• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di arylunini
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    374

    Possibilità volontoriato

    Salve tutti,frequento il secondo anno della triennale di psicologia clinica.Il mio sogno è quello di lavorare,in un futuro spero non troppo lontano,nel campo della psiconcologia.Ho letto sul forum che alcuni hanno potuto fare,senza essere laureati,esperienze di volontariato in ospedale.Vorrei sapere come è possibile accedervi e se è veramente possibile svolgere ciò che viene richiesto anche senza una laurea.Grazie...!
    " La società non si cura dell'individuo che nella misura in cui esso renda. I giovani lo sanno. La loro ansietà nel momento d'affrontare la vita sociale è simmetrica all'angoscia dei vecchi al momento in cui ne sono esclusi "

    Simone De Beauvoir

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di scianica
    Data registrazione
    13-11-2006
    Messaggi
    160

    Riferimento: Possibilità volontoriato

    Ciao arylunini certo che la laurea e l'abilitazione è fondamentale per fare i colloqui, però intanto prima di laurarti puoi tranquillamente fare la volontaria per vedere un pò come funziona l'ambiente oncologico. Puoi rivolgerti per il volontariato oltre che in ospedale anche alla lega tumori della tua zona, oppure all'ant.

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di arylunini
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    374

    Riferimento: Possibilità volontoriato

    Citazione Originalmente inviato da scianica Visualizza messaggio
    Ciao arylunini certo che la laurea e l'abilitazione è fondamentale per fare i colloqui, però intanto prima di laurarti puoi tranquillamente fare la volontaria per vedere un pò come funziona l'ambiente oncologico. Puoi rivolgerti per il volontariato oltre che in ospedale anche alla lega tumori della tua zona, oppure all'ant.
    grazie mille per l'informazione,mi informerò subito!
    " La società non si cura dell'individuo che nella misura in cui esso renda. I giovani lo sanno. La loro ansietà nel momento d'affrontare la vita sociale è simmetrica all'angoscia dei vecchi al momento in cui ne sono esclusi "

    Simone De Beauvoir

  4. #4

    Riferimento: Possibilità volontoriato

    Cia conosco un centro tipo casa famiglia che ospita bambini oncologici..si chiama peter pan....perchè non ci dai un occhiata? bacii

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di arylunini
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    374

    Riferimento: Possibilità volontoriato

    Citazione Originalmente inviato da tisapsic83 Visualizza messaggio
    Cia conosco un centro tipo casa famiglia che ospita bambini oncologici..si chiama peter pan....perchè non ci dai un occhiata? bacii
    sarebbe molto bello ma questa casa famiglia si trova a Roma...non proprio vicino a me...cmq grazie!
    " La società non si cura dell'individuo che nella misura in cui esso renda. I giovani lo sanno. La loro ansietà nel momento d'affrontare la vita sociale è simmetrica all'angoscia dei vecchi al momento in cui ne sono esclusi "

    Simone De Beauvoir

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di Aleida
    Data registrazione
    09-03-2003
    Residenza
    Padova
    Messaggi
    111

    Riferimento: Possibilità volontoriato

    Ti suggerirei di rivolgerti anche all'Associazione Volontari Ospedalieri, ci sono sedi in tutta Italia...
    c'è un corso di preparazione da fare, e poi vieni accompagnata nei reparti... ovviamente non si fanno interventi di tipo strettamente psicologico, semplicemente si "gira" per le stanze mettendosi a disposizione per qualche piccolo aiuto, oppure (molto molto spesso) per qualche chiacchera... ti assicuro che si impara tantissimo.... spesso gli ammalati evitano di parlare della propria malattia e di come stanno con i parenti o gli amici (per non preoccuparli)... con i volontari invece si sentono liberi di parlare...

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di tresy1981
    Data registrazione
    13-02-2008
    Residenza
    nola
    Messaggi
    86

    Riferimento: Possibilità volontoriato

    Giusto. Io ho frequentato il corso e adesso sono volontaria. E' un esperienza stupenda. Portare il sorriso e vadere un barlume di serenità negli occhi di un ammalato ti riempie il cuore. Io sono nel reparto pediatria. E ti posso assicurare che anche una semplice partita a carte con quei bambini ti insegna più 100 anni di corsi. Prova.
    Addà passà a nuttata

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di arylunini
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    374

    Riferimento: Possibilità volontoriato

    grazie per il consiglio Aleida e Tresy1981...mi informerò subito!e vi farò sapere...!
    " La società non si cura dell'individuo che nella misura in cui esso renda. I giovani lo sanno. La loro ansietà nel momento d'affrontare la vita sociale è simmetrica all'angoscia dei vecchi al momento in cui ne sono esclusi "

    Simone De Beauvoir

Privacy Policy