• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Lithium
    Data registrazione
    01-03-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    155

    Counseling psicologico on line: una ricerca sperimentale

    Vorrei riprendere il delicato tema delle consulenze psicologiche on line per segnalare l'esistenza, ai colleghi che non lo sapessero, di un piano sperimentale di ricerca sul tema, promosso da Psicommunity, comunità virtuale di Psicologi che si occupano in modo Open del binomio Psicologia-Internet.

    Tra gli obiettivi della ricerca, vi è il confronto con le modalità tradizionali e consolidate di consulenza off line. I volontari, dopo un incontro preliminare in studio (finalizzato principalmente ad escludere eventuali casi di sofferenza psicologica medio-grave dalla ricerca stessa) saranno assegnati casualmente ad un servizio di consulenza-supporto on line o in studio, della durata di 6 mesi ed a cadenza settimanale, o ancora ad un gruppo di controllo che prevede, anziché il counseling, dei colloqui a schema libero ("socializzazione”) con lo psicologo, anche in questo caso realizzati on line o in studio in base al sorteggio, e sempre della durata di 6 mesi.

    La ricerca è aperta a psicologi e psicologi-psicoterapeuti, con un importante distinzione: i primi partecipano come valutatori (per gli incontri preliminari in studio, per i colloqui ed il re-test post-trattamento, sempre in studio, e per l'elaborazione e discussione dei dati che emergeranno dalla ricerca); i secondi si occuperanno del counseling vero e proprio e dei colloqui di socializzazione, essendo dotati di una maggior preparazione in campo clinico. Io partecipo come valutatore, non essendo (ancora) psicoterapeuta

    Per informazioni dettagliate sulla ricerca (inclusa la descrizione completa del piano sperimentale): Psycommunity - RICERCA SPERIMENTALE SUL COUNSELING ON LINE

    Tutti i colleghi interessati che dispongono di uno studio possono partecipare alla ricerca. Per chi partecipa come consulente, è necessario disporre di una connessione internet, webcam, microfono e programmi come msn o skype (le consulenze on line di cui si occupa la ricerca sono esclusivamente audio-video). Abbiamo un gran bisogno di consulenti (e quindi di psicologi-psicoterapeuti)!
    La ricerca partirà non appena sarà raggiunto il numero minimo indispensabile di consulenti e valutatori.

    Spero che i colleghi di OPS possano contribuire, direttamente o attraverso il passaparola, allo sviluppo della ricerca. Si tratta di un passo importante, serio e rigoroso, verso una maggiore chiarezza nell'ambito dei servizi psicologici on line, a discapito dell’uso smodato e superficiale che purtroppo talvolta possiamo notare in rete.
    the Dark side Clouds everything


    -------------------------------------

    Sei uno psicologo e vuoi contribuire allo sviluppo scientifico delle applicazioni della Psicologia su Internet?
    Partecipa alla RICERCA SPERIMENTALE SUL COUNSELING PSICOLOGICO ONLINE

    Segnala questa importante iniziativa anche ai tuoi colleghi!

    Per informazioni, visita il link del progetto, oppure contattami


    -----------------------------------------------------------------

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di nathalie
    Data registrazione
    10-09-2006
    Residenza
    milano
    Messaggi
    176

    Riferimento: Counseling psicologico on line: una ricerca sperimentale

    una domanda: si può partecipare alla ricerca anche se non si ha un proprio studio? Io sono laureata in psicologia e iscritta all'Albo, però attualmente non sono libero professionista... grazie in anticipo!
    Conosco il sapore della tua assenza, ed è amaro...

    "All I ever wanted
    All I ever needed
    is here in my arms...
    Words are very unnecessary
    they can only do harm..."
    (Depeche Mode)

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di Lithium
    Data registrazione
    01-03-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    155

    Riferimento: Counseling psicologico on line: una ricerca sperimentale

    Ciao Nathalie,

    in effetti la disponibilità di un proprio studio a mio avviso è sopratutto un problema logistico, inerente alla possibilità di avere un setting idoneo allo screening psicologico dei volontari in fase pre e post consulenza online. Questo perchè la ricerca è totalmente autofinanziata, e non disponiamo della collaborazione di strutture che ci mettano a disposizione studi, attrezzature informatiche o altre cose...

    Tuttavia, se hai la disponibilità di un collega che eventualmente ti "presta" lo studio in quelle occasioni, forse il problema sarebbe aggirabile. Chiaro che è difficile organizzarsi adesso, visto che non sappiamo in che periodo la ricerca potrà decollare (manca il numero minimo di psicologi-psicoterapeuti necessari), per cui credo dovresti rivolgerti a un collega anche amico, che sia affidabile, flessibile e possa darti disponibilità "incondizionata", diciamo.
    Fammi sapere se hai a disposizione questa possibilità. In tal caso, consulterò anche gli altri membri del gruppo ricerca (in particolare il responsabile del piano sperimentale, Dr. Riccardo Capozzi) per accertarmi che sia fattibile

    Un'ultima cosa...il nostro compito come valutatori richiederà l'uso, durante lo screening e i colloqui clinici, di un test psicopatologico tipo l'MMPI 2...per cui è necessario avere una certa competenza nell'uso di strumenti di questo tipo.

    Ciao e grazie per il tuo interesse!
    Ultima modifica di Lithium : 25-06-2008 alle ore 16.53.30
    the Dark side Clouds everything


    -------------------------------------

    Sei uno psicologo e vuoi contribuire allo sviluppo scientifico delle applicazioni della Psicologia su Internet?
    Partecipa alla RICERCA SPERIMENTALE SUL COUNSELING PSICOLOGICO ONLINE

    Segnala questa importante iniziativa anche ai tuoi colleghi!

    Per informazioni, visita il link del progetto, oppure contattami


    -----------------------------------------------------------------

Privacy Policy