• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17
  1. #1
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Premesso che spesso gli esami e i relativi prof non danno quasi mai una valutazione meritocratica al 100% sulle capacità e sullo studio, io vi domando: qual è la tipologia d'esame con la quale vi trovate più a vostro agio?

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Io alla fine con gli orali... Ovvio che secondo me quando c'e' un'orale si necessita di una preparazione migliore, si tende a ripetere piu' volte e a studiare bene tutto... Con gli scritti soprattutto a rispota multipla si tende piu' a dare delle letture approfondite senza ripetere... Almeno a me capita cosi'... quando c'e' un orale o scritto a domande aperte..o scritto con orale successivo sono piu' orientato a ripetere... Premesso questo ad ogni modo mi sono sempre trovato meglio nell'orale e nell'interazione con il docente piuttosto che con il foglio.... C'e' maggiore modo di discussione, di poter argomentare e precisare le proprie conoscenze.... E l'orale e' molto piu' valutativo dello scritto a risposta multipla perche' vengono fuori anche capacita' di collegamento e di ragionamento che allo scritto non vengono fuori... Inoltre vogliamo mettere la soddisfazione di un buon voto ad un esame orale piuttosto di uno scritto? Insomma gli esami orali che ho fatto me li ricordo tutti con grande soddisfazione... non posso dire lo stesso degli esami scritti..

  3. #3
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Secondo me l'esame orale, oltre a essere più meritocratico e a dare più spazio alle capacità di ragionamento e collegamento, ha un grosso lato positivo e uno negativo: il primo è che non c'è da fare i conti con il tempo che sta per scadere o con le domande poco chiare, e il secondo è che spesso s'è un po' troppo esposti al mutevole umore del prof e degli assistenti. Inoltre, gli esami scritti -in particolare se a risposta multipla- permettono di puntare un po' troppo sul fattore fortuna, mentre per gli orali una buona preparazione è un requisito fondamentale.
    Io capisco che gli insegnanti s'ammazzano di lavoro e non avrebbero il tempo materiale per interrogare tutte le volte centinaia di persone, però io credo che un iter formativo come il nostro dovrebbe innanzitutto insegnare a parlare, a ragionare e a far collegamenti, cosa impossibile con tanti esami a crocette e con un approccio il più delle volte puramente nozionistico. Purtroppo le materie valutate con quest'ultima modalità costringono inevitabilmente a un diverso approccio allo studio...

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di Megala6
    Data registrazione
    23-09-2004
    Messaggi
    346

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Guarda, io ho sempre preferito gli esami scritti per una questione emotiva e perchè me la son sempre cavata molto bene nello scrivere.
    Andando avanti però, mi sto rendendo conto che l'orale è molto più formativo, ti da la possibilità di correggerti, di far vedere che hai studiato, ti dà più possibilità di argomentare e fare collegamenti.
    L'altro ieri ho fatto l'esame con Pizzorusso..all'inizio la prima domanda che mi ha fatto riguardava il meccanismo della trasmissione sinaptica..cosa semplicissima, che avrò studiato mille volte, che mi piace e che so.
    Bhè, io non sapevo dirgliela. Mi impappinavo. Mi mancava la salivazione..ero andata in crisi..ed è stato il prof che mi ha aiutato calmandomi e facendomi ripetere bene le cose.
    Tutto ciò è successo non perchè io non padroneggiassi quell'argomento, ma perchè io non so gestire la mia emotività in un esame orale, di fronte ad una persona che deve valutarmi..e questo è male, soprattutto per la professione che voglio intraprendere!
    Dovrò lavorarci molto, e devo imparare che la vita non si può affrontare così.
    E' sicuramente in gran parte colpa mia..ma devo pure fare un appunto sulle modalità d'esame di questa facoltà: pochi esami orali.
    Qualche anno fa ti avrei risposto che prediligo gli esami scritti, ora, pur essendoci ancora una piccola parte di me emotiva che li preferisce ancora, ti dico che sono meglio gli orali, perchè ti fanno crescere e ti insegnano a parlare cosa che, mi rendono conto, non sono capace a fare.
    Ciao ciao

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di atlante.9h20
    Data registrazione
    21-12-2007
    Residenza
    linea di confine
    Messaggi
    467

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Io preferisco una via di mezzo, un esame scritto - quindi non esposto ad umore negativo dei prof !!!! Ho avuto certe fregature per questo.. - ma non a risposta mulitpla, ma a domande aperte, dove uno può scrivere tutto quello che sa ed organizzarsi il discorso.

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di ninuzzino
    Data registrazione
    05-11-2007
    Residenza
    livorno
    Messaggi
    873

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    ciao ragazzi!!
    Non nego che gli esami scritti mi piacciono ma soprattutto le domande aperte, non tanto le crocette e soprattutto senza orale dopo.....
    Anche se trovandomi a fare le corse in questo ultimo anno credo siano per me piu' pratici...
    Per quanto riguarda l'orale concordo con Duccio sul fatto che si ricordano molto piu' esami orali sostenuti, in quanto si puo' ragionare sui vari argomenti e magari mettere anche del nostro!!!Dipende pero' fortemente dal professore in quanto non tutti capiscono ad es.che a differenza della ragazza che ripete pari pari il libro te hai capito l'argomento ma vorresti ragionare piu' approfonditamente della materia.....cosa che mi e' successa a psicologia della memoria con la Zampi!!!!!
    Un esame per me bello e' stato quello di psicologia generale dove c'era si,lo scritto ma poi con l'orale potevi ragionare con il professore,un altro che per me e' stato il massimo e' antropolgia culturale ..siamo andate a finire dopo le varie domande riguardanti il libro su argomenti di vita reale come punti di vista personali e anche sulla politica da dove son voluta uscire subito...
    Quando incontro professori cosi ho piu' voglia quando torno a casa di prendere e iniziare un'altra materia sperando di incontrare un altro professore con cui poter ragionare ....ciao ciao
    NINUZZINAAAAAAA

  7. #7
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Citazione Originalmente inviato da ninuzzino
    Un esame per me bello e' stato quello di psicologia generale dove c'era si,lo scritto ma poi con l'orale potevi ragionare con il professore,un altro che per me e' stato il massimo e' antropolgia culturale ..siamo andate a finire dopo le varie domande riguardanti il libro su argomenti di vita reale come punti di vista personali e anche sulla politica da dove son voluta uscire subito...
    Quando incontro professori cosi ho piu' voglia quando torno a casa di prendere e iniziare un'altra materia sperando di incontrare un altro professore con cui poter ragionare ....ciao ciao
    Non vorrei andare off-topic, ma per curiosità, con chi hai dato psicologia generale?

    Comunque, io insisto col dire che gli esami orali sono troppo pochi e ciò è male, perchè uno psicologo deve innanzitutto imparare ad applicare le tecniche del colloquio e del ragionamento, e comunque non può avere un approccio soltanto nozionistico...
    A mio modesto parere, uno degli esami scritti organizzati meglio è psicobiologia dello sviluppo...

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di velina88
    Data registrazione
    03-10-2007
    Messaggi
    1,040

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Io preferisco gli orali (apparte la meritocrazia ovviamente + alta...) per un semplice motivo: quando ho uno scritto lo prendo un pò + sotto gamba,come diceva un pò anche duccio... studio molto meno e dimentico + in fretta...Con gli orali invece studio tipo il doppio che per uno scritto e anche se mi faccio il mazzo dopo sono realmente soddisfatta di me perchè a distanza di mesi e mesi ricordo sempre gli argomenti!E secondo me è questo il tipo di lavoro che dovrebbe richiedere l'università ai suoi studenti...Per tutte le materie visto che sono tutte ugualmente importanti ai fini del nostro futuro lavoro...Che senso ha per esempio studiare una materia in una settimana tutta di fretta, fare l'esame e poi dopo 10 giorni non ricordarsi + niente????Certo è + facile così ma non è formativo per noi...
    ...gli uomini sono vigliacchi e si fanno lasciare lo sai e non sanno guardarti negli occhi quando tutto è finito ormai....

  9. #9
    Partecipante L'avatar di Silviavanesia
    Data registrazione
    23-05-2008
    Residenza
    Bibbiena (Arezzo)
    Messaggi
    53

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Io soffrendo di ansia l'orale me lo devo preparare soprattutto sul fattore emotivo e quando sono pronta al 100% preferisco dare gli orali ma quando mi trovo alle strette coi tempi e magari ho due esami ravvicinati preferisco di gran lunga lo scritto in qualsioasi forma perchè magari non avendo avuto il tempo di ripetere farei un orale irrisorio e invece avendo il tempo di pensare per scrivere da un concetto riesco a tirare fuori anche un mio discorso...
    [[[°°° † S i l v i e t t i n a B i o l u m i n e s c e n t e ® © ™ † °°°]]][/COLOR]

  10. #10
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    14-05-2008
    Messaggi
    122

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Io preferisco di gran lunga gli orali!
    Certo,subito prima provo piu' ansia rispetto ad un esame scritto,ma devo dire che una volta lì svanisce tutto e riesco meglio ad esprimermi rispetto agli argomenti studiati.
    Inoltre credo che nella nostra facoltà soprattutto, gli esami dovrebbero essere orali!
    Come si fa a fare un esame di psicologia clinica...riducendolo a 100 crocette??
    Sarei d'accordo con esami come statistica,analisi dei dati e roba del genere...
    ma non x esami così discorsivi che meriterebbero una discussione orale secondo me...
    E il contenuto delle argomentazioni viene meglio valutato ed approfondito ai fini di una valutazione + appropriata...Una crocetta la posso anche mettere a caso ed azzeccarla pure...una domanda faccia a faccia no...

  11. #11
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Purtroppo, per certi aspetti la nostra facoltà è organizzata a bischero. Io dico che, se gli esami fossero davvero tutti orali, la categoria di quelli che vanno là "per provare" e s'affidano "esclusivamente al caso e al fattore C" scomparirebbe per sempre e si studierebbe tutti un po' di più perchè a un orale c'è ben poco da barare...

  12. #12
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    06-02-2008
    Residenza
    ...FLORENCE...
    Messaggi
    398

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    in una facolta come psicologia vorrei capire il senso di fare un esame scritto...da cosa capisce se uno è padrone dei concetti da domandine seg@ a risposta multipla ed ambigua???...chi fa test del cavolo con 80 domande (anche 36 sono lo stesso) dovrebbe anda a vede un pò gli esami del Meca per capi come funziona la psicologia....

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di nanny1982
    Data registrazione
    03-03-2005
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    639

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Per me non c'è differenza, perchè preparo scritti ed orali allo stesso modo..... Cioè leggo i testi, riassumo, studio e poi ripeto...... Così facendo non ho mi avuto problemi......
    Chris

  14. #14
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    Citazione Originalmente inviato da Megala6 Visualizza messaggio
    Guarda, io ho sempre preferito gli esami scritti per una questione emotiva e perchè me la son sempre cavata molto bene nello scrivere.
    Andando avanti però, mi sto rendendo conto che l'orale è molto più formativo, ti da la possibilità di correggerti, di far vedere che hai studiato, ti dà più possibilità di argomentare e fare collegamenti.
    Quoto: anche per me la "questione emotiva" è una rovina!!! Spero di riuscire a superare questo scoglio, prima o poi.
    Comunque, l'unica tipologia d'esame che boccerei sono i test a crocette. Alla fine se uno ha studiato, può argomentare sia alla domanda aperta scritta, che orale. E se non si capisce qualche domanda, come puoi chiedere spiegazioni all'orale, puoi farlo anche allo scritto...

  15. #15
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di valejenny
    Data registrazione
    28-06-2006
    Residenza
    provincia di siena..provincia!
    Messaggi
    1,069

    Riferimento: Meglio gli esami scritti o gli esami orali?

    bhè dopo 2 anni di specialistica preferisco orali tuttta la vita basta crocette....
    è assurdo quando d' avanti al prof ti siedi con un 30 allo scritto e non ti da la lode dopo 4 domande e un compito di 70 crocette
    oppure il 28/29 te lo lascia 28/29 e ti dice che c' è non bbasta è buono 28 ma nel frattempo ti ha fatto mezzora di orale....
    oppure deidi di rifiutare il voto dello scritto a crocette e poi la prof ti dice nono è un ottimo compito accetta fai l' orale ottimo a casa sua vuol dire 22 allo scritto...
    e poi c' è chi con 12 errori su 60 crocette ti da la lode e il 30 e chi con 27 alle crocette ti fa la media con la parte aperta e ti smolla un 20
    orale tutta la vita....non è concepibile in una specialistica tutto questo crecettio con parametri di giudizio diversi da prof a prof...
    personalmente penso che del manuale del dettore va saputo anche l' indice a memoria ma dopo tutto quello che ho visto di persona e non lo preferisco in assoluto
    [Qndo la festa comincerà tu sarai regina,tutta la gente ti guarderà ti guarderà stupita"..tu Vale vali!!! e mlt (sms francesco 00.55 27/9/08

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy