• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21
  1. #1
    Venditore Accreditato OPs L'avatar di caramellina84
    Data registrazione
    27-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    750

    Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    C'è qualcuno che ha seguito finora questo corso che potrebbe dare informazioni? ad esempio se fa differenza tra i frequentanti e non e in base a cosa differenzia
    Grazie!

  2. #2
    Matricola L'avatar di EleoFicul
    Data registrazione
    02-04-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    20

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Ciao,
    per l'esame di Rossi i materiali di studio sono quelli indicati nell'ordine degli studi, ma ha segnalato a lezione che i capitoli da studiare sul libro di Itinerari nell'Educazione sono 1-3-6-7-8, ma non ho capito se è relativo esclusivamente per i frequentanti; ha detto anche che avrebbe messo un avviso su internet su questa cosa.
    Non c'è differenza tra frequentanti e non per l' esame, che consiste di 2 domande aperte, una più teorica e una relativa magari ad una applicazione pratica della teoria.
    A lezione ha introdotto anche la possibilità per i frequentanti di fare un esonero a fine corso, ma questo è ancora tutto da stabilire in base alla costanza delle presenze a lezione (non prende firme, ma penso che valuti globalmente la costanza di un buon numero di presenti), per ora io so dirti questo.
    ciao ciao.
    ele

  3. #3
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Ciao Ragazze, io ho sostenuto l'esame il 15 maggio da non frequentante e vi posso dire che non ha fatto alcuna differenza tra noi e chi frequentava.
    L'esame è composto da alcune domande a scelta multipla, mi sembra 10, e da due domande aperte (da scegliere da un elenco di 3 domande aperte).
    Gli arogmenti principali delle domande chiuse riguardavano il capitolo sull'autobiografia e alcune definizioni dei capp 7 e 8.
    Le 3 domande aperte chiedevano di descrivere i cambiamenti che l'uso di internet aveva portato nelle scuole, il "fare educazione" secondo le massime di Grazzini-Hoffman e come integrare il "diverso" nelle scuole (voleva, insomma, che gli si dicesse di considerare come parte di sè anche chi è di un credo differente in quanto la diversità accresce....).
    L'esame non era difficile, almeno a me non è sembrato. Mi è andato molto molto bene e nemmeno me lo aspettavo.
    Coraggio!!!! C'è di peggio.....(Baldini, per es.)
    In bocca al lupo.
    Emc.278

  4. #4
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Ciao Ragazze, io ho sostenuto l'esame il 15 maggio da non frequentante e vi posso dire che non ha fatto alcuna differenza tra noi e chi frequentava.
    L'esame è composto da alcune domande a scelta multipla, mi sembra 10, e da due domande aperte (da scegliere da un elenco di 3 domande aperte).
    Gli arogmenti principali delle domande chiuse riguardavano il capitolo sull'autobiografia e alcune definizioni dei capp 7 e 8.
    Le 3 domande aperte chiedevano di descrivere i cambiamenti che l'uso di internet aveva portato nelle scuole, il "fare educazione" secondo le massime di Grazzini-Hoffman e come integrare il "diverso" nelle scuole (voleva, insomma, che gli si dicesse di considerare come parte di sè anche chi è di un credo differente in quanto la diversità accresce....).
    L'esame non era difficile, almeno a me non è sembrato. Mi è andato molto molto bene e nemmeno me lo aspettavo.
    Coraggio!!!! C'è di peggio.....(Baldini, per es.)
    In bocca al lupo.
    Emc.278

  5. #5
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Ciao Ragazze, io ho sostenuto l'esame il 15 maggio da non frequentante e vi posso dire che non ha fatto alcuna differenza tra noi e chi frequentava.
    L'esame è composto da alcune domande a scelta multipla, mi sembra 10, e da due domande aperte (da scegliere da un elenco di 3 domande).
    Gli arogmenti principali delle domande chiuse riguardavano il capitolo sull'autobiografia e alcune definizioni dei capp 7 e 8.
    Le 3 domande aperte chiedevano di descrivere i cambiamenti che l'uso di internet aveva portato nelle scuole, il "fare educazione" secondo le massime di Grazzini-Hoffman e come integrare il "diverso" nelle scuole (voleva, insomma, che gli si dicesse di considerare come parte di sè anche chi è di un credo differente in quanto la diversità accresce....).
    L'esame non era difficile, almeno a me non è sembrato. Mi è andato molto molto bene e nemmeno me lo aspettavo.
    Coraggio!!!! C'è di peggio.....(Baldini, per es.)
    In bocca al lupo.
    Emc.278

  6. #6
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Ciao Ragazze, io ho sostenuto l'esame il 15 maggio da non frequentante e vi posso dire che non ha fatto alcuna differenza tra noi e chi frequentava.
    L'esame è composto da alcune domande a scelta multipla, mi sembra 10, e da due domande aperte (da scegliere da un elenco di 3 domande).
    Gli arogmenti principali delle domande chiuse riguardavano il capitolo sull'autobiografia e alcune definizioni dei capp 7 e 8.
    Le 3 domande aperte chiedevano di descrivere i cambiamenti che l'uso di internet aveva portato nelle scuole, il "fare educazione" secondo le massime di Grazzini-Hoffman e come integrare il "diverso" nelle scuole (voleva, insomma, che gli si dicesse di considerare come parte di sè anche chi è di un credo differente in quanto la diversità accresce....).
    L'esame non era difficile, almeno a me non è sembrato. Mi è andato molto molto bene e nemmeno me lo aspettavo.
    Coraggio!!!! C'è di peggio.....(Baldini, per es.)
    In bocca al lupo.
    Emc.278

  7. #7
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Scusate...mi ha mandato lo stesso messaggio un casino di volte per via di alcuni problemi tecnici del sito....ooops!
    Emc.278

  8. #8
    Venditore Accreditato OPs L'avatar di caramellina84
    Data registrazione
    27-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    750

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Citazione Originalmente inviato da irene_preziuso Visualizza messaggio
    Ciao Ragazze, io ho sostenuto l'esame il 15 maggio da non frequentante e vi posso dire che non ha fatto alcuna differenza tra noi e chi frequentava.
    L'esame è composto da alcune domande a scelta multipla, mi sembra 10, e da due domande aperte (da scegliere da un elenco di 3 domande).
    Gli arogmenti principali delle domande chiuse riguardavano il capitolo sull'autobiografia e alcune definizioni dei capp 7 e 8.
    Le 3 domande aperte chiedevano di descrivere i cambiamenti che l'uso di internet aveva portato nelle scuole, il "fare educazione" secondo le massime di Grazzini-Hoffman e come integrare il "diverso" nelle scuole (voleva, insomma, che gli si dicesse di considerare come parte di sè anche chi è di un credo differente in quanto la diversità accresce....).
    L'esame non era difficile, almeno a me non è sembrato. Mi è andato molto molto bene e nemmeno me lo aspettavo.
    Coraggio!!!! C'è di peggio.....(Baldini, per es.)
    In bocca al lupo.
    Grazie per le risposte
    Ma l'esame di Baldini a quale ti riferisci? psicologia pediatrica io credevo che non fosse obbligatorio.. cioè si può scegliere se fare quello o formazione degli operatori socioeducativi?io ho capito così dato che nell'ordine degli studi c'è scritto "in alternativa a.." O mi sbaglio..?

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di xcabalax
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    senigallia,roma,italia,mondo!
    Messaggi
    285

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Citazione Originalmente inviato da irene_preziuso Visualizza messaggio
    Ciao Ragazze, io ho sostenuto l'esame il 15 maggio da non frequentante e vi posso dire che non ha fatto alcuna differenza tra noi e chi frequentava.
    L'esame è composto da alcune domande a scelta multipla, mi sembra 10, e da due domande aperte (da scegliere da un elenco di 3 domande).
    Gli arogmenti principali delle domande chiuse riguardavano il capitolo sull'autobiografia e alcune definizioni dei capp 7 e 8.
    Le 3 domande aperte chiedevano di descrivere i cambiamenti che l'uso di internet aveva portato nelle scuole, il "fare educazione" secondo le massime di Grazzini-Hoffman e come integrare il "diverso" nelle scuole (voleva, insomma, che gli si dicesse di considerare come parte di sè anche chi è di un credo differente in quanto la diversità accresce....).
    L'esame non era difficile, almeno a me non è sembrato. Mi è andato molto molto bene e nemmeno me lo aspettavo.
    Coraggio!!!! C'è di peggio.....(Baldini, per es.)
    In bocca al lupo.

    mi sa che tu come me hai fatto l'esame della ajello e non della rossi in quanto per il verbale della rossi c'ero solo io segnata ( e anche per sbaglio!), la modalità d'esame che hai descritto è quella dell'ajello visto che la rossi prevede solo 2 domande aperte!

  10. #10
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Citazione Originalmente inviato da xcabalax Visualizza messaggio
    mi sa che tu come me hai fatto l'esame della ajello e non della rossi in quanto per il verbale della rossi c'ero solo io segnata ( e anche per sbaglio!), la modalità d'esame che hai descritto è quella dell'ajello visto che la rossi prevede solo 2 domande aperte!
    Ciao. Sull'ordine degli studi c'è scritto che l'esame in questione è della Rossi...pare che la Ajello lo abbia ceduto e cmq il giorno dell'esame c'era solo la Rossi. E' vero anche che nella bacheca dei risultati è segnato come Ajello, quindi ora non so di chi sia....l'importante è averlo passato.
    Baci
    Emc.278

  11. #11
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Citazione Originalmente inviato da caramellina84 Visualizza messaggio
    Grazie per le risposte
    Ma l'esame di Baldini a quale ti riferisci? psicologia pediatrica io credevo che non fosse obbligatorio.. cioè si può scegliere se fare quello o formazione degli operatori socioeducativi?io ho capito così dato che nell'ordine degli studi c'è scritto "in alternativa a.." O mi sbaglio..?
    No, non ti sbagli. I due esami sono sostnibili entrambi e uno esclude l'altro. Ho fatto Baldini perchè mi piace di più come argomento, ma se non l'ho superato mi butto sull'Ajello che è + fattibile.
    E' anche vero che Baldini è "solo" la prima volta che lo sostengo e so che ci son persone che lo danno 6 o 7 volte.... Vedremo.
    Per ora rimango in attesa che escano i risultati...eravamo in 10 e dopo ben 22 gg ancora non si sa di che morte siamo morti....concentrazione.....pazienza..... Buon fine settimana
    Emc.278

  12. #12
    sanlorenzo!!!
    Ospite non registrato

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    ciao ragazze, anche io vorrei qualche info su quest'esame come caramellina84 ! c'è qualcuno che sta seguendo e puo' darci qualche dritta??? ad esempio sui capitoli da studiare e sulle differenze se ve ne sono tra i frequentanti e non!!! attendo speranzosa!!!!!!!ciao e grazie

  13. #13
    Matricola L'avatar di irene_preziuso
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    roma
    Messaggi
    21

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Citazione Originalmente inviato da sanlorenzo!!! Visualizza messaggio
    ciao ragazze, anche io vorrei qualche info su quest'esame come caramellina84 ! c'è qualcuno che sta seguendo e puo' darci qualche dritta??? ad esempio sui capitoli da studiare e sulle differenze se ve ne sono tra i frequentanti e non!!! attendo speranzosa!!!!!!!ciao e grazie
    Allora, vediamo...le domande aperte le ho già postate, per quanto riguarda quelle a scelta multipla, erano incentrate tutte sui capp. 4,6,7,8.
    Ne scrivo qulcuna che mi ricordo.
    > a cosa serve l'autobiografia a scuola
    > Cosa si intende per interculturalità
    > Cos'è un ipertesto
    > In base a cosa sceglieva gli educatori il Prof. Codignola
    > Concetto di identità multipla di Simmel
    > definizione di semprenet

    E poi, sinceramente, ho rimosso! Cmq - e lo ripeto - non fa differenza tra frequentanti e non. E' impossibile anche solo fare un respiro di troppo perchè si è controllati a vista e le assistenti girano come falchi!!!!
    Ripeto: è più semplice di quel che sembra perchè è una materia piacevole da leggere e si ricordano bene i concetti che sono espressi!!!!!!! Per quanto riguarda il DAP vi consigliio di andare su Infantiae.Org - 2000-2008 - Tutti i diritti riservati e scaricare dal sito della casa editrice delle dispense (si tratta dei riassunti dei capp) che contengono tutto quanto può servire per l'esame, tipo le comunità di apprendimento. Spero di essere stata chiara e utile.
    In bocca al lupo.
    Emc.278

  14. #14
    sanlorenzo!!!
    Ospite non registrato

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    Citazione Originalmente inviato da irene_preziuso Visualizza messaggio
    Allora, vediamo...le domande aperte le ho già postate, per quanto riguarda quelle a scelta multipla, erano incentrate tutte sui capp. 4,6,7,8.
    Ne scrivo qulcuna che mi ricordo.
    > a cosa serve l'autobiografia a scuola
    > Cosa si intende per interculturalità
    > Cos'è un ipertesto
    > In base a cosa sceglieva gli educatori il Prof. Codignola
    > Concetto di identità multipla di Simmel
    > definizione di semprenet

    E poi, sinceramente, ho rimosso! Cmq - e lo ripeto - non fa differenza tra frequentanti e non. E' impossibile anche solo fare un respiro di troppo perchè si è controllati a vista e le assistenti girano come falchi!!!!
    Ripeto: è più semplice di quel che sembra perchè è una materia piacevole da leggere e si ricordano bene i concetti che sono espressi!!!!!!! Per quanto riguarda il DAP vi consigliio di andare su Infantiae.Org - 2000-2008 - Tutti i diritti riservati e scaricare dal sito della casa editrice delle dispense (si tratta dei riassunti dei capp) che contengono tutto quanto può servire per l'esame, tipo le comunità di apprendimento. Spero di essere stata chiara e utile.
    In bocca al lupo.
    grazie!!!crepi il lupo e grazie per la dritta sul dap! ciao

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di xcabalax
    Data registrazione
    05-04-2007
    Residenza
    senigallia,roma,italia,mondo!
    Messaggi
    285

    Riferimento: Modelli di progettazione di contesti socio-educativi(Rossi)

    scusate se rompo, ma penso che ci sia un errore nelle informazioni date relative a questo esame, allora sull'ordine degli studi c'è scritto che l'esame è dato alla rossi, ma l'appello di maggio è stato effettuato con il programma vecchio dell'ajello, infatti il dap non c'era all'esame e la modalità dell'esame era la stessa delle sessioni di dicembre e febbraio (quelle fatte dall'ajello),alla prenotazione dell'esame c'erano 2 liste una per la modalità dell'ajello che è stata descritta sopra e una per la modalità della rossi (io all'esame c'ero ma la rossi non l'ho vista!!c'erano solo le assistenti dell'ajello), nessuno dei prenotati ha svolto la modalità della rossi che diventa l'unica possibile dalla sessione di giugno-luglio.
    per l'esame della rossi lsono previste domande aperte ( dovrebbero essere 2)!
    spero di essere stata utile per questa delucidazione!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy