• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 83

Discussione: amo un uomo che ha

  1. #1
    asukina82
    Ospite non registrato

    amo un uomo che ha

    una figlia da un'altra donna.
    e soffro.
    in certi momenti non so cosa fare.
    mi sento infantile, ma sono sincera: sono gelosa. mi fa male quando parlando con lui, sento attraverso il telefono quella vocina che reclama attenzione "papi, allora vieni qui?!".
    cerco di essere razionale: di sua figlia l'ho saputo sin dal primo minuto e l'ho accettato, perchè amo lui.
    solo che adesso, dopo un anno di storia, inizio a sentire un peso incredibile.
    è il pensiero che non sono "l'unica".
    è la paura di non poter avere un futuro e una famiglia "normale" con lui.
    non posso lamentarmi, lui ha per me un amore smisurato e incondizionato, dimostratomi in più occasioni.
    eppure la presenza "invisibile" di questa bambina di sette anni sta diventando un'ossessione.
    credo di essere anche invidiosa del tempo che trascorrono insieme: se lui va a cena a casa della ex, se escono insieme, se vanno al cinema o a mangiarsi una pizza, se la bimba trascorre il pomeriggio in casa di lui e si siede a guardare un film sullo stesso letto in cui io passo le mie ore più dolci.
    invece di essere felice per lui, passo tutto il tempo a "rodermi il fegato" immaginandomi quello che sta accadendo e cercando dei pretesti stupidi per essere arrabbiata con lui. e se mi telefona, sono scontrosa, negativa.
    credo che il problema sia esclusivamente mio. e non so come risolverlo.
    allontanandomi da lui? non è quello che voglio.
    non conosco nè la bambina nè la sua ex, anche se le ho viste in foto tante di quelle volte (standoci male).
    lui vorrebbe presentarmi sua figlia. io vorrei saper accettare questa bambina e accoglierla nel mio mondo, in certi momenti mi sembra possibile, poi il dolore della gelosia mi blocca.
    forse ho solo bisogno di confrontarmi un po' con qualcuno...
    forse ho bisogno di un sostegno psicologico.

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Da regolamento Comportamenti NON consentiti <img src="/forum/images/smilies/1shifty.gif" align="absmiddle"> .: Help on line di Obiettivo Psicologia non è possibile fare diagnosi o consulenza on line.
    Prossimamente sarà aperta una nuova sezione del forum dove questo sarà possibile, con alcune regole logicamente, e solo da professionisti riconosciuti.

    Per adesso se quello che vuoi invece è confrontarti con qualcuno, la sezione più adatta del forum non è questa ma "sentimentalmente", dove questo messaggio sarà spostato

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  3. #3
    asukina82
    Ospite non registrato

    Riferimento: amo un uomo che ha

    perfetto... già faccio danni.
    chiedo venia.
    e grazie... :-)

  4. #4
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: amo un uomo che ha

    scusa ma tu cerchi un padre o un compagno?

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di lollypsico
    Data registrazione
    12-02-2008
    Residenza
    dentro un orologeria
    Messaggi
    2,878

    Riferimento: amo un uomo che ha

    ahi che dolore vedere direttamente i segni viventi di una vita passata che non è solo racchiusa sotto forma di ricordi..ma perchè precluderti la possibilita di non far parte di questo suo passato non conoscendo quella parte piu bella del tuo compagno....
    la bimba è innocente,non puo farti male,semmai sono gli adulti che possono nuocere alla sua integrità...puo infastidirti quella bimba perchè il frutto di un amore condiviso con un altra donna,ma non puoi cancellarla!!!
    forse rispetto ad una situazione standard devi sforzarti nel cedere spazi e tempi perchè il tuo compagno possa continuare ad essere padre!!un po d'amore e forse meno testa e le cose forse potranno andare meglio...in bocca al lupo

  6. #6
    asukina82
    Ospite non registrato

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Citazione Originalmente inviato da *-ras-* Visualizza messaggio
    scusa ma tu cerchi un padre o un compagno?
    cerco un compagno, un padre già ce l'ho e anche se non è "perfetto", mi basta.

    sicuramente, se ho scelto un uomo (un po') più grande di me, è sintomo di un bisogno di protezione. ma questa è (forse) un'altra storia.

    ciò che mi riesce difficile accettare (anche se ci sto provando) è il pensiero costante di un'altra vita passata che non resta lì nel tempo&spazio in cui si è sviluppata, ma che ritorna costantemente. e sempre ritornerà.

    ora, sto cercando di capire prima di tutto se può considerarsi "normale" o quandomeno "umano" che io provi queste sensazioni.
    poi, sto cercando di capire dove la mia testa deve fare "click" e superare tutto quanto, se l'uomo con cui sto davvero è importante e non voglio fare a meno di lui nella mia vita.

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Citazione Originalmente inviato da asukina82 Visualizza messaggio
    inizio a sentire un peso incredibile.
    è il pensiero che non sono "l'unica".

    eppure la presenza "invisibile" di questa bambina di sette anni sta diventando un'ossessione.
    credo di essere anche invidiosa del tempo che trascorrono insieme
    credo che il problema sia esclusivamente mio. e non so come risolverlo.
    .
    Citazione Originalmente inviato da asukina82 Visualizza messaggio
    cerco un compagno, un padre già ce l'ho e anche se non è "perfetto", mi basta.

    sicuramente, se ho scelto un uomo (un po') più grande di me, è sintomo di un bisogno di protezione. ma questa è (forse) un'altra storia.

    ciò che mi riesce difficile accettare (anche se ci sto provando) è il pensiero costante di un'altra vita passata che non resta lì nel tempo&spazio in cui si è sviluppata, ma che ritorna costantemente. e sempre ritornerà.

    ora, sto cercando di capire prima di tutto se può considerarsi "normale" o quandomeno "umano" che io provi queste sensazioni.
    Ciao Asukina, ho quotato le frasi che maggiormente mi hanno colpita dei tuoi post. Ti chiedi se può considerarsi "normale" o "umano" il fatto che provi queste sesazioni e hai questi vissuti... Certamente! Nulla è più umano di certi conflitti, credimi. E quanto alla normalità, è un'utopia lontana e sbiadita, un concetto indefinibile. Io parlerei, piuttosto, di serenità interiore ed equilibrio. E la tua serenità ora sta vacillando a causa di questi vissuti che ti creano sofferenza e ti impediscono di vivere in modo appagante il tuo rapporto d'amore.
    So quant'è difficile accettare un passato così importante e ingombrante dell'uomo che si ama. Tu sei molto giovane, lui di qualche anno più grande e ha fatto esperienze importanti, che non si cancellano: l'hai detto anche tu, la vita passata è costantemente presente. Mi colpisce il fatto che tu non sia affatto gelosa della sua ex moglie (o ex compagna) e della sua precedente relazione affettiva, ma sei gelosa della figlioletta....o almeno così dici. Sai, in fondo questa bambina rappresenta perfettamente il prodotto, il frutto, della vita passata del tuo uomo....è come se tutto il percorso di vita da lui fatto si traducesse in quest'esserino piccolo e bisognoso di cure. Io non credo che tu abbia qualcosa contro la bambina in sè, ma contro quello che rappresenta. E' solo una mia idea....

    Ti consiglio di incontrare la bambina! Credimi, potrebbe farti benissimo. Ora è una specie di fantasma.... Passate del tempo tutti e 3 insieme....giocaci, parlaci.....e fammi sapere come va!
    Ultima modifica di Alesxandra : 16-07-2008 alle ore 12.41.05

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Citazione Originalmente inviato da lollypsico Visualizza messaggio
    ahi che dolore vedere direttamente i segni viventi di una vita passata che non è solo racchiusa sotto forma di ricordi..ma perchè precluderti la possibilita di non far parte di questo suo passato non conoscendo quella parte piu bella del tuo compagno....
    la bimba è innocente,non puo farti male,semmai sono gli adulti che possono nuocere alla sua integrità...puo infastidirti quella bimba perchè il frutto di un amore condiviso con un altra donna,ma non puoi cancellarla!!!
    forse rispetto ad una situazione standard devi sforzarti nel cedere spazi e tempi perchè il tuo compagno possa continuare ad essere padre!!un po d'amore e forse meno testa e le cose forse potranno andare meglio...in bocca al lupo
    Non avevo letto gli altri post....sono assolutamente d'accordo con lolly, abbiamo detto più o meno le stesse cose.... In effetti come dice lei tutti abbiamo un passato, fatto di esperienze che possono anche infastidire, ma una figlia è un qualcosa di tangibile....sempre sotto gli occhi....incarna il passato del tuo uomo. Anche tu hai un passato, ma solo sottoforma di ricordi, come dice lolly

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Tiessina
    Data registrazione
    16-04-2003
    Messaggi
    6,239

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Ciao! Come ti sottolineava Calethier, non è possibile ricevere in questo forum assistenza psicologica, però possiamo starti vicini e darti il nostro parere da ragazze come te

    Io adoro i bambini e quella povera bimba non c'entra e non toglie al tuo compagno l'amore che ha per te, ma credo di capire comunque cosa provi, e mi dispiace!
    Addirittura molti padri sono gelosi dei loro figli (nonostante li amino) perchè, una volta arrivati, la moglie toglie un po' di spazio a loro per occuparsi del bambino... quindi, visto che la figlia non è tua, immagino che la gelosia sia ancora più grossa!

    Come dicevi hai sempre saputo dell'esistenza di questa bimba e dici anche che il tuo ragazzo non ti fa mancare nulla e ti ama tanto... io trovo tenerissimo un uomo che ama la sua bimba prova a pensare a queste cose!

    Trovo più difficile, per come sono fatta, accettare la frequentazione con l'ex compagna, ma anche quella è inevitabile, eppure ti fa soffrire più quella per la bambina. Forse perchè per lei prova amore e per l'altra più niente.

    Io ti consiglio di conoscere la bimba, forse affezionandoti a lei riuscirai ad essere meno gelosa! E capirai che è solo una bimba, che è innocente e troverai tenerezza, in più a me farebbe impazzire vedere un uomo così dolce con la sua piccola
    è la prima cosa che mi è venuta in mente da consigliarti leggendo il tuo post, poi ho pensato che magari non era possibile perchè è un po' delicato per un bimbo conoscere il compagno del genitore, però poi ho letto che è il padre stesso che te l'ha proposto dunque avrà valutato anche questo! Fai un tentativo, frequentala per un po', però cerca di essere il più positiva possibile! Sia per te, per superare questo problema, che per lei, affinchè sia piacevole il difficile passo di conoscere la persona ce sta vicina al suo papà

    In bocca al lupo e un abbraccio
    Ultima modifica di Tiessina : 16-07-2008 alle ore 13.28.07
    .

    Il forum dei pazzi cinefili... >>> <<<


    Tutti vogliono volare ma pochi sono disposti a farlo perchè rischiano di cadere... così preferiscono appendersi da qualche parte, per avere la sensazione di volare in alto ma nello stesso tempo non correre il rischio di farsi male... quello in realtà non è volare, ma loro preferiscono crederci così si sentono bene...

  10. #10
    Partecipante Leggendario L'avatar di lunalamù
    Data registrazione
    04-12-2007
    Residenza
    In Trinacria
    Messaggi
    2,029

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Ho letto gli altri post e ho visto che anche gli altri ti hanno detto più o meno quello che penso anche io...
    dovresti accettare di conoscere la bimba...
    lei fa parte di lui e della sua vita e lui giustamente ti ha sempre parlato di lei..
    il vostro rapporto, a quanto dici, va bene e lui per primo ha voglia di farvi incontrare... incontrala, conoscila.. i bambini hanno un potere speciale, magari dopo le prime volte che vi vedrete ti renderai conto che è una cosa così bella che riuscirai a stare meglio..
    e poi vedere il tuo uomo anche nella veste di papà renderà "reale" quelle che in questo momento per te sono solo i tuoi pensieri, la tue fantasie, le tue idee su lui papà.. un po' come qlc ha detto prima di me fantasmi..

    Prova, magari una pizza una sera tutti e tre.. e poi ci fai sapere..
    ..Non rimane nulla di niente..solo dolore..
    ...Eppur...in un sol soffio...


  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Ciao, noi non ti possiamo dare assistenza psicologica ma possiamo chiacchierare

    Secondo me dovresti cercare di conoscerla questa bimba... in fondo è parte dell'uomo che ami! Pensa, magari ha i suoi occhi, o tante cose che ti fanno pensare a lui e che amerai ritrovare in lei! Oppure semplicemente capirai che non hai motivo di esserne gelosa, che non è un piccolo demonio ma una bambina normalissima e innocente.
    Preferiresti un uomo che trascura la sua bambina?

    Che significa una famiglia "normale"? Perchè dici che non potrai averla?
    Il mio cuginetto ad esempio ha un fratellastro della mia età, lui vive con sua madre ma a mio cugino piace un sacco l'idea di avere un fratello maggiore che ogni tanto viene a trovarlo, e non mi pare che la famiglia sia anormale!
    Ultima modifica di Ember : 16-07-2008 alle ore 20.00.21
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  12. #12
    piccirilla
    Ospite non registrato

    Riferimento: amo un uomo che ha

    se ti metti in competizione con l'amore che quest'uomo ha per sua figlia,hai gia' perso in partenza,l'amore per i figli è qualche cosa che supera tutto e tutti.

    vorresti essere l'unica per lui,è impossibile,verra' sempre e comunque sua figlia prima di tutto,perchè è giusto che sia cosi'.

    se hai deciso di stare con lui ,devi anche imparare ad amare la bambina,senza pero' sentirti la seconda,perche' tu sei la sua donna lei è sua figlia.

  13. #13
    mirka1977
    Ospite non registrato

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Ciao ho letto il tuo messaggio e mi ha colpito perchè anch'io ho un'analoga situazione. da 5 mesi convivo con un uomo ch ha una figlia di 11 anni. La differenza è che nel mio caso conosco la bambina che tra l'altro con me si comporta bene (è solo gelosa del padre). Nonostante questo io provo un senso di fastidio quando c'è lei e soprattutto quando si abbraccia e si sbaciucchia al padre...ora devo andare continuo dopo ciao

  14. #14
    mirka1977
    Ospite non registrato

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Ciao sono sempre io! Insomma volevo dirti che nel mio caso il problema sono proprio io. Mi fa male questo perchè razionalmente mi rendo conto che è sbagliato e mi arrabbio con me stessa per queste sensazioni che provo ma non ci posso fare niente. Il brutto è che il mio compagno se ne accorge per quanto io cerchi di nascondere certe cose sono una dona molto trasparente e mi risulta difficile! Dico a me stessa che questo è solo egoismo e che in realtà dovrei essere più serena in questa situazione. Quando sono sola con la piccola paradossalmente sto molto meglio. I miei malumori nascono quando siamo tutti e tre assieme e quando li vedo abbracciati. So che è infantile ma c'è qualcuno che mi capisce? Ho paura di creare discussioni con il mio compagno che mi ama profondamente e che è una persona stupenda. Tra l'altro ho difficoltà a parlare con lui apertamente di queste cose perchè è un uomo molto molto sensibile e tempo di farlo rimanere molto male. Lui dice che mi considera come se fossi sua madre, ma io non mi ci sento per niente madre. Vorrei solo averlo tutto per me senza condizionamenti nè limitazioni. qualcuno di voi mi capisce? O sono del tutto fuori?

  15. #15
    Partecipante Affezionato L'avatar di Lucensis
    Data registrazione
    10-06-2008
    Residenza
    Lucca
    Messaggi
    62

    Riferimento: amo un uomo che ha

    Ciao, credo di capirti. Io ho vissuto la tua esperienza e quella del tuo compagno... perché sono un uomo divorziato con due figlie, che sta con una donna divorziata con un figlio... certo la mia situazione è compensata rispetto a quella della mia compagna in quanto entrambi abbiamo figli dai precedenti rapporti... nonostante ciò all'inizio non è stato semplicissimo armonizzarsi. Con il tempo però ci siamo riusciti ottimamente, lasciando all'altro uno spazio privilegiato per dialogare con i suoi figli e concordando insieme tutto quello che riguarda direttamente o indirettamente la coppia, quindi anche alcune cose che riguardano i figli. Per quanto riguarda il conoscere la figlia del tuo compagno, nei panni tuoi lo farei perché così potresti vedere che il diavolo non è mai nero come lo dipingono. In fondo una bambina è una bambina... e in quanto tale puo regalare molte gioie a chi le sta vicino. In bocca al lupo... ma vedrai che con il tempo e soprattutto con un pò di volontà gli spigoli si smusseranno, a meno di non rimanere nella nostra testarda autoreferenzialità e volere cose che non possono essere. Cordialità

Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy