• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11

Discussione: Ancora inquietudine

  1. #1
    Amus
    Ospite non registrato

    Ancora inquietudine

    Questa volta camminavo con una mia amica che non vedo di frequente (la mamma della bimba che cambiava le ossa), percorrevamo una larga via perfettamente diritta ma con delle rientranze: traversine, ampi porticati, cortiletti...
    Futura camminava un pò discosta da me, ad un tratto la perdevo di vista e, dopo un pò di ricerche cominciavo a preoccuparmi, sentivo che si era persa (non sono mai stata una mamma apprensiva da questo punto di vista, neanche quando spariva davvero al giardino inglese o alla Coin si perchè lei è stata sempre molto indipendente ed ha "vivacemente" esplorato il mondo intorno a sè Ho sempre affrontato queste situazioni con molta calma e serenità). Sapevo che non conosceva quei luoghi ed ero cosciente di non aver portato con me il cellulare. Non sapevo come cercarla ed il tempo passava...
    VUOTO.
    Vedo un binario tipo quello delle giostre e un trenino. C'è come un passaggio a livello in funzione e il posto è squallido.
    VUOTO.
    Trovo Futura che è spaventata e mi accoglie come se fossi la sua salvezza.
    TANTI ALTRI EPISODI CHE NON RICORDO

  2. #2
    evaluna^
    Ospite non registrato
    secondo me tu sai benissimo il significato di questi sogni

  3. #3
    Amus
    Ospite non registrato
    beh, per la verità qualche ipotesi ce l'ho ma giuro che mi piacerebbe anche sentire quello che ne pensano gli altri
    e spesso mi sento privata di tale gioia
    Tu pensi che non risponde quasi mai nessuno perchè tutti pensano che io conosca il significato dei miei sogni?

  4. #4
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Posso parlare per me e non per gli altri perchè non so cosa pensano loro...
    Per quanto mi riguarda più che per il motivo che hai detto tu, io ho sempre paura che quelle che mi vengono in mente sono una marea di stupidaggini... e quindi mi astengo, anche se ultimamentte sto cercando di prendere un pò più coraggio.
    E comunque se ti fa piacere davvero posso dirti quello che ho pensato io
    Io non conosco Futura, non so come è il suo periodo nè come è il tuo, però quello che ho visto io nel tuo sogno è un normalissimo (a mio parere) sentimento di una mamma che vede sua figlia crescere, con tutte le paure che ne conseguono di vederla allontanarsi...ma anche con la tranquilla certezza di essere comunque importantissima per lei....
    trovo Futura che è spaventata e mi accoglie come se fossi la sua salvezza
    Che mi dici??

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: Ancora inquietudine

    Originariamente postato da Amuschella
    camminavo con una mia amica

    percorrevamo una larga via
    perfettamente diritta

    ma con delle rientranze: traversine, ampi porticati, cortiletti...

    Futura camminava un pò discosta da me,

    ad un tratto la perdevo di vista e,

    sentivo che si era persa

    che non conosceva quei luoghi

    non aver portato con me il cellulare.

    Vedo un binario tipo quello delle giostre e un trenino.

    C'è come un passaggio a livello in funzione


    spaventata

    come se fossi la sua salvezza.

    non inquietarti con me ... ho evidenziato cosa mi ha colpito .. sai "che vedo le scene"
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  6. #6
    Amus
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da evaluna^
    ... ho sempre paura che quelle che mi vengono in mente sono una marea di stupidaggini... e quindi mi astengo, anche se ultimamentte sto cercando di prendere un pò più coraggio.
    E comunque se ti fa piacere davvero posso dirti quello che ho pensato io
    Ecco brava scrivi, scrivi quello che pensi le stupidaggini non esistono se quello che vien detto è frutto del pensiero
    Per me, tutto quello che vien scritto è profondamente interessante, e lo tengo in conto, e ci rifletto sù...
    Non mancare ad altri appuntamenti chissà che, seguendo il tuo esempio, anche gli altri non si lascino andare

  7. #7
    Amus
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da evaluna^


    Trovo che è spaventata e mi accoglie come se fossi la sua salvezza...

    Che mi dici??
    Che ti dico?
    Penso che la scena e la sensazione sia legata alla mia consapevolezza che Futura al mondo ha solo me come figura su cui contare

  8. #8
    Amus
    Ospite non registrato

    Re: Re: Ancora inquietudine

    Originariamente postato da alea

    non inquietarti con me ... ho evidenziato cosa mi ha colpito .. sai "che vedo le scene"
    E dunque?

  9. #9
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Amuschella
    Che ti dico?
    Penso che la scena e la sensazione sia legata alla mia consapevolezza che Futura al mondo ha solo me come figura su cui contare
    io l'avevo vista un pò più in positivo...cioè come prova della consapevolezza della tua importanza per lei....
    Sinceramente mi sembra molto triste quello che hai scritto...però secondo me le persone su cui contare si costruiscono e si sommano nel corso della nostra vita, non sono tutte tali a priori...se anche tu adesso hai questa sensazione (che sarà sicuramente motivata, io non so niente) secondo me ognuno di noi con il passare del tempo si crea i suoi mondi e si circonda, anche se non di molte, delle sue Persone, su cui poi potrà contare.
    Io la vedo così, anche se col sogno non c'entra molto....

  10. #10
    Amus
    Ospite non registrato
    Le trovi tutte per andare OT :raphael:
    Si, comunque la penso come te :wink: anch'io ho pochissime persone, per così dire di partenza, su cui contare ma tante altre incontrate nel tempo, relazioni curate, rapporti coltivati che rappresentano oggi un grande patrimonio

  11. #11
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Amuschella
    Le trovi tutte per andare OT :raphael:
    Si, comunque la penso come te :wink: anch'io ho pochissime persone, per così dire di partenza, su cui contare ma tante altre incontrate nel tempo, relazioni curate, rapporti coltivati che rappresentano oggi un grande patrimonio

    Scusatemi tanto tanto tanto, ma è così difficile rimanere incanalati in un unico discorso quando vengono in mente tante cose....
    comunque sì, proprio quello che intendevo, ci siamo capite perfettamente.
    Ultima modifica di evaluna^ : 14-06-2003 alle ore 15.37.46

Privacy Policy