa importante che mi ha detto la mamma è che il bimbo ha difficoltà anche nei giochi , anche lì si distrae facilmente, non porta a termine l'attività . I test sono stati fatti dalla psicologa che se ne sta occupando ma non risulta ,secondo il suo parere, distrubo da deficit di attenzione e iperattività...mi ha detto poi che a scuola è in primo banco davanti alla cattedra, questo per tenerlo sotto costante osservazione e richiamo dell'insegnante(sembra che questa cosa funzioni perchè dà il massimo della performance quando si trova sotto pressione) e che spesso si presentava a casa con i compiti copiati dalla lavagna sbagliati o incompleti e anche nel mangiare è sempre l'ultimo, si distrae chiacchiera e passa le ore davanti al piatto. Ho consigliato alla mamma un consulto più approfondito da parte di altri specialisti della neuropsichiatria...perchè non me la racconta giusta..ci sono dei tratti abbastanza forti di disturbo dell'attenzione e l'alibi dei bei voti a scuola bisogna vedere se regge adesso che passa alla terza e i programmi si fanno più consistenti come anche la capacità richieste. Perchè sì è vero, se tenuto sotto forte pressione(la mamma ha detto che ha sputato sangue quest'anno per seguirlo nei compiti a scuola finchè è scoppiata ) ma se lasciato da solo?
    Ultima modifica di pecorellablu : 05-08-2008 alle ore 14.45.54
    Nel momento in cui uno si impegna a fondo, infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute...Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. L'audacia ha in sè genio, potere e magia.Incominciala adesso!


Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy