• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 69

Discussione: Racconto a più mani

  1. #1
    Partecipante Super Figo L'avatar di aMara835
    Data registrazione
    04-05-2008
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,587

    Racconto a più mani

    Ciao!

    Non so se esiste già qualcosa di simile, ma tanto vale provare!
    Ognuno scrive 2 o 3 righe di un racconto, poi prosegue l'utente successivo e così via, di solito ne viene fuori qualcosa di divertente!

    Chi vuole cominciare?
    "Quando sono buona sono buona, quando sono cattiva sono meglio." (Mae West)

    THE FISHES ARE SILENT DEEP IN THE SEA,
    THE SKIES ARE LIT UP LIKE A CHRISTMAS TREE,
    THE STAR IN THE WEST SHOOTS ITS WARNING CRY:
    MANKIND IS ALIVE BUT MANKIND MUST DIE.
    (W.H. Auden, "Danse macabre")


    No one remembers the singer.
    The song remains.



  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Giuppy83
    Data registrazione
    24-04-2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,431

    Riferimento: Racconto a più mani

    Dai, comincia tu! Magari mi aggiungo dopo!

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Racconto a più mani

    .... Elena si è sempre chiesta come mai il suo modo di fare piaceva a tutti ma non alla persone che le interessava.




    ..... continuate voi!
    Pericolosa è la donna che ti seduce con il corpo ... ma letale è colei che riesce a farlo con la mente ...

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di aMara835
    Data registrazione
    04-05-2008
    Residenza
    Altrove
    Messaggi
    1,587

    Riferimento: Racconto a più mani

    Citazione Originalmente inviato da gemma Visualizza messaggio
    .... Elena si è sempre chiesta come mai il suo modo di fare piaceva a tutti ma non alla persone che le interessava.

    ...Tanto per fare un esempio, aveva moltissimi amici, era benvoluta da tutti, ma quando si trattava di cose importanti spesso la ignoravano, come quella volta che...
    "Quando sono buona sono buona, quando sono cattiva sono meglio." (Mae West)

    THE FISHES ARE SILENT DEEP IN THE SEA,
    THE SKIES ARE LIT UP LIKE A CHRISTMAS TREE,
    THE STAR IN THE WEST SHOOTS ITS WARNING CRY:
    MANKIND IS ALIVE BUT MANKIND MUST DIE.
    (W.H. Auden, "Danse macabre")


    No one remembers the singer.
    The song remains.



  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di misscabdriver
    Data registrazione
    13-06-2006
    Residenza
    campana trapiantata a cremona!
    Messaggi
    1,443

    Riferimento: Racconto a più mani

    Citazione Originalmente inviato da aMara835 Visualizza messaggio
    ...Tanto per fare un esempio, aveva moltissimi amici, era benvoluta da tutti, ma quando si trattava di cose importanti spesso la ignoravano, come quella volta che...
    .... quel suo caro amico fece una stupidata, e lei cercava di guardare alle conseguenze che quel gesto poteva portare, ma tutti intorno a lei ridevano incuranti...
    I can catch happiness!

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di l_isotta
    Data registrazione
    29-05-2008
    Residenza
    ...nella terra di mezzo.....tra gli elfi e gli hobbit....
    Messaggi
    668

    Riferimento: Racconto a più mani

    ...certo un brutto colpo per lei!! così se ne tornò a casa. di corsa perchè il cielo quel giorno aveva deciso di piovere tutta l'acqua che le sue nuvole contenevano. i jeans le si erano bagnati fino al ginocchio. accese il camino e si spogliò davanti al fuoco per scaldarsi un pò. si mise quella comoda tuta che usava sempre per stare a casa e prese il suo ultimo libro, iniziato pochi giorni prima. divorava i libri, leggere era la sua passione. gli occhi però iniziarono a diventarle pesanti. si sdraiò sul divano. si tolse gli occhiali. la coscienza si fece sempre più flebile. il sonno. il sogno...........
    Sono qui per l’amore per riempire col secchio il tuo mare, con la barca di carta, che non vuole affondare.

    "Amatevi vicendevolmente, ma il vostro amore non sia una prigione...
    Riempitevi la coppa uno con l'altro, ma non bevete da una sola coppa.
    Scambiatevi a vicenda il vostro pane, ma non mangiate dallo stesso pane.
    Cantate insieme e danzate e siate allegri, ma che ciascuno sia solo.
    Come le corde di un liuto, che sono sole, anche se vibrano per la stessa musica."

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Giuppy83
    Data registrazione
    24-04-2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,431

    Riferimento: Racconto a più mani

    Elena si svegliò di soprassalto: aveva avuto un incubo. Era madida di sudore e sconvolta; ancora non del tutto lucida, si alzò barcollando dal divano e si guardò attorno: nel camino il fuoco scoppiettava vivace, e dall'orologio appeso alla parete si rese conto di essersi appisolata solo per un'oretta. Poco tempo, ma sufficiente a sconvolgerla...

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di l_isotta
    Data registrazione
    29-05-2008
    Residenza
    ...nella terra di mezzo.....tra gli elfi e gli hobbit....
    Messaggi
    668

    Riferimento: Racconto a più mani

    ...un sogno al limite col reale...aveva sognato anche quel carinissimo barista che le serviva sempre il caffè la mattina...ma poi, non ricordava come, la scena era diventata cupa e paurosa. uscita dal bar nel suo sogno iniziava a piovere, proprio come era successo quel pomeriggio. poi, mentre rientrava a casa, si rese conto che qualcuno la seguiva...ma chi era? non capiva! aveva solo tantissima paura. iniziò a correre. arrivò alla portà, la aprì e...si svegliò! ma quel sogno era così reale che si sentì di dover controllare fuori se c'era veramente qualcuno....
    Sono qui per l’amore per riempire col secchio il tuo mare, con la barca di carta, che non vuole affondare.

    "Amatevi vicendevolmente, ma il vostro amore non sia una prigione...
    Riempitevi la coppa uno con l'altro, ma non bevete da una sola coppa.
    Scambiatevi a vicenda il vostro pane, ma non mangiate dallo stesso pane.
    Cantate insieme e danzate e siate allegri, ma che ciascuno sia solo.
    Come le corde di un liuto, che sono sole, anche se vibrano per la stessa musica."

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Racconto a più mani

    RICAPITOLIAMO


    Elena si è sempre chiesta come mai il suo modo di fare piaceva a tutti ma non alla persone che le interessava. Tanto per fare un esempio, aveva moltissimi amici, era benvoluta da tutti, ma quando si trattava di cose importanti spesso la ignoravano, come quella volta che quel suo caro amico fece una stupidata, e lei cercava di guardare alle conseguenze che quel gesto poteva portare, ma tutti intorno a lei ridevano incuranti. Certo un brutto colpo per lei!! così se ne tornò a casa. Di corsa perchè il cielo quel giorno aveva deciso di piovere tutta l'acqua che le sue nuvole contenevano. I jeans le si erano bagnati fino al ginocchio. Accese il camino e si spogliò davanti al fuoco per scaldarsi un pò. Si mise quella comoda tuta che usava sempre per stare a casa e prese il suo ultimo libro, iniziato pochi giorni prima. divorava i libri, leggere era la sua passione. Gli occhi però iniziarono a diventarle pesanti. Si sdraiò sul divano. Si tolse gli occhiali. La coscienza si fece sempre più flebile. Il sonno. Il sogno...........
    Elena si svegliò di soprassalto: aveva avuto un incubo. Era madida di sudore e sconvolta; ancora non del tutto lucida, si alzò barcollando dal divano e si guardò attorno: nel camino il fuoco scoppiettava vivace, e dall'orologio appeso alla parete si rese conto di essersi appisolata solo per un'oretta. Poco tempo, ma sufficiente a sconvolgerla... Un sogno al limite col reale. Aveva sognato anche quel carinissimo barista che le serviva sempre il caffè la mattina, ma poi, non ricordava come, la scena era diventata cupa e paurosa. Uscita dal bar nel suo sogno iniziava a piovere, proprio come era successo quel pomeriggio. Poi, mentre rientrava a casa, si rese conto che qualcuno la seguiva...ma chi era? Non capiva! Aveva solo tantissima paura. Iniziò a correre. arrivò alla portà, la aprì e...si svegliò! Ma quel sogno era così reale che si sentì di dover controllare fuori se c'era veramente qualcuno....





    E' BELLISSIMO!!! DAI DAI....
    Pericolosa è la donna che ti seduce con il corpo ... ma letale è colei che riesce a farlo con la mente ...

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Giuppy83
    Data registrazione
    24-04-2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,431

    Riferimento: Racconto a più mani

    Ed effettivamente c'era qualcuno! Lì, sotto il lampione del marciapiede di fronte alla casa di Elena! Una sagoma si era mossa fuggevolmente, ed era scomparsa immediatamente dalla sua vista. Elena ne era certa... o forse era solo suggestione? In fondo pioveva, era buio, e si era appena svegliata da un incubo: poteva essersi sbagliata, poteva essere un'ombra. Ma non ne era tanto certa; forse c'era davvero qualcuno...

  11. #11
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Racconto a più mani

    ...No questa volta ne era più che certa, non era nè un ombra nè un gatto...era un uomo e quell' uomo lei lo conosceva benissimo...
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  12. #12
    !Faralas!
    Ospite non registrato

    Riferimento: Racconto a più mani

    poi l autore del libro si fermo.. scrisse fine e tutti vissero felici e contenti

  13. #13
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Racconto a più mani

    OT
    Far come distruggere uno struggente romanzo sul nascere...

    Fine OT
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Giuppy83
    Data registrazione
    24-04-2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,431

    Riferimento: Racconto a più mani

    Faralas, sei davero crudele e senza cuore...!!!

    Continuo io...

    Non ci poteva credere: era proprio lui. Adesso era sveglia e lucida, e ne era certa. Lo aveva capito dal modo in cui aveva visto la figura camminare in fretta lontano dal lampione: un passo inconfondibile.
    Ma perchè era lì? cosa voleva?

  15. #15
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Racconto a più mani

    Era da tanto che non lo vedeva e non riusciva a capire il motivo della visita, era stato lui a mollarla, era stato lui a tradirla con la sorella...ed ora....cosa voleva???
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy