• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante L'avatar di kiaraP82
    Data registrazione
    26-02-2008
    Messaggi
    45

    psicologi negli studi dei pediatri

    mi sono laureata da un anno ed ora sto svolgendo il servizio civile in ospedale in pediatria. la mamma di un paziente mi ha detto che il suo pediatra è affiancato da una psicologa, la signora non mi ha saputo dire che ruolo abbia questa psicologa ma credo che faccia colloqui con i genitori e valutazioni psicologiche e cognitive ai bambini.
    qualcuno ne sa qualcosa?
    come si fa ad andare a lavorare in uno studio pediatrico?
    dipenderà dall'Asur?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo
    Data registrazione
    09-05-2007
    Residenza
    liguria
    Messaggi
    1,277

    Riferimento: psicologi negli studi dei pediatri

    Credo che dipenda dal conoscerne bene uno. Puoi pensare di proporgli consulenze per bimbi o coppie che possono avere difficoltà varie.
    Come dire è un servizio che il pediatra privato offre ai suoi assistiti. Non credo sia realizzabile con quelli del servizio pubblico a cui puoi comunque andare a presentarti se poi hai una stanza dove vedere i pz
    il silenzio è pace, è serenità. A.G.

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    28-02-2005
    Messaggi
    34

    Riferimento: psicologi negli studi dei pediatri

    io ho preso una stanza in affitto nello studio della pediatra del mio bambino, che è dell'USL ma ha aperto un ambulatorio in cui riceve anche pazienti privati. non so se è bene, però in nemmeno un mese mi ha inviato 4 pazienti (tra bambini e genitori). per essere alla prima sperienza sono contenta, speriamo continui!
    in bocca al lupo

  4. #4
    Partecipante L'avatar di kiaraP82
    Data registrazione
    26-02-2008
    Messaggi
    45

    Riferimento: psicologi negli studi dei pediatri

    Citazione Originalmente inviato da diletta79 Visualizza messaggio
    io ho preso una stanza in affitto nello studio della pediatra del mio bambino, che è dell'USL ma ha aperto un ambulatorio in cui riceve anche pazienti privati. non so se è bene, però in nemmeno un mese mi ha inviato 4 pazienti (tra bambini e genitori). per essere alla prima sperienza sono contenta, speriamo continui!
    in bocca al lupo
    quindi ti sei rivolta direttamente alla pediatra?
    per ora mi sono presa i numeri dei pediatri della mia zona...proverò a propormi e sentire cosa mi dicono. se ci sono novità vi farò sapere

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    28-02-2005
    Messaggi
    34

    Riferimento: psicologi negli studi dei pediatri

    sì mi sono rivolta direttamente a lei perchè sapevo che affittava delle stanze nell'ambulatorio.

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: psicologi negli studi dei pediatri

    Ma per fare queste cose, bisogna essere specializzati in Psicologia dell'età evolutiva?
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  7. #7
    Partecipante L'avatar di kiaraP82
    Data registrazione
    26-02-2008
    Messaggi
    45

    Riferimento: psicologi negli studi dei pediatri

    non credo sia necessario essere specializzati in psicologia dell'età evolutiva, io sono lauretata in psicologia clinica e di comunità e avevo intenzione di propormi per fare delle valutazioni cognitive ai bambini, ad esempio con disturbi dell'apprendimento o con iperattività e colloqui ai genitori di questi bambini o di bambini disabili.

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di klaudia82
    Data registrazione
    20-09-2007
    Residenza
    in un meraviglioso paesino del nord
    Messaggi
    862

    Riferimento: psicologi negli studi dei pediatri

    esatto come ha fatto diletta79!in gamba!
    però credo che sia utile in questo caso svolgere un master o corso sulla genitorialità...almeno io la penso così, sono troppo insicura nell'approccio

Privacy Policy