• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22

Discussione: Lavorare alla Asl

  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    07-11-2002
    Residenza
    Castel Maggiore (BO)
    Messaggi
    25

    Lavorare alla Asl

    Ciao a tutti,

    vi chiedo se sapete come fare per lavorare alla Asl: anche solo con borsa di studio come PSICOLOGA, naturalmente!

    Grazie
    P

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di Lele
    Data registrazione
    22-02-2002
    Residenza
    Viterbo
    Messaggi
    62
    ciao, spero di riuscire ad essere abbastanza esaustiva nel risponderti e nel riuscire a darti un pò di sicurezza. Io lavoro alla Asl. da circa 3 anni, ma sono una consulente esterna. Questa è l'unica possibilità di entrare senza fare concorsi ma la gavetta è lunga. Ho iniziato il mio rapporto con l'azienda facendo la tirocinante, ho continuato come volontaria e nel frattempo ho iniziato a lavorare con un co.co. co. con una cooperativa che collaborava con la azienda. Adesso che si è attivato uno specifico progetto ed era necessaria la figura professionale dello psicologo al suo interno mi hanno proposto di entrare. E per fortuna il direttore sanitario ha accettato la richiesta del mio distretto e ora sono qui sempre in attesa che al momento dello scadere del contratto questo sia riconfermato ma non è una sicurezza. Non credi sia meglio spingerti sul privato? pensaci su
    Lele

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    07-11-2002
    Residenza
    Castel Maggiore (BO)
    Messaggi
    25
    Hai ragione, ma ho l'idea che il servizio pubblico conti sempre molto nella comunità!
    Grazie per la risposta

    Patrizia

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicopulce
    Data registrazione
    31-01-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    111
    Ciao Patrizia,
    anch'io sono convinta che lavorare nel servizio pubblico sia molto importante a livello sociale, ma a quanto pare é un'impresa disperata...
    Comunque anch'io ci sto tentando...a breve inizierò come psicologa volontaria in ASL...e credo che l'unico modo per entrare sia questo...
    ciao

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    07-11-2002
    Residenza
    Castel Maggiore (BO)
    Messaggi
    25

    ASL

    In bocca al lupo!
    In quale settore inizierai? in quale città?

    Patrizia

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicopulce
    Data registrazione
    31-01-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    111
    Inizierò in consultorio familiare/centro di terapia familiare...mi interessa molto ma sono nel panico perchè ne so veramente poco (figurati che sono laureata in psicologia del lavoro!). Qualsiasi esperienza/suggerimento/consiglio è più che ben accetto!!!
    La città è Milano...e tu dove sei?

  7. #7
    Matricola
    Data registrazione
    07-11-2002
    Residenza
    Castel Maggiore (BO)
    Messaggi
    25
    Sono di Forli ma abito a Bologna.
    Fai bene ad iniziare, buttati e poi vedrai!
    Io inizierò una scuola di specializzazione a gennaio e spero di iniziare anche il tirocinio nell'area clinica.
    Per me è difficile come per te perchè 3 anni fa mi sono laureata in psico generale e sperimentale e ho un master in gestione delle risorse umane, lavoro nella formazione ma il richiamo della clinica...
    tu pensi di fare la scuola di specializzazione?
    P.

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicopulce
    Data registrazione
    31-01-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    111
    Sì, inizierò anch'io a gennaio, mi sono iscritta alla scuola rogersiana.
    E tu che scuola hai scelto?
    Ti capisco quando parli di richiamo della clinica...:wink: , é davvero difficile resistere...

  9. #9
    Matricola
    Data registrazione
    07-11-2002
    Residenza
    Castel Maggiore (BO)
    Messaggi
    25

    purtroppo le selezioni saranno a ottobre-novembre e sono indecisa tra la psicosintesi e la scuola sistemico-relazionale.
    la prima a firenze, la seconda a bologna.
    Direi che il tirocinio lo farò in una Asl di Bologna, ma ancora non conosco nessuno e non appena potrò mi informerò a dovere.
    tu che lavoro fai?
    P.

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    08-01-2003
    Residenza
    TV
    Messaggi
    63
    Ciao!! mi daresti qualche info sulla scuola di psicosintesi? interessa anche a me, ma ne vorrei sapere un pò di più...hai informazioni? Hai potuto già andare?Grazie!!:ciao2: :ciao2:

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicopulce
    Data registrazione
    31-01-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    111
    Io sto finendo il dottorato in università, in psicologia del lavoro.
    Per la scuola sei fortunata ad avere ancora un po' di tempo per scegliere...a Milano e dintorni le iscrizioni chiudono tutte a maggio-giugno...
    non conosco la psicosintesi...di che cosa di tratta?
    Se vuoi lavorare con le famiglie nei servizi pubblici mi sembra che l'approccio sistemico sia il più seguito...
    facci sapere cosa hai deciso...:wink:

  12. #12
    Matricola
    Data registrazione
    07-11-2002
    Residenza
    Castel Maggiore (BO)
    Messaggi
    25
    Visita il sito www.psicosintesi.com oppure leggi di Roberto Assagioli "La psicosintesi" non ricordo la casa editrice.
    Assagioli è stato il fondatore di questo approccio.
    E' un approccio olistico e transpersonale.
    In molte città di Italia c'è un centro di Psicosintesi invece a Firenze c'è la sede della scuola quadriennale!
    buona scelta
    P.

  13. #13
    Matricola
    Data registrazione
    07-11-2002
    Residenza
    Castel Maggiore (BO)
    Messaggi
    25
    Ho sbagliato è www.psicosintesi.it
    P.

  14. #14
    Ospite non registrato
    La ASL era anche il mio sogno,ma purtroppo a parte fare la volontaria sembra non esserci spazio
    Pensate che la mia tutor del tirocinio,fatto in un CPS,mi ha consigliato di buttarmi in psico del lavoro dove ci sono + opportunità o nello sperimentale xchè le richieste son tante e i candidati pochi. Ora che sento voi,mi sento un pò
    .E' così semplice passare da un ambito all'altro?
    L'unica sicurezza che abbiamo è credere in noi stesse e nei nostri sogniù!!!

  15. #15
    Partecipante Affezionato L'avatar di psicopulce
    Data registrazione
    31-01-2003
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    111
    Ciao Venus,
    basandomi sulla mia esperienza personale ti posso dire che non é per niente facile passare da un ambito all'altro , anche se, essendoci poco lavoro e soprattutto poco lavoro "decente" molti psicologi cambiano ambito o portano avanti più ambiti in parallelo...
    Io sto cercando di passare da lavoro a clinica, quindi uno spostamento del tutto "masochista" , però penso che valga la pena almeno tentare di fare quello che ci piace veramente, anche se ci vorrà del tempo per arrivarci.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy