• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di eneri1201
    Data registrazione
    25-11-2006
    Residenza
    dove mi porta...l'università!
    Messaggi
    1,625

    voto per i concorsi pubblici

    forse non è la stnaza giusta.. e chiedo in anticipo scusa e di spostarlo eventualmente.... cmq la mia domanda è: qual'è il voto minino -laurea specialistica- per partecipare ai concorsi pubblici? chi mi dice 105 chi 95...

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di *_ele84_*
    Data registrazione
    05-07-2006
    Residenza
    Verona
    Messaggi
    160

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    io casco dalle nuvole... non sapevo ci fosse un voto minimo, so che fa punteggio e quindi chiaramente un voto più alto vuol dire punteggio più alto, sempre però che il concorso sia "per titoli" ma non che ci sia un voto minimo O_O

  3. #3
    Dott.ssa_desper
    Ospite non registrato

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    eh di questa cosa non ne ho mai sentito parlare sinceramente.....MI SUONA NUOVA...PERò BHò TUTTO è POSSIBILE...

  4. #4

    Silvietta
    L'avatar di sildel82
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    prov di udine
    Messaggi
    2,146

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    Citazione Originalmente inviato da *_ele84_* Visualizza messaggio
    io casco dalle nuvole... non sapevo ci fosse un voto minimo, so che fa punteggio e quindi chiaramente un voto più alto vuol dire punteggio più alto, sempre però che il concorso sia "per titoli" ma non che ci sia un voto minimo O_O
    Anche io ho sempre sentito solo questo, anche perchè ho appena visto un bando per un posto di psicologo e non c'era menzionato il discorso del voto minimo per accedere.
    Silvia


  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Painkiller79
    Data registrazione
    26-11-2003
    Residenza
    Provincia di Arezzo
    Messaggi
    186

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    Credo che per legge non c'è un voto minimo di accesso ai concorsi pubblici...quindi viene di volta in volta specificato nei bandi di concorso secondo il profilo elaborato dalle direzioni del personale o da chi è addetto alla stesura dei bandi di concorso, e a quanto ho visto io di solito:

    -se vi è un voto minimo di cut-off (spesso è 100) è nella sezione dei requisiti di ammissione

    -mentre si attribuisce un punteggio incrementale per fasce di punteggi (es. da 95-100=+0,5; da 101-105=1: da 106-110=1,5; la lode altro 0,5)-->è specificato nella sezione della valutaizione dei titoli e/o formazione gradutatorie.

    Se non si spec

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di Painkiller79
    Data registrazione
    26-11-2003
    Residenza
    Provincia di Arezzo
    Messaggi
    186

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    Se nn viene specificato altro basta solo la laurea/diploma richiesto, equipollente, eccc

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    Citazione Originalmente inviato da Painkiller79 Visualizza messaggio
    Credo che per legge non c'è un voto minimo di accesso ai concorsi pubblici...quindi viene di volta in volta specificato nei bandi di concorso secondo il profilo elaborato dalle direzioni del personale o da chi è addetto alla stesura dei bandi di concorso, e a quanto ho visto io di solito:

    -se vi è un voto minimo di cut-off (spesso è 100) è nella sezione dei requisiti di ammissione

    -mentre si attribuisce un punteggio incrementale per fasce di punteggi (es. da 95-100=+0,5; da 101-105=1: da 106-110=1,5; la lode altro 0,5)-->è specificato nella sezione della valutaizione dei titoli e/o formazione gradutatorie.

    Se non si spec
    E' corretto ciò che scrivi. in effetti alcuni uffici delle asl mettono il requisito delle tre cifre e addirittura divisione per fasce dei voti di laurea (la lode poi). quando non è specificato liberi tutti
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di nena2003
    Data registrazione
    25-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    632

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    Di solito non c'è un voto minimo...
    magari danno un punteggio maggiore se si ha un voto maggiore...
    ma comunque per sicurezza va letto il bando, lì c'è scritto tutto!!

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di kalina81
    Data registrazione
    04-04-2006
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    132

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    Il voto minimo dovrebbe essere 105...cmq in certi concorsi il punteggio non viene menzionato, in altri si!

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-06-2008
    Residenza
    Napoli (prov)
    Messaggi
    115
    Blog Entries
    1

    Riferimento: voto per i concorsi pubblici

    Beh in linea di massima non esiste una regola;potrebbe come non potrebbe esserci un voto minimo da cui è possibile partecipare ad un concorso.
    Nel caso in cui ci fosse è spesso 105, a volte 100, e qualche volta ho visto anche 106.
    Spesso il vincolo del voto lo inseriscono per fare già una prima selezione e filtrare sin da subito.
    Tuttavia, non fa molta differenza tra pubblico o privato, nel senso che, cosi come ha detto anche Painkiller79, è a discrezione delle direzioni del personale, apporre un tal vincolo. Anche alcuni "privati", possono scegliere di porre un punteggio minimo da cui poter iniziar a far domanda di partecipazione. A presto

Privacy Policy