• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 103

Discussione: Le Intercettazioni

  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    31-01-2008
    Messaggi
    73

    Le Intercettazioni

    Voi cosa ne pensate?

    Io non credo che le persone libere dovrebbero essere intercettate, io mi fido della gente!!
    Gli italiani, sopratutto i politici, sono persone per bene, non abiamo nulla da temere da loro. Perchè dovremmo tenerli sotto controllo? per controllare il loro operato?? QUESTA E' MAILFIDUCIA!!!

    lasciamoli lavorare, li abiamo eletti noi, non abbiamo nulla da temere!!



    bacioni a tutti

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Mah, io non ho eletto nessuno. Non voto.

    Ma neanche chi ha votato li ha eletti. In realtà, dato il meccanismo di formazione delle liste e l'impossibilità di esprimere voti di preferenza, si potrebbe dire che si sono eletti tra di loro.

    La fiducia è una cosa seria, che si dà alle cose serie.

    Buona vita

    Guglielmo

  3. #3
    piccirilla
    Ospite non registrato

    Riferimento: Le Intercettazioni

    silente,lo scandalo della clinica di milano,è saltata fuori dalle intercettazioni.
    solo per farti un esempio.
    te lo ricordi l'ex ministro della giustizia mastella e sua moglie,anche grazie alle intercettazioni si è scoperto come manovravano i posti di lavori per amici e conoscenti...continuo?no mi viene il vomito,scusa.
    dove c'è potere e soldi,c'è la malafede e l'inganno.

  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    31-01-2008
    Messaggi
    73

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da willy61 Visualizza messaggio
    Mah, io non ho eletto nessuno. Non voto.

    Ma neanche chi ha votato li ha eletti. In realtà, dato il meccanismo di formazione delle liste e l'impossibilità di esprimere voti di preferenza, si potrebbe dire che si sono eletti tra di loro.

    La fiducia è una cosa seria, che si dà alle cose serie.

    Buona vita

    Guglielmo


    Carissimo Guglielmo,
    vorrei solo porti due domandine.. chi ha votato il governo che ha varato questa legge elettorale?
    è giusto che gli italiani decidano, tramite il loro voto, che legge elettorale avere?


    grazie

  5. #5
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    31-01-2008
    Messaggi
    73

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da piccirilla Visualizza messaggio
    silente,lo scandalo della clinica di milano,è saltata fuori dalle intercettazioni.
    solo per farti un esempio.
    te lo ricordi l'ex ministro della giustizia mastella e sua moglie,anche grazie alle intercettazioni si è scoperto come manovravano i posti di lavori per amici e conoscenti...continuo?no mi viene il vomito,scusa.
    dove c'è potere e soldi,c'è la malafede e l'inganno.

    Mani Pulite, Calciopoli, Immondizopoli.. etc.. etc.. ect.. sono state scoperte tutte tramite le intercettazioni..
    Quindi dovrei avvallare la tesi secondo cui non ci si può fidare delle persone che gestiscono la cosa pubblica? e metterle sotto controllo??

  6. #6
    piccirilla
    Ospite non registrato

    Riferimento: Le Intercettazioni

    ti sei risposto da solo mi sembra.
    hai altre alternative per non pensare alla malafede?
    hai troppa fiducia nel genere umano

  7. #7
    ketta_it
    Ospite non registrato

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da a.silente Visualizza messaggio
    Voi cosa ne pensate?

    Io non credo che le persone libere dovrebbero essere intercettate, io mi fido della gente!!
    Gli italiani, sopratutto i politici, sono persone per bene, non abiamo nulla da temere da loro. Perchè dovremmo tenerli sotto controllo? per controllare il loro operato?? QUESTA E' MAILFIDUCIA!!!

    lasciamoli lavorare, li abiamo eletti noi, non abbiamo nulla da temere!!



    bacioni a tutti

    Ma stiamo scherzando?
    E' una provocazione o cosa la tua?
    I politici sono persone per bene... In quale paese?? In Italia non di certo..

    Vi (anzi TI) consiglio di leggere il libro "Se li conosci li eviti", nulla di inventato, nulla di fazioso, solo la verità sui politici italiani, sulle loro fedine penali (sporche, mooolto sporche), sulle loro malefatte e sulle loro proposte di legge ad personam..ci sono anche i buoni però..ne sono 20!

    Ed inoltre, vi sfugge forse il meccanismo delle intercettazioni: si comicnia un'intercettazione quando si apre un'inchiesta..qui nessunop viene intercettato dalla mattina alla sera come vogliono farci credere..
    Il caso Moggi vi ricorda qualcosa?
    Ultima modifica di ketta_it : 27-06-2008 alle ore 13.44.46

  8. #8
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da a.silente Visualizza messaggio
    Carissimo Guglielmo,
    vorrei solo porti due domandine.. chi ha votato il governo che ha varato questa legge elettorale?
    è giusto che gli italiani decidano, tramite il loro voto, che legge elettorale avere?
    grazie
    Nessuno ha votato il governo attuale (ma nemmeno i governi precedenti) perché in Italia si vota per i deputati ed i senatori. Che, dopo, formano il Governo, composto dal Consiglio dei Ministri. Il Presidente del Consiglio dei Ministri viene nominato (non eletto) dal Presidente della Repubblica.

    Tuttavia, la formazione delle liste elettorali è avvenuta, per ogni partito indistintamente, senza alcun contributo da parte della popolazione italiana. Non vi è stata alcuna consultazione, né alcuna possibilità di intervento, circa la scelta dei nomi dei futuri deputati e senatori.
    Se a questo aggiungiamo che l'elezione era su liste bloccate e senza voto di preferenza, appare chiaro che gli elettori non hanno "eletto" qualcuno ma, semplicemente, dato un mandato in bianco alle segreterie dei partiti.

    Quanto al decidere che legge elettorale avere, mi pare ovvio che io ritenga giusto che siano gli italiani a deciderlo. Chi altri dovrebbe farlo? I Polacchi?

    Buona vita

    Guglielmo

  9. #9
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    31-01-2008
    Messaggi
    73

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da ketta_it Visualizza messaggio

    Ma stiamo scherzando?
    E' una provocazione o cosa la tua?
    I politici sono persone per bene... In quale paese?? In Italia non di certo..

    Vi (anzi TI) consiglio di leggere il libro "Se li conosci li eviti", nulla di inventato, nulla di fazioso, solo la verità sui politici italiani, sulle loro fedine penali (sporche, mooolto sporche), sulle loro malefatte e sulle loro proposte di legge ad personam..ci sono anche i buoni però..ne sono 20!

    Ed inoltre, vi sfugge forse il meccanismo delle intercettazioni: si comicnia un'intercettazione quando si apre un'inchiesta..qui nessunop viene intercettato dalla mattina alla sera come vogliono farci credere..
    Il caso Moggi vi ricorda qualcosa?

    mi dispiace, purtroppo non ho tempo per leggere libri e giornali..
    ma la sera ho un pò di tempo per guardare la TV, e sono informatissimo su quanto ci costano, su quanto violino la ns privacy e so anche che la loro quantità.. è senza alcun dubbio, spropositata rispetto agli altri paesi!!


    bacioni

  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di EvePeace
    Data registrazione
    06-09-2006
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    1,872

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da a.silente Visualizza messaggio
    Voi cosa ne pensate?

    Io non credo che le persone libere dovrebbero essere intercettate, io mi fido della gente!!
    Gli italiani, sopratutto i politici, sono persone per bene, non abiamo nulla da temere da loro. Perchè dovremmo tenerli sotto controllo? per controllare il loro operato?? QUESTA E' MAILFIDUCIA!!!

    lasciamoli lavorare, li abiamo eletti noi, non abbiamo nulla da temere!!



    bacioni a tutti
    Ma sono io che sbaglio? Io l'ho presa come un'apertura ironica...
    Beh, se non è così non so che dire lo sappiamo tutti chi ci sta governando e l'unica cosa che resta da fare è chiudere gli occhi ed aspettare che passi in fretta.
    Scoperta di Fresco
    Se tu sapessi quello che stai facendo probabilmente ti annoieresti

    Corollario
    Solo perchè ti annoi non vuol dire che tu sappia quello che stai facendo




  11. #11
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    31-01-2008
    Messaggi
    73

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da willy61 Visualizza messaggio
    Nessuno ha votato il governo attuale (ma nemmeno i governi precedenti) perché in Italia si vota per i deputati ed i senatori. Che, dopo, formano il Governo, composto dal Consiglio dei Ministri. Il Presidente del Consiglio dei Ministri viene nominato (non eletto) dal Presidente della Repubblica.

    Tuttavia, la formazione delle liste elettorali è avvenuta, per ogni partito indistintamente, senza alcun contributo da parte della popolazione italiana. Non vi è stata alcuna consultazione, né alcuna possibilità di intervento, circa la scelta dei nomi dei futuri deputati e senatori.
    Se a questo aggiungiamo che l'elezione era su liste bloccate e senza voto di preferenza, appare chiaro che gli elettori non hanno "eletto" qualcuno ma, semplicemente, dato un mandato in bianco alle segreterie dei partiti.

    Quanto al decidere che legge elettorale avere, mi pare ovvio che io ritenga giusto che siano gli italiani a deciderlo. Chi altri dovrebbe farlo? I Polacchi?

    Buona vita

    Guglielmo
    Nel 2001 è stato votato dagli italiani il secondo governo Berlusconi, che, alla fine del suo mandato (2005), quasi sotto campagna elettorale, ha cambiato la legge elettorale, ovvero quella che abbiamo tutt'ora, e per la quale ci è stato tolto il diritto di sceglierci i parlamentari ed i senatori (sono direttamente le segreterie di partito che scelgono i candidati).
    Beh, io sostengo che quel governo è stato, vista la legge elettorale dell'epoca (2001) che presupponeva la scelta di un candidato premier (nel ns caso Berlusconi), SCELTO DIRETTAMENTE DAI CITTADINI ITALIANI!!! e non dai polacchi..
    Riassumento: 2001 Berlusconi viene eletto, su scelta DIRETTA degli ITALINI, primo ministro; nel 2005 Berlusconi cambia la legge elettorale (definita da esponenti dello stesso governo, UNA PORCATA) che ci impedisce di sceglierci direttamente i ns parlamentari e senatori.
    Indi per cui, gli italiani hanno eletto direttamente Berlusconi nel 2001, e Berlusconi nel 2005 ha cambiato la legge elettorale!
    Facile no??

    bacioni

  12. #12
    Partecipante
    Data registrazione
    05-03-2008
    Messaggi
    54

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da a.silente Visualizza messaggio
    mi dispiace, purtroppo non ho tempo per leggere libri e giornali..
    ma la sera ho un pò di tempo per guardare la TV, e sono informatissimo su quanto ci costano, su quanto violino la ns privacy e so anche che la loro quantità.. è senza alcun dubbio, spropositata rispetto agli altri paesi!!


    bacioni
    a.silente, scusa se te lo dico, ma ho l'impressione che tu stia un po' giocando... arrivi e fai affermazioni perentorie e in più aggiungi poi di non avere tempo per informarti (perchè la televiosione, scusa, tutto fa tranne che informare)...

  13. #13
    Partecipante Super Figo L'avatar di EvePeace
    Data registrazione
    06-09-2006
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    1,872

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da a.silente Visualizza messaggio
    Nel 2001 è stato votato dagli italiani il secondo governo Berlusconi, che, alla fine del suo mandato (2005), quasi sotto campagna elettorale, ha cambiato la legge elettorale, ovvero quella che abbiamo tutt'ora, e per la quale ci è stato tolto il diritto di sceglierci i parlamentari ed i senatori (sono direttamente le segreterie di partito che scelgono i candidati).
    Beh, io sostengo che quel governo è stato, vista la legge elettorale dell'epoca (2001) che presupponeva la scelta di un candidato premier (nel ns caso Berlusconi), SCELTO DIRETTAMENTE DAI CITTADINI ITALIANI!!! e non dai polacchi..
    Riassumento: 2001 Berlusconi viene eletto, su scelta DIRETTA degli ITALINI, primo ministro; nel 2005 Berlusconi cambia la legge elettorale (definita da esponenti dello stesso governo, UNA PORCATA) che ci impedisce di sceglierci direttamente i ns parlamentari e senatori.
    Indi per cui, gli italiani hanno eletto direttamente Berlusconi nel 2001, e Berlusconi nel 2005 ha cambiato la legge elettorale!
    Facile no??

    bacioni
    oddio io spero che scherzi... quindi visto che gli italiani l'hanno votato nel 2001 viene giustificato tutto ciò che fa? Come ultimamente sento dire da Berlusconi: lo vogliono gli italiani... come se il voto fosse l'unico modo per esprimerci! Io non capisco dove vuoi arrivare...
    Scoperta di Fresco
    Se tu sapessi quello che stai facendo probabilmente ti annoieresti

    Corollario
    Solo perchè ti annoi non vuol dire che tu sappia quello che stai facendo




  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Citazione Originalmente inviato da EvePeace Visualizza messaggio
    oddio io spero che scherzi... quindi visto che gli italiani l'hanno votato nel 2001 viene giustificato tutto ciò che fa? Come ultimamente sento dire da Berlusconi: lo vogliono gli italiani... come se il voto fosse l'unico modo per esprimerci! Io non capisco dove vuoi arrivare...
    Gia', un po' strane certe affermazioni perentorie e a circuito chiuso, da parte di qualcuno che non puo' informarsi se non con la televisione, che sappiamo in mano a chi sta
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di **Ayax**
    Data registrazione
    25-08-2005
    Residenza
    Derry, Maine (USA)
    Messaggi
    1,689

    Riferimento: Le Intercettazioni

    Io non sono contrario alle intercettazioni (per un uso razionale).

    Sono contrario però al fatto che la maggior parte delle risorse stanziate per le Procure e per i Tribunali se ne vadano in intercettazioni telefoniche dirette a consentire al Procuratorino con smanie da prime pagine di giocare al "tiro al piccione" contro questo o quel personaggio, e costruirci sopra indagini farlocche.

    Le intercettazioni sono divenute ormai l'unico, comodo, strumento investigativo, e compierle sottrae risorse ingentissime al comparto giustizia, rendendo difficoltoso mandare avanti i settori più delicati della Giustizia (non ci sono più soldi per le difese d'ufficio ed il gratuito patrocinio dei non abbienti, a mero titolo d'esempio).

Pagina 1 di 7 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy