• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 51 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 763
  1. #1
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719

    [Sicurezza] Italiani brava gente

    Interessanti le ultime notizie.
    A Napoli una specie di pogrom contro gli zingari.Non ho capito bene quale sia stata la reazione delle forze dell'ordine.
    Qualche tempo fa a Milano un importante esponente politico accosta per radio gli zingari ai topi; Un tipo di accostamento che ha illustri predecessori
    Ahaha no non è che siamo razzisti in Italia, al limite un po' mattacchioni .

    No ma poi che importa? la crescente diminuzione di razionalità e umanità degli italiani non è un problema;le questioni importanti sono l'ICI e Alitalia da non vendere allo straniero.
    Ultima modifica di Parsifal : 14-05-2008 alle ore 15.05.43

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di franceskyna
    Data registrazione
    28-04-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    427

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Non che io sia a favore di linciaggi pubblici e simili .....però stavano portando via una neonata da casa sua quindi anche i rom non mi pare siano brava gente (generalizzo vista la generalizzazione del titolo )
    La parola è potere: parla per persuadere, per convertire o per costringere.
    Ralph Waldo Emerson





    non smettere mai di sorridere anche quando sei triste...perchè non sai chi potrà innamorarsi del tuo sorriso

  3. #3
    Iggy1982
    Ospite non registrato

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    A Napoli (città che mi ha dato i natali, preciso) è facile trovare gente che si sente capace di risolvere i problemi da sé. Sfortunatamente questa è sempre di estrazione sociale medio-bassa, dunque - armata di incommensurabile ignoranza - brucia cumuli di rifiuti scatenando il massimo della tossicità possibile e stringe le maglie attorno agli immigrati. E sicuramente qualche povero integrato lavoratore farà le spese di questa rinnovata mania xenofoba.

    Se non fosse un argomento drammatico, troverei comica la scena di uomini socialmente instabili che bruciano baracche rom in nome della sicurezza. Al popolo italiano non manca il senso dell'ironia.

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di franceskyna
    Data registrazione
    28-04-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    427

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Citazione Originalmente inviato da Iggy1982 Visualizza messaggio
    A Napoli (città che mi ha dato i natali, preciso) è facile trovare gente che si sente capace di risolvere i problemi da sé. Sfortunatamente questa è sempre di estrazione sociale medio-bassa, dunque - armata di incommensurabile ignoranza - brucia cumuli di rifiuti scatenando il massimo della tossicità possibile e stringe le maglie attorno agli immigrati. E sicuramente qualche povero integrato lavoratore farà le spese di questa rinnovata mania xenofoba.

    Se non fosse un argomento drammatico, troverei comica la scena di uomini socialmente instabili che bruciano baracche rom in nome della sicurezza. Al popolo italiano non manca il senso dell'ironia.
    sono pienamente d'accordo, il mio msg (preciso perchè assolutamente non vorrei fosse frainteso) non tendeva certo a giustificare questi comportamenti, voleva solo essere una precisazione sul fatto che purtroppo si tratta di un circolo vizioso...non ha senso guardare solo la punta dell'icerberg bisogna guardare bene la base che ha portato a questi comportamenti (che ribadisco non giustifico in alcun modo e non approvo assolutamente) purtroppo in italia (ma come in italia anche nelle altre nazioni) ci sono persone che per risolvere un problema (che ESISTE però!) usano metodi sbagliati che sconfinano in azioni estreme, nella xenofobia in questo caso, creando solo un ulteriore problema che si andrà a sommare al problema di base.
    La parola è potere: parla per persuadere, per convertire o per costringere.
    Ralph Waldo Emerson





    non smettere mai di sorridere anche quando sei triste...perchè non sai chi potrà innamorarsi del tuo sorriso

  5. #5
    Rappre on-line L'avatar di Jollysimo
    Data registrazione
    18-02-2008
    Residenza
    Genova
    Messaggi
    1,550

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Buongiorno! Giustizia sommaria... sicuramente un atto di inciviltà, questo è fuori discussione.
    Ma se avesso rubato mia sorella? Se avessero rubato la figlia del mio vicino di casa? Se l'altro ieri mio fratello fosse stato accoltellato da un rom? Forse sarei diventato un animale anch'io...
    Con questo non voglio difendere nessuno, semplicemente notare come queste siano manifestazioni di disagio forte, e che non basta dare la colpa all'ignoranza della gente. Il punto è che la gente non dovrebbe essere portata all'esasperazione!!! (anche perchè sappiamo che quando succede si innescano delle dinamiche di gruppo che possono portare... sappiamo a cosa)
    A chi possiamo attribuire al responsabilità della dilagante insicurezza che viviamo ogni giorno? questa, forse, è una di quelle domande a cui bisogna trovare urgentemente risposta.
    Ultima modifica di Jollysimo : 14-05-2008 alle ore 17.42.04
    IL PARADISO NON E UN POSTO DOVE ANDARE MA UN MODO DI VIVERE.....



    Forum della Facoltà di Scienze della Formazione di Genova

  6. #6
    Iggy1982
    Ospite non registrato

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Citazione Originalmente inviato da Jollysimo Visualizza messaggio
    Ma se avesso rubato mia sorella? Se avessero rubato la figlia del mio vicino di casa? Se l'altro ieri mio fratello fosse stato accoltellato da un rom? Forse sarei diventato un animale anch'io...
    Esattamente; e non avresti alcuna giustificazione dalla tua.

    E poi, questo problema della "sicurezza" è un problema fantasma. E' uno spauracchio, è stato utilizzato in campagna elettorale. I numeri dicono che la criminalità è in calo. La percezione che però abbiamo di questa è logicamente sovradimensionata, dal momento in cui i giornali non parlano d'altro. E' un meccanismo semplice ed efficace, con cui è facile spostare grosse masse per pilotare l'opinione pubblica.
    Con questo non sto affermando che non esistano problemi di sicurezza, ma "il problema sicurezza" non ci appartiene. Quello è un problema degli Stati Uniti, per esempio. Più di diecimila morti ammazzati ogni anno, un bollettino di guerra.

  7. #7
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Molto dipende anche dalle scelte fatte da chi gestisce i mezzi di comunicazione.
    Nel tg di italia uno di ieri o dell'altro ieri le prime due notizie erano queste: rom che tenta di rapire una bambina a Napoli e magistrato che per la sua negligenza lascia libero un omicida che compie un secondo delitto.

    Zingari cattivi cattivi e magistrati cattivi cattivi...che paura!Chi ci difenderà?

    La terza notizia credo che fosse qualcosa che riguardava un cane ballerino o una velina amante dei cani.

    Fico, aggiungerci una briciola di pensiero mai!

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di franceskyna
    Data registrazione
    28-04-2008
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    427

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    questo è vero...non a caso il servizio sui rom era seguita a ruota da quella sui furti nelle case...e nell'opinione pubblica anche quest'ultimo fatto viene automaticamente attribuito agli immigrati anche se non se ne conoscono i reali colpevoli (che magari sono italianissimi)
    Ultima modifica di franceskyna : 14-05-2008 alle ore 18.49.38
    La parola è potere: parla per persuadere, per convertire o per costringere.
    Ralph Waldo Emerson





    non smettere mai di sorridere anche quando sei triste...perchè non sai chi potrà innamorarsi del tuo sorriso

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Citazione Originalmente inviato da Jollysimo Visualizza messaggio
    Ma se avesso rubato mia sorella? Se avessero rubato la figlia del mio vicino di casa? Se l'altro ieri mio fratello fosse stato accoltellato da un rom? Forse sarei diventato un animale anch'io....
    quindi, seguendo questo ragionamento, se la persona che è autore di questi reati è un italiano del paese XY, tu dovresti andare a incendiare il paese XY
    invece quello che ci vogliono far passare è che il discorso vale solo per certe categorie di persone (ora sono i ROM e i rumeni, ogni tanto cambiamo nazionalità per variare un po'... o forse per farci sentire meno sicuri e più "sotto attacco"?)
    Ultima modifica di LuisaMiao : 14-05-2008 alle ore 20.14.16
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

  10. #10
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Non capisco perchè i crimini effettuati da italiani vanno bene mentre quelli degli stranieri vanno demonizzati cosi tanto.
    Se mandassimo in esilio i nostri criminali lo capirei di più ma cosi...
    Non siamo un popolo di santi: giusto oggi una 14 data per socmparsa si scopre che è stata assassinata dai suoi amici coetanei...
    era incinta dopo aver avuto rapporti con tutti e tre e quando ne ha parlato con loro l'hanno ammazzata, bruciato il corpo , fallendo e lo hanno buttato in un pozzo.
    E sono ragazzini.
    Eh si, a giudicare dai singoli casi, siamo un popolo meraviglioso.
    Ultima modifica di Angelus_Laguna : 14-05-2008 alle ore 20.15.20

  11. #11
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Citazione Originalmente inviato da Iggy1982 Visualizza messaggio
    E' un meccanismo semplice ed efficace, con cui è facile spostare grosse masse per pilotare l'opinione pubblica.
    da www.studioaperto.it
    Vendita neonato,fermate due coppie
    Due coppie di rom sono state poste in stato di fermo perché ritenute coinvolte, in base alle indagini della polizia di Milano, nella compravendita di un neonato. Sia venditori sia acquirenti sono rom. Fra gli altri c'è una ragazza di 20 anni, che ha partorito il bimbo a dicembre all'ospedale di Niguarda, sotto il nome della donna che avrebbe dovuto "acquistare" il neonato per 500 euro.

  12. #12
    Iggy1982
    Ospite non registrato

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Perché mi hai citato? Non capisco...

  13. #13
    ketta_it
    Ospite non registrato

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    I miei mi hanno detto che c'è aria di guerriglia lì in giro e che la camorra ci è dentro...in che modo non saprei dirlo..

  14. #14
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    Perché mi hai citato? Non capisco...
    era per collocare la notizia in un contesto invece che postarla nel vuoto... anche perchè poi la notizia in qualche modo si collega alla "percezione" del pericolo, visto che è una notizia di un fatto vero e non frutto di suggestione

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Riferimento: Italiani brava gente: pogrom e topi

    ok, ras... ma facciamo un esempio.
    io dico che gli italiani sono mafiosi e lo dico 1500 volte al dì.
    poi cerchiamo su un giornale qualunque la notizia che riguarda un italiano arrestato/indagato/condannato per mafia e la trovo... non vuol dire che la mia affermazione iniziale era vera e che si basava su presupposti reali.

    anche le coppie italiane, statunitensi, algerine, vietnamite vendono e comprano neonati....

    se vogliamo ragionare sulla percezione che abbiamo della delinquenza bisognerebbe prendere i dati del ministero della giustizia o della polizia di stato. e come già diceva qui si può notare che sebbene noi percepiamo meno sicurezza per un numero alto di reati, quello che esce dalle statistiche è che i reati sono in diminuzione o stabili.
    Ultima modifica di LuisaMiao : 14-05-2008 alle ore 22.00.47
    Não sei o motivo pra ir
    só sei que não posso ficar
    não sei o que vem a seguir
    mas quero procurar.
    (Mafalda Veiga)

    Il mio blog

Pagina 1 di 51 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy