• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di Francy0212
    Data registrazione
    25-07-2008
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    348

    Selezione del personale: come procedo?

    Ciao a tutti!
    Sono in una situazione un po' particolare e vorrei qualche suggerimento...
    Sto frequentando una laurea in Psicologia Clinica, ma mi piacerebbe ri-orientarmi per lavorare nella selezione del personale. Non ho voluto fare un cambio di Corso perchè avrei avuto parecchi crediti da recuperare, e perchè ho pensato che forse sarebbe stato più utile cercare di fare qualche esperenza, anche per capire se mi piace davvero. Secondo voi come dovrei procedere? Sto facendo il tirocinio e qualcosina ho già fatto, secondo voi mi conviene fare anche uno stage? Ne tengono conto? C'è la possibilità di venire assunti?
    Poi, ho sentito parlare molto male delle agenzie di lavoro interinale, sono davvero dei postacci in cui lavorare?

    Qualsiasi suggerimento sarà apprezzato...

  2. #2

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Citazione Originalmente inviato da Francy0212 Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!
    Sono in una situazione un po' particolare e vorrei qualche suggerimento...
    Sto frequentando una laurea in Psicologia Clinica, ma mi piacerebbe ri-orientarmi per lavorare nella selezione del personale. Non ho voluto fare un cambio di Corso perchè avrei avuto parecchi crediti da recuperare, e perchè ho pensato che forse sarebbe stato più utile cercare di fare qualche esperenza, anche per capire se mi piace davvero. Secondo voi come dovrei procedere? Sto facendo il tirocinio e qualcosina ho già fatto, secondo voi mi conviene fare anche uno stage? Ne tengono conto? C'è la possibilità di venire assunti?
    Poi, ho sentito parlare molto male delle agenzie di lavoro interinale, sono davvero dei postacci in cui lavorare?

    Qualsiasi suggerimento sarà apprezzato...
    ti assicuro che per lavorare in un'agenzia interinale come selezionatore del personale NON bisogna essere x forza laureati in psicologia!!!
    Vogliamo farlo crescere: collaborate su www.psicologiainfantile.net
    Fate un favore gratuito!!!www.energie-rinnovabili.net

  3. #3

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Io Il Primo Anno Universitario Ho Fatto Psicologia Clinica Ma Ho Cambiato Corso E Attualmente Frequento Il Corso Di Laurea In Psicologia Del Lavoro E Delle Organizzazioni Alla Sapienza, Quindi Ho Potuto Riscontrare Le Varie Differenze. Diciamo Che Sostanzialmente Ti Manca La Parte Delle Attivita' Formative Che Riguardano La Psicologia Del Lavoro, Le Varie Modalita' Di Colloquio, I Gruppi, Le Organizzazioni, Pratiche E Processi Per La Formazione, Orientamento, Selezione E Valutazione.
    Per Avere Un Idea Generale Degli Argomenti Ci Sono Delle Societa' Che Organizzano Dei Corsi Gratuiti Finanziati Dal Fondo Formatemp. Per Avere Maggiori Info Potresti Fare Una Ricerca Su Internet O Andare Presso Un'agenzia Interinale. Non So In Che Citta' Abiti Perche' A Roma Ce Ne Sono Di Continui. Ti Consiglio Di Frequentarne Uno Generico Sui Temi Che Ti Ho Citato Sopra E Non Specifico (per Es. Solo Selezione O Solo Formazione).
    Lo Stage Potrebbe Essere Un Passo Successivo Per Mettere In Pratica Le Conoscenze. Io Attualmente Lavoro Per Una Piccola Societa' Di Servizi E Gestisco Il Personale (un Gruppo Di 20 Persone), Quindi Vado Ad Integrare I Miei Studi Teorici Con L'attivita' Lavorativa. E' Un Mondo Interessante... Non Sempre Lo Stage E' Finalizzato All'assunzione Ma A Volte Le Societa' Hanno Bisogno Di Persone Per Lavori Piu' Rognosi, Come Ad Esempio Lo Screening Dei Curricula E/o Telefonare Ai Potenziali Collaboratori O Ai Partecipanti Ad Una Formazione, Ecc Ma A Mio Avviso Tutto Fa Esperienza, Quindi Il Mio Consiglio E' Provare!!!
    Ciao

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Francy0212
    Data registrazione
    25-07-2008
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    348

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Citazione Originalmente inviato da nexia1979 Visualizza messaggio
    ti assicuro che per lavorare in un'agenzia interinale come selezionatore del personale NON bisogna essere x forza laureati in psicologia!!!

    Questo l'avevo capito, ma mica mollo alla fine del quarto anno solo perchè loro non richiedono la laurea in psicologia! Ormai ci sono e finisco...

    Littleshoes, grazie per i consigli, andrò a vedere se anche a Torino fanno dei corsi (ma penso proprio di sì!)

  5. #5
    vampirebaby
    Ospite non registrato

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    ciao...anch'io sono interessata alla materia.
    Da quel poco ke so le Agenzie inter., almeno quelle della mia zona, pagano poco (non meno delle coop. sociali cmq).
    Quindi il mio consiglio è: inizia pure così e quando hai fatto un minimo di esperienza e formazione prova in una Azienda dove viene riconosciuta la tua professionalità. Lavorare x un'Agenzia inter. ti permetterebbe infatti di conoscere altre Aziende in cui chiedere!!!
    ma, un consiglio, non dire mai ke vorresti trovare un lavoro veramente "da psicologa" se no non ti assumono...come è successo stupidamente a me!!

  6. #6
    Marco Aurelio
    Ospite non registrato

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Meglio mettere in chiaro (per il tue equilibrio psicofisico, se non altro ) che l'area delle risorse umane in generale è una di quelle con il più alto tasso di offerta e il più basso di domanda.

    Significa sostanzialmente che spesso ci sono tanti che vogliono "fare selezione o formazione", ma pochissimi posti disponibili. Per aggravare la situazione, poi, c'è da dire che a volte si assumono negli uffici HR persone con background accademici molto vari...e da persona che lavora nel ramo, fatemi dire questo: fino ad un certo punto è un bene. Per questo lavoro bisogna essere portati, oltre che avere degli strumenti ben chiari in mente; avere il tesserino dell'ordine o anche solo una laurea in psicologia non è una condizione necessaria e nemmeno sufficiente per lavorare nelle risorse umane.

    Ho visto persone laureate in psicologia con ottimi voti ed iscritte all'albo che decisamente non brillavano per performance sul posto di lavoro. Non è solo una questione di competenze "tecniche", ma anche di competenze "trasversali"...comunque, detto questo, arrivano i consigli:

    > fai esperienza nel ramo. Le agenzie interinali sono un'ottima palestra per incominciare ad esplorare questo mondo, e spesso offrono contratti di stage di sei mesi o tre...un buon inizio anche se non proprio "morbido". Preparati ad un'umanità molto variegata sia dentro che fuori dalla filiale, e forse anche a dover trattare con i clienti. C'è a chi piace e a chi no.

    > identifica molto precisamente cosa vuoi fare. Selezione? Formazione? Altro? Tutto? Sono rarissime le offerte di stage/lavoro che ti permettono di vedere tutto insieme quando hai pochissima esperienza. Pianifica un "percorso di interessi" che ti permetta di dire "ora mi dedico alla formazione, poi nel prossimo posto di lavoro vorrei continuare su questo lato, ma approfondire la valutazione del potenziale; per ora di selezione non se ne parla, magari più avanti".

    > identifica dove vuoi lavorare. Aziende di consulenza? Aziende "normali"? Società di selezione? Società di head hunting? Multinazionali? Aziende medio-piccole? Come freelance? Sono tutte realtà con ritmi, strategie, tipi di competenze richieste molto differenti. Non serve conoscerle direttamente tutte, con il lavoro che farai conoscerai gente che ha visto una e l'altra, altri che hanno visto qualcos'altro ancora. Ascolta, discuti, approfondisci e confrontati.

    > preparati all'Apocalisse. Tanta offerta, poca domanda...significa tanti CV che non ricevono risposta, tanti colloqui che non si concretizzano in un posto di lavoro, tante offerte di stage e quasi nessuna offerta d'assunzione. Usa questi momenti come palestra: guarda lo stile di conduzione del colloquio, le domande, come presentano l'azienda, quali aspetti ne sottolineano...fai la psicologa (non con il recruiter, ma come approccio di analisi alla situazione)! Ricordati che un colloquio non è (o non dovrebbe essere) un esame: tu ti presenti all'azienda e l'azienda si presenta a te. Comunque vada, ognuno "vince" qualcosa, sotto forma di informazioni. E le informazioni nelle risorse umane sono decisamente delle pepite d'oro.


    In generale il primo e l'ultimo consiglio IMHO sono gli unici da tenere bene in mente agli inizi. Gli altri sono da prendere in considerazione più avanti, quando ci si incomincia a chiedere "cosa vorrei fare adesso?" e si cerca di buttar giù un piano di carriera.


    Spero di esserti stato utile!

    Cheers
    Ultima modifica di Marco Aurelio : 27-08-2008 alle ore 22.12.33

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di Francy0212
    Data registrazione
    25-07-2008
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    348

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Ragazzi, mi state tirando su il morale, vuol dire che l'idea che mi ero fatta dei miei passi successivi (corsi + stage in agenzia interinale) non era così campata x aria...
    Per quanto riguarda la difficoltà a trovare lavoro, non penso che mi farà cambiare idea, tanto a quanto ho sentito non è che in ambito clinico le cose vadano molto meglio, pare che più che posti da educatore in comunità non si trovi niente... a 'sto punto mi butto sullo stage e sul precariato di quest'altro settore!





  8. #8
    Marco Aurelio
    Ospite non registrato

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Citazione Originalmente inviato da Francy0212 Visualizza messaggio
    Ragazzi, mi state tirando su il morale, vuol dire che l'idea che mi ero fatta dei miei passi successivi (corsi + stage in agenzia interinale) non era così campata x aria...
    Per quanto riguarda la difficoltà a trovare lavoro, non penso che mi farà cambiare idea, tanto a quanto ho sentito non è che in ambito clinico le cose vadano molto meglio, pare che più che posti da educatore in comunità non si trovi niente... a 'sto punto mi butto sullo stage e sul precariato di quest'altro settore!





    Tieni presente che non è proprio obbligatorio farsi i primi stage nelle agenzie interinali. Molte aziende ultimamente sfruttano molto la figura dello stagista nell'ufficio HR: incomincerai (come del resto anche nelle agenzie) con compiti "basic" come pubblicazione annunci, gestione database, screening dei CV e screening telefonici...ma del resto se uno vuole fare proprio selezione queste cose continua a farle anche una volta acquisite competenze molto più elaborate come la gestione del colloquio. Magari in misura molto minore (a parte screening cartacei e telefonici), ma si continua a farle.

    Molti parlano degli stage nelle agenzie perché sostanzialmente ci sono tante filiali e tante agenzie in Italia, quindi c'è molta più possibilità di "fare centro" e trovare un posto. IMHO, comunque, partirei con il cercare sia stage in aziende classiche che nelle agenzie interniali...per poi vedere chi mi offre il progetto di stage più interessante (e, possibilmente, giustamente retribuito). Io ho fatto così, ad esempio.

  9. #9

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Ciao ragazzi..un'informazione, io sono laureata in psicologia del Lavoro e mi piacerebbe lavorare in un centro informa giovani..che strada potrei seguire?

  10. #10
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Citazione Originalmente inviato da chitty78 Visualizza messaggio
    mi piacerebbe lavorare in un centro informa giovani..che strada potrei seguire?
    Se sono le istituzioni che penso io, si accede tramite concorso pubblico (sempre ce Brunetta ne lasci fare ;-) )
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  11. #11

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    perchè? che ostacoli mette brunetta??

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Ostacoli giusti..visto che la maggior parte degli informagiovani o centri dell'impiego (così come buona parte delle Pubbliche Amministrazioni, in generale), ci sono persone con poca voglia di fare e nessuna competenza.

    In alcuni casi è proprio vero, cito Brunetta, che "le pubbliche amministrazioni sono un ammortizzatore sociale"!

    Ciò non toglie che se questi uffici funzionassero bene, sarebbe bello lavorarci all'interno!
    Lucia


  13. #13

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    ..hai ragione lucia..sono pienamente d'accordo con te!..anche perchè conosco diverse persone che lavorano in questi centri per l'impiego e non hanno alcuna qualifica...per non parlare delle agenzie interinali, avrò portato il mio curriculum non so quante volte e non mi hanno mai contattata...e cosa scopro? che ci lavorano persone che hanno un semplice diploma o una laurea in giurisprudenza....cosa devo fare per essere chiamata? io sono disposta ad iniziare anche facendo un periodo di stage ma mi chiudono continuamente le porte in faccia!......sono molto demotivata ormai......scusatelo sfogo!

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957

    Riferimento: Selezione del personale: come procedo?

    Citazione Originalmente inviato da chitty78 Visualizza messaggio
    ..hai ragione lucia..sono pienamente d'accordo con te!..anche perchè conosco diverse persone che lavorano in questi centri per l'impiego e non hanno alcuna qualifica...per non parlare delle agenzie interinali, avrò portato il mio curriculum non so quante volte e non mi hanno mai contattata...e cosa scopro? che ci lavorano persone che hanno un semplice diploma o una laurea in giurisprudenza....cosa devo fare per essere chiamata? io sono disposta ad iniziare anche facendo un periodo di stage ma mi chiudono continuamente le porte in faccia!......sono molto demotivata ormai......scusatelo sfogo!
    Non ne faccio un discorso politico. Voglio solo dire che se verranno bloccati i concorsi, difficilmente si potrà lavorare in contesti simili...
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

Privacy Policy