• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 46
  1. #1
    Lauraluce
    Ospite non registrato

    E' così terribile Psico a Parma?

    Gentilissimi,
    tra uno stacco e l'altro del lavoro ho letto un pò nel forum e mi sono imbattuta in certi post davvero "inquietanti" in relazione alla considerazione degli studenti sulla fac. di psico a Parma...

    Premetto che provengo da Sc. Edu e anche lì... ... che deludente.. già sc. edu serve a poco anzi a nulla e la sconsiglio vivissimissimamente

    Mi sento spiazzata... io lavoro, non ho potuto affrontare un percorso canonico per ragioni economiche di mantenimento... ci tengo tanto a questa benedetta laurea... uff

    Parlate bene di Cesena.. Padova, ma per uno che non può frequentare è un casino così lontano... accidenti...

    Parlate ancora... qualunque cosa vi viene in mente... A GETTO...

    ---> cercasi anche pareri positivi su Parma <---

  2. #2
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    15-02-2008
    Messaggi
    99

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Ciao,io sono una studentessa lavoratrice.Sto per avviarmi verso il secondo anno della laurea specialistica,ma lavoro dal secondo della triennale.
    Quello che posso dirti è che ci si può laureare anche lavorando anche ser il percorso è sicuramente più tuortuoso.Purtroppo l'organizzazione della facoltà non aiuta,soprattutto alla triennale,dove la maggioranza degli esami sono con il salto d'appello.Non parliamo poi del materiale che ci viene fornito per ogni esame,veramente eccessivo! 3-4 libri ad esame indipendentemente dal numero di crediti e prof,non tutti per fortuna, che sembrano pensare più a come rendere non passabile un 'esame piuttosto che aiutare lo studente a capire!!

  3. #3
    tata 2005
    Ospite non registrato

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    ciao mi permetto di disturbarti x chiederti:rispetto alla specilistica qual'e' l'esame piu' ostico?e,poi, i libri edizione s. croce come quelli del pruneti ma in che libreria si trovano? io provengo dall'unifi e confido in parma!!!!!

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LonelyGirl
    Data registrazione
    23-11-2007
    Residenza
    Un Po' Qua, Un Po' Là
    Messaggi
    734

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Citazione Originalmente inviato da tata 2005 Visualizza messaggio
    ... e confido in parma!!!!! ...
    Auguri.

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di *Fabrizia*
    Data registrazione
    10-01-2008
    Residenza
    Mantova e un pò a Parma
    Messaggi
    228

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    il mio consiglio è: evita di iscriverti a parma...
    ogni anno quando c'è la presentazione della facoltà alle matricole, i docenti ci trngono molto a sottolineare che la facoltà di psicologia di Parma NON è adatta agli studenti lavoratori...
    infatti ci sono al 2° e 3° anno dei laboratori da svolgere che richiedono una frequenza obbligatoria con relativa firma i partecipazione di parecchie ore, sia al primo che al secondo semestre...
    poui sempre provare comunque, ma sicuramente il percorso, che è già tortuoso per chi studia e basta, ti risulterà ancora molto piu difficile!
    considarà poi che con la nuova genialata di tirar via il numero chiusa, entreranno ondate di persone e i docenti saranno ancora più inclini a bocciare di quanto non facciano già ora!
    detto questo il mio consiglio rimane lo stesso:
    LASCIA PERDERE PARMA!!!!!!!!!!!!!!
    Fabrizia

    « La follia è una condizione umana. In noi la follia esiste ed è presente come lo è la ragione. Il problema è che la società, per dirsi civile, dovrebbe accettare tanto la ragione quanto la follia, invece incarica una scienza, la psichiatria, di tradurre la follia in malattia allo scopo di eliminarla. Il manicomio ha qui la sua ragion d'essere » (Franco Basaglia)

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    15-02-2008
    Messaggi
    99

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Lavorando non sono riuscita a dare tutti gli 11 esami e ho deciso di posticipare quelli che ritengo essere non tanto i più ostici,ma quelli più impegnativi visto il quantitativo di materiale da studiare;mi riferisco a Psico culturale e Psico clinica di Pruneti. I libri della Santa Croce li puoi trovare alla libreria Santa Croce,si trova vicino alla segreteria di Psico,cmq su internet puoi trovare il numero di telefono.Tra l'altro sono molto gentili e ti spediscono anche i libri a casa.

  7. #7
    Partecipante
    Data registrazione
    21-10-2004
    Messaggi
    48

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Esami della specialistica difficili difficili non ce ne sono...soprattutto per chi ha fatto la triennale a Parma in confronto sono quasi una passegiata. Concordo con Simo che culturale e Pruneti sono i più lunghi e impegnativi. Non difficili, ma richedono tempo.

  8. #8
    tata 2005
    Ospite non registrato

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    ciao volevo chiedere se ci ha sostenuto l'esame di ps.clinica con elementi di psicodiagnostica l'ha fatto con il nuovo testo:psicologia clinica e psicopatologia.si faceva gia' con questo l'inverno scorso?

  9. #9
    Partecipante
    Data registrazione
    21-10-2004
    Messaggi
    48

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    chi sono gli autori?
    Sempre Pruneti?
    Io non ce l'avevo

  10. #10
    tata 2005
    Ospite non registrato

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    si sempre PRUNETI

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di unaserena
    Data registrazione
    21-04-2006
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    91

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Io mi son laureata a Parma a Luglio, e a settembre continuo con la specialistica...immagino solo il caos che ci sarà visto l'annullamento del numero chiuso, soprattutto per la triennale. Sarà sicuramente impegnativo...ma c'è qualcuno che riesce a sostenere 11 esami in un anno? A dire la verità io sono tra coloro (mi auguro di non essere l'unica) che ci mettono un pò ad ingranare.. . Mi farebbe piacere conoscere qualcuno che come me a sett. inizierà la specialistica nella tanto amata da tutti...università di Parma .ciao a tutti.

  12. #12
    Partecipante
    Data registrazione
    21-10-2004
    Messaggi
    48

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    hai mai avuto occasione di paragonare i libri nuovi di Pruneti con quelli vecchi?
    Io se fossi in te proverei...
    io avevo La diagnosi clinica vattelapesca e mi hanno prestato elementi di psicodiagnostica di boh...è stato un confronto molto interessante

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di LonelyGirl
    Data registrazione
    23-11-2007
    Residenza
    Un Po' Qua, Un Po' Là
    Messaggi
    734

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Citazione Originalmente inviato da Sabi Visualizza messaggio
    hai mai avuto occasione di paragonare i libri nuovi di Pruneti con quelli vecchi?
    Io se fossi in te proverei...
    io avevo La diagnosi clinica vattelapesca e mi hanno prestato elementi di psicodiagnostica di boh...è stato un confronto molto interessante
    ... Eh? Non l'ho capita.

  14. #14
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Io ho studiato a parma, ma quando era ancora vecchio ordinamento, e forse le cose sono cambiate, non so...
    E sinceramente facendo il confronto con persone che hanno studiato alla tanto rinomata sapienza...beh preferisco parma. Almeno vedo in faccia un professore quando mi fa lezione! Ed essendo in pochi, c'è anche un rapporto professore-studente diverso. Certo non tutti sono disponibili, ma ci sono anche perle rare, come Celi, spero che insegni ancora li....

    E sinceramente mi irritano molto quelle persone che si iscrivono ad una facoltà, si trasferiscono in una città, e tutto quello che sanno fare è criticare. Si, alcuni professori sono stronzi, bocciano anche troppo (ma è sempre colpa degli altri quando veniamo bocciati?) ma anche nelle altre università è così....

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  15. #15
    Partecipante
    Data registrazione
    21-10-2004
    Messaggi
    48

    Riferimento: E' così terribile Psico a Parma?

    Per quel che mi riguarda quello che critico di Parma è proprio la preparazione. La mia valutazione è basata sulla domanda: "Ho dato quest'esame. Mi è servito a diventare psicologo? Mi ha arricchito?" Se la risposta è no, per quel che mi riguarda c'è poco da discutere.
    Non ho mai avuto grossi problemi di promozione o meno, le mie critiche sono legate al fatto che si millanta tanto l'atteggiamento assertivo dello psicologo e poi loro sono i primi a non rispettare l'altro che, lo ricordo a tutti qualora servisse, prima di tutto è una persona e solo dopo uno studente.
    Professori che copiano libri di altri docenti inserendoli in propri discorsi...ma scherziamo??? Cosa può insegnarmi uno che scopiazza a destra e a manca????
    Che piaccia o che non piaccia, secondo i miei parametri di valutazione, trovo che la preparazione sia inadeguata.
    Se poi nelle altre università sono ancora meno preparati non mi interessa.
    Mia sorella ha fatto il vecchio ordinamento e lei stessa ci trova poca differenza fra vecchio e nuovo.
    Mi pare che talvolta si perda di vista che dalla facoltà di psicologia dovrebbero uscire psicologi. Inesperti, ma psicologi.
    Celi è indiscutibilmente un grande...e infatti gente come lui caso strano non viene mai criticata. Il problema è che è uno dei pochi.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy