• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    ross1980
    Ospite non registrato

    Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    Festa di S.Giovanni con tradizionali fuochi d'artificio.

    Io e mia figlia non li vediamo insieme da tanto, e ci
    sarebbe piaciuto vederli quest'anno.

    Dunque entrambi avevamo chiesto già da una settimana
    alla madre (ex.moglie, essendo s.giovanni di martedì ed
    io grazie a giudici italiani ho solo il mercoledì infrasettimana
    come da "falso condiviso") ieri chiamo la madre a telefono,
    risposta:

    "mi spiace ma siamo via domani"

    ah..

    allora mi passa la bambina per un saluto
    "tieni c'è il babbo" (dice la madre)

    ed in sottofondo sento
    "quale babbo?" (dice mia figlia, 6 anni)

    ....

    Vedete.. una persona normale nella vita può dedicarsi
    a tante cose, ad esempio anche a divertirsi, o fare progetti.

    Un padre separato invece vive i suoi anni solo per provare
    a rimanere a galla, sopravvivere, per arrivare, forse, alle
    cose essenziali, e purtorppo nemmeno sempre ci riesce.

    Non potete immaginare nemmeno per un piccolo istante cosa si prova quando tua figlia fa una domanda del genere, in questo momento diventi IL NIENTE .. e il fatto che io sappia benissimo chi e come ha generato questa confusione in mia figlia passa inevitabilmente in secondo piano. Resta solo il dolore, dolore che non passa mai, perchè domani sarà uguale e la tua vita è questa e tu sei o non sei babbo a seconda dei giorni e del vento che tira, sei un precario, ma non nel lavoro, sei un precario nell'identità, perchè nonostante che ci sei, sei vivo e con coraggio in piedi di fronte al mondo, non ti vogliono riconoscere come persona, come padre e uomo.

    Chi ha generato questo, anche senza volerlo e in piccola parte, si deve vergognare, deve fare mea culpa e poi impegnarsi a fondo affinchè tuto questo non accada più.. quantomeno non avvenga più "legalmente" come oggi avviene sotto gli occhi di tutti.


    Chissà quando potrò tornare a vivere serenamente
    come tanto tempo fa quando non avevo nemmeno trent'anni
    e senza volerlo o meritarlo, ho iniziato a vivere da..
    mi verrebbe da dire carcerato.. forse meglio esiliato..
    anzi no, da padre separato.. separato da tutto,
    anche dalla propria identità di padre.

    con amarezza, giovane padre

    PADRE SEPARATO - SEPARATED FATHER
    bentornato padre

  2. #2
    !Faralas!
    Ospite non registrato

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    putroppo il ruolo del padre è sempre destinato alla sconfitta contro quello della madre... anche quando ha pienamente ragione

    e chi ci rimette sono i figli che devono crescere cosi... oltre ai padri che restano impotenti a tutto..

    sarebbe davvero bello poter prendere il figlio es cappare il piu lontano possibile.. ma qui siamo in italia del resto...

  3. #3
    sarap680
    Ospite non registrato

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    Mi spiace tanto tanto

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di aMara835
    Data registrazione
    04-05-2008
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,587

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    Da quel che ne so si tende sempre ad affidare i figli alla madre, anche se entrambi i genitori hanno le stesse possibilità di mantenerli. Forse c'è ancora l'idea che la madre sta a casa ad accudire la prole mentre il padre lavora, anche se ormai non è più così! Dev'essere un retaggio culturale che non si riesce ad abbandonare.
    E poi chi l'ha detto che un figlio crescendo solo col padre cresce male? Io sono cresciuta bene!
    "Quando sono buona sono buona, quando sono cattiva sono meglio." (Mae West)

    THE FISHES ARE SILENT DEEP IN THE SEA,
    THE SKIES ARE LIT UP LIKE A CHRISTMAS TREE,
    THE STAR IN THE WEST SHOOTS ITS WARNING CRY:
    MANKIND IS ALIVE BUT MANKIND MUST DIE.
    (W.H. Auden, "Danse macabre")


    No one remembers the singer.
    The song remains.



  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di julia1976
    Data registrazione
    09-01-2008
    Residenza
    Al centro dei miei sogni
    Messaggi
    1,044

    Re: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    ciao ross!

    la tua situazione non deve essere per niente semplice... ogni giorno senza propria figlia una piccola tortura...

    una sola domanda... parlare con la madre della situazione non serve a nulla? spiegarle che questo non fa bene nemmeno alla bimba (la confusione di ruoli)....
    I sogni vanno sempre perseguiti... senza sogni cos'è l'uomo?

    www.geentle.it


  6. #6
    ross1980
    Ospite non registrato

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    grazie di cuore a tutti per il sostegno

    e non vi preoccupate ogni giorno per me è un impegno per risolvere questa situazione e per aiutare gli altri a risolverla

    per rispondere alla domanda, dalla madre c'è solo opposizione dura, lei vorrebbe possedere completamente la bambina e quindi io sono un intralcio a questo piano, semplice.. ma anche terribile, ma è così, tutto quello che negli anni ho piano piano ottenuto l'ho fatto con la coazione delle vie legali (ovviamente intentate volta volta dopo tentativi pacifici fatti non solo da me ma da tutto il ramo paterno)

    io però sono fortunato, ci sono migliaia di padri ai quali è andata peggio, forse per minor forza, fortuna, circostanze, troppo in la con l'età, loro hanno bisogno di aiuto perchè non gli è rimasto davveor niente

    penso ad esempio a sergio nardelli, uno dei tanti padri a cui ho dedicato una pagina del mio sito, la sua storia è qui

    Sergio Nardelli - padri separati


    un caro saluto

    bentornato padre
    PADRE SEPARATO - SEPARATED FATHER

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    Beh se può consolarti anche io chiedevo "quale babbo" ma solo perchè mia mamma chiamava mio nonno "babbo" e mi faceva una gran confusione (il mio o il tuo?)

    Coraggio
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  8. #8

    That's what I am
    L'avatar di saruccia84
    Data registrazione
    07-12-2007
    Residenza
    palermo
    Messaggi
    5,550

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    Io ti consiglio di contattare l'associazione papà separati...io ho i riferimenti di Palermo....te li dò ugualmente...
    Fanno un buon lavoro a quanto pare...
    Io ho assistito ad un convegno pochi mesi fa....
    spero ti sia utile...


    Segreteria Organizzativa: Via G. De Spuches, 6 – Tel. 333.2759706 – Fax 091.6629033
    mail: papa_separati_pa@libero.it

    Associazione Nazionale Papà Separati
    Il Portavoce
    Alessio Cardinale


    L’Associazione Papà Separati – Associazione per la Tutela dei Figli nella Separazione – dal 12/03/2007 è iscritta alla Sezione “E” – Promozione dei Diritti Civili e della Persona – al n° 244 del Registro Generale Regionale delle organizzazioni di volontariato previsto dall’art. 6 del I.R. 07/06/1994, n° 22
    Comportamenti non consentiti!!!ogni argomento un thread!!!!


    Tieni sempre presente che la tua ferma convinzione di riuscire è più importante di qualsiasi altra cosa. (Abraham Lincoln)
    Non è vero che i giorni di pioggia sono i più brutti, sono gli unici in cui puoi camminare a testa alta anche se stai piangendo. (anonimo)





  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di elenap984
    Data registrazione
    23-04-2005
    Residenza
    ooo
    Messaggi
    381

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    Provo un profondo senso di ingiustizia a leggere il tuo post..
    capisco che spesso i matrimoni non vanno bene e che a volte è meglio che le relazioni finiscano..ma il problema principale è: una madre come fa a negare alla propria figlia una figura genitoriale?

    ho sempre pensato che per amore dei figli i genitori avrebbero fatto di tutto..e purtroppo mi sbagliavo...

    coraggio..non ti arrendere e fai tutto quello che puoi..

  10. #10
    ross1980
    Ospite non registrato

    Riferimento: Quale Babbo? (padre separato = padre precario)

    grazie a tutti

    un caro saluto, tra breve partiro per i miei primi 19 giorni consecutivi con mia figlia dopo 5 anni di lotte e ricorsi.. mi godo il momento, a settembre ci saranno nuove battaglie per continuare a ritornare alla "normalità"

    grazie ancora, fabio

Privacy Policy