• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: litigio con mia madre

  1. #1
    Angelus
    Ospite non registrato

    litigio con mia madre

    il sogno è stato bruttissimo. ero a casa mia. in cucina. c'erano molti miei amici. non riuscivamo a decidere cosa cucinare. finiamo col decidere per del latte. parliamo, stiamo bene. c'era anche la mia ex. poi arriva mia madre come al solito si siede a parlare con noi. io devo fare tanto latte e ci vuole tempo. mia mamma parla con m. e gli guarda il maglioncino. la manica è tirata su sul gomito. gli guarda il braccio e vede come una riga di sporco. allora si volta e mi dice: ma i ragazzi hanno dormito qua la settimana scorsa? io le rispondo di si, e lei comincia a dire: vedi, sei il solito incapace, manco la felpa gli hai saputo lavare. io allora mi arrabbio, le dico che la felpa non dovevo lavargliela io, butto a terra tutto, latte, pentolino e me ne vado nella mia stanza. mi seguono i miei amici, ma tutti danno ragione a mia madre, tranne che la mia ex, che dice che come al solito mamma ha dato tutte le colpe a me. io esco nel corridoio (ma non era casa mia) e mi ritrovo mia madre di faccia io allora ricomincio a urlare e poi soo stato svegliato. è stato bruttissimo. e sono ancora agitato.

  2. #2
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Mi sembra molto molto curioso e interessante il fatto che tu abbia optato per "cucinare" del LATTE, simbolo materno per eccellenza....

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    E COME SE CI FOSSE UN RIMPROVERO AL TUO PRENDERTI CURA DI ... , cerco di spiegarmi meglio come dice eva prepari del latte per tutti e cogliendone il significato di nutrimento materno vediamo proprio all'opera il tuo saperti prendere cura .. degli altri di parti di te ecc poi arriva la mamma e ti rimprovera proprio l'incapacità dimostrata nel prenderti cura non hai saputo lavare ( ) e alora ti infuri e butti tutto per aria ..

    la tua ribellione mi sembra "particolare" non sei "riuscito" (a lavare) difatti protesti NON ERI TU CHE DOVEVI FARLO ..

    scusa la pretenziosità del mio intervento .. in gergo si chiama CONTROTRANSFERT ed io ultimamente sono proprio sotto pressione, grazie per la possibilità di poter lavorare su se stessi che tutti offrite regalando i vostri sogni
    Pat
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  4. #4
    Angelus
    Ospite non registrato
    stanotte (stamattina alle 5 veramente ) cercando di riaddormentarmi dopo il faticoso studio, mi sono ricordato una cosa. la macchia (che poi era una rigata di sporco piuttosto) era uguale a una cosa che avevo visto il pomeriggio mentre mi stavo lavando per andare a fare un esame. stavo sotto la doccia e guardandomi un braccio (nello stesso punto del maglione nel sogno) mi sono visto come una specie di alone scuro. ricordo nitidamente che ho pensato: che schifo sto sporco. mi sono grattato per bene, ma non veniva via. quando mi sono messo alla luce mi sono accorto che era una vena (non chiedetemi come non me ne sia accorto prima, sono cieco come una talpa). lo so che probabilmente non c'entra niente...però...

Privacy Policy