• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di 071Chomi
    Data registrazione
    25-07-2007
    Residenza
    Manchester, UK
    Messaggi
    190

    Approccio storico o approccio sistematico?

    Qualcuno sa spiegarmi la differenza tra un approccio storico e un approccio sistematico alla storia della psicologia?
    "The love could make you happy."

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: Approccio storico o approccio sistematico?

    Mhm dove hai letto questa cosa? Io non lo so ma mi viene da pensare che un approccio storico veda i fatti come accaduti cronologicamente, mente uno sistematico di occupa delle varie corenti separatamente. Ma potrei aver detto una fesseria!!
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di 071Chomi
    Data registrazione
    25-07-2007
    Residenza
    Manchester, UK
    Messaggi
    190

    Riferimento: Approccio storico o approccio sistematico?

    Citazione Originalmente inviato da Ember Visualizza messaggio
    Mhm dove hai letto questa cosa? Io non lo so ma mi viene da pensare che un approccio storico veda i fatti come accaduti cronologicamente, mente uno sistematico di occupa delle varie corenti separatamente. Ma potrei aver detto una fesseria!!
    L'ho letto nell'introduzione al manuale di storia della psicologia, il Legrenzi.
    "The love could make you happy."

  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    07-01-2008
    Residenza
    Umbria
    Messaggi
    81

    Riferimento: Approccio storico o approccio sistematico?

    L'approccio sistematico analizza per argomenti, quello storico analizza per ordine cronologico.

Privacy Policy