• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 20

Discussione: Ipnosi regressiva

  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di danimelchi
    Data registrazione
    03-04-2007
    Messaggi
    80

    Ipnosi regressiva

    Chi di voi ha visto giovedì sera la puntata de "Il Bivio"? Dopo aver raccontato la storia, più o meno vera di un tizio sopravvissuto ad un incontro con gli ufo sono entrati in scena due tizi che hanno fatto accomodare sul lettino il tipo "alienato" in questione e hanno praticato l'ipnosi regressiva con risultati più o meno discutibili. Che ne pensate? Avete notizie circa la posizione dell'Ordine?Credete alla veridicità dei risultati? Io rimango un pò scettica

  2. #2
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    sinceramente io ormai tendo a non guardare più nessuna cosa che in tv pretende di essere "pseudopsicologica"...preferisco evitare di rodermi il fegato e di far vacillare la mia (già traballante) motivazione a continuare su questa strada... (c'è poco da ridere)...
    non ho visto il programma in questione ma immagino
    personalmente credo che l'ordine dovrebbe avere il dovere di fare qualcosa contro la pseudopsicologia televisiva...ma purtroppo in italia lo psicologo è tutelato davvero pochissimo...perciò ,sinceramente in quanto studentessa, mi sento stufa, amareggiata e scoraggiata...
    (anche perchè senti i nuovi iscritti a psicologia che parlano di come loro sognano di andare in tv come crepet.... ...prima c'erano i provini per il grande fratello, ora per diventare famosi ci si iscrive a psicologia)
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  3. #3

  4. #4
    LucyVanPelt
    Ospite non registrato
    Credo sia una cosa molto delicata, che richieda certi tempi e certi contesti. Qui si tratta solo di spettacolo, non si può parlare di veridicità e tantomeno di risultati. Fa veramente tristezza vedere come gli stessi psicologi siano disposti a ridicolizzare e sminuire in questo modo la professione.

  5. #5
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    Citazione Originalmente inviato da *-ras-* Visualizza messaggio

    Ipnosi Regressiva Vite Precedenti
    non so cos'ero nelle mie fantomatiche "vite precedenti"...ma so cosa non sarò nelle mie prossime vite....di certo non sarò una studentessa di psicologia

    scherzi a parte...credo che come categoria ci sarebbe da protestare per questo ( e per altre 3000 cose), il problema è che anche tra quelli che psicologi già lo sono (o lo diventeranno presto) ci sono personaggi ai limiti dell'assurdo che con le loro parole ed il loro comportamento avallano quest'idea dello psicologo come:
    1) quello che "indovina" (non interpreta eh..è ben diverso) i sogni , i disegni, alcuni gesti...
    2) quello con cui la gente si sfoga
    3) quello che vuole aiutare la gente
    4) quello che ama tanto i bambini..
    se non siamo prima noi a "costruirci" socialmente un'immagine di professionisti seri , se continuiamo ancora a dire "studio psicologia perchè il mio sogno è aiutare gli altri" mi sa che difficilmente saremo riconosciuti come "lavoratori" seri...
    non so se mi sono spiegata....credo di no
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di CaptiveSoul
    Data registrazione
    28-02-2006
    Residenza
    Siena - Padova
    Messaggi
    1,646
    Ho guardato i video.. e poi ci chiediamo perché c'è tanta ignoranza da parte dell'opinione pubblica su ciò che fa lo psicologo o lo psicoterapeuta.. uno psicoterapeuta che si fa chiamare "l'uomo del destino"! Io non mi stupisco più se qualcuno, quando dico che studio psicologia, mi chiede se so leggere i tarocchi o i fondi di caffè..
    E poi questi avrebbero trovato la prova della reincarnazione? Se così fosse la notizia non avrebbe creato un grande scalpore? non ci sarebbero dovute essere miriadi di pubblicazioni al riguardo? O forse sono loro i primi a non credere in quello che fanno..
    Non ho parole, sono indignata.. se ho urtato la sensibilità di qualcuno scusatemi, ma questo è ciò che penso!
    Ultima modifica di CaptiveSoul : 27-04-2008 alle ore 16.46.21
    "Ogni volta che una cellula nervosa muore abbiamo un neurone in meno per pensare."
    (M. Bear, B. Connors, M. Paradiso, "Neuroscienze, Esplorando il cervello", trad. it. a cura di C. Casco e L. Petrosini)




  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di danimelchi
    Data registrazione
    03-04-2007
    Messaggi
    80
    Citazione Originalmente inviato da Lepre*marzolina Visualizza messaggio
    non so cos'ero nelle mie fantomatiche "vite precedenti"...ma so cosa non sarò nelle mie prossime vite....di certo non sarò una studentessa di psicologia


    non so se mi sono spiegata....credo di no
    ti sei spiegata benissimo, siamo della stessa idea...

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di danimelchi
    Data registrazione
    03-04-2007
    Messaggi
    80
    Citazione Originalmente inviato da CaptiveSoul Visualizza messaggio
    Ho guardato i video.. e poi ci chiediamo perché c'è tanta ignoranza da parte dell'opinione pubblica su ciò che fa lo psicologo o lo psicoterapeuta.. uno psicoterapeuta che si fa chiamare "l'uomo del destino"!
    Aspetta, "l'uomo del destino" era un altro, ma tanto non è che la differenza sia tanta!
    Avete ragione, sulla nostra professione regna sovrana l'ignoranza... e questi programmi non fanno che ingigantire sempre di più il baratro che ci divide dalla serietà della professione!
    Io continuo a chiedermi però, al di la dell'uso improprio della trasmissione in questione, qual'è la posizione dell'Ordine sull'ipnosi regressiva. Qualcuno lo sa?

  9. #9
    Johnny
    Ospite non registrato
    Citazione Originalmente inviato da Lepre*marzolina Visualizza messaggio
    non so cos'ero nelle mie fantomatiche "vite precedenti"...ma so cosa non sarò nelle mie prossime vite....di certo non sarò una studentessa di psicologia

    scherzi a parte...credo che come categoria ci sarebbe da protestare per questo ( e per altre 3000 cose), il problema è che anche tra quelli che psicologi già lo sono (o lo diventeranno presto) ci sono personaggi ai limiti dell'assurdo che con le loro parole ed il loro comportamento avallano quest'idea dello psicologo come:
    1) quello che "indovina" (non interpreta eh..è ben diverso) i sogni , i disegni, alcuni gesti...
    2) quello con cui la gente si sfoga
    3) quello che vuole aiutare la gente
    4) quello che ama tanto i bambini..
    se non siamo prima noi a "costruirci" socialmente un'immagine di professionisti seri , se continuiamo ancora a dire "studio psicologia perchè il mio sogno è aiutare gli altri" mi sa che difficilmente saremo riconosciuti come "lavoratori" seri...
    non so se mi sono spiegata....credo di no
    per non parlare dei pregiudizi sugli psicologi maschi...nella vita furura farò...il camionista

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Ho visto e sono profondamente indignata.
    Quella non è ipnosi regressiva e quei due presunti psicoterapeuti se lo sono non ci hanno capito nulla.
    L'ipnosi regressiva non si improvvisa in 10 minuti.
    Richiede una preparazione, dove il soggetto viene portato in uno stato di profondo rilasssamento, che può prendere anche un ora di tempo...per essere fatta bene.
    La modalità con la quale è stata condotta e le domande poste sono profondamente errate perchè non consentono di entrare in profondità dentro uno stato di empatia, quasi di simbiosi, tra ipnologo-ipnotizzato che è fondamentale...
    Per aumentare sempre di più questo stato di legame profondo e per consentire lo sblocco dei ricordi è fondamentale la tecnica del ricalco (es. se il soggetto dice "sono nel prato" l'ipnologo risponde "nel prato...cosa accade nel prato?" ovvero ricalca, utilizzando le stesse parole del soggetto) che qui non è stata per niente usata.
    Inoltre abbiamo visto due ipnologi al lavoro...questo è un altro errore. Il soggetto deve sentire una e una sola voce...quella della persona che instaura con lui il legame di ipnosi.
    Mi sono stupita che Valerio non sia saltato sul lettino infastidito perchè secondo me è questo l'unico effetto che poteva dare.
    Inoltre non si entra ne si esce in ipnosi cosi velocemente.
    Non credo per questo che si possa parlare di una vera ipnosi ma solo di spettacolo costruito per quel momento.
    Oltretutto scopiazzando, e anche male, la tecnica usata da Weiss...e dico male perchè Weiss, pur con i suoi limiti e difetti, un qualcosa di buono riusciva a fare...
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di danimelchi
    Data registrazione
    03-04-2007
    Messaggi
    80
    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    L'ipnosi regressiva non si improvvisa in 10 minuti.
    Richiede una preparazione, dove il soggetto viene portato in uno stato di profondo rilasssamento, che può prendere anche un ora di tempo...per essere fatta bene.

    Inoltre non si entra ne si esce in ipnosi cosi velocemente.
    Non credo per questo che si possa parlare di una vera ipnosi ma solo di spettacolo costruito per quel momento.
    vabbè, magari i tempi sono stati tagliati per motivi tecnici, nel senso che magari il tizio sarà stato steso sul lettino per tanto tempo e noi abbiamo visto solo una piccola parte...

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Ipnosi regressiva

    Ammettiamo anche che sia stata tagliata qualche parte...
    Comunque non era una ipnosi "seria".
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  13. #13
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711

    Riferimento: Ipnosi regressiva

    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Ho visto e sono profondamente indignata.
    Quella non è ipnosi regressiva e quei due presunti psicoterapeuti se lo sono non ci hanno capito nulla.
    L'ipnosi regressiva non si improvvisa in 10 minuti.
    Richiede una preparazione, dove il soggetto viene portato in uno stato di profondo rilasssamento, che può prendere anche un ora di tempo...per essere fatta bene.
    La modalità con la quale è stata condotta e le domande poste sono profondamente errate perchè non consentono di entrare in profondità dentro uno stato di empatia, quasi di simbiosi, tra ipnologo-ipnotizzato che è fondamentale...
    Per aumentare sempre di più questo stato di legame profondo e per consentire lo sblocco dei ricordi è fondamentale la tecnica del ricalco (es. se il soggetto dice "sono nel prato" l'ipnologo risponde "nel prato...cosa accade nel prato?" ovvero ricalca, utilizzando le stesse parole del soggetto) che qui non è stata per niente usata.
    Inoltre abbiamo visto due ipnologi al lavoro...questo è un altro errore. Il soggetto deve sentire una e una sola voce...quella della persona che instaura con lui il legame di ipnosi.
    Mi sono stupita che Valerio non sia saltato sul lettino infastidito perchè secondo me è questo l'unico effetto che poteva dare.
    Inoltre non si entra ne si esce in ipnosi cosi velocemente.
    Non credo per questo che si possa parlare di una vera ipnosi ma solo di spettacolo costruito per quel momento.
    Oltretutto scopiazzando, e anche male, la tecnica usata da Weiss...e dico male perchè Weiss, pur con i suoi limiti e difetti, un qualcosa di buono riusciva a fare...
    Io sinceramente non so nulla sull'ipnosi, nè (altrettanto sinceramente) mi interessa particolarmente. Però da quello che tu dici ci sono delle regole che vanno seguite, rispettando un setting e quant'altro. E' parecchio evidente anche ad un profano come me che questi sono dei ciarlatani, allora la domanda che sorge spontanea è: ma lasciamo perdere l'ordine che sappiamo benissimo essere composto da gentaglia che se ne frega della reputazione della professione, ma i vertici della scuola di ipnosi (che non ricordo come si chiama ma so che esiste) non si sono un pò inc ? No, perchè io mi inc parecchio se qualcuno andasse in Tv a dire, per esempio, che si può guarire dall'autismo (porto questo esempio perchè al momento lavoro in questo settore)!
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Morgana-z
    Data registrazione
    27-01-2008
    Residenza
    nella terra in cui lo scirocco scompiglia i capelli e arruffa i pensieri
    Messaggi
    7,777
    Blog Entries
    128

    Riferimento: Ipnosi regressiva

    per chi voglia scialare sulle assurdità della nostra professione, e su tutte quelle della gente che si immagina la nostra professione, consiglio un giretto in DO YOU SPEAK "PISSI"
    ho visto la puntata di Voyager sulle vite precedenti, sul bambino...mi ha lasciata perplessa....non so molto di questo argomento, lo ammetto, ma so che l'ipnosi, come le varie tecniche psicoterapiche, necessita doverosamente di esperti che abbiano le conoscenze e sappiano gestire le situazioni e le conseguenze...e non dei fanfaroni che vogliano giocare.

    OT: Tra l'altro, con tutto rispetto, Crepet e gli psicologi che fanno i prezzemolini in tv non mi fanno gran simpatia....tranne delle rare eccezioni, come Maria Rita Parsi.
    Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato.
    (Haruki Murakami)

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Ipnosi regressiva

    Anche a me piace SOLO Maria Rita Parsi di quelli che appaiono in TV
    La trovo molto pacata, intelligente e preparata.
    A differenza di altri...sciamannati

    Non conosco il "vertici della scuola di ipnosi"...sarebbe interessante avere info.
    Comunque, io parlo anche da "soggetto che si e' sottoposto alle ipnosi" e vi assicuro che non avevano niente a che vedere con quello che passa in TV
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy