• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Nascita e...Morte

  1. #1
    Diana.me
    Ospite non registrato

    Nascita e...Morte

    Salve,sono qui ad esporvi un sogno che ho fatto qualche sera fa,al quale non riesco proprio a dare un senso...

    Mi ritrovo a casa della mia migliore amica,era sera, ed eravamo sotto le coperte del suo divano a guardare la tv. Io sono incinta (ma non nella realtà). Mi guardo il pancione,ero felice di aspettare un bambino! So che nel sogno il bimbo era di M. (un ragazzo che sto frequentando da qualche mese dopo una storia di tre anni con un altro) e aspettavo che mi venisse a prendere.
    Ricordo di essermi guardata la pancia e aver detto o pensato: "Ormai è visibile,i miei genitori se ne saranno accorti? Ormai devo dirglielo..."
    Mi sono preoccupata un pò per la loro reazione,ma solo per un attimo. Poi ho pensato che mi avrebbero capito ed aiutato.

    Non so con quali passaggi, mi ritrovo in un negozio di vestiti, nel quale M. era il capo e c'erano molte persone (nella realta è davvero il mio superiore,ma nel sogno non so che ruolo avessi io) e vengo a sapere che sua sorella è morta.
    Lui cerca di essere forte, ma alla fine scoppia a piangere con me e mi abbraccia. (nella realtà non ha sorelle,ne fratelli)

    Non so proprio che significato possa avere...

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Nascita e...Morte

    Citazione Originalmente inviato da Diana.me Visualizza messaggio
    Salve,sono qui ad esporvi un sogno che ho fatto qualche sera fa,al quale non riesco proprio a dare un senso...

    Mi ritrovo a casa della mia migliore amica,era sera, ed eravamo sotto le coperte del suo divano a guardare la tv. Io sono incinta (ma non nella realtà). Mi guardo il pancione,ero felice di aspettare un bambino! So che nel sogno il bimbo era di M. (un ragazzo che sto frequentando da qualche mese dopo una storia di tre anni con un altro) e aspettavo che mi venisse a prendere.
    Ricordo di essermi guardata la pancia e aver detto o pensato: "Ormai è visibile,i miei genitori se ne saranno accorti? Ormai devo dirglielo..."
    Mi sono preoccupata un pò per la loro reazione,ma solo per un attimo. Poi ho pensato che mi avrebbero capito ed aiutato.

    Non so con quali passaggi, mi ritrovo in un negozio di vestiti, nel quale M. era il capo e c'erano molte persone (nella realta è davvero il mio superiore,ma nel sogno non so che ruolo avessi io) e vengo a sapere che sua sorella è morta.
    Lui cerca di essere forte, ma alla fine scoppia a piangere con me e mi abbraccia. (nella realtà non ha sorelle,ne fratelli)

    Non so proprio che significato possa avere...
    Simbolicamente, in termini generali, il sogno sembra raffigurare, all'inizio, una situazione favorevole all'espressione creativa della tua femminilità.
    Ti trovi in una situazione di intimità (divano) con tua sorella (che raffigura, probabilmente, le parti femminili di te: emotività, sensibilità, creatività), sotto una calda coperta (senso di protezione, calore). Sei incinta. Cioè in una situazione favorevole allo sviluppo della tua creatività e femminilità.
    Il bimbo che deve nascere è di M.
    Probabilmente, ciò vuole esprimere, in termini allegorici, l'importanza che M. viene ad assumere, per te, in questo momento, rispetto alla tua realizzazione come donna.
    In ciò, sei anche sostenuta da buon rapporto con le tue matrici femminili e maschili (i genitori che sapranno, certamente, capire la situazione e ti sosterranno).

    La seconda parte del sogno è, certamente, più complessa.
    I vestiti simboleggiano la protezione. Sei in un negozio di vestiti che è di M. Fin qui sembrerebbe riconfermato il messaggio precedente: che, nella relazione con M., ti senti protetta, oltre che sostenuta.

    La morte della sorella di M (che, in realtà, non esiste) potrebbe raffigurare, allegoricamente, una trasformazione in atto in M. Ci sarebbe una trasformazione, un cambiamento in atto (la persona morta rappresenta la traformazione, la fine di un ciclo) che riguarda la sua parte femminile (sorella). In te, questa trasformazione, trova un appoggio e sostegno. Tu lo aiuti ad esprimere le parti emozionali e recettive (scoppia a piangere e ti abbraccia).

    Questa è solo una possibile interpretazione.
    C'è anche, ad esempio, la possibilità che ci sia, in te, il timore che M non abbia ancora metabolizzato perdite, "lutti" legati ad esperienze affettive precedenti. Ma, nel contesto, mi sembra meno probabile.

    Solo tu, comunque, puoi capire se una di queste interpretazioni ti si attaglia, oppure cercarne un'altra diversa.


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3
    Diana.me
    Ospite non registrato

    Riferimento: Nascita e...Morte

    Beh, la tua interpretazione mi illumina molto!
    Riguardo al fatto della morte...Lui ha perso suo padre qualche tempo fà. Ne parla con obiettività e tranquillità (apparente?non so) Questa cosa mi ha da subito lasciata molto perplessa, non riesco a fargli domande in merito, tant'è che non so nemmeno quanto tempo fa sia successo...
    E non riesco a capire il suo comportamento, se sia davvero cosi razionale o no...
    Forse per questo mio non capire, mi sono cercata un qualcosa di razionale nel sogno(il fatto che si sia messo a piangere).
    Pensi possa essere plausibile?
    E comunque grazie per avermi dedicato 1pò di tempo, mi fa davvero piacere e Davvero mi hai aperto un pò gli occhi!

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Nascita e...Morte

    Citazione Originalmente inviato da Diana.me Visualizza messaggio
    Beh, la tua interpretazione mi illumina molto!
    Riguardo al fatto della morte...Lui ha perso suo padre qualche tempo fà. Ne parla con obiettività e tranquillità (apparente?non so) Questa cosa mi ha da subito lasciata molto perplessa, non riesco a fargli domande in merito, tant'è che non so nemmeno quanto tempo fa sia successo...
    E non riesco a capire il suo comportamento, se sia davvero cosi razionale o no...
    Forse per questo mio non capire, mi sono cercata un qualcosa di razionale nel sogno(il fatto che si sia messo a piangere).
    Pensi possa essere plausibile?
    E comunque grazie per avermi dedicato 1pò di tempo, mi fa davvero piacere e Davvero mi hai aperto un pò gli occhi!
    Probabilmente, da quello che dici, il sogno esprime, metaforicamente, il tuo desiderio che la parte "femminile", più sensibile ed emotiva, di M. (raffigurata dalla sorella) si esprima (piange e ti abbraccia) e non sembri, invece, assente (la sorella morta), lasciando il campo ad una "innaturale" e distaccata razionalità (come tu vivi la sua reazione alla scomparsa di suo padre).


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

Privacy Policy