• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    corpo
    Ospite non registrato

    Master in mediazione familiare

    ciao a tutti!frequento il primo anno di un master in mediazione familiare.
    ma da tutte le parti mi arrivano notizie sconfortanti sulla professione di mediatore...qualcuno sa cosa mi attende?

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di ariel81
    Data registrazione
    12-09-2004
    Messaggi
    67

    Riferimento: mediazione familiare

    Anche io ne sto frequentando uno e non sono convintissima, non perchè il corso non sia valido, perchè non so se ci sono veramente gli sbocchi che ci dicono essere, alla fine pernso sia meglio investire in una scuola di specializzazione

  3. #3
    atenanike
    Ospite non registrato

    Riferimento: Master in mediazione familiare

    Ciao,anche io sono interessata alla mediazione familiare,veramente alla mediazione in ambito civilistico.Comunque inItalia nn c'è ancora la cultura della mediazione,e mi è stato detto che di mediazione nn si campa,proprio perchè c'è poco lavoro.Inoltre nn esiste una figura professionalmente riconosciuto,quindo anche un diplomato che si fa un corso lo può fare.Secondo me l'aspetto positivo è che nn c'è tanta concorrenza,e magari inizialmente si affianca questa attività a qualche altra.Per gli psicologi ad esempio consulenze di parte,progetti nelle scuole o cose simili.
    Oggi per mediazione una coppia che si separa intende rivolgersi ad un unico avvocato per dividere la spesa.Ma un avvocato nn specializzato in questo tipo di mediazione,non ha secondo me le conoscenze necessarie per affrontare la situazione,proprio perchè in ballo nn c'è solo l'aspetto legale.A me mancano ancora 5 esami per laurearmi in giurisprudenza,però ho seguito un master annuale in psicologia giuridica,minori e famiglia,e diversi corsi e seminari.Quindi nn mollo,secondo me la mediazione potrebbe essere una professione del futuro.

Privacy Policy