• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 43
  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Ciao A Tutti!
    Volvo Sapere Se Qualcuno Di Voi, Laureato In Psicologia Clinica E Iscritto All'albo A, Ha Aperto Uno Studio Privato.
    Ecco, Vorrei Sapere Cosa Avete Fatto Con Il Pz. Solo Con La Laurea In Psicologia Clinica. Perchè Tutti Dicono Ce In Realtà Psicoterapeuta E Clinico Possono Fare Le Stesse Cose, Ma Poi Quando Chiedi A Livello Pratico Cosa Fai, Ti Dicono Che Lo Psicologo Clinico Non Fa Terapia Perchè Non Ha Gli Strumenti.

    Voi Sapete Dirmi Qualcosa .... Di Pratico?

    Grazie!
    Pericolosa è la donna che ti seduce con il corpo ... ma letale è colei che riesce a farlo con la mente ...

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di elisabs1982
    Data registrazione
    26-02-2007
    Residenza
    brescia
    Messaggi
    85

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    ciao, io sono psicologa clinica e sto iniziando a lavorare come libera professionista. lo psicologo clinico può fare consulenza psicologica, sostegno psicologico, tutta l'attività di diagnosi... prova a guardare il tariffario degli psicologi...c'è scritto tutto quello che si può fare!

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    che bello!!!
    c'è una lotta continua tra chi sotiene il dover fare assolutamente i 5 anni di psicoterapia e chi dice (forse solo io) che anche lo psicologo clinico può avere un suo studio privato.
    mi diresti in pratica cosa si fa?
    ne senso: arriva un pz e fai consulenza. cioè? poi, al secondo colloquio?? se uno non fa terapia fa sempre consulenza?

    grazie perle informazion che darai, non solo a me ma anche a chi è confuso più di me!!
    Pericolosa è la donna che ti seduce con il corpo ... ma letale è colei che riesce a farlo con la mente ...

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Per Gemma

    Ciao Gemma, prova ad andare su qs sito: HT Psicologia: La Psicologia per psicologi, "Cosa puo' fare lo psicologo non psicoterapeuta", ci sono spiegate le possibilita' e le sottili differenze per non andare fuori legge e vedrai che puo' fare molte cose, sz essere specializzato in psicoterapia, se non è qs che ti interessa. E' un partener di ops, qd, dovresti trovarlo facilmente. Spero possa esserti utile.
    Ciao
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    ciao ti ringrazio, ma ho trovato il sito ma non la parte di mio interesse....scusami...

    c'è "psicologia clinica" poi "lavorare come psicologi clinici".... ti riferisci a questa parte del sito?
    Pericolosa è la donna che ti seduce con il corpo ... ma letale è colei che riesce a farlo con la mente ...

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di milhouse
    Data registrazione
    08-05-2008
    Residenza
    sassari
    Messaggi
    155

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    nel sito www.psicoterapeuta-palermo.it,troverai la definizione di psicologo clinico...psicologo iscritto all'albo con specializzazione quadriennale in psicologia clinica.non ha il titolo di psicoterapeuta ma deve conseguire comunque la specializzazione..


    se non trovi la pagina nel sito ti inserisco il testo:
    Lo psicologo clinico è uno psicologo, il quale, laureato ed abilitato, ha frequentato il corso quadriennale post universitario in Psicologia Clinica, conseguendo il titolo di specialista. Oggi purtroppo in Italia sta accadendo una scandalosa concentrazione delle scuole di specializzazione in Psicologia Clinica presso le facoltà di Medicina, anzichè di Psicologia, con una probabile selezione a favore dei laureati in medicina e quindi sostanzialmente digiuni dei fondamenti della psicologia, per cui si correrà il rischio, fra alcuni anni, di trovare una gran quantità di cosiddetti psicologi clinici di derivazione medica e cioè non psicologi. Questi futuri ibridi saranno una via di mezzo incompleta fra lo psichiatra e lo psicologo clinico vero e proprio, cioè non saranno nè l'uno, nè l'altro, a rischio dell'utenza.

    In pratica lo psicologo clinico è uno specialista che opera principalmente nelle strutture sanitarie pubbliche e/o private, ma talora anche privatamente a tempo pieno come libero professionista.

    Egli è specialista nella psicodiagnosi, nella somministrazione dei tests, nel counseling, nell'orientamento e nell'organizzazione situazionale, sia nella normalità che nella patologia. Per queste specifiche caratteristiche uno specialista in psicologia clinica deve essere uno psicologo e non altro, poichè è evidente che egli deve possedere un background formativo specifico in psicologia, il che si può ottenere soltanto, come base, laureandosi in psicologia.

    Lo psicologo clinico è una figura distinta dallo psicoterapeuta.


    ti è più chiaro?...ciao ciao
    viviana

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    lo psicologo clinico può fare colloqui diagnostici ma non condurre una terapia perchè non ha la formazione specifica.
    è difficile guarire una persona da una nevrosi ad esempio. lo psicologo non ci riesce, lo psicoterapeuta si.

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    è inutile cercare di rigirare la frittata: è così e basta. ed è giusto. chi dopo i 5 anni di università e il tirocinio si sentirebbe in grado di curare un pz???? anzi il tirocinio dovrebbe servire proprio per definire qs confusione responsabililizzare e sensibilizzare i giovani neolaureati che il mestiere di psicologo nn è così semplice come te lo fanno credere o come si credeva che fosse all'inizio dell'università.
    io l'ho capito in questo anno in corso di tirocinio. ho provato rabbia, ci sono stata molto male, ma ho elaborato la perdita dell'idea:lo psicologo è limitato e per questo anche il lavoro per lui. lo psicoterapeuta ha la formazone completa e per qs il mercato del lavoro lo riconosce.
    cn qs non voglio assolutame nte squalificare la professione psicologica anzi. semplicemente si può fare sostegno e diagnosi ma non cura!

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Citazione Originalmente inviato da milhouse Visualizza messaggio
    nel sito www.psicoterapeuta-palermo.it,troverai la definizione di psicologo clinico...psicologo iscritto all'albo con specializzazione quadriennale in psicologia clinica.non ha il titolo di psicoterapeuta ma deve conseguire comunque la specializzazione..

    .... io intendevo psicologo clinico con la laurea dei 5 anni (io ho fatto 3 + 2 scegliendo il ramo clinico). ovvero dopo i 5 anni cosa puoi fare.

    non sapvo che ci fosse la specializzazione in psicologia clinica dopo l'università.... ora capisco una dott.ssa che conosco: medico specilizzata in psicologia clinica.... pensavo che avesse fatto i 5 anni di università cme me.... che ebete!!!

    sai per caso anche quali sono le specializzazioni quadriennali in psicologia clinica RICONOSCIUTE?? gazie mille!!!!
    Pericolosa è la donna che ti seduce con il corpo ... ma letale è colei che riesce a farlo con la mente ...

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Devi guardare le Scuole in Psicologia Clinica delle diverse Universita', a seconda del ramo che piu' ti interessa, perchè l'offerta è differenziata, sia intrafacolta' -ad es., alla Sapienza, ce n'è piu' di una, di cui una ad orientameto clinico-dinamico ma nei primi anni, data la tradizione, c'è un'integrazione con l'orientamento sistemico-relazionale- un'altra della salute, di Neuropsicologia ed un'altra che non ricordo- in altre citta', ci sono orientamenti piu' cognitivi, sempre all'interno delle scuole delle Facolta', tipo ad es., alcune dell'alta Italia. Poi ci sono tutte le scuolle private riconosciute dal Miur, relative ai diversi indirizzi teorici e relative metodologie; per esempio, se tu volessi andare ad una scuola cognitivista, dovresti scegliere l'indirizzo che al suo interno piu' ti convince, quali quelli razionalistici di Beck ed Ellis o costruttivista di Kelly o post razionalista di Guidano. a livello analitico, oltre La spi (freudiana) e il Cipa e L'Api (Junghiane), c'è la giungla delle scuole derivate da uno o dall'altro. C'è la Gestalt, la Sist-rel. Attualmente, molte sono in fase di "restaurazione" da parte del Miur. La cosa importante, è capitare in una scuola privata seria e non finalizzata solo a spillare quattrini agli allievi diffondendo la propria "fede" creando qd "fideismo", ma piuttosto, una serieta' epistemologica pronta a confrontarsi sempre con nuove aperture.
    Da tener presente che attualmente, gli psicologi clinici che hanno frequentato le scuole private, possono accedere ai concorsi per le strutture pubbliche a differenza di fino poco tempo fa, oltre quelli che si sono formati alle scuole universitarie. Spero di averti dato un'idea, almeno generica della situazione, perchè in realta' è molto complessa.
    Ciao
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  11. #11
    Matricola
    Data registrazione
    23-04-2008
    Messaggi
    19

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Ma allora qual è la differenza rispetto a ciò che si può fare fra psicologo clinico dopo i 5 anni di università e psicologo clinico dopo i 5 + 4 di specializzazione in psicologia clinica?

  12. #12
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di pimo_eli
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    provincia di Varese
    Messaggi
    1,480

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Citazione Originalmente inviato da klaudia82 Visualizza messaggio
    è inutile cercare di rigirare la frittata: è così e basta. ed è giusto. chi dopo i 5 anni di università e il tirocinio si sentirebbe in grado di curare un pz???? anzi il tirocinio dovrebbe servire proprio per definire qs confusione responsabililizzare e sensibilizzare i giovani neolaureati che il mestiere di psicologo nn è così semplice come te lo fanno credere o come si credeva che fosse all'inizio dell'università.
    io l'ho capito in questo anno in corso di tirocinio. ho provato rabbia, ci sono stata molto male, ma ho elaborato la perdita dell'idea:lo psicologo è limitato e per questo anche il lavoro per lui. lo psicoterapeuta ha la formazone completa e per qs il mercato del lavoro lo riconosce.
    cn qs non voglio assolutame nte squalificare la professione psicologica anzi. semplicemente si può fare sostegno e diagnosi ma non cura!

    Lo psicoterapeuta ha la formazione completa per fare lo psicoterapeuta; lo psicologo fa lo psicologo. Certo è che senell'idea di chi si è iscritto a psicologia c'era quella di fare il lavoro che fa lo psicoteraputa concordo con te che fare la specializzazione sia più corretto. Lo psicologo laureato il psicologia clinica può fare lo psicologo clinico.

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di Naracauli
    Data registrazione
    13-01-2005
    Messaggi
    3,012
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Citazione Originalmente inviato da mepsitre Visualizza messaggio
    Ma allora qual è la differenza rispetto a ciò che si può fare fra psicologo clinico dopo i 5 anni di università e psicologo clinico dopo i 5 + 4 di specializzazione in psicologia clinica?
    Pericolosa è la donna che ti seduce con il corpo ... ma letale è colei che riesce a farlo con la mente ...

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Purtroppo, con la Legge 89/56, è andato a finire chev molti che non erano neoppure psicologi ma facevano o gli psicoterapeuti da "almeno" dieci anni -qd immaginiamo chi lo faceva da molti di piu'- o attivita' psicologiche, è stato fatto rientrare nella Sanatoria di allora, pure se di fatto, come clinico non aveva preparazione, era uno dei classici selvaggi di cui avrete sentito parlare o per dirla in altri termini, una scarpa nel suo lavoro; certamente, altri bravi, ce ne furono anche alklora, sia chiaro. Viceversa, la regolamentazione, servi' a complicare di fatto la vita degli psicologi clinici, che per svolgere qs attivita' da allora, furono costretti a frequentare, a loro spese, le diverse scuole private da cui si poteva uscire con il titolo di psicoterapeuta; rigorosomente private, perchè per molti anni, anche le scuole universitarie di psicologia, furono riservate ai medici, primariamente, ad es, a roma, 10 medici e due psicologi, poi, si cambio' qs vergogna. Ma rimane il fatto che, anche se molti psivìchiatri di coscienza, decidono anche di frequentare una scuola di psicoterapia, moltissini di loro, escono abilitati alla stessa per il solo fatto di essere psichiatri farmacologi ed aver imparato a gestire la compliance farmacologico con il pz.
    insomma, noi siamo obbligati a scegliere un indirizzo, che poi di fatto, per chi è del no, mi sembra di capire, sulla carta conta ben poco, dato che ci si puo' iscrivere solo come psicologi. Almeno, nei Vo, è possibile specificare, nei curriculum, psi clinico e di comunita' o applicativo e, di fatto, i prof, sono fermamenti convinti che si studiava meglio e di piu'. Sia chiaro che non sto dicendo a chi è del no ma a chi ha fatto qs ulteriore scempio alla facolta' sul modello americano, dimenticando le nostre tradizioni e radici di studio.
    Cmq, resta di fattiìo che se vogliamo fare gli psi clinici, bisogna frequentare una scuola pubblica o privata che sia e, soprattutto, fare, qs si, molto importante, tanta esperienza su e con se stessi.
    Insomma, anche la famosa legge per gli psicoligi è in realta' una legge per certe caste, se proprio lo vogliamo dire, fato che certi personaggi di dubbia formazione, continuano imperterriti ad esercitare ora sotto un nome di "esercizio" ora sotto l'altro; inoltre, ricordatevi che lo psicologo, come tale, puo' svolgere la sua attivita' senza per qs frequentare per forza scuole di psicoterapia e che la dicitura, nella legge 89/56, attivita di sostegno, è stata un'abile manovra linguistica per non scrvere la piu' appropriata "terapia"di sostegno, in modo da riservarla altrove, essendo la legge cmq fatta da medici,per lo piu'; l'attivita' di sostegno, dq, puo' essere svolta, nei modi adeguati e con buona preparazione e formazione-supervisione personale.
    Qs, almeno quanto si dice in giro sul nostro ordine che si autosalvaguarda invece di salvaguardare noi, come ha sempre fatto.
    Ciao
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di ama77
    Data registrazione
    28-07-2004
    Residenza
    In prov. di Novara
    Messaggi
    587

    Riferimento: Solo X Chi è Psicologo Clinico

    Citazione Originalmente inviato da mepsitre Visualizza messaggio
    Ma allora qual è la differenza rispetto a ciò che si può fare fra psicologo clinico dopo i 5 anni di università e psicologo clinico dopo i 5 + 4 di specializzazione in psicologia clinica?
    Lo psicologo laureato in Psico clinica non è un "vero" Psicologo clinico e infatti l'ordine degli Psicologi vieta che con la specialistica in Clinica si possa usare il titolo "Psicologo clinico" accanto al proprio nome sulla targa del proprio studio, sui propri bigliettini da visita e così via. Si tratta semplicemente del settore che abbiamo approfondito e verso cui concentreremo (probabilmente) la nostra formazione anche in futuro, ma dovremo limitarci ad utilizzare il titolo di "Psicologo" dopo l'abilitazione senza specificare altro, proprio perchè è come se non fossimo realmente specializzati in qualcosa. In quanto semplici Psicologi potremo fare attività diagnostica, consulenza, supporto psicologico, riabilitazione, ecc. come indicato dalle leggi in vigore.
    Al contrario, chi dopo la Specialistica o la Laurea VO si iscrive ad una scuola di specializzazione in Psico Clinica (che tra l'altro è sempre una scuola universitaria e quindi pubblica, dipendente dalla Facoltà di Medicina!!!) diventa in effetti "Psicologo Clinico" ed anche "Psicoterapeuta" il che spiega che il suo lavoro verterà ovviamente sul percorso terapeutico come chi si specializza in una qualsiasi Scuola di Psicoterapia-Psicoanalisi privata!
    Il compito nella nostra vita non è di trionfare, ma di continuare a cadere, serenamente....
    (Robert Luis Stevenson)


    VISITA IL MIO CENTRO DI PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA
    centroclinicopangea

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy