• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11

Discussione: Autopsia........

  1. #1
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Autopsia........

    Era sera, eravamo su una spiaggia di un posto dove vado spesso d'estate (Liguria).
    Si stava svolgendo una specie di setta. C'era un ring..io ero spettatrice.
    Le persone che invece vi partecipavano, per distinguersi, avevano una lettera stampata sulla maglietta. Dalla A alla Z. Credo, ma non ne sono sicura, che circolasse droga.
    Inizia il "gioco".
    La prima ragazza che partecipa viene squartata. La classica incisione a Y, però in questo caso non il petto, ma prima la gola e poi la testa. Noto che ha diversi piercing in faccia. Continua a parlare mentre il sangue le riempie il viso. E' abbastanza agitata, sbiascica e sembra drogata.
    Io le sono accanto e osservo la scena.
    A pochi passo da me ci sono i prossimi carnefici; ognuno con le rispettive lettere.
    La ragazza era appunto la lettera A. Le faccio una domanda: "perchè l'hai fatto...?"
    Non riesco a finire la domanda, che lei mi risponde "perchè così sono la prima e non devo aspettare...altrimenti mi saliva l'ansia...me lo sono tolto subito invece..". E poi ha aggiunto che ora sarebbe toccato a lei "aprire" qualcun altro.
    ---Questa ragazza si chiama Silvia XXXX. E' stata una mia compagna della scuola materna...mi piaceva. Uno dei pochi ricordi che ho di lei(della realtà, non del sogno!) è io e lei che giochiamo al dottore e all'ammalato. Io facevo l'ammalata distesa sul lettino della casetta-gioco della scuola materna.---
    Ma continuamo il sogno....
    le altre persone avevano diversi tatuaggi sparsi sul corpo. Ho potuto vederli perchè alcuni si sono spogliati.
    Quello che mi ha colpito di più è stato quello di un ragazzo (conoscente, è del mio quartiere): una frase su tutta la schiena, che però non ricordo. Era tipo un'aforisma.
    Sempre la stessa persona aveva su tutta la parte davanti (petto e pancia) un altro tatuaggio: Dio con il dito puntato verso chiunque guardasse il tatuaggio (tipo gli occhi della Gioconda che ti guardano da qualsiasi prospettiva...). Questo Dio aveva la faccia cattiva, incazzata.
    Lo stesso tatuaggio formava una frase in inglese. Non l'ho tradotta, era troppo difficile. Comunque ricordo di aver pensato che fosse il testo di una canzone.
    Ma torniamo a Silvia...mi ha poi raccontato (mentre era sottoposta a quella specie di autopsia) che si trovava lì in vacanza da sua nonna x studiare...però sicuramente adesso sarebbero venuti tutti a sapere di sta cosa (compresa nonna!).

    Dopodichè in preda al senso di vergogna (ho provato a mettermi nei suoi panni..) mi sono svegliata. E non sono più riuscita a prendere sonno...come se avessi paura di continuare il sogno.



    Prima di questo, ho sognato anche 2 bimbi (femm e maschio) che non ho mai visto. Erano stati affidati alla mia migliore amica, che gli faceva da baby sitter. Io facevo il solletico alla bambina, ma lei non rideva. Stranissimo, pensavo. E sembrava indispettita dal fatto che la toccassi. Sembravano proprio tristi quei 2 bimbi. E non volevano stare con nessuno a parte che con la mia migliore amica...

    Non so se i 2 sogni sono collegati...però è strano perchè di solito non ricordo mai quello che sogno..stanotte invece...addirittura 2!!!!!!
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Autopsia........

    Innanzitutto direi che il fatto che ricordi questi due sogni è un buon segno!
    Sognare è...salute.
    Chi è malato non sogna o non ricorda i sogni che fà.
    Malato non nel fisico, ovviamente...ma dentro...nell'Anima.
    Allora, sognare vuol dire che qualcosa si è mosso nella direzione giusta, e che quindi si sta guarendo...

    Mi colpiscono questi due bambini tristi.
    Puoi descriverli?
    Che aspetto hanno? Come sono vestiti?
    Ti dicono qualcosa?
    E la tua amica? Che aspetto ha? E' proprio la tua amica? Guardala bene....

    Ti abbraccio
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: Autopsia........

    Mi colpiscono questi due bambini tristi.
    Puoi descriverli?
    Che aspetto hanno? Come sono vestiti?
    Ti dicono qualcosa?
    E la tua amica? Che aspetto ha? E' proprio la tua amica? Guardala bene....

    Ho scritto pochissimo di questo sogno perchè non me lo ricordo tanto.
    I bambini erano bruttissimi!!! Questo me lo ricordo! Forse anche stranieri...Avevano la pelle mulatta. O forse erano solo sporchi.
    I vestiti non lo so...non ci ho fatto caso. Il maschietto era più piccolo della femmina, anche di statura.

    La mia amica sì, è proprio la mia migliore amica! Solo che ora abbiamo litigato e ci siamo allontanate. Ognuna per la sua strada.
    Ricordo che lei non voleva farmi giocare con i due bambini, non so perchè. Si Vedeva che voleva andarsene e faceva le facce (tipo sbuffava ecc...).
    Eravamo in una casa. Io seduta sul divano insieme ai bimbi, lei in piedi.

    basta, non ricordo + nulla
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  4. #4
    Angelus_Laguna
    Ospite non registrato

    Riferimento: Autopsia........

    uhm... provo a dire quello che mi è venuto.

    Il sogno del "ring".
    Il fatto che fosse un autopsia alla testa, mi fà molto pensare che si tratti di un discorso di analisi psichiatrica: è un vedere cosa c'è dentro, ma non al corpo in sè,ma proprio alla testa.
    Forse è una rappresentazione inconscia dello stress per le sedute di terapia, una dolore/rabbia/angoscia del processo reciproco di "guardarsi e farsi guardare " dentro?

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: Autopsia........

    Citazione Originalmente inviato da Angelus_Laguna Visualizza messaggio
    uhm... provo a dire quello che mi è venuto.

    Il sogno del "ring".
    Il fatto che fosse un autopsia alla testa, mi fà molto pensare che si tratti di un discorso di analisi psichiatrica: è un vedere cosa c'è dentro, ma non al corpo in sè,ma proprio alla testa.
    Forse è una rappresentazione inconscia dello stress per le sedute di terapia, una dolore/rabbia/angoscia del processo reciproco di "guardarsi e farsi guardare " dentro?
    Non lo so, perchè alla fine ho deciso io di farmi curare. Non me l'hanno imposto. Lo stress sarebbe nel non riuscire a guarire, pur facendo i colloqui. Non vedo miglioramenti, ecco. Per il resto, dolore/rabbia/angoscia ci sono ma x altre cose
    Mi piace farmi analizzare, cercare di capirmi e fare in modo che anche gli altri possano entrare nel mio mondo e vedere dalla mia prospettiva, ma dopo aver fatto questo rimane tutto come prima, nessun progresso

    Adesso che ci penso, il fatto che sia un'autopsia alla testa e il fatto che sia proprio in quel punto, può essere il voler aprire appunto una parte di me (in questo caso la testa, la mente) e vedere quali siano i "mali". Un voler tirar fuori un qualcosa che dentro mi fa star male. Un voler guarire, a tutti i costi. In un modo un po' tragico però ehehehe
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Autopsia........

    Citazione Originalmente inviato da peste1987 Visualizza messaggio
    Ho scritto pochissimo di questo sogno perchè non me lo ricordo tanto.
    I bambini erano bruttissimi!!! Questo me lo ricordo! Forse anche stranieri...Avevano la pelle mulatta. O forse erano solo sporchi.
    I vestiti non lo so...non ci ho fatto caso. Il maschietto era più piccolo della femmina, anche di statura.

    La mia amica sì, è proprio la mia migliore amica! Solo che ora abbiamo litigato e ci siamo allontanate. Ognuna per la sua strada.
    Ricordo che lei non voleva farmi giocare con i due bambini, non so perchè. Si Vedeva che voleva andarsene e faceva le facce (tipo sbuffava ecc...).
    Eravamo in una casa. Io seduta sul divano insieme ai bimbi, lei in piedi.

    basta, non ricordo + nulla
    Bimbi brutti....
    Ma, i capelli ce li hanno questi bimbi?
    E gli occhi, come sono fatti?
    Com'è fatta la casa? La conosci? Guardati bene attorno.
    Com'è il divano sul quale sei seduta?
    E le pareti attorno?
    Quant'è alta la tua amica?
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Autopsia........

    Citazione Originalmente inviato da peste1987 Visualizza messaggio
    Non lo so, perchè alla fine ho deciso io di farmi curare. Non me l'hanno imposto. Lo stress sarebbe nel non riuscire a guarire, pur facendo i colloqui. Non vedo miglioramenti, ecco. Per il resto, dolore/rabbia/angoscia ci sono ma x altre cose
    Mi piace farmi analizzare, cercare di capirmi e fare in modo che anche gli altri possano entrare nel mio mondo e vedere dalla mia prospettiva, ma dopo aver fatto questo rimane tutto come prima, nessun progresso

    Adesso che ci penso, il fatto che sia un'autopsia alla testa e il fatto che sia proprio in quel punto, può essere il voler aprire appunto una parte di me (in questo caso la testa, la mente) e vedere quali siano i "mali". Un voler tirar fuori un qualcosa che dentro mi fa star male. Un voler guarire, a tutti i costi. In un modo un po' tragico però ehehehe

    Esatto!
    Anche tutto quel tagliuzzarti...
    C'è qualcosa dentro che deve venir fuori.
    "I mali" nascosti.
    Forza e coraggio...
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  8. #8
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: Autopsia........

    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Bimbi brutti....
    Ma, i capelli ce li hanno questi bimbi?
    Sì, ce li hanno. La bimba ce li aveva lunghi castani, il maschio non me lo ricordo



    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    E gli occhi, come sono fatti?
    Il colore non me lo ricordo, erano tristi però
    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Com'è fatta la casa? La conosci? Guardati bene attorno.
    La casa non l'ho vista intorno. La mia visuale si fermava al divano
    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Com'è il divano sul quale sei seduta?
    Divano ad angolo. Non ricordo altro
    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    E le pareti attorno?
    Non c'erano pareti. Non le ho viste. C'eravamo solo io, il divano, i due bimbi e la mia amica
    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Quant'è alta la tua amica?
    uguale a come è dal vivo, perchè?


    Ma perchè i sogni poi svaniscono?! Cioè non si ricordano più?? Che nervoso.
    Ora mi sono messa il registratore accanto al letto. Così quando sogno registro subitissimo quello che ho sognato, per non perdermi i particolari.
    Adesso c'ho il trip dei sogni. Da quando ho letto che la loro interpretazione ti può portare a qualcosa di rimosso, a capire, scoprire.......è interessante, mi piace!
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Autopsia........

    Ok Laura.
    Buona l'idea del registratore!
    Oppure puoi anche annotare su un quadernetto alcuni dettagli che ricordi.
    Basta anche solo una frase...o una sensazione, un odore un colore....anche poche parole insomma.
    Ma solo il gesto di annotarle (o registrale) e' importante perche' man mano che lo si fa si ricorda sempre meglio.
    E' un processo auto-catalitico.
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  10. #10
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Autopsia........

    Citazione Originalmente inviato da peste1987 Visualizza messaggio
    Era sera, eravamo su una spiaggia di un posto dove vado spesso d'estate (Liguria).
    Si stava svolgendo una specie di setta. C'era un ring..io ero spettatrice.
    Le persone che invece vi partecipavano, per distinguersi, avevano una lettera stampata sulla maglietta. Dalla A alla Z. Credo, ma non ne sono sicura, che circolasse droga.
    Inizia il "gioco".
    La prima ragazza che partecipa viene squartata. La classica incisione a Y, però in questo caso non il petto, ma prima la gola e poi la testa. Noto che ha diversi piercing in faccia. Continua a parlare mentre il sangue le riempie il viso. E' abbastanza agitata, sbiascica e sembra drogata.
    Io le sono accanto e osservo la scena.
    A pochi passo da me ci sono i prossimi carnefici; ognuno con le rispettive lettere.
    La ragazza era appunto la lettera A. Le faccio una domanda: "perchè l'hai fatto...?"
    Non riesco a finire la domanda, che lei mi risponde "perchè così sono la prima e non devo aspettare...altrimenti mi saliva l'ansia...me lo sono tolto subito invece..". E poi ha aggiunto che ora sarebbe toccato a lei "aprire" qualcun altro.
    ---Questa ragazza si chiama Silvia XXXX. E' stata una mia compagna della scuola materna...mi piaceva. Uno dei pochi ricordi che ho di lei(della realtà, non del sogno!) è io e lei che giochiamo al dottore e all'ammalato. Io facevo l'ammalata distesa sul lettino della casetta-gioco della scuola materna.---
    Ma continuamo il sogno....
    le altre persone avevano diversi tatuaggi sparsi sul corpo. Ho potuto vederli perchè alcuni si sono spogliati.
    Quello che mi ha colpito di più è stato quello di un ragazzo (conoscente, è del mio quartiere): una frase su tutta la schiena, che però non ricordo. Era tipo un'aforisma.
    Sempre la stessa persona aveva su tutta la parte davanti (petto e pancia) un altro tatuaggio: Dio con il dito puntato verso chiunque guardasse il tatuaggio (tipo gli occhi della Gioconda che ti guardano da qualsiasi prospettiva...). Questo Dio aveva la faccia cattiva, incazzata.
    Lo stesso tatuaggio formava una frase in inglese. Non l'ho tradotta, era troppo difficile. Comunque ricordo di aver pensato che fosse il testo di una canzone.
    Ma torniamo a Silvia...mi ha poi raccontato (mentre era sottoposta a quella specie di autopsia) che si trovava lì in vacanza da sua nonna x studiare...però sicuramente adesso sarebbero venuti tutti a sapere di sta cosa (compresa nonna!).

    Dopodichè in preda al senso di vergogna (ho provato a mettermi nei suoi panni..) mi sono svegliata. E non sono più riuscita a prendere sonno...come se avessi paura di continuare il sogno.



    Prima di questo, ho sognato anche 2 bimbi (femm e maschio) che non ho mai visto. Erano stati affidati alla mia migliore amica, che gli faceva da baby sitter. Io facevo il solletico alla bambina, ma lei non rideva. Stranissimo, pensavo. E sembrava indispettita dal fatto che la toccassi. Sembravano proprio tristi quei 2 bimbi. E non volevano stare con nessuno a parte che con la mia migliore amica...

    Non so se i 2 sogni sono collegati...però è strano perchè di solito non ricordo mai quello che sogno..stanotte invece...addirittura 2!!!!!!

    Ciao, se mi permetti, ti propongo una chiave simbolica che, se la riconoscerai pertinente, potrai utilizzare per interpretare da sola il significato, per te, del sogno.

    Innazitutto, l'ambientazione. Una spiaggia a te nota.
    La spiaggia, simbolicamente, ha spesso a che fare con la materialità della vita che è a contatto con la sfera emotiva (la spiaggia è la parte di terreno che confina con l'acqua del mare, che simboleggia la sfera emotiva).

    Nella spiaggia, cioè, fuori metafora, nei momenti in cui sei più a contatto con la tua sfera emozionale, hai modo di osservare (nel sogno sei l'osservatrice) una specie di teatrino a tinte forti e drammatiche. Il teatrino della tua interiorità?

    Nella rappresentazione, può essere isolato un tema simbolico principale: il rapporto fra le forme della personalità con cui ci rapportiamo all'esterno e le istanze più interiori, sia riferite ai pensieri, sia riferite all'esigenza di esprimere la propria creatività, sia legate alla comunicazione.

    Procediamo con calma.

    In primo luogo, tutti i presenti sono coperti di tatuaggi, di piercing o di lettere stampate nelle magliette.
    Probabilmente, si tratta delle maschere (non c'è negatività nel termine), cioè delle personalità che assumiamo nel rapportarci agli altri (alcune, come quella raffigurata dal tatuaggio di Dio con l'indice puntato ed incazzato, farebbero subito pensare a forti istanze superegoiche).
    Nel simbolismo, la pelle (o i vestiti come le magliette) assumono il significato di ciò che ci mette a contatto con l'esterno; i tatuaggi sono le maschere che assumiamo.

    L'operazione di dissezione è funzionale a fare emergere ciò che sta sotto ciò che appare. E' dolorosa e faticosa, ma è vissuta come qualcosa che, comunque, deve essere fatto.
    L'operazione dolorosa mira, non solo, a mettere a nuto i pensieri profondi (testa), ma anche ciò che è raffigurato dalla gola, cioè la comunicazione e la possibilità di esternare, nella comunicazione, la tua dimensione creativa (nella tradizione esoterica, la gola e il chakra della gola anno a che fare con la comunicazione e la dimensione creativa).
    Non ti è, certo, sfuggito che l'amica dell'infanzia (Silvia?), che interpreta la prima persona dissezionata, è la stessa che, quando eravate piccole, assumeva, nei vostri giochi, il ruolo di dottore: forse rappresenta la parte di te che assume il punto di vista dell'analista (mi pare di capire che stai conducendo un'analisi personale) e ragiona come l'analista: può essere difficoltoso e doloroso scavare dentro, ma va fatto.

    Per una persona che sembra (io ti conosco solo per alcuni pezzi di sogno descritti) tenere molto alla fedeltà a se stessa (centralità della simbiologia del cane, anche come avatar-simbolo) non deve essere facile sopportare di provare difficoltà a vivere esternamente la profonda ricchezza del mondo interiore.

    Il sogno potrebbe drammatizzare, a tinte forti, questa difficoltà e l'ansia ad essa legata. Questa sensazione che nulla si muova, che sia difficile fare emergere ciò che è nascosto nel profondo, senza soluzioni drammatiche (come quelle raffigurate nel sogno).

    Il secondo sogno potrebbe essere collegato a possibilità, potenzialità evolutive che non hanno avuto modo di esprimersi adeguatamente (i bambini, di solito, esprimono potenzialità non ancora realizzate).

    Vedi tu se questa chiave può esserti di aiuto. E... buona ricerca, di tutto cuore.


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  11. #11
    Postatore Compulsivo L'avatar di peste1987
    Data registrazione
    09-02-2008
    Residenza
    Tra le stelle e la strada (Milano City)
    Messaggi
    3,373
    Blog Entries
    216

    Riferimento: Autopsia........



    Bella interpretazione!


    Il sogno potrebbe drammatizzare, a tinte forti, questa difficoltà e l'ansia ad essa legata. Questa sensazione che nulla si muova, che sia difficile fare emergere ciò che è nascosto nel profondo, senza soluzioni drammatiche (come quelle raffigurate nel sogno).
    Io creo sogni, voi li uccidete

    -----------------------

Privacy Policy