• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: noi che...

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di julia1976
    Data registrazione
    09-01-2008
    Residenza
    Al centro dei miei sogni
    Messaggi
    1,044

    noi che...

    scusate ragazzi, forse questo è già stato postato (spero di no)...
    girovagando su internet l'ho trovato e mi ha messo una certa malinconia... sono tornata ai miei 6-8 anni!!! Bellissimo.... forse più bello ora il ricordo di allora vivendolo... come sempre del resto!
    Buoni ricordi nostalgici a tutti quelli nati negli anni 70!!!!


    Dedicato a chi c'era.........

    Noi che ci divertivamo anche facendo 'Strega comanda color.'.

    Noi che facevamo 'Palla Avvelenata'.

    Noi che giocavamo regolare a 'Ruba Bandiera'.

    Noi che non mancava neanche 'dire fare baciare lettera testamento'.

    Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva.

    Noi che mettevamo le carte da gioco con le mollette sui raggi della bicicletta.

    Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo.

    Noi che 'se ti faccio fare un giro con la bici nuova non devi cambiare le marce'.

    Noi che passavamo ore a cercare i buchi sulle camere d'aria mettendole in una bacinella.

    Noi che il Ciao si accendeva pedalando.

    Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa.

    Noi che facevamo a gara a chi masticava più big -babol contemporaneamente.

    Noi che avevamo adottato gatti e cani randagi che non ci hanno mai attaccato nessuna malattia mortale anche se dopo averli accarezzati ci mettevamo le dita in bocca.

    Noi che i termometri li rompevamo, e le palline di mercurio giravano per tutta casa.

    Noi che dopo la prima partita c'era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella della bella.

    Noi che se passavamo la palla al portiere coi piedi e lui la prendeva con le mani non era fallo.

    Noi che giocavamo a fiori frutta e città (e la città con la D era sempre Domodossola)..

    Noi che con le 500 lire di carta ci venivano 10 pacchetti di figurine.

    Noi che ci mancavano sempre quattro figurine per finire l'album Panini.

    Noi che avevamo il 'nascondiglio segreto' con il 'passaggio segreto'.

    Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava riavvolgere il nastro con la penna.

    Noi che in TV guardavamo solo i cartoni animati.

    Noi che avevamo i cartoni animati belli!!!

    Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake e Mazinga (Goldrake, ovvio..)

    Noi che guardavamo 'La Casa Nella Prateria' anche se metteva tristezza.

    Noi che abbiamo raccontato 1.500 volte la barzelletta del fantasma formaggino.

    Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia.

    Noi che non avevamo il cellulare per andare a parlare in privato sul terrazzo.

    Noi che i messaggini li scrivevamo su dei pezzetti di carta da passare al compagno.

    Noi che si andava in cabina a telefonare.

    Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto.

    Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della Coca Cola con l'albero.

    Noi che le palline di natale erano di vetro e si rompevano.

    Noi che al nostro compleanno invitavamo tutti, ma proprio tutti, i nostri compagni di classe.

    Noi che facevamo il gioco della bottiglia tutti seduti per terra.

    Noi che se guardavamo tutto il film delle 200 eravamo andati a dormire tardissimo.

    Noi che guardavamo film dell'orrore anche se avevi paura.

    Noi che giocavamo a calcio con le pigne.

    Noi che le pigne ce le tiravamo pure.

    Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo.

    Noi che nelle foto delle gite facevamo le corna ed eravamo sempre sorridenti.

    Noi che il bagno si poteva fare solo dopo le 4.

    Noi che quando a scuola c'era l'ora di ginnastica partivamo da casa in tuta.

    Noi che a scuola ci andavamo da soli e tornavamo da soli.

    Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma a casa te ne dava due.

    Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il terrore.

    Noi che le ricerche le facevamo in biblioteca, mica su Google.

    Noi che però sappiamo a memoria 'Zoff Gentile Cabrini Oriali Collovati

    Scirea Conti Tardelli Rossi Antognoni Graziani (allenatore Bearzot)'.

    Noi che compravamo le uova sfuse, e la pizza alta un dito, con la carta del pane che si impregnava d'olio.

    Noi che non sapevamo cos'era la morale, solo che era sempre quella.. fai merenda con Girella..

    Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio.

    Noi che se andavi in strada non era così pericoloso.

    Noi che però sapevamo che erano le 4 perché stava per iniziare BIM BUM BAM.

    Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perchè c'era Happy Days.

    Noi che il primo novembre era 'Tutti i santi', mica Halloween.

    Noi che 90' minuto lo conduceva Paolo Valenti e dava la linea a Luigi Necco.. Mica Piccinini e Mughini!
    I sogni vanno sempre perseguiti... senza sogni cos'è l'uomo?

    www.geentle.it


  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di lollypsico
    Data registrazione
    12-02-2008
    Residenza
    dentro un orologeria
    Messaggi
    2,878

    Riferimento: noi che...

    mi sa mi sa che la frase "noi che eravamo soliti"....mi è famigliare...
    azz come mi sarebbe piacciuto vivere proprio negli anni 70!!!

  3. #3
    tipete
    Ospite non registrato

    Riferimento: noi che...


  4. #4
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702

    Riferimento: noi che...

    Continuiamo di là
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

Privacy Policy