• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    13-07-2008
    Messaggi
    24
    Blog Entries
    1

    disturbo borderline approfondimenti

    Salve a tutti. Io non mi occupo di psicologia, non studio all'universitÓ ma faccio ancora il liceo, e ho deciso di fare un lavoro, per conto mio, prendendo in esame i soggetti borderline. Dato che, come avete capito, non sono esperta in materia, ma vorrei apprifondire questo argomento, mi rivolgo a voi per sapere se sapete indicarmi un sito online dove posso avere informazioni riguardo questo disturbo di personalitÓ. Grazie in anticipo e spero di non aver fatto una richiesta troppo banale.

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Andreuccio M.
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Catania
    Messaggi
    1,237

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Ciao melania, beh, di siti specifici non so quale consigliarti, ma visto che stai svolgendo una ricerca e sei al liceo, credo che qualcosa di non troppo scientifico ti basti.
    Per esempio su wikipedia Disturbo borderline di personalit├ - Wikipedia ne parla abbastanza bene, ci sono anche diversi link in cui puoi approfondire la diagnosi e la classificazione secondo il DSM IV-TR e il trattamento. Se no vai su google e cerchi direttamente tu, vedrai che troverai molte informazioni.
    Comunque in sintesi ed in parole spicciole, il disturbo borderline (linea di confine) Ŕ una condizione che si pone a metÓ fra la psicosi e la nevrosi (questo secondo gli studi di Kernberg), ma non Ŕ una situazione fluttuante tra le due, Ŕ una patologia stabile, con una determinata costellazione di sintomi (sia psicotici che nevrotici), quest'autore la intende come una struttura profonda della personalitÓ...Organizzazione borderline di personalit├ - Wikipedia

    Ecco...http://www..org/articoli2001/20010301-baranello-02.htm ...su questo sito Ŕ spiegato in maniera pi¨ schematica.
    Spero di esserti stato d'aiuto..ciao ciao
    Ultima modifica di Andreuccio M. : 24-07-2008 alle ore 16.37.32
    L'uragano che mi gira intorno sono solo IO!

    ...OCCHI DRITTI ALL'ORIZZONTE...SULL'ASFALTO LASCIO LE MIE IMPRONTE!

  3. #3
    devilinside79
    Ospite non registrato

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Io soffro della sindrome

    Associazione Prodigio in italia ......

    non vi sono siti specifici ....


    se vuoi sapere qualcosa puoi kiedere tranquillamente
    Ultima modifica di devilinside79 : 24-07-2008 alle ore 17.02.47

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Ultimamente sto leggendo "borderline" da tutte le parti
    ma Ŕ cosý "affascinante" sto disturbo...?!?!?!?!?!


    Comunque, per rispondere alla tua domanda...guarda qui

    click

    qui:

    click

    e qui:

    click

    non studio all'universitÓ ma faccio ancora il liceo, e ho deciso di fare un lavoro, per conto mio, prendendo in esame i soggetti borderline
    un lavoro per conto tuo? A che scopo? Scusa la curiositÓ...ma mi Ŕ concessa...
    Ultima modifica di peste1987 : 24-07-2008 alle ore 21.44.50
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Citazione Originalmente inviato da peste1987 Visualizza messaggio
    Ultimamente sto leggendo "borderline" da tutte le parti
    ma Ŕ cosý "affascinante" sto disturbo...?!?!?!?!?!


    Comunque, per rispondere alla tua domanda...guarda qui

    click

    qui:

    click

    e qui:

    click



    un lavoro per conto tuo? A che scopo? Scusa la curiositÓ...ma mi Ŕ concessa...
    Ciao Peste, sei sempre una fonte inesauribile di informazioni; anch'io ho la tua stessa curiosita', sullo scopo del lavoro personale, forse..Ŕ per conoscere meglio qs disturbo?
    Gaia

    Tessera n░ 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  6. #6
    Matricola
    Data registrazione
    13-07-2008
    Messaggi
    24
    Blog Entries
    1

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    ehi grazie mille delle informazioni! peste 1987, sto cercando di scrivere una specie di testo teatrale, ma molto breve ( Ŕ una mia velleitÓ) e ho deciso che il personaggio principale dovrÓ avere questo disturbo che si adatta alla morale ( se la sapr˛ rendere ) del testo.

  7. #7
    Partecipante Leggendario L'avatar di kaory_78
    Data registrazione
    05-01-2008
    Messaggi
    2,324

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Ciao melania, qual'Ŕ la morale del testo?

  8. #8
    Matricola
    Data registrazione
    13-07-2008
    Messaggi
    24
    Blog Entries
    1

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    kaory_78 scusami il ritardo ma ero in vacanza. La morale dovrebbe essere che ognuno di noi ha la responsabilitÓ di ascoltare, o meglio di saper ascoltare, chi ci sta vicino, perchŔ nessuno deve sentirsi solo, e che non bisogna pensare solo ai propri problemi, ma capire che nella vita non ci siamo solo noi, ma anche gli altri. In questo panorama di egoismo la vittima Ŕ una ragzza borderline. Questa situazione mi sta a cuore perchŔ l'ho vissuta io in prima persona.

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di bella primavera
    Data registrazione
    17-01-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    768

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Citazione Originalmente inviato da Melania:-D Visualizza messaggio
    kaory_78 scusami il ritardo ma ero in vacanza. La morale dovrebbe essere che ognuno di noi ha la responsabilitÓ di ascoltare, o meglio di saper ascoltare, chi ci sta vicino, perchŔ nessuno deve sentirsi solo, e che non bisogna pensare solo ai propri problemi, ma capire che nella vita non ci siamo solo noi, ma anche gli altri. In questo panorama di egoismo la vittima Ŕ una ragzza borderline. Questa situazione mi sta a cuore perchŔ l'ho vissuta io in prima persona.
    non sono d'accordo, per morale intendo che la libertÓ di ognuno di noi finisce dove inizia quella dell'altro, ho vissuto anche io in prima persona una esp con una ragazza borderline, chi ha quel disturbo ha vissuto dei traumi profondi, ma Ŕ anche vero che chi gli sta vicino rischi di essere trumatizzato a sua volta

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Citazione Originalmente inviato da Melania:-D Visualizza messaggio
    kaory_78 scusami il ritardo ma ero in vacanza. La morale dovrebbe essere che ognuno di noi ha la responsabilitÓ di ascoltare, o meglio di saper ascoltare, chi ci sta vicino, perchŔ nessuno deve sentirsi solo, e che non bisogna pensare solo ai propri problemi, ma capire che nella vita non ci siamo solo noi, ma anche gli altri. In questo panorama di egoismo la vittima Ŕ una ragzza borderline. Questa situazione mi sta a cuore perchŔ l'ho vissuta io in prima persona.
    A me sembra che il tuo progetto sia molto bello e che sei riuscita a rendere con parole semplici, alcuni concetti molto profondi che tutti dovremmo riuscire a comprendere e a mettere in atto, non facendo sentire sole le persone perchŔ hanno un problema, di qualunque tipo, e che in qs caso, Ŕ il problema di una ragazza bordeline, dedicando a loro una parte della nostra capacita' di ascolto, di stare insieme e di possibilita' di condividere emozioni belle e brutte, per imparare a crescere insieme, poichŔ talvolta, l'uomo invecchia, ma non cresce, non riuscendo a cogliere alcuni momenti preziosi che la vita gli offre, come donare una piccola parte di se' a chi si sente solo, o solo viene lasciato perchŔ portatore di un problema, che certamernte se aiutato con amore, risolverebbe prima.

    Ti faccio un sincero augurio di riuscire al meglio nel tuo progetto e se vuoi, ci fara' senz'altro piacere sapere com'Ŕ andata.
    Ciao
    Gaia

    Tessera n░ 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  11. #11
    Matricola
    Data registrazione
    13-07-2008
    Messaggi
    24
    Blog Entries
    1

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Bella primavera Ŕ vero quello che dici tu, ma in questo caso non esiste chi ha torto e chi ha ragione, chi decide di stare affianco ad un persona borderline si assume una grande responsabilitÓ, e credo che sia una cosa davvero ammirevole, considerando che non Ŕ da tutti. Quindi Ŕ qui il punto, una persona borderline ha bisogno di sentirsi ascoltata pi¨ di chiunque altro, questo significa mettere da parte noi stessi per chi ha bisogno.
    Pe quanto riguarda il mio testo non vedo l'ora di finirlo, grazie RosadiMaggio degli auguri :-D vi far˛ sapere quando l'avr˛ terminato!

  12. #12
    Matricola
    Data registrazione
    13-07-2008
    Messaggi
    24
    Blog Entries
    1

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Come promesso rieccomi qui con il lavoro terminato! Grazie mille a tutti per i consigli, il testo Ŕ uscito bene, non me lo aspettavo! spero di aver reso ci˛ che mi interessava! grazie ancora!!!!!!!!

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Citazione Originalmente inviato da bella primavera Visualizza messaggio
    non sono d'accordo, per morale intendo che la libertÓ di ognuno di noi finisce dove inizia quella dell'altro, ho vissuto anche io in prima persona una esp con una ragazza borderline, chi ha quel disturbo ha vissuto dei traumi profondi, ma Ŕ anche vero che chi gli sta vicino rischi di essere trumatizzato a sua volta

    Addirittura? PerchŔ?
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  14. #14
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Citazione Originalmente inviato da Andreuccio M. Visualizza messaggio
    Comunque in sintesi ed in parole spicciole, il disturbo borderline (linea di confine) Ŕ una condizione che si pone a metÓ fra la psicosi e la nevrosi (questo secondo gli studi di Kernberg), ma non Ŕ una situazione fluttuante tra le due, Ŕ una patologia stabile, con una determinata costellazione di sintomi (sia psicotici che nevrotici), quest'autore la intende come una struttura profonda della personalitÓ...
    sei sicuro? PerchŔ a me invece (in base ai testi di McWilliams e Bergeret e poi alle lezioni dela prof. di diagnosi) risulta che il Borderline non Ŕ considerata una struttura di personalitÓ, ma una organizzazione.

    Le strutture sono 2: psicotica e nevrotica.
    Quella Borderline Ŕ una organizzazione, proprio perchÚ pu˛ futtuare verso la psicosi o verso la nevrosi e quindi non presenta i caratteri di stabilitÓ tipica delle altre 2, Ŕ appunto al "limite", al "confine" tra le 2



    Melania :-D Grazie in anticipo e spero di non aver fatto una richiesta troppo banale.
    le richieste non sono mai banali per˛ bisogna stare attenti a non banalizzare la questione e le risposte


    Citazione Originalmente inviato da Melania:-D Visualizza messaggio
    La morale dovrebbe essere che ognuno di noi ha la responsabilitÓ di ascoltare, o meglio di saper ascoltare, chi ci sta vicino, perchŔ nessuno deve sentirsi solo, e che non bisogna pensare solo ai propri problemi, ma capire che nella vita non ci siamo solo noi, ma anche gli altri. In questo panorama di egoismo la vittima Ŕ una ragzza borderline. Questa situazione mi sta a cuore perchŔ l'ho vissuta io in prima persona.
    sono d'accordo con Rosadimaggio, questa capacitÓ di ascoltare (che fra l'altro la si impara pian piano) Ŕ importante per qualsiasi persona, non solo per i border.

    Citazione Originalmente inviato da bella primavera Visualizza messaggio
    chi ha quel disturbo ha vissuto dei traumi profondi, ma Ŕ anche vero che chi gli sta vicino rischi di essere trumatizzato a sua volta
    per la cronaca il trauma di cui parli Ŕ il "trauma disorganizzatore precoce" (Bergeret) e sulla seconda parte non sono d'accordo: cosa vuol dire "chi gli sta vicino rischi di essere trumatizzato a sua volta"?


    Citazione Originalmente inviato da Melania:-D Visualizza messaggio
    chi decide di stare affianco ad un persona borderline si assume una grande responsabilitÓ, e credo che sia una cosa davvero ammirevole, considerando che non Ŕ da tutti. Quindi Ŕ qui il punto, una persona borderline ha bisogno di sentirsi ascoltata pi¨ di chiunque altro, questo significa mettere da parte noi stessi per chi ha bisogno.
    tutti coloro che vivono in una condizione di sofferenza hanno bisogno di essere ascoltati, nonŔ da tutti saper ascoltare chiunque ne ha bisogno al di lÓ della diagnosi, anche perchÚ quando ascolti qualcuno, la diagnosi la devi mettere da parte. Ascolti la persona, non il borderline. Borderline Ŕ una invenzione nostra per dare un nome a un insieme di comportamenti, difese, modi di vivere le emozioni, di pensare, ecc...
    Ultima modifica di Johnny : 27-08-2008 alle ore 22.45.20

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: disturbo borderline approfondimenti

    Citazione Originalmente inviato da *-ras-* Visualizza messaggio
    sei sicuro? PerchŔ a me invece (in base ai testi di McWilliams e Bergeret e poi alle lezioni dela prof. di diagnosi) risulta che il Borderline non Ŕ considerata una struttura di personalitÓ, ma una organizzazione.

    Le strutture sono 2: psicotica e nevrotica.
    Quella Borderline Ŕ una organizzazione, proprio perchÚ pu˛ futtuare verso la psicosi o verso la nevrosi e quindi non presenta i caratteri di stabilitÓ tipica delle altre 2, Ŕ appunto al "limite", al "confine" tra le 2




    le richieste non sono mai banali per˛ bisogna stare attenti a non banalizzare la questione e le risposte



    sono d'accordo come Rosadimaggio, questa capacitÓ di ascoltare (che fra l'altro la si impara pian piano) Ŕ importante per qualsiasi persona, non solo per i border.


    per la cronaca il trauma di cui parli Ŕ il "trauma disorganizzatore precoce" (Bergeret) e sulla seconda parte non sono d'accordo: cosa vuol dire "chi gli sta vicino rischi di essere trumatizzato a sua volta"?



    tutti coloro che vivono in una condizione di sofferenza hanno bisogno di essere ascoltati, nonŔ da tutti saper ascoltare chiunque ne ha bisogno al di lÓ della diagnosi, anche perchÚ quando ascolti qualcuno, la diagnosi la devi mettere da parte. Ascolti la persona, non il borderline. Borderline Ŕ una invenzione nostra per dare un nome a un insieme di comportamenti, difese, modi di vivere le emozioni, di pensare, ecc...

    ras, sono d'accordo con te, sul concetto di organizzazione di personalita', in quanto molto piu' vicino alla realta' clinica ed alla mutevolezza delle situazioni ed anche con il resto.
    Gaia

    Tessera n░ 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy