• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9

Discussione: due volte in due notti

  1. #1
    Angelus
    Ospite non registrato

    due volte in due notti

    allora...è un po' complicato da spiegare: eravamo con degli amici (alcuni che frequento adesso, in più qualche mio ex compagno delle scuole medie) in una specie di parco ecologico. erano vari "strati" di terreno coltivati collegati da scale, diciamo come se gli appezzamenti salissero come in una piramide...all'inizio pareva tutto bello, c'era la guida che tutto contento ci spiegava la nuova tecnologia di queste colture che salvaguardavano l'ambiente. all'improvviso però vediamo della melma gonfiarsi da sotto il terreno. si formano come delle enormi sacche tenute a stento dai prati e sotto c'è melma (per non dire merd ). cominciamo tutti a scappare, e nel sogno della prima notte vengo sovrastato. e credo di essermi svegliato a questo punto.
    la seconda notte invece (stanotte) appena iniziato il sogno la sensazione era "ora lo so che succede e non mi faccio fare fesso" e infatti me ne strafregavo della guida che ancora spiegava, e cercavo vie per scappare. non faccio in tempo a trovarne però, perchè la melma ricomincia ad avanzare nascosta da questi prati verdissimi. ma ecco la cosa che veramente mi ha stupito: una volta tanto non sono io quello che salva, ma vengo salvato. da un ragazzo (mio ex compagno di scuola media che non vedo da 7 anni) su una moto.


    (forse ce l'ho fatta scrivere un post più lungo della firma.. )

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: due volte in due notti

    Originariamente postato da Angelus
    eravamo
    con degli amici (alcuni che frequento adesso, in più qualche mio ex compagno delle scuole medie)
    inizi con ERAVAMO .. ciò implica Tu e qualcun'altro (da ipotizzare un Noi) insieme a molti altri ..
    chi era con te?
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    Angelus
    Ospite non registrato
    eravamo io, i miei amici più stretti e questi compagni delle medie.

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    eravamo con degli amici (citazione testuale)
    ero con degli amici (a mio avviso, sono una frana in grammatica, sintassi annessi e connessi, dovrebbe essere più CORRETTO)
    quindi :
    ho eri insieme a qualcuno in cui potresti ipotizzare un "NOI eravamo con degli amici ... "
    ho è un errore (io lo definirei un LAPSUS però e quindi con lo stesso valore del dire esplicitamente con qualcuno)

    lo so che è una sottigliezza ma ... mi ci sono intestardita sopra perchè mi "ri-suona" importante ..

    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  5. #5
    evaluna^
    Ospite non registrato
    La "melma" che ti sommerge la prima volta.....la volta successiva tu "anticipi" il problema venendo però aiutato da qualcuno.....ti fa venire in mente qualcosa? Qualche collegamento con la tua vita?

  6. #6
    Angelus
    Ospite non registrato
    ci ho pensato. ho pensato alle "insistenze grammaticali" di alea e a questa storia della melma. che la prima volta sommerge, la seconda volta riesco a fuggire.
    la settimana scorsa ho fatto una cosa brutta che non facevo da 7 mesi. una cosa orrenda che fa male. a me, a chi mi ama.
    ci sono ricaduto. (la melma che prende il sopravvento su di me?). nei giorni successivi, però, ho avuto una persona vicino. non ricordo se nel sogno c'era o no. forse quell'"eravamo" siamo proprio io e questa persona, ma non lo ricordo. ho avuto voglia di rifare cose brutte, ma non ci sono ricaduto, perchè ho avuto questa persona vicino che mi ha aiutato a non sentirmi sommerso dai sensi di colpa e cadere nel circolo vizioso. forse è questo.

  7. #7
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Angelus credo che possa proprio essere come tu dici...

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253


    al mio sognatore "coraggioso"
    sei sempre te stesso e sorprendentemente sincero e lucido e pulito e vero ... un abbraccio fortissimo

    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  9. #9
    Angelus
    Ospite non registrato

Privacy Policy