• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    249

    selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    Ciao a tutti,

    stanotte ho avuto una delle mie solite "pensate notturne" e vorrei un vostro parere in proposito: a voi sembra fattibile proporre un servizio di ricerca e selezione del personale nonchè di orientamento professionale presso uno studio che si occupa di contabilità, buste paga ecc..?

    Grazie a chi vorrà rispondermi

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di Painkiller79
    Data registrazione
    26-11-2003
    Residenza
    Provincia di Arezzo
    Messaggi
    186

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    Come idea è buona (mi era balenato anche a me per la testa qualcosa di simile), anche se secondo me basta la selezione, l'orientamento è poco "sentito" dai singoli, figuriamoci dalle aziende o dai commercialisti, comunque dipende anche dalla zona in cui vivie e dal mercato del lavoro locale.
    Ad esempio nelle mie zone, alle aziende non interessa tanto selezionare la persona giusta ma l'individuo che ha costi di gestione in entrata minori, ovvero età utile per fare un contratto di apprendistato, anzianità di 2 anni nelle liste dei centri per l'impiego, magari mobilità, magari che sia già "formato" per quel determinato ruolo...

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    Servizi di questo tipo possono essere fatti solo da agenzie accreditate dal Ministero del Lavoro (ricerca e selezione, somministrazione, ecc. vedi legge Biagi). Tempo fa so che la possibilità doveva essere aperta anche agli studi di Consulenza del lavoro, ma non so che fine abbia fatto questa opzione.
    Insomma: è una strada da valutare, occorre verificare bene la situazione a livello legale.
    ciao

    Doni
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    249

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    Grazie perl e vs risp.

    Quindi mi sembra di capire che non sia possibile effettuare la selezione del pers da libero professionista, semplicemente con la partita iva... qualcuno sa dirmi qualcosa in più?

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Painkiller79
    Data registrazione
    26-11-2003
    Residenza
    Provincia di Arezzo
    Messaggi
    186

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    Andrebbe guardata bene la legge biagi, cmq come libero professionista credo che non puoi gestire tutto il processo di selezione e placement se non hai un'agenzia accreditata dal ministero del lavoro poichè, ad es. dovresti maneggiare e archiviare una serie di "dati sensibili" e che riguardano la privacy dei cittadini, mentre puoi come consulente "X" dell'agenzia di selezione accreditata "Y" o dell'azienda "Z" che gestisce il processo di selezione internamente... cmq se sbaglio dai un'occhiata alla legge e se li trovi ai decreti attuativi.

    L. 30/2003

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    249

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    Citazione Originalmente inviato da Painkiller79 Visualizza messaggio
    Andrebbe guardata bene la legge biagi, cmq come libero professionista credo che non puoi gestire tutto il processo di selezione e placement se non hai un'agenzia accreditata dal ministero del lavoro poichè, ad es. dovresti maneggiare e archiviare una serie di "dati sensibili" e che riguardano la privacy dei cittadini, mentre puoi come consulente "X" dell'agenzia di selezione accreditata "Y" o dell'azienda "Z" che gestisce il processo di selezione internamente... cmq se sbaglio dai un'occhiata alla legge e se li trovi ai decreti attuativi.

    L. 30/2003
    grazie mille!

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    249

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    ...ancora una domandina

    se proponessi, oltre all'orientamento, un servizio di SOLA consulenza per la selezione del pers. (test attitudinali, interviste ecc..) sarei in regola con la p.iva, no?

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    io ho lavorato con co.co.pro presso una soc di consulenza del lavoro in cuie ra inglobato un servizio di selezione del pers....se può servirti come casistica
    Lucia


  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    Citazione Originalmente inviato da Painkiller79 Visualizza messaggio
    Andrebbe guardata bene la legge biagi, cmq come libero professionista credo che non puoi gestire tutto il processo di selezione e placement se non hai un'agenzia accreditata dal ministero del lavoro poichè, ad es. dovresti maneggiare e archiviare una serie di "dati sensibili" e che riguardano la privacy dei cittadini, mentre puoi come consulente "X" dell'agenzia di selezione accreditata "Y" o dell'azienda "Z" che gestisce il processo di selezione internamente... cmq se sbaglio dai un'occhiata alla legge e se li trovi ai decreti attuativi.

    L. 30/2003
    Esatto: bisogna vedere sia la legge Biagi che la legge sul trattamento dei dati sensibili. comunque, le strade per fare selezione come consulente sono due: o sei consulente di una società accreditata (e in questo caso è da verificare se lo studio di consulenza del lavoro può accreditarsi) o sei consulente di un'azienda e fai selezione direttamente per quell'azienda. Non puoi farlo come libero professionista senza appoggiarti a una struttura autorizzata o al datore di lavoro
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di Tottola1
    Data registrazione
    23-06-2007
    Residenza
    Nord Italia
    Messaggi
    249

    Riferimento: selezione e orientamento professionale presso studio contabile

    ..capito, allora proporrò solo l'orientamento...grazie a tutti

Privacy Policy